Seguici su

Formula 1

F1, da domani la Ferrari sarà impegnata al Montmelò in 3 giorni di test sulle gomme Pirelli

Pubblicato

il

Nei prossimi giorni la Ferrari sarà impegnata in una importante sessione di test sulle gomme Pirelli sul tracciato di Barcellona per proseguire lo sviluppo degli pneumatici in vista della prossima stagione. Non potendo da regolamento usare la vettura che sarà svelata il prossimo 14 febbraio, la scuderia di Maranello si presenterà in Spagna con la monoposto della passata stagione, la SF-23, e quella del campionato 2022, la F1-75.

Il programma di lavoro si svilupperà sull’arco di 3 giornate. Domani, lunedì 29 gennaio e martedì 30, saranno Charles Leclerc (fresco di rinnovo) e Carlos Sainz a guidare la SF-23 nelle prove volute dalla Casa milanese. Sempre nella giornata di domani, inoltre, vedremo in azione anche Arthur Leclerc al volante della F1-75, vettura che può girare liberamente e senza restrizioni, avendo almeno due anni alle spalle.

Martedì 30 gennaio, poi, i due piloti del Cavallino lavoreranno con entrambe le monoposto, mentre mercoledì 31 gennaio sarà Oliver Bearman a girare in pista al volante della Ferrari edizione 2022.

Questa tre-giorni di test si inserisce in un quadro Pirelli ampliato. La Casa della P lunga, infatti, a partire da quest’anno vedrà aumentare il numero di giornate a disposizione per sviluppare i propri prodotti in vista dei campionati successivi. Si passerà dalle 35 alle 40 giornate in pista da dividere con le squadre che prendono parte al campionato.

Foto: LaPresse