Seguici su

Freestyle

Sci freestyle, Coppa del Mondo: Kingsbury e Kawamura vincono nel Moguls a Val St Come

Pubblicato

il

Mikael Kingsbury registra la sua seconda vittoria stagionale nella Coppa del Mondo 2022-2023 di sci freestyle, specialità moguls. L’atleta canadese ha infatti trionfato sulle nevi di casa, quelle di Val St. Come, in occasione della quarta tappa del circuito.

Il Vice Campione Olimpico in carica nella fattispecie è stato l’unico del lotto ad ottenere un punteggio sopra quota 85, raccogliendo 17.04 nel time, 17.73 nell’air, 50.06 nei turns per un totale di 85.37, quattro lunghezze in più dello svedese oro a Pechino 2022 Walter Wallberg, secondo con 81.69 davanti al nipponico Ikuma Horishima (che a Pechino conquistò il bronzo), terzo con 81.36 dopo essere rimasto leggermente attardato nei turns. Da segnalare poi la quarta piazza di Nick Page (80.82).

In campo femminile dopo un bel testa a testa a spuntarla è stata la giapponese Anri Kawamura, abile ad ottenere 82.25 facendo cadere l’imbattibilità alla detentrice del titolo olimpico Jakara Anthony, piazzatasi al posto d’onore con 81.88. Decisamente più staccata poi Jaelin Kauf, sul gradino più basso del podio con 78.34. Quarta invece Perrine Laffont, anche lei indietro nell’ultima fase di esecuzione.

Sci freestyle, grave infortunio per Leonardo Donaggio. Rottura del crociato e stagione finita

A due eventi dalla fine Kingsbury si trova dunque in testa alla classifica generale con 360 punti, tallonato da Horishima (290) e da Nick Page (oggi quarto, 245). Jakara Anthony è invece la leader della classifica femminile con il totale di 380 punti e con un vantaggio di 90 punti su Perrine Laffont (270). Terza Anri Kawamura (248). La prossima tappa si svolgerà a Deer Valley (USA) il 2 febbraio.

Foto: LaPresse

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online