Ginnastica, Olimpiadi Europee – Chi vince l’oro a squadre? I punteggi dell’anno: l’Italia d’argento! Russia indietro ma…

Giorgia-Campana3.jpg

Dal 12 al 28 giugno si svolgerà a Baku (Azerbaijan) la prima storica edizione dei Giochi Olimpici Europei, rassegna multisportiva sul modello delle Olimpiadi vere e proprie.

La ginnastica artistica sarà presente con una gara a squadre in formato particolare (si gareggerà durante il turno di qualificazione, formula 3-3-2). Ma quale sarà la classifica finale? Abbiamo preso i migliori punteggi ottenuti dalle ginnaste durante la stagione in corso e abbiamo stilato la classifica.

 

La Russia non vincerebbe la medaglia d’oro! Certo è una sorpresa perché le ragazze dei Rodionenko sono le superfavorite ma il dato è sporcato dal fatto che Aliya Mustafina non ha mai gareggiato nel 2015. Così la squadra, secondo questa classifica, è sempre privata di un punteggio e dunque è nelle retrovie. Sul campo sarà ben altra musica: la Zarina, Komova e Tutkhalyan viaggeranno tranquillamente verso il successo.

La Germania è al primo posto grazie alla sverniciate di Ellie Seitz e Sophie Scheder. L’Italia è ottima seconda, a un solo decimo dal trio teutonico: Giorgia Campana, Alessia Leolini e Tea Ugrin possono sognare una medaglia. Subito dietro la Svizzera: Giulia Steingruber è la Reginetta, ma Caterina Barloggio e Jessica Diacci possono non offrire il miglior supporto.

La Romania rischia di non salire sul podio. L’assenza all’ultimo minuto di Diana Bulimar ha messo ulteriormente in difficoltà la formazione di Octavian Bellu. La Gran Bretagna non ha gareggiato moltissimo (solo campionati britannici e campionati locali), dunque il dato attuale potrebbe subire dei miglioramenti ma una formazione da “panchina” non dovrebbe far gioire la Union Jack.

Francia, Spagna, Paesi Bassi sembrano partire nelle retrovie (il loro dato non è stato riportato: sarebbero al momento dietro la Gran Bretagna e davanti alla Russia).

Abbiamo preso in considerazione i migliori punteggi ottenuti da ogni singola ginnasta nei primi cinque mesi di gara (dal 1° gennaio al 9 giugno); sono state considerate tutte le gare, sia nazionali che internazionali, di qualsiasi livello e importanza (dunque i risultati non sono stati pesati, parliamo squisitamente di numeri); tutti i punteggi sono stati detratti di eventuali bonus.

Grazie a Claudia per il preziosissimo aiuto, tempestivo e preciso. Da premiare con un like su “The Magnificent USA, Russia & Romania”.

 

1. GERMANIA VOLTEGGIO PARALLELE TRAVE CORPO LIBERO TOTALE
Elisabeth Seitz 14.150 14.750 11.950 13.400 54.250
Sophie Scheder 14.250 15.400 14.300 12.400 56.350
Leah Griesser 13.550 12.350 13.650 13.000 52.550
TOTALE (3+3+2) 28.400 30.150 27.950 26.400 112.900
2. ITALIA VOLTEGGIO PARALLELE TRAVE CORPO LIBERO TOTALE
Giorgia Campana 13.950 13.900 14.650 13.200 55.700
Alessia Leolini 14.350 13.750 13.350 13.450 54.900
Tea Ugrin 14.150 14.150 14.200 13.950 56.450
TOTALE (3+3+2) 28.500 28.050 28.850 27.400 112.800
3. SVIZZERA VOLTEGGIO PARALLELE TRAVE CORPO LIBERO TOTALE
Giulia Steingruber 15.366 13.966 14.750 14.566 58.648
Jessica Diacci 13.700 13.250 13.300 12.933 53.183
Caterina Barloggio 13.233 13.100 13.566 12.800 52.699
TOTALE (3+3+2) 29.066 27.216 28.316 27.499 112.097
4. ROMANIA VOLTEGGIO PARALLELE TRAVE CORPO LIBERO TOTALE
Andreea Iridon 0 12.700 14.100 13.200 40.000
Laura Jurca 14.766 13.700 13.500 13.800 55.766
Silvia Zarzu 14.000 0 13.800 13.700 41.500
TOTALE (3+3+2) 28.766 26.400 27.900 27.500 110.566
5. GRAN BRETAGNA VOLTEGGIO PARALLELE TRAVE CORPO LIBERO TOTALE
Kelly Simm 14.500 13.750 12.700 14.000 54.950
Charlie Fellows 13.900 13.450 11.800 11.700 50.850
Georgina Hockenhull 0 0 13.700 0 13.700
TOTALE (3+3+2) 28.400 27.200 26.400 25.700 107.700
N. RUSSIA VOLTEGGIO PARALLELE TRAVE CORPO LIBERO TOTALE
Seda Tukthalyan 15.067 14.200 14.500 13.850 57.617
Viktoria Komova 0 15.150 15.000 0 30.150
Aliya Mustafina 0 0 0 0 0
TOTALE (3+3+2) 15.067 29.350 29.500 13.850 87.767

 

Articoli correlati:

Olimpiadi Europee – Tutto il programma, gli orari e tv di Baku 2015

Olimpiadi Europee – Tutto il regolamento e la formula speciale: così si vince e si vola in finale

Olimpiadi Europee – Tutte le stelle: quante big a Baku 2015! Da Mustafina a Komova

Olimpiadi Europee – Momento storico: tutta la ginnastica insieme! 6 discipline, si punta alle Olimpiadi 2024/2028

Olimpiadi Europee – Estratte suddivisioni e rotazioni: Italia fortunata in fondo

Olimpiadi Europee – Rivoluzionata la regola dei passaporti! Solo…1 atleta

Lascia un commento

Top