Seguici su

Calcio

Roberto Mancini: “Contava vincere. Retegui ha bisogno di tempo”. Pessina: “Primo mattoncino verso gli Europei”

Pubblicato

il

Roberto Mancini contro l'Inghilterra Euro 2024

“Bisognava fare meglio tutto. Ci prendiamo i tre punti ma si doveva gestire diversamente il doppio vantaggio”. Roberto Mancini è soddisfatto fino a un certo punto della prestazione della sua Italia. Dopo la sconfitta con l’Inghilterra serviva a tutti i costi una vittoria contro Malta, che è arrivata grazie ai gol di Retegui e Pessina, ma il Ct avrebbe voluto qualcosa di più.

L’analisi del Ct parte dalle difficoltà legate a partite come queste. “Sono gare dove hai tutto da perdere – spiega Mancini nel post partita – e che possono diventare brutte e poco piacevoli da giocare. In generale abbiamo fatto alcune cose buone e altre meno buone, contava vincere e lo abbiamo fatto. Potevamo fare qualche gol in più, peccato non siano arrivati”.

Su Retegui e sulla gestione del risultato. “Intanto ha sbloccato la partita – sottolinea – quindi è stato fondamentale. Ripeto che ha bisogno di tempo, non conosce il calcio europeo e si deve ancora ambientare. Giocare queste gare è davvero dura. Ci sono pochi spazi, non bisogna mai staccare la spina. Potevamo fare meglio, questo sì. Quando trovi il doppio vantaggio devi saperlo gestire in un altro modo”.

Pessina fa la storia

Il secondo gol di Matteo Pessina ha fatto la storia. Mai prima d’ora, infatti, un giocatore del Monza aveva trovato il gol con la maglia della Nazionale azzurra. “Non ci avevo pensato – scherza il centrocampista – ma a parte il gol sono contento della vittoria. Anche perché non è mai facile vincere queste gare, è il primo mattoncino verso l’Europeo. Per me è sempre un onore essere qua e poter aiutare la squadra, una soddisfazione davvero enorme”.

Sulla partita con Malta. “Sicuramente potevamo fare meglio – sottolinea Pessina – ma ricordiamoci che avevamo poco tempo per lavorare, non è mai facile con giocatori che giocano in squadre che adottano moduli diversi. Abbiamo dato il massimo, correndo tanto e mettendo sul binario giusto la gara per poi controllarla al meglio”. 

Foto: Lapresse

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online