Show Player

LIVE Sci alpino, Slalom parallelo St. Moritz 2019 in DIRETTA: Vlhova beffa Swenn Larsson in finale! Migliore azzurra Brignone sesta



CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LA CRONACA DEL PARALLELO FEMMINILE DI ST. MORITZ

FEDERICA BRIGNONE: “ME LA SONO CAVATA BENE, E’ STATO DIVERTENTE”

LE PAGELLE DELLE GARE DI OGGI

Loading...
Loading...

LA CLASSIFICA DELLA COPPA DEL MONDO FEMMINILE

CILLARA ROSSI SECONDA IN COPPA EUROPA AD ANDALO

LA CRONACA DELLO SLALOM MASCHILE DELLA VAL D’ISERE, STEFANO GROSS TERZO

STEFANO GROSS: “HO RITROVATO LA MIA SCIATA, PENSO DI MERITARMI QUESTO PODIO”

LE CONVOCATE PER IL GIGANTE DI COURCHEVEL

CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE DELLO SLALOM DI VAL D’ISERE

La nostra DIRETTA LIVE termina qui, grazie per averci seguito e buon proseguimento di giornata da parte di OA Sport.

14:10 La slovacca conquista i 100 punti rispettando i favori della vigilia, ottima figura anche per Swenn Larsson che dà filo da torcere all’avversaria.

14:08 VINCE VLHOVA PER DUE CENTESIMI! Gara bellissima per la vittoria finale con la slovacca che la spunta per un pelo sulla svedese Swenn Larsson.

14:07 Sfida intensissima per il gradino più basso del podio che vede la Gritsch battere Hrovat per 12 centesimi.

14:06 40 punti che comunque permettono alla nostra Brignone di conquistare il secondo posto nella classifica generale dietro Mikaela Shiffrin.

14:05 Brignone perde l’appoggio dello sci e deve accontentarsi della sesta posizione dietro alla canadese St-Germain.

14:03 Loeseth domina contro Bucik e porta a casa il settimo posto.

14:00 Ora si disputeranno le finali in ordine di importanza, prima quella per il settimo posto e in ultimo quella per la vittoria generale.

13:58 Nella seconda semifinale scivola Gritsch, nessun problema per Swenn Larsson che si giocherà la vittoria finale contro Vlhova.

13:56 La nostra Federica Brignone domina contro Bucik e si giocherà il quinto posto contro la canadese St-Germain.

13:54 La prima finalista è Vlhova, lotta Hrovat che commette un grave errore quando era alla pari.

13:52 Nella prima semifinale per il quinto posto St-Germain ha la meglio su Loeseth.

13:50 Queste le semifinali per il primo posto: Vlhova-Hrovat e Gritsch-Swenn Larsson. Brignone affronterà Bucik nella semifinale per il quinto posto.

13:48 Due gravi errori di Brignone che deve cedere all’austriaca, fuori tutte le azzurre purtroppo.

13:46 Swenn Lorsson batte agevolmente Bucik, ora Brignone contro Gritsch.

13:44 La slovena Hrovat supera Nina Loeseth per appena cinque centesimi.

13:43 Vlhova accelera nel finale e rifila tre decimi alla canadese St-Germain.

13:41 Questi gli accoppiamenti dei quarti di finale che partiranno tra poco: St-Germain-Vlhova, Loeseth-Hrovat, Bucik-Swenn Larsson, Gritsch-Brignone.

13:40 Vince con ampio margine Brignone che la spunta sulla svizzera Danioth, un’azzurra ai quarti di finali!

13:39 La nostra Bassino parte male per poi recuperare ma non basta, l’austriaca Gritsch passa per tre centesimi.

13:37 Che peccato! Irene Curtoni commette un errore a metà gara quando era in testa e regala il passaggio del turno alla svedese Swenn Larsson.

13:36 Arriva una piccola sorpresa, Bucik elimina Duerr per 6 centesimi, ora il trittico azzurro!

13:35 Gara equilibratissima tra Loeseth e Truppe che premia la norvegese per appena due centesimi.

13:34 Hrovat con qualche patema in più del previsto batte Alphand per 7 centesimi.

13:32 St-Germain supera Ackermann per soli 7 centesimi in una lotta equilibrata fino all’ultimo.

13:31 Straordinaria la slovacca che rifila ben 52 centesimi alla norvegese e vola ai quarti.

13:30 Si parte con Lysdahl-Vlhova.

13:29 Tra non molto cominceranno gli ottavi di finale, questi gli accoppiamenti che interessano i nostri colori: Curtoni-Swenn Larsson, Bassino-Gritsch e Danioth-Brignone.

13:26 Danioth compie l’impresa ed elimina la sorprendente russa Tkachenko. Abbiamo il quadro completo degli ottavi.

