Seguici su

Live Sport

LIVE Italia-Cuba 1-3, Preolimpico volley 2023 in DIRETTA: 27-29, le combinazioni per la qualificazione

Pubblicato

il

Italia volley

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

QUANDO ITALIA-BRASILE DOMANI: ORARIO DIVERSO DALLE ALTRE PARTITE

COSA DEVE FARE L’ITALIA COL BRASILE PER QUALIFICARSI: TUTTE LE COMBINAZIONI

LE PAGELLE DEGLI AZZURRI

LA CLASSIFICA DEL GIRONE

20.45 Grazie per averci seguito amici di OA Sport e buon proseguimento di serata. Un saluto sportivo.

20.43 Rimanete su OA Sport per conoscere tutte le combinazioni di domani. Ad ogni modo, Cuba avrà il vantaggio di giocare dopo Italia-Brasile, dunque avrà il vantaggio di conoscere quale risultato le servirà (ma potrebbe anche essere già fuori se il Brasile batterà gli azzurri).

20.42 L’Italia campione del mondo, dunque, rischia di non qualificarsi direttamente per le Olimpiadi, peraltro come già accaduto alla Nazionale femminile. Anche in questo caso, ad ogni modo, avremo l’ancora di salvataggio del ranking.

20.40 MVP Miguel Angel Lopez con 23 punti, una vera spina nel fianco per l’Italia.

20.39 19 punti per Lavia, 14 per Michieletto, 11 per Bovolenta. Gli azzurri hanno commesso ben 27 errori al servizio.

20.38 Non è stata una bella Italia, per niente. E’ però mancato anche un pizzico di fortuna, come sul set-point di Bovolenta nel terzo set o su quello nel quarto in cui Lopez, quasi ‘ciccando’ il pallone, ha comunque pizzicato la riga.

20.37 Ad ogni modo, bisognerà prima battere il Brasile (con qualsiasi risultato) e poi attendere Cuba-Iran che si giocherà alle 18.30.

20.36 Se l’Italia battesse il Brasile 3-1 e Cuba vincesse 3-0 con l’Iran, andrebbero i caraibici alle Olimpiadi.

20.35 La situazione è semplice amici di OA Sport. L’Italia deve battere 3-0 il Brasile domani. Se Cuba farà altrettanto con l’Iran, si andrà a guardare il coefficiente punti.

27-29 Ancora un muro di Gutierrez. Finisce qui. Adesso il pass diretto per le Olimpiadi è davvero lontanissimo per l’Italia, quasi certamente dovremo aggrapparci al ranking, come per le donne.

27-28 Michieletto murato da Gutierrez. Time-out Italia.

27-27 Non ci vogliamo credere. A mezza rete la battuta di Rinaldi.

27-26 MUROOOOOOOOO!!! Michieletto sbaglia la ricezione, poi stampatona di Galassi su Gutierrez.

26-26 Lunga anche la battuta di Bovolenta.

26-25 In rete la battuta di Lopez.

25-25 Incredibile, Lopez colpisce male, ma la palla pizzica la riga.

INCREDIBILE! La moviola dà ragione all’Italia, il tocco del muro c’è! Siamo 25-24. Entra Sbertoli per la battuta.

24-25 Rinaldi attacca fuori in diagonale. Richiesta di moviola, ma il tocco del muro non c’è questa volta.

24-24 E’ una partita stregata. C’è il tocco a muro di Sanguinetti sull’attacco di Lopez.

Lopez attacca fuori, c’è la richiesta di moviola per un tocco a muro.

24-23 Mani fuori di Michieletto, che ora va in battuta. Time-out Cuba.

23-23 In rete la battuta di Giannelli. 25 errori al servizio per l’Italia, un set intero.

23-22 Tocco di seconda di Giannelli. Time-out Cuba.

22-22 Yant piega le mani del muro.

22-21 In rete la battuta di Thondike.

Lavia viene sostituito da Rinaldi. Abbiamo perso il nostro miglior attaccante.

21-21 NOOOOOO!! Lavia sbaglia la battuta e poi si accascia a terra per un crampo alla coscia destra.

21-20 Difeso il pallonetto di Michieletto, poi assurdo muro di Cortesia su Yant.

