Seguici su

Pattinaggio Artistico

Pattinaggio artistico, Europei 2023: le speranze di medaglia dell’Italia. Sogno 3 ori!

Pubblicato

il

Charlene Guignard / Marco Fabbri

Sognare si può. Anzi, sognare si deve. È altissima l’attesa in casa azzurra in vista dei Campionati Europei 2023 di pattinaggio artistico in scena in quel di Espoo (Finlandia) dal 25 al 29 gennaio. I nostri ragazzi infatti potranno fare la voce grossa in almeno tre specialità su quattro, andando a caccia di tre, difficili ma non impossibili, medaglie d’oro.

Tra i papabili spiccano senza ombra di dubbio i danzatori Charléne Guignard-Marco Fabbri, i quali si contenderanno la vittoria con l’unica coppia davvero in grado di poterli impensierire, ovvero i britannici Lilah Fear-Lewis Gibson. Un obiettivo da tempo sperato per gli allievi di Barbara Fusar Poli, motivati a centrare il primo titolo continentale nella loro gloriosa carriera.

Doppia possibilità poi nelle coppie d’artistico, dove ai nastri di partenza ci saranno Sara Conti-Niccolò Macii e Rebecca Ghilardi-Filippo Ambrosini, due team altamente competitivi. Sara e Niccolò, dopo il trionfo nel circuito Grand Prix culminato con la terza posizione ottenuta alle Finali, non vogliono più scendere dalla giostra, proseguendo dunque il loro incredibile periodo. Dall’altro canto Rebecca e Filippo approfitteranno del contesto per poter esprimere al massimo delle loro possibilità tutte le migliori caratteristiche. Chi temere? Senza dubbio, la compagine tedesca formata da Hannika Hocke-Robert Kunkel ed Alisa Efimova-Ruben Blommaert.

Pattinaggio artistico, Matteo Rizzo: “Europei fondamentali. Ho svoltato, lo vedrete verso Milano-Cortina 2026”

Raddoppiano le chance infine anche in campo maschile, gara in cui l’osservato sarà l’altoatesino Daniel Grassl, atleta motivato a vincere dopo l’argento della scorsa stagione. Ma guai a temere la forza di Matteo Rizzo, pattinatore che puntando tutto sulla qualità potrebbe far saltare il banco beffando anche avversari più quotati. Pensiamo ad esempio al temibilissimo transalpino Adam Siao Him Fa, al compagno di squadra Kevin Aymoz oltre che al georgiano Morisi Kvitelahsvili. Italia, se non ora quando?

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE: SCOPRI INTERVISTE E CONTENUTI ESCLUSIVI

Foto: Valerio Origo

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online