Ginnastica, Olimpiadi Europee – L’Italia si prende una Finale! Tea Ugrin festeggia gli staggi

Tea-Ugrin-Grand-Prix.jpg

L’Italia conquista una Finale di Specialità al termine della prima parte del turno di qualificazione ai Giochi Olimpici Europei.

A Baku (Azerbaijan) è Tea Ugrin a festeggiare, alla sua prima uscita internazionale da senior. La triestina parteciperà all’atto conclusivo sulle parallele asimmetriche con il quinto punteggio di ingresso (13.766): un debutto con i fiocchi.

La Campionessa Italiana Assoluta 2013 è in realtà ottava in classifica, ma parteciperà alla Finale grazie alla regola dei passaporti rinforzata che elimina la tedesca Elisabeth Seitz (terza con 15.000), le russe Viktoria Komova (quarta con 14.866) e Seda Tutkhalyan (sesta con 14.166).

La lotta per le medaglie, in programma sabato 20 giugno, vedrà al via anche la russa Aliya Mustafina (15.200), la tedesca Sophie Scheder (15.000), l’ungherese Noemi Makra (14.466), l’olandese Celine Van Gerner (13.900) e la rumena Andreea Iridon (13.733).

 

Articoli correlati:

Olimpiadi Europee – Tutte le classifiche e tutti i qualificati alle Finali di Specialità

Olimpiadi Europee – L’Italia nel gruppo per il bronzo. Tea Ugrin spera nella Finale sugli staggi

Olimpiadi Europee – UFFICIALE: Tea Ugrin si prende la Finale alle parallele

Olimpiadi Europee – Mustafina esaltante: due over 15! Komova, gran rientro. Russia super

Olimpiadi Europee – Grande Germania: doppio 15.000 di Seitz e Scheder. Seconde dietro la Germania. La Steingruber si esalta al volteggio

Olimpiadi Europee – Sprofonda la Romania! Due 10, medaglia lontanissima

Olimpiadi Europee – Italia maschile settima in attesa, senza Finali. Bombe di Petrounias e Zapata, Russia al comando

Lascia un commento

Top