20-20 Ennesimo errore in battuta per l’Italia, questa volta con Bovolenta.

20-19 Esce il diagonale di Yant.

19-19 Lunga la battuta di Lopez.

18-19 Difesa la parallela di Michieletto e contrattacco di Yant in diagonale. Ora si sono esaltati, spegnerli sarà difficilissimo.

18-18 Difeso l’attacco di Bovolenta, pareggia Lopez. L’inerzia comunque è tutta a favore dei caraibici, che stanno giocando meglio. Anche sull’11-7 l’Italia non è mai sembrata in controllo, anzi.

18-17 Contrattacco per l’Italia, Lavia tocca la rete: invasione.

18-16 Gutierrez però sbaglia la battuta. Entra Cortesia per Galassi.

17-16 Adesso anche Gutierrez non sbaglia più un attacco. Non stiamo toccando più nulla a muro.

17-15 Parallela di Michieletto.

16-15 A mezza rete la battuta di Giannelli. Lo sguardo di De Giorgi è molto preoccupato.

16-14 Difeso il primo tempo di Sanguinetti, Cuba pasticcia in ricostruzione e lo stesso Sanguinetti a segno di prima intenzione. Ma che fiatone…

15-14 Pipe del solito Lopez.

15-13 Sbaglia la battuta Thondike.

14-13 Difeso il tocco di seconda di Giannelli, poi mani fuori di Cuba.

14-12 Mani fuori di Gutierrez. Il problema è che, battendo piano, poi gli attaccanti cubani sono inarrestabili.

14-11 Galassi continua a faticare in attacco, poi punto sporco di Lavia. Ora conta tutto.

13-11 Errore in battuta di Bovolenta.

13-10 Pallonetto di Bovolenta sulla riga.

12-10 Lunga la battuta di Sanguinetti. Continuiamo a regalare troppo.

12-9 Pipe di Michieletto.

11-9 Difeso il diagonale di Bovolenta, poi contrattacco di Gutierrez.

11-8 Primo tempo di Concepcion.

11-7 Gutierrez attacca in rete.

10-7 Pipe di Lavia. Servirebbe un muro su Lopez per insinuargli dei dubbi.

9-7 Parallela sulla riga di Lopez.

9-6 Mani fuori di Sanguinetti sul primo tempo giocato da Giannelli.

8-6 Galassi torna a forzare la battuta e la sbaglia.

8-5 Giannelli di seconda intenzione.

7-5 In rete la battuta flottante di Lavia. Fanno male questi errori.

7-4 Muro di Giannelli su Yant.

6-4 Mani fuori di Lavia.

5-4 In contrattacco non ci siamo proprio. Murato Lavia, stiamo vanificando alcune difese importanti.

5-3 Sulla linea la diagonale di Bovolenta.

4-3 Sanguinetti sbaglia il servizio.

4-2 In rete la battuta di Gutierrez.

3-2 Azzurri davvero spreconi. Questa volta viene difesa la pipe di Michieletto e l’incubo Lopez ci fa ancora male.

3-1 Muro di Bovolenta su Gutierrez, Michieletto era stato contenuto dal muro cubano.

2-1 Mani fuori di Yant dopo uno scambio lungo. Sanguinetti non ha sfruttato un primo tempo in rigiocata.

2-0 Difesa di Lavia e mani fuori di Michieletto.

1-0 Tocco di seconda di Giannelli.

20.00 Cuba risponde con i 16 di Lopez, i 12 di Yant ed i 6 del subentrato Gutierrez.

19.59 16 punti per Lavia, 10 per Michieletto, 8 per Bovolenta.

19.58 I rimpianti per quel set-point non concretizzato da Bovolenta sono enormi. La palla è uscita davvero di poco.

19.57 Ricordiamo che l’Italia deve assolutamente vincere 2 set per rimanere padrona del proprio destino in vista della sfida di domani contro il Brasile. Perdendo 3-1, salvo colpi di scena, il pass diretto per le Olimpiadi potrebbe non arrivare.

25-27 Murato il primo tempo di Galassi. ITALIA-CUBA 1-2. Delirio al Maracazinho, i tifosi brasiliani stanno tifando per i caraibici.

