Tour de France 2016, seconda tappa: Saint Lo-Cherbourg-Octeville

2a-tappa-tour.png

Si disputerà interamente in Normandia la seconda tappa del Tour de France 2016, da Saint Lo a Cherbourg Octeville per 182km. Paesaggi spettacolari per una frazione che si corre ad un passo dal famoso canale della Manica, che collega la Francia all’Inghilterra.

Frazione piuttosto mossa e adatta a tentativi da lontano, essendo ben 4 i GPM di giornata, il primo dopo soli 10 km di gara, la Cote de Torigny di quarta categoria (1,4km al 5,7%). Dopo ulteriori 13km ci sarà la Cote de Montalbot, sempre di quarta categoria (1,9km al 5%), mentre un altro quarta categoria sarà a 52km dalla linea di partenza, la Cote de Montpinchon (1,2km al 5,9%). Tutti e tre sono lontani dal traguardo per avere effetti decisivi per la vittoria di tappa.

Il finale sarà molto interessante, con la Cote de la Glacerie di terza categoria (1,9km al 6%) che porta al traguardo di Cherbourg in lieve salita, terreno adatto per i cosiddetti velocisti non “puri” ma anche per qualche coraggioso che di sicuro proverà ad anticipare il gruppo.

Favoritissimi dunque Peter Sagan, Michael Matthews, John Degenkolb, Edvald Boasson Hagen e Alexander Kristoff, ma guai a sottovalutare la tenuta fisica di uno come Nacer Bouhanni, uno degli sprinter più completi in gruppo. L’altimetria potrebbe ben adattarsi anche alle caratteristiche del nostro Sacha Modolo. Attenzione però a atleti del calibro  di Greg Van Avermaet, Julian Alaphilippe, Alexis Vuillermoz, Michal Kwiatkowski, Simon Gerrans e Alberto Rui Costa, senza trascurare un ritrovato Fabian Cancellara, che potrebbero tentare l’allungo nel finale.

Come per la prima tappa, la località di partenza è inedita per il Tour de France. Mentre la città di Cherbourg ha già visto 18 volte transitare la corsa più famosa del mondo.

LE TAPPE PRECEDENTI

Prima tappa: Mont Saint Michel – Utah Beach Sainte Marie du Mont

Foto: Le Tour 2016

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

nicolo.persico@oasport.com

Twitter: @nvpersie7

Facebook: nvpersie7

Lascia un commento

Top