Tour de France 2016, sedicesima tappa: Moirans en Montagne – Berna

16ma-tappa.png

Una breve tregua dopo le grandi montagne. La 16esima tappa del Tour de France 2016 prenderà il via da Moirans-en-Montagne e sconfinerà in Svizzera, per raggiungere il traguardo di Berna. La capitale elvetica, che ospiterà il Tour per la prima volta nella storia, sarà teatro si un arrivo che dovrebbe privilegiare i cacciatori di tappe e a fughe da lontano. Il percorso prevede un continuo saliscendi, pur senza vere e proprie salite. Unico GPM di giornata è la Cote de Muhleberg, quarta categoria a circa 25 km dall’arrivo, un punto strategico nel quale potrebbe decidersi la frazione.

Il tracciato mosso non permette alle squadre degli sprinter di controllare agevolmente la situazione di corsa. A rendere il tutto ancora più complicato per le ruote veloci sarà, inoltre, un finale insidioso che presenta uno strappo al 7% a circa 1,5 dal traguardo. Insomma, tutto lascia presagire ad un attacco da lontano in quella che potrebbe essere una delle ultime (se non l’ultima) occasioni per qualcuno di portare a casa un successo parziale.

In chiave classifica generale non dovrebbero esserci distacchi, ma le insidie sono dietro l’angolo. Occhio, dunque, al meteo e ai tratti in discesa. Uomini che vorranno rientrare in classifica potrebbero avvantaggiarsi in fuga: lasciare troppo spazio a qualche corridore potrebbe essere pericoloso.

Foto: Le Tour

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

nicolo.persico@oasport.com

Twitter: @nvpersie7

Facebook: nvpersie7

Lascia un commento

Top