25-26 Mani fuori di Lopez, Thondike ormai si affida solo al suo schiacciatore.

25-25 Contenuto il primo tempo di Galassi, poi muro di Giannelli su Lopez.

24-25 Concepcion riporta avanti Cuba. Come girano le partite, pazzesco.

24-24 NOOOOOOOOOOOO!!! Esce di un soffio la parallela di Bovolenta, rimpianti enormi.

Ora Bovolenta deve nuovamente tirare il servizio senza paura.

24-23 Grandissima battuta di Bovolenta, che carattere questo ragazzo! Lavia a segno di prima intenzione. Time-out Cuba.

23-23 Parallela di Bovolenta. Ora inerzia del servizio nuovamente a favore di Cuba.

22-23 Difeso l’attacco di Lavia, poi devastante pipe di Yant. Time-out Italia. Attenzione che da questo set potrebbe dipendere il Preolimpico di entrambe le squadre.

22-22 Parallela del solito Lopez.

22-21 Buona battuta di Sanguinetti, Lavia a segno di prima intenzione. Time-out Cuba. Davvero adesso è una partita a scacchi.

21-21 Pipe di Michieletto. Ora però l’inerzia del servizio è a favore dei caraibici.

20-21 Lavia murato da Masso, questo fa malissimo. Time-out Italia.

20-20 Primo tempo di Masso.

20-19 Sbaglia la battuta Thondike. La partita è brutta, ma la posta in palio è altissima.

19-19 Attacco di seconda di Thondike.

19-18 Lunga la battuta flottante di Concepcion.

18-18 Mani fuori di Gutierrez.

18-17 Sbertoli entra per la battuta e crea scompiglio nella ricezione cubana, Michieletto a segno di prima intenzione.

17-17 Mani fuori di Michieletto.

16-17 Michieletto non sfrutta il contrattacco, Gutierrez ci fa male con una parallela che piega le mani a Balaso.

16-16 Muro fondamentale di Galassi su Lopez, che ha avuto la palla per il +2.

15-16 Errore in battuta di Bovolenta.

15-15 Pipe di Michieletto.

14-15 Altro errore in battuta per l’Italia, questa volta con Sanguinetti.

14-14 Errore in battuta di Yant. Gli azzurri avrebbero bisogno di un ace.

13-14 Ancora una pipe di Lopez. E’ un incubo.

13-13 Diagonale preciso di Bovolenta.

12-13 Pipe devastante di un Lopez immarcabile.

12-12 Mani fuori in primo tempo di Sanguinetti.

11-12 Primo tempo di Concepcion.

11-11 Errore al servizio di Lopez.

10-11 In rete la battuta di Lavia. Quante volte lo abbiamo scritto? 16, purtroppo.

10-10 Diagonale di Bovolenta.

9-10 Difesa di Bovolenta, ma questa volta viene murato il contrattacco da seconda linea di Lavia.

9-9 Difesa di Balaso e contrattacco di Lavia.

8-9 Festival di errori, anche Masso sbaglia il servizio. Non ha raggiunto neanche la rete.

7-9 In rete anche la battuta di Sanguinetti. Non ci siamo proprio.

7-8 Primo tempo di Sanguinetti.

6-8 In rete la battuta di Michieletto. I nostri o sbagliano o servono piano.

6-7 Pipe di Lavia.

5-7 Gutierrez è entrato e non ha ancora sbagliato un attacco. 3/3 per lui.

5-6 In rete la battuta di Concepcion.

4-6 Michieletto non tiene in difesa l’attacco non irresistibile di Gutierrez.

4-5 Che fatica in attacco per l’Italia, ma c’è invasione a rete dei cubani.

3-5 Galassi murato da Concepcion.

3-4 Parallela di Gutierrez, entrato al posto di Herrera.

3-3 Parallela di Bovolenta.

2-3 Mani fuori di Lopez, resta un rebus per il nostro muro.

2-2 Errore in battuta di Masso.

1-2 Lavia e Bovolenta non capitalizzano in contrattacco, il solito Lopez ci punisce.

1-1 Brutta ricezione di Balaso, poi difesa e attacco vincente di Michieletto.

0-1 Si parte con un mani fuori di Yant.

Inizia il terzo set, Bovolenta rimane in campo.

