Show Player

LIVE Sci alpino, Courchevel 2019 in DIRETTA: magnifica vittoria di Federica Brignone!



CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LE CLASSIFICHE DI COPPA DEL MONDO AGGIORNATE: VOLA FEDERICA BRIGNONE

Loading...
Loading...

LA CRONACA DELLA VITTORIA DI FEDERICA BRIGNONE

LE DICHIARAZIONI DI FEDERICA BRIGNONE

FEDERICA BRIGNONE, PERCHE’ SI PUO’ CREDERE NELLA COPPA DEL MONDO DI GIGANTE

LA CLASSIFICA DELLE ITALIANE PIU’ VITTORIOSE IN CDM: BRIGNONE TERZA 

TUTTE LE VITTORIE DELL’ITALIA NELLA COPPA DEL MONDO FEMMINILE DI SCI ALPINO

LE PAGELLE DEL GIGANTE FEMMINILE DI COURCHEVEL

IL VIDEO DELLA VITTORIA DI FEDERICA BRIGNONE 

14.33 Grazie per averci seguito, ma rimanete su OA Sport: troverete cronaca, classifiche, dichiarazioni, video, pagelle e tanto altro. Un saluto sportivo!

14.32 Per quanto riguarda la classifica generale, al comando resta ovviamente Mikaela Shiffrin con 546 punti, ma Federica Brignone è splendida seconda a 381. Ottava Sofia Goggia a 211.

14.30 L’azzurra vola in testa alla classifica di gigante con 225 punti, +66 su Holtmann e +67 su Marta Bassino. Shiffrin è quarta a -71 dall’azzurra.

14.26 Federica Brignone, al terzo podio stagionale e, soprattutto, all’undicesima vittoria in carriera, ha preceduto la norvegese Holtmann (primo podio in carriera) di 4 centesimi e la svizzera Holdener di 44. Completano la top10 Vlhova, Rebensburg, Hector, Bassino, Tviberg, Schmotz e Robinson. 11ma Worley, 16ma Sofia Goggia, 17ma Shiffrin, 28ma Irene Curtoni.

14.24 Holtmann era rimasta in vantaggio per tutta la discesa rispetto all’azzurra. All’ultimo intermedio poteva gestire 0.19 sull’azzurra, ma Brignone nei metri finali ha tracciato una linea! Una vittoria al fotofinish per soli 4 centesimi!

14.23 DIETROOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!! 4 CENTESIMIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!! VITTORIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!! FEDERICA BRIGNONE REGINA DI COURCHEVEEEEEEEEEEEEEEEEEEELL!!!

14.22 C’è la norvegese Holtmann a separare l’Italia dalla vittoria. Parte con 0.13 di vantaggio.

14.21 Niente da fare per Marta Bassino, è sesta a 0.77. L’azzurra non ha trovato il feeling con la tracciatura più filante della seconda manche.

14.19 PRIMAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!! PAZZESCAAAAAAAAAAAAAAAAA!!! COME HA SCIATO SUL MUROOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!! 44 centesimi di vantaggio, Federica Brignone accarezza la vittoria! Ma ora vediamo la risposta di Marta Bassino!

14.17 Vlhova sbaglia nel finale, dilapida 35 centesimi di vantaggio ed è seconda a 0.04 da Holdener! Tocca a Federica Brignone, poi Marta Bassino!

14.15 Ora la slovacca Petra Vlhova, forse l’insidia principale per le azzurre quest’oggi. Holtmann permettendo…

14.15 HOLDENER AL COMANDO! La svizzera beffa Rebensburg di soli 4 centesimi!

14.13 Hector finisce alle spalle di Rebensburg per soli 11 centesimi! Ora le ultime cinque, si parte con la svizzera Holdener, può ‘gestire’ 0.14 sulla tedesca.

14.12 Parte la svedese Hector con 0.02 su Rebensburg. Sono le ultime sei atlete in gara.

14.12 Robinson sbaglia sul muro ed è quarta a mezzo secondo.

14.11 C’è molto vento ora nella parte alta.

14.09 Rebensburg non guadagna, ma si porta in testa con 0.38 su Tviberg e si candida per il podio. Ora infatti i distacchi saranno quasi irrisori. Parte la neozelandese Robinson con appena 0.02 di vantaggio.

