Seguici su

MotoGP

MotoGP, Brad Binder specialista delle Sprint Race: vince a Jerez davanti a Bagnaia, in crisi Quartararo

Pubblicato

il

Brad Binder MotoGP Press

Nel pomeriggio odierno, l’autodromo di Jerez de la Frontera è stato teatro della Sprint, ovverosia la gara su distanza dimezzata inserita nel weekend del Gran Premio di Spagna. La competizione, che interessa solo la MotoGP, è stata vinta da Brad Binder (Ktm), davanti a Francesco Bagnaia (Ducati) e Jack Miller (Ktm).

Al via, un tentativo di sorpasso di Franco Morbidelli su Alex Marquez genera una carambola che va a falciare anche Marco Bezzecchi. La Ducati di quest’ultimo prende fuoco e viene esposta la bandiera rossa. Di conseguenza, si ricomincia da capo, ma la distanza da percorrere viene ridotta di un giro. Alla ripartenza, sembra di assistere al gioco delle coppie. Comandano due Ktm (Brad Binder, Jack Miller) davanti a due Ducati (Jorge Martin, Francesco Bagnaia) e a due Aprilia (Aleix Espargarò, Miguel Oliveira).

Partono subito le scaramucce e non c’è alcun tatticismo. I due alfieri Ktm si scambiano ben presto di posizione, mentre il primo evento significativo è rappresentato dalla caduta di Aleix Espargarò nel corso del sesto giro. Il tandem della Casa di Mattighofen prende un leggero vantaggio che certifica come la questione vittoria sia ristretta a Miller e Binder.

MotoGP, gara 30 aprile: orario, programma GP Spagna 2023, tv, streaming, guida Sky e TV8

L’australiano e il sudafricano si scornano e, alfine, la spunta Binder, che diventa il primo pilota a bissare un’affermazione in una Sprint. Miller si scompone e finisce terzo, “bruciato” da un concreto Francesco Bagnaia proprio nel corso dell’ultimo giro. Quarto Martin e trionfo assoluto di Ktm, poiché Dani Pedrosa chiude sesto. Nono posto, l’ultimo utile per la zona punti, per Marco Bezzecchi, che resta leader della classifica iridata, seppur vedendo il Campione del Mondo in carica riavvicinarsi a -3.

Qui la classifica completa della Sprint.

Domani ci sarà il Gran Premio vero e proprio, dunque su distanza piena. Ovviamente, anche i punti conferiti per il Mondiale saranno quelli canonici. La griglia di partenza sarà, invece, la medesima della Sprint.

Foto: MotoGPpress.com

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online