19.29 Gli azzurri dovranno assolutamente limitare gli errori con la battuta. In particolare Galassi sembra davvero in crisi in questo fondamentale, è tutto il torneo che fa fatica.

19.28 2 muri per l’Italia, 5 per Cuba.

19.28 In attacco comunque rimaniamo dipendenti da Lavia, autore di 12 punti. 4 per Michieletto, Galassi e Romanò, 3 per Bovolenta e Sanguinetti.

19.27 Per l’impatto che sta avendo Bovolenta, pensiamo che questa volta De Giorgi non rimetterà in campo Romanò all’inizio del terzo set.

25-21 Contrattacco di Bovolenta, che va a segno con la parallela. ITALIA-CUBA 1-1. Nonostante gli alti e bassi, impattiamo il risultato.

24-21 Lunga la battuta di Herrera.

23-21 Assurdo diagonale di Lopez. Assurdo. 117 km/h.

23-20 Attacco difficilissimo ed importantissimo di Bovolenta.

22-20 Difeso l’attacco di Michieletto, subito Lopez ci castiga. Proprio non troviamo continuità in cambio palla.

22-19 Mani fuori di esperienza del solito Lopez.

22-18 Sanguinetti a segno di prima intenzione dopo uno scambio denso di errori da entrambe le parti.

21-18 Largo il primo tempo di Alonso. Time-out Cuba.

20-18 Esce l’attacco di Lopez, ma tutto è nato da una buona battuta di Giannelli.

19-18 Primo tempo di Sanguinetti.

18-18 Ace di Yant.

18-17 Ennesimo errore in battuta di Galassi. Ma battere da fermo?

18-16 La moviola dà ragione all’Italia. L’attacco di Lavia aveva già toccato terra, dunque l’invasione successiva risulta superflua.

17-17 Invasione di Lavia, ma c’è richiesta di moviola dell’Italia.

17-16 Diagonale di Yant. L’aver ridato fiducia a Cuba non è una buona notizia, i caraibici vivono di folate.

17-15 Muro di Michieletto su Herrera.

16-15 Primo tempo di Galassi.

15-15 Lunga la battuta di Bovolenta.

15-14 Viene difeso due volte Lavia, poi primo tempo di Galassi. Ma che fiatone…

14-14 Difeso il primo tempo di Galassi, poi contrattacco di Yant. Pazzesco. Parziale di 0-5 per Cuba con Lopez in battuta.

14-13 Romanò attacca sull’asta e viene nuovamente sostituito da Bovolenta.

14-12 Lavia riceve male e poi viene murato. Time-out chiamato da De Giorgi, in un amen Cuba è di nuovo in scia.

14-11 Romanò murato da Yant.

14-10 Esce questa volta il servizio di Sanguinetti.

14-9 Ace di Sanguinetti! Lopez non contiene con il bagher.

13-9 In rete il servizio di Herrara.

12-9 Diagonale imprendibile di Herrera con muro a uno.

12-8 Grande salvataggio di Balaso, poi ancora Lavia con la parallela in contrattacco.

11-8 Difesa di Michieletto e contrattacco di Lavia.

10-8 Pallonetto spinto di Romanò.

9-8 Altra sassata di Lopez, che ci sta facendo malissimo.

9-7 Larga la pipe di Yant.

8-7 In rete la battuta di Yant. Brutta partita in questa fase.

7-7 Invasione di Michieletto. A suon di regali, Cuba pareggia.

7-6 Assurdo, sbaglia la battuta anche Galassi. Quattro di fila.

7-5 Parallela di Romanò. Entra Sanguinetti per Mosca.

6-5 Sbaglia anche Lavia. Tre errori in battuta di fila per l’Italia.

6-4 Ricezione problematica di Lavia, Giannelli a segno con il secondo tocco.

5-4 Lungo il servizio di Romanò, stiamo sbagliando troppo.

5-3 Primo tempo di Galassi.

4-3 Esce la battuta flottante di Mosca.

4-2 Diagonale di Romanò, è importante ritrovarlo.

3-2 Gli azzurri sprecano in ricostruzione, poi mani fuori di Lopez.

3-1 Ancora una pipe di Lavia. Giannelli fa bene ora ad affidarsi a lui.

