Seguici su

Basket

LIVE Italia-Israele 88-68, Europei basket femminile 2023 in DIRETTA: Zandalasini fa 33 punti, prima vittoria delle azzurre

Pubblicato

il

Cecilia Zandalasini

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

Domani riposo, domenica alle 14:15 c’è la sfida contro il Belgio. Un saluto a tutti i lettori di OA Sport e buon proseguimento di giornata!

TOP SCORER – ITALIA: Zandalasini 33; ISRAELE: Y. Garzon 15

I numeri di Cecilia Zandalasini: 33 punti, 7/9 da 2, 5/7 da 3, 4/6 in lunetta, 7 rimbalzi, 4 assist, 3 palle rubate, 1 stoppata, 39 di valutazione.

FINISCE QUI! Vince l’Italia 88-68, è la prima vittoria di questi Europei, ed è anche con buon margine e soprattutto non lascia dubbi sul discorso playoff.

88-68 Canestro di Simms che dovrebbe essere l’ultimo di oggi. C’è però un timeout chiamato da Lardo.

88-66 Zandalasini non sente ragioni e scrive 33!

85-66 Tripla di Garzon.

85-63 Due facili di Simms.

85-61 1/2 Trucco.

Trucco colpita a rimbalzo sulla tripla sbagliata da Zandalasini, sono due liberi.

84-61 Simms a segno e a 2’55” dal termine Lardo detesta i remi in barca e chiama timeout.

84-59 Sbaglia l’aggiuntivo Garzon, ma sul rimbalzo il fallo di Trucco porta due liberi a Rotberg che fa 2/2.

84-57 Appoggio di Garzon che trova anche il fallo di Cubaj.

84-55 Appoggio di Andrè, 4′ alla fine.

82-55 Pan si arresta dalla zona della lunetta e segna.

80-55 1/2 Zandalasini che arriva a quota 30.

Zandalasini sbaglia dalla media, ma c’è il fallo di Cohen e dunque sono due liberi.

79-55 Fallo di Bestagno (che torna in panchina) su Baron, bonus esaurito dall’Italia e dunque 2/2.

79-53 Appoggia a canestro Cohen.

79-51 Ancora da tre Spreafico!

76-51 Fallo di Pan, due liberi per Cohen che li mette entrambi.

76-49 E anche Bestagno s’iscrive! Piede sulla linea però, niente tripla. Timeout Drucker con 6’40”.

74-49 Spreafico da tre! 7′ alla fine.

71-49 Realizza l’aggiuntivo Rotberg.

71-48 Non contenuto il rimorchio di Rotberg, c’è l’appoggio con canestro e fallo.

71-46 Giro in lunetta per Bestagno che fa 2/2.

69-46 Dalla media Verona!

67-46 Coppia di liberi per Baron che fa 1/2.

Inizia l’ultimo quarto.

TOP SCORER – ITALIA: Zandalasini 29; ISRAELE: Cohen 11

Finisce il terzo quarto dopo un minuto privo di canestri, azzurre che non hanno nessun problema fino ad ora.

Fallo su Cubaj di Rotberg proprio mentre Lorela si gira e parte dalla linea di fondo. Terzo di squadra per Israele.

67-45 2/3 Zandalasini, che fa 29 e viene richiamata in panchina da Lardo per un po’ di riposo.

Rader costretta al fallo sulla tripla contro Zandalasini, che ormai come si alza semina il terrore. Tre liberi.

65-45 ZANDALASINI! Sola sull’isola, e sono 27!

62-45 2/2 Rotberg, 3’30” alla penultima sirena.

Rotberg sbatte su Bestagno ferma, ma l’impatto d’anca è causa di fallo e liberi.

62-43 ZANDALASINI! E con 24 miglior quota punti azzurra quasi raggiunta!

60-43 1/2 Cohen.

Cohen manda in bonus l’Italia a metà terzo quarto con il fallo di Keys mentre cerca la penetrazione, altri due liberi.

60-42 Realizza l’aggiuntivo Andrè.

60-41 Cohen trova spazio in entrata, appoggio e canestro con fallo di Andrè.

60-39 Santucci in transizione per Zandalasini e +21!

