Ginnastica, Olimpiadi Europee – Grande Germania: botti alle parallele, seconde. Steingruber esalta alla tavola

Elisabeth-Seitz.jpg

Prosegue la prima parte del turno di qualificazione ai Giochi Olimpici Europei. Quarta suddivisione estremamente interessante con Giulia Steingruber e le tedesche.

La Campionessa d’Europa all-around voleva rispondere alla show di Aliya Mustafina. L’elvetica accusa però quasi due punti di distacco dalla Zarina: 28.532 grazie soprattutto a una grande prestazione al suo volteggio (ribaltata, salto avanti con un avvitamento da 15.466), accompagnato però da delle parallele ancora un po’ deboli (è il suo attrezzo più debole, 13.066). La bella bionda di San Gallo si qualifica alla Finale di Specialità al volteggio (14.849).

Jessica Diacci e Caterina Barloggio non la sopportano al meglio nella rincorsa a una difficile medaglia a squadre: al momento sono al quarto posto con 55.232.

 

Alle parallele asimmetriche era attesa la grandissima prova della Germania ed è subito arrivata: 15.000 per Sophie Scheder ed Elisabeth Seitz. Le teutoniche escono dalla rotazione con 30.000 punti, li accompagnano a 28.066 al volteggio (14.033 a testa per le due trascinatrici) e al momento sono seconde nella classifica a squadre: domani punteranno decisamente alla medaglia per team. Il loro risultato sarà punto di riferimento per Romania, Italia e Francia.

La Finale di Specialità verrà però disputata solo da Sophie Scheder che ha avuto un’esecuzione migliore della connazionale (8.5 contro 8.4). La regola dei passaporti rafforzati sta mietendo vittime di lusso.

 

Articoli correlati:

Olimpiadi Europee – Tutte le classifiche e tutti i qualificati alle Finali di Specialità

Olimpiadi Europee – L’Italia nel gruppo per il bronzo. Tea Ugrin spera nella Finale sugli staggi

Olimpiadi Europee – UFFICIALE: Tea Ugrin si prende la Finale alle parallele

Olimpiadi Europee – Mustafina esaltante: due over 15! Komova, gran rientro. Russia super

Olimpiadi Europee – Grande Germania: doppio 15.000 di Seitz e Scheder. Seconde dietro la Germania. La Steingruber si esalta al volteggio

Olimpiadi Europee – Sprofonda la Romania! Due 10, medaglia lontanissima

Olimpiadi Europee – Italia maschile settima in attesa, senza Finali. Bombe di Petrounias e Zapata, Russia al comando

Lascia un commento

Top