14.08 Tocca alle ultime otto atlete. Si parte con la tedesca Rebensburg, per lei 0.62 di vantaggio in partenza su Tviberg. Può incrementare…

14.07 La norvegese Tviberg comanda con 3 centesimi sulla tedesca Schmotz e 35 sulla francese Worley. Ottava Goggia a 0.63, nona Mikaela Shiffrin a 0.79.

14.06 Gut è quinta a 0.37, classifica cortissima. Sofia Goggia è scesa in ottava posizione, mancano proprio le ultime 8.

14.04 Worley perde troppo nella parte alta e conclude a 0.35 dalla rivelazione Tviberg. Ora la svizzera Lara Gut-Behrami, apparsa in netta ripresa.

14.03 La francese Frasse Sombet è terza a 0.36. Tutte molto vicine. Attenzione ora ad un’altra transalpina, Tessa Worley: qui entriamo nella lotta per il podio.

14.01 La slovena Hrovat è terza a 0.43, resiste al comando la norvegese Tviberg. Tocca alla francese Frasse Sombet, parte con un margine di 0.25.

13.59 Haaser è terza a 0.49 e dunque scavalca Sofia Goggia. L’azzurra dovrebbe comunque entrare nelle 15.

13.57 Perde tanto Truppe ed è quinta a 0.92. Goggia e Shiffrin restano in terza e quarta posizione. Tocca all’austriaca Haaser, appena 12 centesimi da gestire su Tviberg che, dopo la prima manche, pagava 1″13 dalla vetta.

13.55 Lysdahl è quinta a 1″03, altra posizione guadagnata da Sofia Goggia. E’ il momento dell’austriaca Truppe, 14ma dopo metà gara.

13.54 Ora la norvegese Lysdahl, parte con appena 0.05 di vantaggio.

13.52 Le norvegesi si confermano in grande forma. Maria Therese Tviberg si porta in testa con 3 centesimi su Schmotz e 63 su Sofia Goggia. Quarta Mikaela Shiffrin a 0.79.

13.51 La veterana austriaca Brem paga dazio nella seconda frazione ed è settima a 1″35. Ora la norvegese Tviberg. Parte con 0.39 di margine dopo la prima frazione.

13.49 L’austriaca Liensberger è quinta a 1″26. Sofia Goggia è sempre seconda quando mancano ancora 17 atlete.

13.47 SHIFFRIN IRRICONOSCIBILE! E’ terza a 76 centesimi, dunque anche alle spalle di Sofia Goggia!

13.46 Grandissima manche per la tedesca Schmotz, passa in testa con 6 decimi su Sofia Goggia. Ora la grande delusa della prima frazione, Mikaela Shiffrin!

13.45 7 decimi di vantaggio per Schmotz al primo intermedio, è tanto.

13.44 Tilley tiene troppo ed è quarta a 0.88. Tocca alla tedesca Schmotz, che parte con ben 0.48 su Sofia dopo la prima manche.

13.44 Stesso tempo per Tilley e Goggia al secondo rilevamento.

13.44 Quattro decimi di vantaggio per Tilley al primo intermedio, dove tutte guadagnano su Sofia.

13.43 Robnik è quarta a 1″04. Ora la britannica Tilley, parte con 0.29 su Goggia dopo la prima manche.

13.42 Tre centesimi di vantaggio per la slovena Robnik al secondo rilevamento.

13.41 Norbye terza a 7 decimi. Sofia Goggia ha fatto la differenza nella parte bassa della pista, dove ha potuto far valere le sue doti da velocista.

13.40 Ora un’altra norvegese emergente Kaja Norbye.

13.40 Gagnon chiude a 5″78.

13.39 Gagnon si pianta, errore gravissimo e 5″44 di ritardo al terzo rilevamento.

13.39 La canadese Gagnon impressiona, 19 centesimi di vantaggio al secondo intermedio su Goggia.

13.38 Due errori vistosi per Irene Curtoni. La valtellinese è quinta a 1″30. Gara da dimenticare.

13.37 SUPER GOGGIA! Si esalta su un tracciato più filante, ottiene il miglior tempo di manche e vola in testa con 0.57 su Stjernesund. L’azzurra può recuperare tante posizioni. Ora Irene Curtoni.

13.35 Bucik seconda a 0.63. Ora le azzurre Sofia Goggia ed Irene Curtoni. La bergamasca scatta con 0.25 sulla norvegese al comando.

