Seguici su

Salto con gli sci

Salto con gli sci: a Ruka Wellinger sopra Deschwanden e Leyhe, poker azzurro di qualificati

Pubblicato

il

Andreas Wellinger

Andreas Wellinger conquista la prima competizione di qualificazione in quel di Ruka, in Finlandia. La Coppa del Mondo di salto con gli sci prende il via nel segno del tedesco, che quest’estate aveva battuto un colpo a Hinzenbach nel Grand Prix. Per il ventottenne di Traunstein basta volare fino a 144 metri; la forte componente negativa di compensazione legata al vento frontale lo porta fino a quota 154.2 punti.

In generale, è una buona giornata per i tedeschi: terzo Stephan Leyhe (145 metri e 149.4 punti, è anche il motivo per cui viene abbassata la stanga di partenza a 12 e più tardi a 11), sesto Philipp Raimund (145.1) e settimo Karl Geiger (144.9), gli ultimi due con salti simili per lunghezza (140.5 e 140 metri).

Salto con gli sci, Coppa del Mondo 2023-24. Granerud, a te il cerino! Il bis nella classifica generale è tabù ormai da un ventennio

Il secondo, però, è qualcuno che nel citato Grand Prix estivo si era ben distinto, vale a dire Gregor Deschwanden: per lo svizzero 143 metri e 151.9 punti. Il migliore degli austriaci, Clemens Aigner, è quarto a quota 142.5 metri e 148.1 punti. La Norvegia ricomincia da Johann Andre Forfang, che è quinto con 139 metri, ma 146.6 punti. In top ten anche l’altro austriaco Daniel Tschofenig (139 e 143.5), Ryoyu Kobayashi (per l’idolo del Giappone 132.5 e 141.1) e, infine, il bulgaro Vladimir Zografski, uscito dal Grand Prix da vincitore, con 138.5 e 140.3. In sordina Halvor Egner Granerud: il detentore della Sfera di Cristallo è 19°.

Molto buone le notizie dal fronte Italia, con quattro italiani su quattro che centrano la qualificazione. Federico Cecon si toglie lo sfizio di chiudere 23° davanti a Giovanni Bresadola: per l’uno 129.5 metri e 122.9 punti, per l’altro 128.5 e 122.2 e per entrambi la soddisfazione di trovarsi davanti a Marius Lindvik. Bravo anche Andrea Campregher: il ventiduenne del padovano è 27° a 132 metri e 121.3 punti, e l’esordio in Coppa del Mondo è bagnato più che bene. 47° con 118 metri e 98.8 punti Alex Insam, che però storicamente da Kuusamo preferirebbe divorziare.

Foto: LaPresse

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online