Seguici su

Senza categoria

Novak Djokovic può vincere il Grande Slam? L’ostacolo sarà (ancora) agli US Open

Pubblicato

il

Novak Djokovic

Possibile? Chi può dirlo. Novak Djokovic oggi ha trionfato a Parigi. Nella Finale del Roland Garros, il serbo ha sconfitto il norvegese Casper Ruud con il punteggio di 7-6 (1) 6-3 7-5 ed è diventato il pluri-vincitore Slam con più titoli nella storia, scavalcando Rafael Nadal. 23 Major per il serbo e la sensazione è che la fame di vittoria sia sempre molta.

Obiettivo Grande Slam. Una definizione che esiste da circa 90 anni nel tennis, ma che ha premiato soltanto cinque atleti, due uomini e tre donne. A fregiarsi di ciò sono stati soltanto Don Budge (che vinse da dilettante nel 1938), Rod Laver (l’unico a riuscirci due volte, da dilettante nel 1962 e da professionista nel 1969), Maureen Connolly (da dilettante nel 1953), Margaret Smith Court (1970) e Steffi Graf (1988).

Il balcanico ha questa aspirazione. Se si guarda in prospettiva, la possibilità di vincere per l’ottava volta Wimbledon c’è tutta, visto che sull’erba pare avere non poco margine rispetto alla concorrenza. Quanto accaduto l’anno passato, è stato emblematico della gestione del balcanico, autore di diverse rimonte come contro Jannik Sinner nei quarti di finale.

Negli US Open le cose potrebbero complicarsi. Nel 2021 ebbe già questa chance, ma nell’atto conclusivo fu bloccato dalla tensione e Daniil Medvedev prevalse in maniera netta. Va detto che Djokovic in quella stagione prese parte anche alle Olimpiadi di Tokyo, che gli tolsero non poche energie. A questo punto, vedremo se Nole saprà centrare questo target, essendo ancor più meritevole dell’appellativo di “leggenda”.

Foto: LaPresse

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online