13.34 Danioth è seconda a 0.68. Tocca alla slovena Bucik, per lei un vantaggio da gestire di 0.15 su Stjernesund.

13.32 Gran manche di Stjernesund, rifila 8 decimi a Gisin: farà una grande rimonta? Ora l’elvetica Danioth, l’atleta con il pettorale più alto ad essersi qualificata, il n.60.

13.31 Partita la norvegese Stjernesund, 9 centesimi di vantaggio al primo intermedio.

13.31 2’15″41 per Gisin. E’ una seconda manche più filante rispetto alla prima.

13.30 Iniziata la seconda manche con la svizzera Gisin.

13.28 La prima a partire sarà la svizzera Michelle Gisin, per lei un gap di 2″26 da Holtmann. E’ una classifica cortissima, che offre la chance per grandi rimonte.

13.26 C’è molto vento a Courchevel, potrebbe condizionare il regolare svolgimento della gara.

13.23 La seconda manche è stata tracciata da Mike Day, allenatore americano che avrà fatto il possibile per agevolare la rimonta di Mikaela Shiffrin, incredibilmente 19ma a 1″33 a metà gara!

13.22 Incute timore la slovacca Petra Vlhova, quarta ad appena 16 centesimi dalla vetta: su questa pista potrebbe fare la differenza con una potenza fisica devastante.

13.20 Sarà una seconda manche allucinante, con le prime 8 atlete racchiuse in appena 51 centesimi. Possibili grandi rimonte, non sarà consentita la minima sbavatura su un pendio piuttosto agevole dal punto di vista tecnico.

13.15 Anche Federica Brignone è a caccia del primo podio in carriera a Courchevel. Lo scorso anno chiuse quarta, mentre non portò a termine le gare del 2017 e 2015.

13.12 Marta Bassino non ha mai brillato a Courchevel: nel 2015 non chiuse la gara, nel 2017 giunse ottava (suo miglior risultato sulla pista transalpina), nel 2018 quattordicesima,

13.08 Mina Fuerst Holtmann, classe 1995, non è mai salita sul podio in una gara individuale di Coppa del Mondo (vanta un secondo posto nel Team Event con la Norvegia). In questa stagione, tuttavia, ha compiuto un salto di qualità: è giunta quarta nel gigante di Soelden e nona in quello di Killington.

13.05 Sono quattro le azzurre qualificate per la seconda manche. Oltre a Bassino e Brignone, troviamo Irene Curtoni e Sofia Goggia, rispettivamente 25ma e 26ma.

12.55 Al comando della prima manche c’è la norvegese Holtmann con 10 centesimi su Marta Bassino e 13 su Federica Brignone. Le azzurre si giocheranno dunque la vittoria!

12.50 Ben ritrovati amici di OA Sport. Dalle 13.30 potrete seguire la Diretta Live del gigante femminile di Courchevel 2019.

LA CRONACA DELLA PRIMA MANCHE

MARTA BASSINO: “SONO SODDISFATTA, MA SIAMO SOLO A META’ “

FEDERICA BRIGNONE: “DEVO FARE LA DIFFERENZA NELLA SECONDA MANCHE”

11.55 Appuntamento alle 13.30 per la seconda manche. Buon proseguimento di giornata.

11.50 Laura Pirovano, ultima delle nostre rappresentanti, è 42esima a 2.78

11.46 Francesca Marsaglia con il numero 56 si piazza in 51esima posizione a 4.26.

11.45 Valentina Cillara Rossi scende con il pettorale numero 55 e conclude 46esima a 3.27

11.42 Roberta Midali con il pettorale numero 52 chiude 48esima a 5.11.

11.27 Si chiude qui, dunque, la DIRETTA LIVE della prima manche, ma vi terremo informati su eventuali inserimenti a sorpresa nelle prime posizioni e, ovviamente, sulle azzurre. Al momento comanda Mina Fuerst Holtmann con 10 centesimi su Bassino e 13 su Brignone. Deludente Shiffrin, 19esima a 1.33. Mentre Irene Curtoni è 23esima a 1.99, con Sofia Goggia 24esima a 2.00. Vedremo se queste ultime saranno in gara anche nella seconda manche. Grazie per la cortese attenzione. Buon proseguimento di giornata e vi ricordiamo che la seconda manche scatterà alle ore 13.30.