13:24 La tedesca Hilzinger forza per rientrare ed esce, anche Brignone agli ottavi!

13:23 Gritsch passa sul filo di lana contro Hector, sarà lei la rivale di Bassino più tardi. Ora Brignone.

13:22 Bassino indemoniata! Aumenta il margine su Holdener e la sconfigge nettamente, due azzurre agli ottavi in attesa di Brignone!

13:21 L’azzurra ce la fa e batte l’austriaca per 3 millesimi, ora il duello Bassino-Holdener!

13:20 Bucik elimina O Brien, Swenn Larsson passa su Dubovska. Tocca a Curtoni che deve rimontare su Liensberger.

13:19 Nooo!! Goggia perde il mezzo secondo di vantaggio e viene battuta per due decimi dalla tedesca Duerr.

13:18 Truppe rimonta contro Schmotz, ora Goggia contro Duerr!

13:17 Nel tentativo di rimontare Guest sbaglia e regala un comodo passaggio del turno a Loeseth.

13:15 Hrovat mantiene il vantaggio della prima manche su Stoffel, lo incrementa addirittura Alphand su Holtmann.

13:14 Ackermann e St-Germain superano Ferk e Ando.

13:12 Lysdahl amministra il grande vantaggio e regola Chable.

13:10 Vlhova domina come prevedibile anche la seconda manche contro Jelinkova ed è la prima atleta agli ottavi.

13:08 Tra pochissimo la seconda manche dei sedicesimi.

13:06 Tkachenko supera Danioth per 36 centesimi nell’ultima batteria.

13:05 Otto centesimi premiano l’azzurra! Buona prima manche in generale per le italiane.

13:04 Gritsch batte Hector per 6 centesimi, ora Brignone sfida Hilzinger.

13:03 Sinora la sfida più equilibrata! La nostra Bassino tiene dietro l’elvetica per 5 centesimi.

13:02 L’austriaca ha la meglio per soli 14 centesimi, c’è spazio per rimontare. Tocca a Bassino contro Holdener!

13:01 Bucik e Swenn Larsson regolano O Brien e Dubovska. Ora Curtoni contro Liensberger.

12:59 Parte bene la nostra azzurra che dovrà amministrare mezzo secondo sulla tedesca nella seconda manche.

12:58 Schmotz davanti a Truppe per 12 centesimi, ora Goggia contro Duerr.

12:56 Loeseth è la prima a prevalere sul tracciato blu, Guest tenuta dietro di mezzo secondo.

12:55 Hrovat precede Stoffel di 22 centesimi, Alphand davanti a Holtmann di 27 centesimi. Sinora hanno vinto tutte le ragazze sulla pista rossa.

12:53 Ackermann davanti a Ferk per 31 centesimi, St-Germain supera Ando per mezzo secondo.

12:51 Vlhova e Lysdahl approfittano degli errori di Jelinkova e Chable.

12:50 Comincia la prima sfida!

12:48 Pochi attimi all’inizio dei sedicesimi, si partirà con Jelinkova-Vlhova.

12:45 Ricordiamo come si svolgerà questo parallelo: il primo turno prevederà scontri diretti sulle due manche e poi successivamente dagli ottavi solo sfide ad eliminazione diretta.

12:40 Questi gli accoppiamenti delle italiane ai sedicesimi: Goggia-Duerr, Liensberger-Curtoni, Bassino-Holdener e Hilzinger-Brignone.

12:35 La favorita è certamente la slovacca Petra Vlhova, prima nelle qualificazioni, che proverà a sfruttare l’assenza odierna della statunitense Mikaela Shiffrin.

12:30 Quattro sciatrici azzurre si sono qualificate per i sedicesimi: Curtoni, Bassino, Brignone e Goggia con il brivido. Non ce l’ha fatta per un pelo invece Della Mea, nonostante il miglior tempo ottenuto nella seconda manche.

12:25 Ben ritrovati amici appassionati di sci alpino, tra 25 minuti comincerà la fase finale del parallelo femminile.

LA CRONACA DELLE QUALIFICAZIONI DEL PARALLELO DI ST. MORITZ

LE AVVERSARIE DELLE AZZURRE NEL TABELLONE AD ELIMINAZIONE DIRETTA

11:03 Grazie per averci seguito, appuntamento alle ore 12:50 per le fasi finali!

11:01 Queste le italiane qualificate per le finali: Curtoni sesta, Bassino settima, Brignone 18ma e Goggia 30ma.

10:59 Quanto rammarico però per la nostra Della Mea che chiude 33ma ed è fuori per soli 4 centesimi. L’azzurra paga a caro prezzo la prima manche e non le è bastato il miglior tempo nella seconda.

10:57 Finite le qualificazioni! Goggia dentro con il brivido!

