Seguici su

MotoGP

MotoGP, Mondiale 2018: tutti i piloti e le moto al via. L’elenco completo tra conferme e nuovi arrivi

Pubblicato

il

Mancano 80 giorni esatti al via del Mondiale MotoGP 2018. In occasione del GP del Qatar di Losail, consueto esordio della classe regina del Motomondiale, vedremo 24 piloti con diverse novità rispetto a dodici mesi fa. Se ai piani alti scuderie e protagonisti saranno gli stessi, le maggiori differenze le vedremo nella seconda parte del gruppo, anche per quanto riguarda i colori italiani, con l’approdo in MotoGP di Franco Morbidelli, fresco vincitore del titolo in Moto2.

Partiamo dalla vetta. Il Campione del Mondo Marc Marquez rimane saldamente in sella alla Repsol Honda per andare a caccia del quinto titolo in MotoGP, con al proprio fianco il connazionale Dani Pedrosa per il sesto anno consecutivo. Anche per quanto riguarda i grandi rivali tutto rimane immutato. Nel team Movistar Yamaha è confermata l’accoppiata Valentino Rossi-Maverick Vinales pronti al riscatto dopo un 2017 che sembrava regalare loro grandi gioie, ma che si è poi dissolto come una bolla di sapone. C’è grande curiosità attorno al team Ducati. Da un lato troviamo Andrea Dovizioso pronto nuovamente a contendere il primato a Marc Marquez fino alla fine, mentre vedremo come sarà il secondo anno di Jorge Lorenzo. Il maiorchino è reduce da una stagione assolutamente negativa e cercherà di tornare ai suoi livelli consueti. Dietro i migliori sei troviamo immediatamente la grande sorpresa del 2017: Johann Zarco. Il francese, in sella alla Yamaha del team Tech3, avrà nuovamente al suo fianco il tedesco Jonas Folger che, dopo il secondo posto del Sachsenring, ha vissuto un campionato tribolato per diversi problemi fisici a causa della rovinosa caduta di Silverstone.

Andiamo a conoscere, a questo punto, le novità. Partiamo dal team OCTO Pramac Ducati. Confermato il nostro Danilo Petrucci che, tuttavia, saluta il britannico Scott Redding che approda nel team Aprilia Racing Gresini (al fianco di Aleix Espargaro) al posto del britannico Sam Lowes che torna in Moto2. Al suo posto sbarca in Ducati l’australiano Jack Miller che lascia il team EG 0,0 Marc VDS. Quest’ultima scuderia rivoluziona completamente la sua line-up, con due rookie. Saranno, infatti, Franco Morbidelli e l’elvetico Thomas Luthi (vice-campione in Moto2 dove ha corso per ben 11 anni) alla guida della Honda del team belga. Per la casa nipponica, poi, raddoppia il team di Lucio Cecchinello. LCR Honda, infatti, affiancherà al già presente britannico Cal Crutchlow il nipponico Takaaki Nakagami, protagonista quest’anno in Moto2.

Passiamo ai team satellite Ducati. Nella scuderia Reale Avintia Racing correranno il rientrante spagnolo Esteve “Tito” Rabat (che abbandona il team EG 0,0 Marc VDS) e il belga Xavier Simeon che fino a pochi mesi fa era in Moto2. Per quanto riguarda il team di Angel Nieto, invece, sono confermati il ceco Karel Abraham e lo spagnolo Alvaro Bautista. Salutano la MotoGP, invece, il francese Loriz Baz (che fa il suo ritorno in Superbike) e lo spagnolo Hector Barbera che, dopo otto anni nella classe regina, ridiscende in Moto2. In Suzuki tutto invariato con Andrea Iannone e lo spagnolo Alex Rins pronti al riscatto dopo un 2017 con enormi difficoltà tecniche, ma che ha visto anche decisi miglioramenti sul finale. Concludiamo con il team Red Bull KTM che, a sua volta, non modifica la coppia composta dal britannico Bradley Smith e dallo spagnolo Pol Espargaro.

Nel complesso dei 24 piloti (con 13 titoli della classe regina complessivi), dunque, troviamo 9 rappresentanti spagnoli, 5 italiani, 3 britannici, un australiano, un belga, un francese, un giapponese, uno svizzero, un ceco ed un tedesco.

 

ELENCO UFFICIALE PILOTI MOTOGP 2018:

Costruttore Team Moto N Pilota
Aprilia Italy Aprilia Racing Team Gresini Aprilia RS-GP 41 Spain Aleix Espargaró
45 United Kingdom Scott Redding
Ducati Italy Ducati Team Ducati Desmosedici GP18 04 Italy Andrea Dovizioso
99 Spain Jorge Lorenzo
Italy Octo Pramac Racing Ducati Desmosedici GP18 9 Italy Danilo Petrucci
Ducati Desmosedici GP17 43 Australia Jack Miller
Spain Reale Avintia Racing[8] Ducati Desmosedici GP16 10 Belgium Xavier Siméon
Ducati Desmosedici GP17 53 Spain Esteve Rabat
Spain Ángel Nieto Team[11] Ducati Desmosedici GP16 17 Czech Republic Karel Abraham
Ducati Desmosedici GP17 19 Spain Álvaro Bautista
Honda Belgium EG 0,0 Marc VDS[14] Honda RC213V 12 Switzerland Thomas Lüthi
21 Italy Franco Morbidelli
Japan Repsol Honda Team 26 Spain Dani Pedrosa
93 Spain Marc Márquez
Monaco LCR Honda Idemitsu
Monaco LCR Honda Castrol
30 Japan Takaaki Nakagami
35 United Kingdom Cal Crutchlow
KTM Austria Red Bull KTM Factory Racing KTM RC16 38 United Kingdom Bradley Smith
44 Spain Pol Espargaró
Suzuki Japan Team Suzuki Ecstar Suzuki GSX-RR 29 Italy Andrea Iannone
42 Spain Álex Rins
Yamaha France Monster Yamaha Tech 3 Yamaha YZR-M1 5 France Johann Zarco
94 Germany Jonas Folger
Japan Movistar Yamaha MotoGP 25 Spain Maverick Viñales
46 Italy Valentino Rossi

 

 





FOTOCATTAGNI

 

 

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL MOTOMONDIALE

alessandro.passanti@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lorenzo Di Cola

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online