Vela, Campionati italiani Ostia 2017: Mattia Camboni campione italiano negli RS:X

Mattia-Camboni-vela-foto-federazione-vela.jpg

Il vento e il sole che hanno accompagnato le prime due giornate di gare a Ostia sono stati sostituiti oggi da condizioni instabili che hanno costretto gli organizzatori a rimandare le regate. Da mezzogiorno in poi tuttavia le barche sono scese in acqua completando le prove in programma. L’unica eccezione sono stati i 49er e 49erFX.

Chi ha già chiuso la pratica tricolore è stato Mattia Camboni, vincitore di due regate negli RS:X e irraggiungibile a una prova dal termine. Tutto ancora aperto invece in campo femminile con Marta Maggetti e Flavia Tartaglini separate da un punto.

Spettacolo assicurato anche nei laser. Una vittoria a testa ha lasciato la situazione in bilico (appena due punti) tra Francesco Marrai e Giovanni Coccoluto negli Standard. Stesso discorso nei Radial con Joyce Floridia avanti di un punto su Silvia Zennaro e due su Valentina Balbi. Tutto aperto pure nei Finn. Un successo e un secondo posto permettono a Giorgio Poggi di guidare la classifica con 5 punti di margine su Alessio Spadoni.

Nelle barche biposto continua nel 470 il dominio di Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò, vincitori di sei regate su sette e di Erica Ratti e Francesco Porro nei Nacra 17. Nel 470 femminile continua il duello tra Elena Berta-Sveva Carraro e Benedetta Di Salle-Alessandra Dubbini, appaiate al comando.

Foto FIV

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top