Seguici su

Pattinaggio Artistico

Pattinaggio, Fabbri/Guignard quinti in Cina!

Pubblicato

il

Giornata conclusiva per la Cup of China, terza tappa (di sei) del Grand Prix di pattinaggio artistico.

La coppia azzurra di danza composta da Marco Fabbri e Charlene Guignard conferma nel programma lungo (82.01) la quinta posizione conquistata ieri nel corto (55.57). Per i milanesi (ormai il capoluogo meneghino ha adottato anche Charlene) assolutamente un’ottima prova che ha dimostrato netti miglioramenti rispetto alla passata stagione, frutto di un grande lavoro estivo. I tesserati dell’Agora Skating Team riescono a migliorare (e di parecchio) il loro precedente personal best: dal 129.42 ottenuto agli ultimi Europei sono passati addirittura a 137.58. Un ottimo abbrivio per perfezionarsi ulteriormente, vista la loro giovanissima età: 23 anni lei, 24 lui. E soddisfazione per la loro allenatrice, la grande Barbara Fusar Poli. Essersi messi dietro gli iridati juniores Sinitsina/Zhiganshin (137.46) non è da poco.

Dominio incontrastato per la coppia francese Pechalat/Bourzat (169.73), campioni europei e terzi ai Mondiali2012. A oltre dieci punti i russi Bobrova/Soloviev (159.46), vicecampioni europei, che hanno lottato fino all’ultimo con i canadesi Weaver/Poje, costretti al terzo gradino del podio (158.97).

 

Al femminile sfida tra due grandi promesse: la spunta la giapponesina Mao Asada (181.76) sulla campionessa mondiale juniores Julia Lipnitskaia (177.92). Completa il podio la finlandese Kiira Korpi (169.86).

 

stefano.villa@olimpiazzurra.com

(foto Diego Barbieri)

34 Commenti

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online