11.26 Sofia Goggia non va oltre il 24esimo tempo a 2.00. Per lei non sarà semplice rimanere nelle 30 in vista della seconda manche

11.26 Sofia Goggia continua a perdere tempo, 1.17 al T2

11.26 Sofia Goggia non sbaglia nella prima parte ma si presenta al T1 con ben 62 centesimi di distacco

11.25 Parte Sofia Goggia! Il cielo ormai è dominato dalla nuvole, la visibilità si è abbassata, speriamo che non incida per la gara della bergamasca!

11.23 CLASSIFICA PARZIALE

1 Mina Fuerst Holtmann (NOR) 1:07.15

2 Marta Bassino (ITA) +0.10

3 Federica Brignone (ITA) +0.13

4 Petra Vlhova (SVK) +0.16

5 Wrndy Holdener (SVI) +0.37

,,,

19 Mikaela Shiffrin (USA) +1.33

11.22 Alex Tilley (GBR) non incide e si classifica in 20esima posizione con un distacco di 1.71. E ora Sofia Goggia dopo il break!

11.20 Irene Curtoni cede subito 45 centesimi nella parte alta, diventano 87 nel secondo intermedio. Non recupera più la giusta andatura e conclude 22esima a 1.99. Ora Alex Tilley poi Goggia

11.19 Estelie Alphand ottima nel primo tratto con soli 20 centesimi di ritardo, 49 nel secondo, poi sbaglia pesantemente sul muro e si pianta. Chiude 27esima a 3.31 ultima. Al via Irene Curtoni!

11.18 Nina Haver-Loeseth (NOR) non disputa una manche di livello e si deve accontentare della 25esima posizione a 2.55. Al via la svedese Estelie Alphand.

11.17 Marie Therese Tviberg (NOR) inizia bene e contiene il suo ritardo anche nel tratto più duro. Chiude 16esima a 1.13 perdendo sei decimi nel finale! Che peccato! Ora un’altra norvegese, Nina Haver-Loeseth.

11.15 Marie-Michelle Gagnon (CAN) non trova mai il giusto ritmo e giunge al traguardo 20esima a 1.97. Tocca a Marie Therese Tviberg

11.13 Clara Direz (FRA) vola nel primo tratto con 3 centesimi di vantaggio, ma cede mezzo secondo nel secondo. Chiude in calando e esce sbagliando l’ingresso nel muro finale quando era decima. Parte Marie-Michelle Gagnon (CAN).

11.12 Andrea Ellenberger (SVI) scende tra un errore e l’altro e si ferma in 23esima ed ultima posizione a 2.68.. Parte Clara Direz

11.11 CLASSIFICA PARZIALE

1 Mina Fuerst Holtmann (NOR) 1:07.15

2 Marta Bassino (ITA) +0.10

3 Federica Brignone (ITA) +0.13

4 Petra Vlhova (SVK) +0.16

5 Wrndy Holdener (SVI) +0.37

,,,

18 Mikaela Shiffrin (USA) +1.33

11.09 Lara Gut-Behrami (SVI) disputa una buona prova e si posiziona al nono posto a 84 centesimi! Tocca alla sua connazionale Andrea Ellenberger.

11.07 Tina Robnik (SLO) chiude la sua prima manche in 18esima posizione a 1.83. Ora attenzione a Lara Gut-Behrami.

11.06 Anna Veith (AUT) inizia malissimo con 58 centesimi già al primo intermedio, 1.11 al secondo, conclude lontanissima: 20esima a 2.49. Tocca ora a Tina Robnik, mentre noi attendiamo Irene Curtoni con il 29 e Sofia Goggia con il 31.

11.04 Katharina Truppe (AUT) ha soli 15 centesimi di ritardo al primo settore, ma diventano già 49 al secondo. Taglia il traguardo in 13esima posizione a 1.08, anche lei davanti a Shiffrin. Parte Anna Veith.

11.03 Coralie Frasse Sombet (FRA) non trova mai il giusto ritmo e non va oltre la decima posizione a 88 centesimi. Parte Katharina Truppe.

11.01 Kristin Lysdahl (NOR) parte con il miglior tempo nella parte alta ma sbaglia nel finale e conclude 12esima a 1.08! Parte Coralie Frasse Sombet

11.00 Michelle Gisin (SVI) sbaglia in diversi punti senza mai dare la sensazione di avere le linee giuste ed è 16esima a 2.26.

