Ginnastica, Mondiali 2015 – Preview Volteggio: chi vincerà? Biles contro Hong, show Produnova?

Hong-Biles-Skinner-2-podio-Mondiali.jpg

Ormai è tutto pronto all’SSE Hydro di Glasgow dove, dal 23 ottobre al 1° novembre, si disputeranno i Mondiali 2015 di ginnastica artistica.

Analizziamo nel dettaglio tutte le gare femminili: stelle, favorite per il successo e per il podio, favorite, temi caldi. Passiamo dal volteggio, nel corso della giornata un articolo per ogni evento.

 

PREVIEW, GARA A SQUADRE: USA FAVORITI, CHI VOLA ALLE OLIMPIADI?

PREVIEW, ALL-AROUND: BILES PER LA LEGGENDA DEL TRIS, IORDACHE E GABBY A CACCIA

PREVIEW, VOLTEGGIO: CHI VINCERA’? BILES CONTRO HONG, SHOW PRODUNOVA?

PREVIEW, PARALLELE ASIMMETRICHE: CINA CONTRO KOCIAN, KOMOVA PER IL MIRACOLO

PREVIEW, TRAVE: EQUILIBRIO SOVRANO. BILES FAVORITA, IORDACHE PER FAR PACE

PREVIEW, CORPO LIBERO: BILES IMBATTIBILE, IORDACHE/DOUGLAS, L’ITALIA CI SPERA

 

VOLTEGGIO:

Ai Mondiali 2014: Un Jong Hong (Corea del Nord) 15.599, Simone Biles (USA) 15.554, Mykayla Skinner (USA) 15.366

 

I due salti non sono nelle corde di molte ginnaste. Partendo dal presupposto insito nell’essenza del volteggio, le ragazze che possono salire sul podio sono più o meno le stesse degli ultimi anni.

Un Jong Hong vorrà difendere il titolo fino all’ultimo. La nordcoreana, Campionessa Olimpica 2008, cerca quantomeno il pass diretto per Rio 2016 senza essere costretta a mettersi in gioco sui quattro attrezzi. Si è coperta praticamente durante tutto l’anno e ci aspettiamo qualche sorpresa: precisione e difficoltà dei salti sono dalla sua parte.

Simone Biles, seconda a Nanning 2014, ha indubbiamente l’Amanar migliore di tutto il circuito, altissima, perfetta in volo, arrivi stoppati da urlo. Però potrebbe non bastare, proprio come dodici mesi fa. La 18enne di Columbus ha studiato il Cheng come secondo salto per essere sicura di mettersi l’oro al collo ma il movimento non è ancora perfetto: vedremo se riuscirà a sbalordire tutti ancora una volta.

 

Maria Paseka si presenta da Campionessa d’Europa in carica, la magia di Montpellier è ancora negli occhi di tutti gli appassionati con l’Amanar al secondo salto. La russa ha velleità di podio individuale al pari di Giulia Steingruber, svizzera proprio beffata dalla Paseka in Francia questa primavera.

In realtà Mykayla Skinner, con i suoi due salti dall’elevato D Score, sembra nettamente avvantaggiata su tutta la concorrenza e potrebbe replicare (se non migliorare) il risultato della Guangxi Arena. Nel pacchetto delle sfidanti anche l’eterna Oksana Chusovitina che vuole salire nuovamente su un podio dopo 24 anni dalla prima volta (fu d’oro al corpo libero a Indianapolis 1991) e che ha annunciato addirittura di poter eseguire il Produnova. La 40enne lo ha eseguito in mattinata in prova podio (atterraggio su materassino, naturalmente da perfezionare in gara): se lo dovesse piazzare e se dovesse accompagnarlo a un secondo salto di rilievo (mistero su quale sarà) potrebbe davvero puntare al titolo. Da non sottovalutare anche Larisa Iordache se intenderà presentare i due salti.

La stagione in corso ha rivelato il talento della cubana Marcia Videaux, dominante in Coppa del Mondo, dotata di ottimi punteggi e che sicuramente ambirà almeno alla Finale. Attenzione naturalmente allo spettacolo del Produnova: la dominicana Pena Abreu e l’indiana Karmakar ci proveranno a caccia dell’atto conclusivo, ma naturalmente il salto più difficile in assoluto dovrebbe riuscire molto meglio alla Chusovitina se davvero lo eseguirà. Claudia Fragapane gareggerà in casa ma questa non sembra la stagione migliore.

 

Articoli correlati:

Mondiali 2015 – Programma, orari, tv e streaming: spettacolo a Glasgow

Mondiali 2015 – FOTO: la mascotte di Glasgow. Impazza il toto nome

Mondiali 2015 – FOTO: le medaglie di Glasgow 2015!

Mondiali 2015 – Aumenta il montepremi! Quanto guadagnano le ginnaste?

Mondiali 2015 – Tutto il regolamento: come si arriva in finale (e si vince)

Mondiali 2015 – Come ci si qualifica alle Olimpiadi? Tutto il regolamento a caccia di Rio

Mondiali 2015 – Tutte le suddivisioni e gli ordini di rotazione: ci si giocano le Olimpiadi

Mondiali 2015 – Tutte le partecipanti: quasi 300 atlete, spettacolo a Glasgow

Mondiali 2015 – Quante stelle a Glasgow: da Biles a Ferrari, da Iordache a Shunsong (prima parte)

Mondiali 2015 – Quante stelle a Glasgow: da Douglas a Fasana, da Raisman a Chusovitina (seconda parte)

Mondiali 2015 – Quante stelle a Glasgow: da Skinner al trio russo, da Ferlito alle british (terza parte)

Mondiali 2015 – Tutte le grandi assenti: da Mustafina a Ponor, Jinnan e i crociati

Mondiali 2015 – Preview Gara a Squadre: USA favoriti, chi volerà alle Olimpiadi? Obiettivo Italia…

Mondiali 2015 – Preview All-Around: Biles per la leggenda del tris, Iordache e Gabby a caccia

Mondiali 2015 – Preview Volteggio: chi vincerà? Biles contro Hong, show Produnova?

Mondiali 2015 – Preview Parallele: Cina contro Kocian, Komova per il miracolo, Downie per i 7000

Mondiali 2015 – Preview Trave: equilibrio sovrano. Biles favorita, Iordache per far pace

Mondiali 2015 – Preview Corpo Libero: Biles imbattibile, Iordache/Douglas, l’Italia spera

Mondiali 2015 – Italia, buon viaggio! Le 7 azzurre verso Glasgow, sognando Rio

Mondiali 2015 – FOTO: Italia in partenza. Le 7 azzurre all’aeroporto per Glasgow

Mondiali 2015 – Italia sbarcata a Glasgow: il primo simpatico contatto scozzese

 

Lascia un commento

Top