58-39 Fadeaway di Andrè!

56-39 Baron manda chissà dove Santucci e piazza la tripla.

Timeout chiamato da Drucker con 7’37” da giocare nel terzo quarto.

56-36 ANDRE’! E il +20 arriva ancora in transizione!

54-36 SPREAFICO! Dalla transizione condotta centralmente da Santucci!

51-36 ZANDAVENTI! Sta continuando da dove aveva lasciato!

49-36 Penetra e appoggia Zandalasini!

47-36 2/2 Simms.

Fino in fondo Simms, Santucci non riesce a ottenere lo sfondamento, terzo fallo personale per lei e ci sono due tiri liberi.

47-34 Cohen a segno senza ritmo da tre.

E si ricomincia.

15:37 Squadre di nuovo sul parquet, si sta per ricominciare!

15:34 Ultime fasi prima dell’inizio del terzo quarto.

15:31 Valutazione perfino meno impressionante del pensabile, visto il divario: 59-30 Italia.

15:28 Non uno, non due, ma tre giochi da quattro punti per l’Italia nei primi due quarti.

15:25 In corso anche Francia-Gran Bretagna a Lubiana, con le transalpine avanti 19-12.

TOP SCORER – ITALIA: Zandalasini 16; ISRAELE: Y. Garzon 10

Santucci non riesce a segnare un tiro molto complicato, e mentre Lardo non è molto contento (e si lamenta per qualche fischio, non a torto), l’Italia va negli spogliatoi avanti 47-31.

Fallo di Cohen su Santucci, ed è il primo che viene fischiato a Israele in tutto il quarto, con 43″5 alla fine dello stesso. Non c’è che dire: visti anche i 3 di squadra azzurri, metro arbitrale totalmente cambiato (e incomprensibile).

E arriva il timeout di Drucker con 63″ alla seconda sirena.

47-31 ZANDALASINI! Ha deciso di prendersi in mano la squadra!

44-31 3/3 Rotberg.

Fallo di Santucci sulla tripla di Rotberg, tre liberi.

44-28 ANCORA ZANDALASINI! Costretta a fare da sola fa semplicemente quel che vuole, 13 per lei!

41-28 Due perse banali, una per parte, ma quella azzurra produce la tripla di Garzon e Lardo non è tanto contento: timeout con 2’17” sul cronometro del secondo quarto.

41-25 ANCORA ZANDALASINI! Dalla media per far capire chi è che comanda!

39-25 Due facili di Garzon.

39-23 FERRO-TABELLA-CANESTRO! Anche un po’ di fortuna, ma Martina Bestagno se la prende!

36-23 ANCORA ZANDALASINI! Taglia sul fondo, Cubaj la vede e arriva l’appoggio del +13! Timeout Drucker con 5’22” all’intervallo.

34-23 ZANDA! L’arresto e tiro dai sei metri!

Fassina è incerta tra appoggiare e prendersi il fallo, Cohen usa la mano addosso, c’è l’alterco tra le due che vengono rapidamente divise.

32-23 Simms per Cohen sotto canestro, sotto la doppia cifra israele.

32-21 Realizza l’aggiuntivo Simms.

32-20 Simms guida da sola la transizione, riesce a trovare canestro e fallo di Bestagno.

Primi due minuti con parecchi errori e anche momenti di basket non proprio altissimi.

32-18 Semigancio di Cubaj per il +14!

Inizia il secondo quarto.

TOP SCORER – ITALIA: Santucci 9; ISRAELE: Baron, Y. Garzon 5

Sbaglia da tre Verona, nulla da fare anche per Rotberg da metà campo e allora Italia che comincia bene in questo primo quarto.

30-18 VERONA! Segue l’azione di tiro di Cubaj e ne fa nascere i due facili!

28-18 1/2 Rotberg.

Verona non si capacita del perché le sia stato fischiato fallo su Rotberg che stava tirando, ma la mano sul corpo non aiuta. Altri liberi. Come dicevamo, si sta fischiando qualsiasi cosa da una parte e dall’altra.

28-17 2/2 Keys, 2’18” alla prima sirena.

Fallo di Raber su Keys nel tentativo di negarle la ricezione spalle a canestro, due tiri liberi mentre comincia il giro dei cambi di Lardo.