10.59 Mentre parte Michelle Gisin, fa scalpore il 14esimo posto su 15 discese di Mikaela Shiffrin con 1.33 dalla vetta!

10.58 CLASSIFICA PARZIALE

1 Mina Fuerst Holtmann (NOR) 1:07.15

2 Marta Bassino (ITA) +0.10

3 Federica Brignone (ITA) +0.13

4 Petra Vlhova (SVK) +0.16

5 Wrndy Holdener (SVI) +0.37

10.56 Alice Robinson (NZL) subito avanti nel primo intermedio con 1 centesimo su Holtmann, quindi 14 di ritardo nel secondo, diventano 10 al terzo, chiude solo settima! 49 centesimi persi tutti nel finale!

10.54 Meta Hrovat (SLO) si presenta al primo intermedio già con 37 centesimi di ritardo, diventano 73 al secondo, quindi continua a perdere e non va oltre la nona posizione a 1.01. Ora attenzione a Alice Robinson che chiude il primo gruppo di merito

10.53 Ricarda Haaser (AUT) taglia il traguardo dopo una prova non impeccabile, in nona posizione a 1.01. Ora la slovena Meta Hrovat.

10.52 Nina Stjernesund (NOR) sbaglia tutto quello che può sbagliare nella parte alta e conclude all’ultimo posto, 12esima a 2.25. Ora Ricarda Haaser (AUT)

10.50 Mina Fuerst Holtmann, quindi, si mette in prima posizione con 10 centesimi su Bassino, 13 su Brignone, 16 su Vlhova e 37 su Holdener. Che equilibrio!

10.49 Mina Fuerst Holtmann vola! 24 centesimi ancora al terzo settore, chiude prima! 1:07.15, 10 centesimi su Marta Bassino! Incredibile!

10.48 Mina Fuerst Holtmann (NOR) arriva con 2 centesimi di vantaggio nel primo intermedio, quindi 33 al secondo ATTENZIONE!!!

10.47 Ora tocca alla norvegese Mina Fuerst Holtmann.

10.47 Sara Hector (SVE) inizia alla grande con 6 centesimi di vantaggio al primo settore, prosegue con ottime linee nel secondo e ne mantiene 5. Sbaglia nel muro e perde 21 centesimi. Chiude quinta a 37 centesimi.

10.45 Katharina Liensberger (AUT) accumula già mezzo secondo di distacco nella parte alta, recupera leggermente nel T2, ma nel tratto fiale perde molto e chiude ottava a 1.15. Ora con il numero 10 Sara Hector con il 10.

10.43 Parte Eva-Maria Brem (AUT). Già 57 centesimi al primo settore, diventano 55 nel secondo. L’austriaca taglia il traguardo in settima posiizone a 1.06, Shiffrin è ultima al momento a 1.23. Parte Katharina Liensberger

10.42 Petra Vlhova arriva al primo intermedio con 18 centesimi di ritardo, quindi 22 al secondo. La slovacca continua bene e ha 24 centesimi al T3, Conclude la sua prima manche in terza posizione a 6 centesimi!!

10.41 Splendido uno-due italiano per ora. Parte Petra Vlhova

10.41 Marta Bassino ha 9 centesimi di distacco al T3, taglia il traguardo in prima posizione!!!!!!!!!!! 1:07.25!!! 3 centesimi su Brignone!!! E’ grande Italia!!!!!!!

10.40 Marta Bassino arriva al primo intermedio con 15 centesimi di vantaggio su Brignone! Quindi al secondo si presenta con 2 di ritardo

10.39 Brignone vola 26 centesimi al T3, chiude prima!!! 1:07.28!!!!! 24 centesimi su Holdener!!! Grandissima manche!!!!!!! E ora Marta Bassino!!!!

10.38 Federica Brignone inizia spingendo al massimo e arriva al primo intermedio con un solo centesimo di distacco, diventa stesso tempo al secondo!

10.37 Tessa Worley accusa già mezzo secondo in avvio, recupera nel secondo e terzo settore. Chiude in terza posizione a 47 centesimi. Ed ora tocca a Federica Brignone!