2-1 Attacco sporco di Lopez che beffa gli azzurri.

2-0 Ace di Giannelli, che prova a suonare la carica.

1-0 Pipe di Lavia. Il giorno di riposo con l’Iran sembra avergli fatto bene. E’ rientrato in campo anche Romanò.

19.00 Solo un muro per gli azzurri, 3 per Cuba.

19.00 Le bocche da fuoco caraibiche sono spaventose, lo sapevamo. Per mettere in difficoltà i centro-americani è fondamentale creare maggiori grattacapi alla ricezione con la battuta.

18.59 Per Cuba 6 punti per Yant, 4 per Lopez.

18.58 Sin qui il solo Lavia ha trovato continuità in attacco, realizzando 7 punti. Appena 3 per Michieletto, mentre Romanò è stato addirittura sostituito dal 19enne Bovolenta.

22-25 Errore in battuta di Giannelli. ITALIA-CUBA 0-1. E’ durissima.

22-24 Sbaglia la battuta Concepcion.

21-24 Lungo il servizio di Galassi, sempre molto falloso in battuta.

Il gioco è stato fermato dopo la battuta di Galassi. Si rigioca il punto.

21-23 In rete la battuta di Lopez.

20-23 Altro diagonale a 108 km/h di Lopez.

20-22 Si sblocca anche in attacco Bovolenta.

19-22 Cuba pasticcia in ricezione, ma il diagonale di Lopez è di una potenza brutale.

19-21 Buona battuta di Bovolenta, Lavia a segno di prima intenzione.

18-21 Pipe di Michieletto, sin qui molto incostante in questo torneo.

17-21 Mani fuori di Herrera dopo uno scambio lungo, in cui l’Italia non ha molto da rimproverarsi.

17-20 Diagonale di Lavia.

16-20 Sul nastro la battuta di Michieletto.

16-19 Esce l’attacco di Yant, è il primo errore della sua partita. Time-out Cuba.

15-19 Muro di Bovolenta su Herrera.

14-19 Pipe di Lavia, unico italiano continuo in attacco.

13-19 Primo tempo di Alonso.

13-18 Michieletto fatica in ricezione, poi va a segno con un attacco in palleggio.

12-18 Primo scambio lungo della partita. Bovolenta attacca in rete.

12-17 Sbaglia la battuta Lopez, ma Cuba è lontanissima.

E’ entrato Bovolenta per Romanò.

11-17 Romanò murato da Yant.

11-16 A mezza rete anche il servizio di Lavia.

11-15 In rete la battuta di Herrera.

10-15 Esce la pipe di Michieletto. L’Italia sta facendo fatica, come d’altronde in tutto questo Preolimpico. Secondo time-out per De Giorgi.

10-14 Pazzesco attacco da seconda linea di Yant.

10-13 Pallonetto di Lavia, almeno lui per ora sta attaccando con continuità.

9-13 Romanò murato da Lopez.

9-12 Sbaglia la ricezione Balaso, poi invasione di Giannelli.

9-11 Mani fuori di Lopez.

9-10 Diagonale preciso di Lavia.

8-10 Mani fuori di un inarrestabile Yant.

8-9 Brutto palleggio di Thondike, l’Italia può contrattaccare e va a segno con un pallonetto di Lavia.

7-9 Giannelli ridà fiducia a Mosca, che questa volta non sbaglia.

6-9 Difeso il primo tempo di Mosca, poi mani fuori di Yant.

6-8 Difesa generosa degli azzurri, ma il palleggiatore Thondike ci beffa con un tocco di seconda.

6-7 Giannelli e Mosca non si capiscono, per fortuna ci pensa Romanò con una martellata.

5-7 Parallela devastante di Herrera.

5-6 Mani fuori di Michieletto.

4-6 Ancora un primo tempo di Concepcion.

4-5 Errore in battuta di Herrera.

3-5 Primo tempo di Concepcion.

3-4 Buon servizio di Romanò, esce il diagonale di Lopez.

2-4 Primo tempo di Galassi.

1-4 Lavia murato da Herrera. Avvio complicato per gli azzurri. De Giorgi chiama subito time-out.