10:55 Dalla Mea superata dalla svizzera Danoith, quartultima a partire, per una manciata di centesimi. Un peccato per l’azzurra che avrebbe potuto sorprendere nelle finali. Goggia è quasi dentro.

10:53 Ne mancano nove, posizioni invariate: Della Mea spera nel miracolo, Goggia sempre sul filo ma con maggiori speranze!

10:52 11 sciatrici alla fine: Goggia sempre 30ma, Della Mea 32ma.

10:50 Peterlini male anche nella seconda prova ed è fuori, Goggia 30ma a 13 atlete dalla fine!

10:48 Ordinaria amministrazione per Irene Curtoni che vola in sesta posizione davanti a Bassino, Goggia 29ma!

10:47 Tkachenko, miglior tempo nella prima manche, si difende nella seconda e si inserisce tra Vlhova e Duerr.

10:46 20 atlete alla fine: Goggia è 23ma, sarà durissima.

10:45 Duerr si conferma e si inserisce in seconda posizione alle spalle di Vlhova!

10:44 Intanto Bassino mantiene la quarta posizione, probabile che resti nella Top8 alla fine delle qualificazioni.

10:42 Ora arriveranno tante atlete che prima erano davanti a Goggia, vediamo quante di queste riusciranno a resistere alla rimonta dell’italiana.

10:40 Gutierrez finisce dietro sia a Goggia che a Della Mea, questo è un buon segnale visto che la ragazza di Andorra aveva un ottimo vantaggio prima della seconda manche.

10:38 Poco meno di trenta sciatrici devono completare la prova: Goggia è 19ma e Della Mea è 21ma, ci sarà da soffrire.

10:36 Tempo spaziale di Della Mea! L’azzurra fa segnare il miglior crono sulla pista rossa ma con ogni probabilità sarà fuori per via di una prima manche da dimenticare, che peccato!

10:35 Goggia è 15ma quando devono scendere 40 atlete, le stanno finendo un po’ tutte davanti visto che la pista sta tenendo molto bene.

10:34 Ottima prova della tedesca Schmotz, seconda a 22 centesimi da Vlhova considerando entrambe le manche.

10:33 Lo stesso vale per Nina Loeseth che sulla pista rossa fatica e scivola in settima posizione provvisoria, è comunque qualificata per le finali.

10:32 Hrovat non brilla come prima ma si piazza comunque alle spalle di Vlhova e davanti a Bassino nella generale.

10:31 Goggia ha recuperato già un paio di posizioni ma bisognerà soffrire fino all’ultima discesa!

10:29 Bene Bassino che fa segnare il secondo tempo sulla pista rossa ed è seconda anche nella classifica generale dietro Vlohva!

10:28 Si riparte, tocca a Bassino!

10:25 Gara momentaneamente interrotta per sistemare la pista.

10:23 Male ancora Ledecka che a questo punto è fuori! Prima grande sorpresa di giornata.

10:22 Brignone non perfetta sul tracciato blu, ma nel complesso si piazza davanti a Goggia per mezzo secondo e sarà alle finali!

10:21 Buon tempo di Goggia sulla pista rossa a 42 centesimi da quello fatto segnare da Tkachenko prima. Dovrebbe riuscire a passare sul filo. Ottima invece Vlhova che supera addirittura Loeseth sul tracciato blu.

10:20 Cominciate le seconde manche!

10:17 Tra pochissimo avremo Goggia sulla pista rossa e Brignone su quella blu e capiremo se le due azzurre saranno alle finali.

10:15 Ricapitoliamo la situazione delle azzurre quando tutte le atlete hanno disputato la prima manche.

Sul tracciato blu: Curtona quarta, Bassino nona, Peterlini 17ma, Goggia 20ma, Midali 25ma, Della Mea 27ma

Sul tracciato rosso: Brignone nona e Delago out.

10:13 Midali 23ma sulla pista blu a 1″42 da Loeseth.

10:11 Goggia scivola addirittura 18ma, la bergamasca dovrà superarsi sulla pista rossa per non essere eliminata!

10:09 Peterlini 16ma (pista blu) a 1″03 da Loeseth.

10:08 Out invece Delago, peccato perché era un buon momento per inserirsi tra le primissime.

10:07 Squillo di Irene Curtoni! L’italiana è quarta sulla pista blu ad 11 centesimi dalla vetta, sta cambiando tutto!

10:05 Clamoroso come la pista sembra essersi velocizzata! La russa Tkachenko con il pettorale 41 prende il comando sul tracciato rosso con 17 centesimi di margine su Hrovat.

10:04 Super tempo della tedesca Duerr che vola in terza posizione (pista blu) ad appena 7 centesimi da Loeseth.