26-17 SPREAFICO! E dall’angolo è una sentenza!

23-17 2/2 Cohen.

Cohen costringe Andrè al fallo, altri due liberi. Decisamente l’idea di oggi sembra: fischiare qualsiasi cosa, anche la comparsa dei quark.

23-15 2/2 Santucci.

Santucci perde la maniglia, sbaglia, prende il rimbalzo e pesca il fallo di Baron che vuol dire liberi.

21-15 Libero del tecnico sbagliato da Spreafico, Rader fa 1/2 in lunetta.

Sharon Drucker protesta, c’è il fallo tecnico perché il precedente canestro non è stato dato valido.

Zandalasini non tiene la furia fisica di Rader dal post alto, secondo fallo per la stella azzurra.

Fallo su palla vagante di Zandalasini contro Rotberg, anche l’Italia a 4’22” dalla prima sirena esaurisce il bonus.

21-14 Realizza l’aggiuntivo Zandalasini.

20-14 ZANDALASINI! E di nuovo con la tripla c’è anche il fallo perché esce malissimo Baron toccandola!

17-14 2/2 Simms.

Simms prova a battere la difesa schierata, riesce di furbizia a guadagnare due liberi per fallo di Andrè.

17-12 Si perde per strada Zandalasini, la transizione viene ben condotta da Israele con Raber che trova vantaggio e appoggio contro Andrè. Timeout Italia con 5’42” da giocare nel primo quarto.

17-10 1/2 Baron.

Transizione israeliana da persa di Santucci, ci sono due liberi per Baron. Israele che è già in bonus con 6’04” nel primo quarto.

17-9 Arresto e tiro a segno di Baron.

17-7 Realizza l’aggiuntivo Spreafico.

16-7 ANCORA UN GIOCO POTENZIALE DA QUATTRO! Stavolta è Spreafico ad averlo, proprio di Yarden Garzon il tocco fatale sulla mano!

13-7 Tripla di Garzon.

13-4 Realizza l’aggiuntivo Santucci.

12-4 SANTUCCI! Altra tripla e arriva anche Raber a toccarla per il potenziale gioco da quattro!

9-4 2/2 Keys, trascorsi 2’23”.

Rubata di Keys che vola in contropiede, le si para davanti Simms in azione di tiro e sono due liberi.

Sbaglia l’aggiuntivo Andrè.

7-4 Keys-Andrè per l’alto-basso del potenziale gioco da tre!

5-4 Brutta persa di Santucci, Garzon va ad appoggiare.

5-2 2/2 Baron.

Contatto di Santucci su Baron durante il giro e tiro, sono due liberi.

5-0 SANTUCCI! Transizione, circolazione e tripla dal mezzo angolo!

2-0 Spreafico-Keys-Andrè e sono i primi due dell’Italia!

SI COMINCIA! Primo possesso Israele.

14:32 Squadre sul parquet, siamo prossimi al via!

14:30 QUINTETTI – ITALIA: Santucci Spreafico Zandalasini Keys Andrè; ISRAELE: Baron Raber Garzon Simms Cohen

14:28 Franko Gracin, Kerem Baki e Sinem Tetik: Romania, Turchia e Turchia per la terna arbitrale.

14:27 Italia che si presenta nella classica tenuta azzurra, bianco totale per Israele.

14:24 Sono in campo ai lati opposti Italia e Israele, ora gli inni.

14:21 Tra poco arriverà il momento della presentazione e degli inni nazionali.

14:18 Alcune immagini dal riscaldamento azzurro.

14:15 Nel frattempo è terminata anche Turchia-Ungheria, con il successo turco per 69-68 sigillato da Uzun a 27 secondi dalla fine; 15 i suoi punti e 14 con 15 rimbalzi quelli di McCowan; dall’altra parte 18 di Lelik.

14:12 Missione obbligata è quella della vittoria, possibilmente con un margine maggiore di 4 punti che metterebbe totalmente al riparo da qualunque problema. Peraltro Israele ha subito, come e più della Repubblica Ceca, una durissima sconfitta dal Belgio.

