Seguici su

Ciclismo

Giro d’Italia 2023, Sepp Kuss: “Primoz Roglic è in forma, aspettiamo con ansia la tappa di domani”

Pubblicato

il

Sepp Kuss

C’erano molti dubbi, ma Primoz Roglic non ha tradito. Scatenato oggi nella diciottesima tappa del Giro d’Italia 2023, lo sloveno della Jumbo-Visma che è andato a riprendersi la seconda piazza in classifica generale lanciando l’attacco alla Maglia Rosa Geraint Thomas, che è riuscito a resistere senza grandi patemi.

A trascinare il campione olimpico a cronometro è stato l’americano Sepp Kuss: “La salita del Coi era perfetta per Primoz. Possiamo ritenerci soddisfatti del tempo che ha guadagnato oggi. In giornate come oggi puoi competere con i migliori solo se sei al cento per cento. Per fortuna Primoz è in forma. Noi aspettiamo con ansia la tappa regina di domani, dove potremo provare qualcosa di squadra per l’ultima volta in questo Giro, la cronometro di sabato sarà una battaglia a uomo”.

Il commento anche del direttore sportivo Marc Reef: “Primoz ha reagito molto bene oggi alla sua giornata debole di martedì. Oggi Almeida ha dovuto cedere all’attacco di Primoz. Sembra che abbia avuto una brutta giornata. Forse Thomas, che è riuscito a seguirlo oggi, avrà lo stesso problema nei prossimi due giorni “.

E aggiunge, parlando della Maglia Rosa e della Ineos Grenadiers: “Con i cinque corridori che la sua squadra ha lasciato in gara, possono controllare la corsa fino a un certo punto. Quando comincerà la vera battaglia, anche loro faranno fatica. Forse possiamo approfittare di un loro momento debole”.

Foto: Lapresse

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online