Tour de France 2016, diciottesima tappa: Sallanches – Megève

PROFIL1-2.png

Prosegue il cammino di presentazione verso il Tour de France. Questa volta andiamo a parlare della diciottesima tappa: formato inedito per la Grande Boucle, una cronometro individuale di 17 chilometri da Sallanches a Megève che può assomigliare più ad una cronoscalata.

Dopo tre tappe consecutive sulle Alpi, dunque, Prudhomme ha pensato a qualcosa di speciale per creare ancora più suspense. Un format unico: cronometro individuale molto breve, solo 17 chilometri, con al suo interno però tantissima montagna. Dopo quattro chilometri piatti, a Domancy scatta la prima ascesa la Cote de Domancy: tre chilometri al 10% di pendenza media.

All’ottavo chilometro spiana per 1000 metri, prima di ricominciare a salire verso la Cote des Chozeaux: due strappi, uno di tre chilometro al 6% di pendenza media, uno di un chilometro all’8%. In cima inizieranno due chilometri di discesa che porteranno al traguardo.

Le tappe precedenti: 

Prima tappa: Mont Saint Michel- Utah Beach Sainte Marie du Mont
Seconda tappa: Saint Lo-Charbourg- Octeville 
Terza tappa: Granville- Angers
Quarta tappa: Saumur- Limoges
Quinta tappa: Limoges- Le Lorian
Sesta tappa: Arpajon-sur-Cere- Montauban
Settima tappa: L’Isle-Jourdain – Lac de Payolle
Ottava tappa: Pau – Bagnères de Luchon
Nona tappa: Vielha Val d’Aran- Andorre Arcalis
Decima tappa, Escalades-Engordany – Revel
Undicesima tappa: Carcassonne-Montpellier
Dodicesima tappa: Montpellier – Mont Ventoux
Tredicesima tappa: Bourg Saint Andeol-La Caverne du Pont d’Arc
Quattordicesima tappa: Montélimar-Villars-les-Dombes Parc des Oiseaux
Quindicesima tappa, Bourg en Bresse – Culoz
Sedicesima tappa: Moirans en Montagne – Berna
Diciassettesima tappa: Berna – Finhaut-Emosson

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

Top