10.36 La gara è molto varia, al momento nessuna ha ancora disputato una manche impeccabile

10.35 Wendy Holdener si presenta con 24 centesimi di ritardo al primo intermedio, quindi spinge e si porta avanti per 3 al secondo. Chiude prima in 1:07.52 con 14 centesimi su Rebensburg! Al cancelletto Tessa Worley!

10.33 Viktoria Rebensburg inizia con 43 centesimi al T1, 41 al secondo, conclude con il tempo di 1: 07.66 rifila 82 centesimi a Shiffrin. Ora parte Wendy Holdener

10.31 La tracciatura della prima manche vede un inizio angolato, quindi primo muro con porte molto varie, una lunga che da il via alla parte finale con maggiore spazio. Non si può sbagliare una linea. Tempo di 1:08.48 per Shiffrin che sembra non aver forzato al massimo. Ora Rebensburg

10.30 SI PARTE! SCATTA IL GIGANTE DI COURCHEVEL! Mikaela Shiffrin ha appena lasciato il cancelletto.

10.29 Le atlete sono ormai al cancelletto di partenza. Si partirà subito forte con Mikaela Shiffrin con il numero 1, quindi Viktoria Rebensburg, Wendy Holdener e Tessa Worley.

10.27 Dopo tanto sole il cielo inizia a presentare qualche nuvola di troppo. Speriamo che non diano problemi di visibilità alle atlete.

10.25 Condizioni particolari oggi a Courchevel. Temperatura alta, sui 3°, cielo per lo più sereno e neve ghiacciata. Si partirà dai 2175 metri per giungere ai 1815. 45 curve e 46 porte in programma.

10.22 I PETTORALI DELLE AZZURRE:

5 297601 BRIGNONE Federica 1990 ITA Rossignol
6 299276 BASSINO Marta 1996 ITA Salomon
29 296509 CURTONI Irene 1985 ITA Rossignol
31 298323 GOGGIA Sofia 1992 ITA Atomic
52 298723 MIDALI Roberta 1994 ITA Rossignol
55 298904 CILLARA ROSSI Valentina 1994 ITA Head
56 297702 MARSAGLIA Francesca 1990 ITA Salomon
61 299624 PIROVANO Laura 1997 ITA Head

10.20 10 minuti esatti al via, le prime apripista stanno iniziando a prepararsi alle discese di controllo.

10.19 LA STARTLIST DELLA GARA ODIERNA

1 6535237 SHIFFRIN Mikaela 1995 USA Atomic
2 205218 REBENSBURG Viktoria 1989 GER Stoeckli
3 516280 HOLDENER Wendy 1993 SUI Head
4 196928 WORLEY Tessa 1989 FRA Rossignol
5 297601 BRIGNONE Federica 1990 ITA Rossignol
6 299276 BASSINO Marta 1996 ITA Salomon
7 705423 VLHOVA Petra 1995 SVK Rossignol
8 55898 BREM Eva-Maria 1988 AUT Atomic
9 56388 LIENSBERGER Katharina 1997 AUT Rossignol
10 506399 HECTOR Sara 1992 SWE Head
11 426100 HOLTMANN Mina Fuerst 1995 NOR Voelkl
12 426193 STJERNESUND Thea Louise 1996 NOR Rossignol
13 56174 HAASER Ricarda 1993 AUT Atomic
14 565471 HROVAT Meta 1998 SLO Salomon
15 415232 ROBINSON Alice 2001 NZL Voelkl
break
16 516284 GISIN Michelle 1993 SUI Rossignol
17 426187 LYSDAHL Kristin 1996 NOR Rossignol
18 197124 FRASSE SOMBET Coralie 1991 FRA Head
19 56315 TRUPPE Katharina 1996 AUT Fischer
20 55947 VEITH Anna 1989 AUT Head
21 565373 ROBNIK Tina 1991 SLO Voelkl
22 516138 GUT-BEHRAMI Lara 1991 SUI Head
break
23 516283 ELLENBERGER Andrea 1993 SUI Stoeckli
24 197651 DIREZ Clara 1995 FRA Dynastar
25 105269 GAGNON Marie-Michele 1989 CAN Rossignol
26 426043 TVIBERG Maria Therese 1994 NOR Head
27 425771 HAVER-LOESETH Nina 1989 NOR Rossignol
28 197616 ALPHAND Estelle 1995 SWE Rossignol
29 296509 CURTONI Irene 1985 ITA Rossignol
30 225525 TILLEY Alex 1993 GBR Dynastar
break
31 298323 GOGGIA Sofia 1992 ITA Atomic