10:03 Riepilogo della situazione delle italiane: sulla pista blu abbiamo Bassino quinta, Goggia 12ma e Della Mea 16ma. Sulla pista rossa Brignone è sesta.

10:01 C’è spazio per gli inserimenti su entrambi i tracciati: lo dimostra Gutierrez che si piazza quinta sulla pista rossa a 35 centesimi da Hrovat.

09:59 Chi è sul filo è Ester Ledecka: la ceca è ultima tra quelle scese sul tracciato blu e ha bisogno di una prestazione super per risalire la china.

09:57 Non benissimo Dalla Mea che è distante 1″59 da Loeseth e avrà bisogno di una super rimonta nella seconda manche per qualificarsi.

09:56 Sulla pista rossa sempre davanti Hrovat con Brignone ora quinta, in quella blu Bassino terza e Goggia solo nona.

09:54 Bene anche la tedesca Schmotz che sempre sul tracciato blu si inserisce davanti a Bassino a soli due centesimi da Loeseth.

09:53 Super tempo della norvegese Loeseth che rifila 55 centesimi alla nostra Bassino sulla pista blu.

09:52 Sul tracciato rosso si inserisce in testa la slovena Hrovat che supera per 13 centesimi la connazionale Vlhova.

09:51 Dieci atlete scese in pista, Brignone sempre seconda sul tracciato rosso, Bassino in testa in quello blu.

09:49 Grandissima prova di Marta Bassino! L’azzurra fa lo stesso tempo di Holdener e vola al comando sul tracciato blu.

09:47 Scese in pista le prime atlete: sulla tracciatura blu Holdener ha 58 centesimi di vantaggio su Goggia, su quella rossa Vlhova ha fatto 26 centesimi meglio di Brignone.

09:43 In totale disputeranno questo preliminare 63 atlete. Questi i pettorali delle italiane: Goggia con il 2, Brignone con il 3, Bassino con l’8, Della Mea con il 24, Curtoni con il 44, Delago con il 45, Peterlini con il 48, Midali con il 58.

09:40 Tra cinque minuti comincerà la fase di qualificazione: ogni atleta disputerà due manche su percorsi diversi (pista rossa e pista blu) e le 32 sciatrici con la somma dei due tempi più bassa accederanno alle finali.

09:35 Con l’assenza della campionessa Mikaela Shiffrin, le favorite quest’oggi diventano Petra Vlhova e Wendy Holdener. C’è da dire però che lo Slalom parallelo nel corso degli anni ha sempre regalato tante sorprese.

09:30 Occhi puntati anche su Irene Curtoni, la quale spesso è riuscita ad ottenere buoni risultati in questo format, tra cui addirittura un podio a Courchevel.

09:25 Si riparte sulle nevi svizzere dopo la fantastica doppietta azzurra del super-G con il successo di Sofia Goggia per un solo centesimo davanti a Federica Brignone. Entrambe saranno in gara oggi con l’obiettivo di stupire, proprio come tutta la squadra italiana.

09:20 Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE dello slalom parallelo di St.Moritz, valevole per la Coppa del Mondo femminile di sci alpino.

CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE DELLO SLALOM DI VAL D’ISERE ALLE 9.30 E ALLE 12.30 (DOMENICA 15 DICEMBRE)

Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE dello slalom parallelo di St.Moritz, valevole per la Coppa del Mondo femminile di sci alpino. 

Si riparte sulle nevi svizzere dopo la fantastica doppietta azzurra del super-G con il successo di Sofia Goggia per un solo centesimo davanti a Federica Brignone. Entrambe saranno in gara oggi con l’obiettivo di stupire, proprio come tutta la squadra italiana. Attenzione anche ad Irene Curtoni, che in questo format di gara ha già ottenuto un podio in carriera, chiudendo al terzo posto in quel di Courchevel.

Grande assente della gara Mikaela Shiffrin. L’americana era la favorita annunciata ed invece non parteciperà al parallelo, lasciando davvero aperto il pronostico. Petra Vlhova e Wendy Holdener sono in prima fila in una speciale griglia di partenza, ma attenzione alle tante sorprese che possono venire fuori.

Il regolamento prevede una fase di qualificazione. Ogni atleta deve disputare due manche su percorsi diversi (pista rossa e pista blu). Le 32 atlete con la somma dei due tempi più bassa accederanno alle finali. A quel punto ci sarà un primo turno con sfide sempre sulle due manche e poi successivamente dagli ottavi solo sfide ad eliminazione diretta.

La fase di qualificazione dello slalom parallelo prenderà il via alle ore 9.45, mentre il parallelo scatterà alle ore 12.50. OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE testuale della gara, per non perdervi nemmeno un secondo dello spettacolo della Coppa del Mondo di sci.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto:  Fisi/Pentaphoto

Loading...

Lascia un commento

scroll to top