14:09 L’ultimo precedente tra Italia e Israele agli Europei risale al 2009: allora le azzurre, nel primo girone, vinsero per 75-64. Era la squadra che aveva, per intenderci, come fari Chicca Macchi e Raffaella Masciadri, che poi perse ai quarti con la Spagna e poi mancò di un soffio la qualificazione ai Mondiali per una sconfitta di strettissima misura con la Grecia.

14:06 Si è già giocata l’altra partita del girone azzurro, quella tra Belgio e Repubblica Ceca. Ancora dominanti le belghe, protagoniste di un 84-41 frutto delle doppie doppie per punti e rimbalzi di Emma Meesseman (24 e 11) e per punti e assist assist di Julie Allemand (12 e 11).

14:03 Andiamo subito a scoprire il roster di Israele:

#1 Alyssa Baron (1992, 1.76, G, Elitzur Ramla)
#4 Eden Rotberg (1998, 1.70, P, Elitzur Ramla)
#5 Alexandra Cohen (1993, 1.70, C, Maccabi Ashdod)
#7 Gili Eisner (2001, 1.76, G, Maccabi Haifa)
#8 Daniel Karsh (2001, 1.75, P, Ramat Hasharon)
#10 Yarden Garzon (2003, 1.83, A, Maccabi Ramat Gan)
#12 Lior Garzon (2001, 1.83, A, Oklahoma State – USA)
#13 Eden Zipel (2002, 1.83, A, Hapoel Rishon)
#22 Tal Sahar (1997, 1.82, A, Maccabi Ashdod)
#24 Daniel Raber (1996, 1.83, A, Elitzur Holon)
#55 Tsili Vaturi (1998, 1.74, A, Maccabi Ramat Gan)
#77 Jennie Simms (1994, 1.84, A, Elitzur Holon)
Coach: Sharon Drucker

14:00 Buon pomeriggio a tutti i lettori di OA Sport, e benvenuti a questa DIRETTA LIVE di Italia-Israele, già decisiva per dare alle azzurre concrete speranze di andare avanti a Tel Aviv.

Italia-Repubblica CecaVerso Parigi 2024Le azzurreLa prima giornata

Buon pomeriggio a tutti i lettori di OA Sport, e benvenuti alla DIRETTA LIVE della seconda uscita dell’Italia negli Europei di basket femminile 2023. Le azzurre di Lino Lardo affrontano Israele, a Tel Aviv e con una pericolosissima prospettiva dopo la sconfitta di ieri contro la Repubblica Ceca.

Le azzurre, infatti, si ritrovano con le spalle al muro, costrette a vincere per evitare lo spettro dell’uscita di scena prematura. Domenica, del resto, ci sarebbe il Belgio, che ieri ha letteralmente travolto Israele con un 108-59 da record, perché mai si erano visti 37 assist in un confronto della rassegna continentale. Vero è che le belghe difficilmente tireranno ancora con il 61% da due e il 53,8% da tre.

Quella israeliana è una squadra che punta molto sulla chiave futura, avendo cinque giocatrici nate dopo il 2000 a roster e con Alyssa Baron, classe 1992, nel ruolo di veterana. Per undici dodicesimi il roster è di stanza nel campionato locale, salvo Lior Garzon (che ieri non è scesa in campo), andata a Oklahoma State (NCAA). L’allenatore è Sharon Drucker, nome non nuovo al pubblico italiano: ha guidato la Sutor Montegranaro per sei mesi (tra due campionati) nel 2011: salvezza in un caso, esonero nell’altro.

C’è necessità, in chiave azzurra, soprattutto di ritrovare il reparto play, perché al di là di un bell’esordio di Matilde Villa si è visto poco sia da Costanza Verona, che normalmente a Schio gioca molto meglio rispetto a ieri, e Mariella Santucci, anche lei di solito con più fiducia quando veste la maglia di Venezia. Appare chiaro che non può passare tutto dalle mani tanto di Cecilia Zandalasini quanto di Jasmine Keys, come neppure dalle soluzioni sugli scarichi da tre.

La palla a due di Italia-Israele verrà alzata alle ore 14:30. Buon divertimento con la DIRETTA LIVE di OA Sport!

Credit: Ciamillo

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online