10.17 LA CLASSIFICA GENERALE DEL GIGANTE

1 Mikaela Shiffrin USA 140
2 Federica Brignone Italia 125
3 Marta Bassino Italia 122
4 Tessa Worley Francia 105
5 Alice Robinson Nuova Zelanda 100

10.14 Il margine in classifica di Mikaela Shiffrin è già impressionante. 251 punti sulla nostra Federica Brignone e rincorsa verso la quarta Sfera di Cristallo consecutiva sempre più in discesa per la nativa del Colorado, vera dominatrice di questa epoca del Circo Bianco al femminile.

10.12 LA CLASSIFICA DELLA COPPA DEL MONDO DI SCI ALPINO

1 Mikaela Shiffrin USA 532
2 Federica Brignone Italia 281
3 Viktoria Rebensburg Germania 261
4 Petra Vlhová Slovacchia 238
5 Corinne Suter Svizzera 225
6 Nicole Schmidhofer Austria 218
7 Michelle Gisin Svizzera 207
8 Sofia Goggia Italia 196
9 Anna Swenn Larsson Svezia 190
10 Wendy Holdener Svizzera 161

10.10 20 minuti al via della prima manche del gigante di Courchevel. Partenza conferma alle ore 10.30, oggi non ci sono problemi a livello di meteo.

10.08 L’Italia cerca gloria sulle nevi francesi, in una annata che ha preso il via con 2 vittorie nelle prime 9 gare e 6 podi complessivi. Le chance non mancano, con Bassino e Brignone su tutte, pronte alla zampata!

10.06 Mikaela Shiffrin, inoltre, nelle ultime due annate a Courchevel ha completato le doppiette slalom-gigante in entrambe le occasioni per confermare di essere la dominatrice di questa era

10.04 Le ultime due edizioni del gigante di Courchevel, invece, hanno avuto una sola dominatrice: Mikaela Shiffrin

10.02 Nei due giganti disputati in questa stagione le vittorie sono andate a Alice Robinsono a Soelden e Marta Bassino a Killington

10.00 Buongiorno e benvenuti a Courchevel! Tra 30 minuti esatti prenderà il via un gigante di grandissimo interesse sulla pista intitolata a Émile Allais

LA START LIST DEL GIGANTE DI COURCHEVEL

I precedenti delle azzurre a Courchevel – La classifica della Coppa del Mondo

Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE del gigante di Courchevel, in Francia, valevole per la Coppa del Mondo di sci alpino femminile 2019-2020. Sulla pista intitola a Émile Allais vedremo una prova tra i pali larghi che si annuncia quanto mai equilibrata e spettacolare, con una folta lista di candidate al successo.

La prima manche prenderà il via alle ore 10.30 (la seconda, invece, scatterà alle ore 13.30) con Mikaela Shiffrin come grande favorita, su un pendio nel quale negli ultimi anni ha sempre dominato la scena vincendo in ben quattro occasioni tra slalom e gigante. La fuoriclasse nativa del Colorado, tuttavia, non avrà vita facile a Courchevel. In primo luogo vedremo la risposta della giovanissima neozelandese Alice Robinson, vincitrice della prova d’esordio di Soelden, mentre bisognerà fare attenzione anche alla padrona di casa Tessa Worley, Viktoria Rebensburg, Wendy Holdener e, soprattutto, la vincitrice del Parallelo di Sankt Moritz, Petra Vlhova.

I colori italiani, inoltre, sono pronti a brillare sulle nevi francesi. In prima fila non possiamo non mettere Marta Bassino, vincitrice in quel di Killington, e Federica Brignone, una delle atlete più in forma di questo primo scorcio di stagione, con due secondi posti già in archivio. Alle loro spalle proverà a farsi largo Sofia Goggia che, dopo la vittoria del supergigante di Sankt Moritz, vuole sorprendere anche in gigante.

La gara di Courchevel prenderà il via alle ore 10.30 con la prima manche, mentre la seconda scatterà alle ore 13.30. OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE scritta dell’evento, per non perdere nemmeno un secondo dello spettacolo del Circo Bianco.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Brignone Fisi Trovati Pentaphoto

Loading...

Lascia un commento

scroll to top