Giro d’Italia 2015, il riepilogo dopo le prime due settimane

10250237_10152079984048247_5714002186112217963_n.jpg

Facciamo il punto in questa seconda giornata di riposo di quello che è successo in queste prime quindici tappe del Giro d’Italia 2015:

Prima tappa: la Orica Greenedge a segno nella cronosquadre di Sanremo, Gerrans in rosa

Seconda tappa: la prima gioia di Viviani al Giro, Matthews in Rosa

Terza tappa: la Maglia Rosa si impone a Sestri Levante

Quarta tappa: Formolo spettacolare a La Spezia, Clarke si prende la Maglia Rosa

Quinta tappa: Polanc centra la vittoria grazie a una lunga fuga. Alberto Contador conquista la Maglia Rosa

Sesta tappa: Greipel si impone in volata a Castiglione della Pescaia

Settima tappa: Diego Ulissi strepitoso a Fiuggi

Ottava tappa: Intxausti stacca tutti a Campitello Matese

Nona tappa: Tiralongo trionfa a San Giorgio del Sannio, che sfida tra i big

Decima tappa: Boem beffa il gruppo a Forlì, Porte fora e viene penalizzato

Undicesima tappa: Zakarin mette il turbo nell’autodromo di Imola, Contador testa Aru

Dodicesima tappa: Gilbert imbattibile sul Monte Berico, Aru staccato

Tredicesima tappa: vince Modolo a Jesolo. Cade Contador, Aru in Rosa

Quattordicesima tappa: Kiryienka domina la crono, Contador allunga le mani sul Giro

Quindicesima tappa: Landa trionfa a Campiglio

Classifiche

La classifica generale, con al comando Alberto Contador

Le altre classifiche: Viviani Maglia Rossa, Aru Maglia Bianca, Intxausti Maglia Azzurra

 

Foto: Giro d’Italia

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

nicolo.persico@oasport.it

Twitter: @nvpersie7

Facebook: nvpersie7

 

Tag

Lascia un commento

Top