1-3 Difeso anche l’attacco di Romanò e contrattacco in pallonetto di Lopez.

1-2 Non va la pipe di Michieletto, poi contrattacco di Yant.

1-1 Risponde Lavia con un mani fuori.

0-1 Mani fuori di Yant.

Inizia la partita.

18.30 Torna titolare Giannelli in diagonale con Romanò. Michieletto-Lavia gli schiacciatori, Galassi e Mosca i centrali, Balaso il libero.

18.27 Ed ora l’Inno di Mameli!

18.26 Inno nazionale cubano.

18.23 Pur senza Simon, Cuba è una squadra che fa sempre paura. L’opposto è Herrera, che in Italia gioca a Perugia, così come gli schiacciatori sono di altissimo profilo: Yant (Civitanova) e Mergarejo (Milano).

18.21 Nel match giocato nel pomeriggio, il Brasile (privo di Leal in questo Preolimpico) si è sbarazzato senza patemi dell’Iran per 3-0.

18.18 Ricapitolando: se stasera l’Italia vince o perde per 2-3, domani si qualificherà alle Olimpiadi battendo il Brasile con qualsiasi risultato. In caso di sconfitta per 0-3 o 1-3, invece, anche battere 3-2 i brasiliani potrebbe non bastare, perché servirebbe guardare anche il risultato di Cuba contro l’Iran.

18.14 Per Cuba quella odierna è la partita decisiva: i caraibici sono obbligati a vincere per continuare a sperare, in caso contrario saranno fuori dai Giochi e dovranno affidarsi al ranking.

18.13 La Germania è ormai sostanzialmente sicura della qualificazione, manca solo la certezza matematica. Brasile, Italia e Cuba si giocano il secondo posto che assegna l’ultimo pass diretto per le Olimpiadi di Parigi 2024.

18.11 L’Italia, per rimanere padrona del proprio destino in vista dello scontro diretto con il Brasile, oggi dovrà conquistare almeno 2 set, dunque anche una sconfitta per 2-3 non sarebbe da disprezzare. In caso di 0-3 o 1-3, tuttavia, anche battere 3-2 il Brasile potrebbe non bastare.

18.08 Buonasera amici di OA Sport e benvenuti alla Diretta Live di Italia-Cuba, penultimo match del Preolimpico di volley 2023.

La presentazione della partitaLa cronaca di Italia-IranLa classifica del preolimpico

Buonasera e benvenuti alla DIRETTA LIVE di Italia-Cuba, match valido per il torneo di qualificazione alle Olimpiadi di Parigi 2024. La nostra Nazionale di volley maschile scenderà in campo al Maracanazinho di Rio de Janeiro per affrontare i caraibici in un match cruciale per la conquista del pass a cinque cerchi. Gli azzurri, reduci dall’agevole successo contro l’Iran, inseguono un’altra vittoria per presentarsi all’incontro finale contro il Brasile nelle migliori condizioni possibili.

I Campioni del Mondo sono a quota 4 vittorie (12 punti), mentre Cuba è ferma a 3 successi (9 punti) ed è obbligata a vincere per continuare a sperare le biglietto olimpico dopo la sconfitta maturata ieri pomeriggio contro i padroni di casa. Si preannuncia un confronto particolarmente acceso, equilibrato, appassionante e potenzialmente aperto a tutti i risultati.

Il CT Fefé De Giorgi dovrebbe puntare su quella che viene considerata la ormazione ormai titolare e già vista nelle ultime uscite: il palleggiatore Simone Giannelli, l’opposto Yuri Romanò, gli schiacciatori Alessandro Michieletto e Daniele Lavia, i centrali Gianluca Galassi e Giovanni Sanguinetti, il libero Fabio Balaso. Cuba può fare affidamento sulle qualità dell’opposto Jaime Herrera, degli schiacciatori Marlon Yant e Osniel Mergarejo, ma non ci sarà il centrale Robertlandy Simon.

OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE di Italia-Cuba, match valido per il torneo di qualificazione alle Olimpiadi di Parigi 2024: cronaca in tempo reale, minuto dopo minuto, scambio dopo scambio, per non perdersi davvero nulla. Si inizia alle ore 18.30. Buon divertimento a tutti.

Foto: FIVB