Seguici su

Ciclismo

La Vos cala il poker a Castagnole

Pubblicato

il

Sempre lei, sempre la Freccia del Brabante: Marianne Vos ha completato il suo personalissimo poker di tappe, aggiudicandosi anche la settima frazione del GiroDonne. Un percorso più insidioso rispetto a quello delle ultime giornate, ma la venticinquenne olandese non aspettava altro: la salita di Camo (seconda categoria), a 10 km dal traguardo di Castagnole delle Lanze, nel Monferrato, ha permesso al gruppo di chiudere sulle fuggitive del mattino (tra cui anche Noemi Cantele), con la Vos capace quindi di scatenarsi negli ultimi chilometri, andando a cogliere il nono successo stagionale.

Alle spalle dell’irresistibile olandese troviamo la svedese Emma Johansson e quindi la mai doma Fabiana Luperini; in classifica generale la maglia rosa allunga ancora su Evelyn Stevens che molto difficilmente, a questo punto della corsa, riuscirà a detronizzarla.

L’ottava tappa di domani si snoderà interamente tra il basso Varesotto e l’alto Milanese, con partenza da Crugnola di Mornago e arrivo a Lonate Pozzolo dopo 116.2 km: nel circuito della prima parte di giornata si affronterà il GPM di terza categoria di Casale Litta, unica insidia del percorso.

 marco.regazzoni@olimpiazzurra.com

foto tratta da cyclingnews.com

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online