Seguici su

Pallavolo

Volley femminile, le migliori italiane della 15° giornata di A1: Sara Bonifacio sempre decisiva. Bracchi, che continuità

Pubblicato

il

Sara Bonifacio

LE MIGLIORI ITALIANE DELLA 15ª GIORNATA DI SERIE A1

ELENA PERINELLI Decisiva nella vittoria di Casalmaggiore sul campo di Trento. Chiude il match con 26 punti, il 49% in attacco, il 52% in ricezione dove viene cercata costantemente dalle battitrici avversarie. Aggiunge anche un ace al tabellino.

PAOLA EGONU L’estate da incubo in una settimana. Dopo quello con Mazzanti, vince anche il duello con Antropova, contribuendo a demolire Scandicci con ben 20 punti in tre set, un muro e tre ace.

LOVETH OMORUYI Sul palcoscenico più importante, quello di Conegliano si rivede una versione di alto spessore della schiacciatrice di Chieri che contribuisce con 16 punti alla bella prova delle piemontesi che mettono paura alla capolista e le strappano un punto. per lei 16 punti, un muro e un ace contro l’avversario più forte.

EMMA GRAZIANI Una bella prestazione della centrale di Firenze sul campo di Bergamo. Chiude i cinque set con 14 punti all’attivo, il 64% in attacco due ace e ben 4 muri tutti molto importanti nell’economia del match.

GIULIA MANCINI Nel giorno in cui le attaccanti di palla alta di Vallefoglia funzionano a corrente alternata c’è bisogno di una prova solida della centrale marchigiana che si fa trovare pronta con 10 punti, il 63% in attacco e ben 4 muri a spingere Vallefoglia verso il successo contro Cuneo.

SARA BONIFACIO Farla riaccomodare in panchina non sarà facile per Chirichella, che fa il suo rientro. Chiude il derby con Pinerolo con 13 punti, il 67% in attacco, due muri e un ace all’attivo.

MARTINA BRACCHI Un’altra bella partita della schiacciatrice di Busto che supera 3-0 Roma giocando uno dei migliori match della stagione. Chiude la sua prova con 15 punti, un ottimo 70% di positività in ricezione e il 42% in attacco.

Foto Ipa