Seguici su

Beach Volley

Beach volley, World Tour 2022 Giardini Naxos. Tre coppie azzurre già nei quarti!

Pubblicato

il

Scampoli Bianchin

Una prima giornata positiva per le coppie azzurre impegnate nel torneo Future di Giardini Naxos in Sicilia. Tre coppie italiane nel torneo femminile sono già nei quarti, mentre gli altri due binomi dovranno passare per gli ottavi di finale. In campo maschile due vittorie e due sconfitte per gli italiani che oggi affronteranno le finali dei gironi, nella speranza di qualificarsi in blocco, come le ragazze, alla fase ad eliminazione diretta.

En plein di successi per le teste di serie numero uno Bianchin/Scampoli che hanno debuttato vincendo 2-0 (21-17, 21-16) l’unico derby italiano disputato finora contro Ditta/Dalmazzo. Bianchin/Scampoli hanno poi vinto anche la finale per l’accesso diretto ai quarti contro le estoni Hollas/Soomets che hanno fatto soffrire non poco le azzurre prima di arrendersi con il punteggio di 2-1 (21-16, 18-21, 15-6). Fase ad eliminazione diretta raggiunta anche da Ditta/Dalmazzo che hanno sconfitto 2-0 (21-18, 21-15) le cilene Mardones/Natalia nella finale che valeva l’ingresso agli ottavi. Le azzurre negli ottavi incontreranno alle 13.10 le australiane Kendall/Fleming.

Doppio successo e quarti di finale conquistati anche per Calì/Tega che avevano bisogno di una bella iniezione di fiducia e l’hanno trovata battendo prima in semifinale 2-1 (15-21, 21-15, 15-11) le più esperte polacche Cejnowa/Jundzill poi nella finale ancora 2-1 (21-14, 18-21, 15-13) le cinesi Zeng/Wang, coppia tutt’altro che semplice da affrontare e superare. Primo posto nel girone anche per Orsi Toth/Gili che hanno superato in semifinale 2-0 (21-16, 21-15) le australiane Stevens/Johnson e poi nella finale 2-1 (21-19, 18-21, 17-15) le giapponesi Ren/Non.

Dovranno invece passare dagli ottavi di finale le più giovani del gruppo, Mattavelli/Pelloia che hanno iniziato il loro torneo, dopo aver superato le qualificazioni, perdendo 2-0 (21-12, 21-16) contro le neozelandesi Zellman/Polley e poi hanno sconfitto 2-0 (21-13, 21-17) le francesi Descamps/Kinna, provenienti come loro dalle qualificazioni. negli ottavi le azzurre affronteranno alle 12.20 un cliente scomodo come la coppia estone Soomets/Hollas.

In campo maschile successo al debutto per Windisch/Dal Corso che hanno sconfitto 2-0 (21-19, 21-17) gli argentini Amieva/Aveiro e affronteranno nella finale per il primo posto del girone stamattina alle 10.40 i rappresentanti dell’Oman Haitam/Mazin. Vittoria in semifinale anche per le teste di serie numero uno Benzi/Bonifazi che hanno superato 2-0 (21-5, 21-0) approfittando di un problema fisico degli avversari, la coppia finlandese Piipo/Pulkkinen. Gli azzurri nella finale che vale l’accesso diretto ai quarti affronteranno stamani alle 9 gli olandesi Sengers/Boehle.

Sconfitti in semifinale, invece, Marchetto/Viscovich che sono stati battuti 2-1 (21-19, 19-21, 22-20) dai cechi Kufa/Waber e oggi alle 9.,50 si giocheranno l’accesso agli ottavi di finale contro gli australiani Takken/Guehrer e per Abbiati/Andreatta, battuti 2-0 (21-15, 21-17) dai lituani Stankevicius/Knasas e costretti alla finale per il terzo posto in programma stamani alle 11.30 contro gli argentini Azaad/Bueno. 

Semifinali gironi femminili: Pool A. Mardones/Natalia (Chi)-Hollas/Soomets (Est) 0-2 (19-21, 20-22), Bianchin/Scampoli (Ita)-Ditta/Dalmazzo (Ita) 2-0 (21-17, 21-16). Pool B: Kendall/Fleming (Aus)-Descamps/Kinna (Fra) 2-1 (17-21, 21-18, 15-11), Zeimann/Polley (Nzl)-Pelloia/Mattavelli (Ita) 2-0 (21-12, 21-18). Pool C: Ren/Non (Jpn)-Cools/Vd Vonder (Bel) 2-0 (22-20, 21-19), Stevens/Johnson (Aus)-Orsi Toth/Gili (Ita) 0-2 (16-21, 15-21). Pool D: Ceynowa/Jundzill (Pol)-Cali/Tega (Ita) 0-2 (16-21, 15-21), Peralta/Najul (Arg)-Wang/Zeng (Chn) 1-2 (21-19, 12-21, 15-17).

Finali primo posto gironi femminili: Hollas/Soomets (Est)-Bianchin/Scampoli (Ita) 1-2 (16-21, 21-18, 6-15), Kendall/Fleming (Aus)-Zeimann/Polley (Nzl) 0-2 (19-21, 9-21), Ren/Non (Jpn)-Orsi Toth/Gili (Ita) 1-2 (21-19, 18-21, 15-17), Cali/Tega (Ita)-Wang/Zeng (Chn) 2-1 (21-14, 18-21, 15-13),

Finali terzo posto gironi femminili: Mardones/Natalia (Chi)-Ditta/Dalmazzo (Ita) 0-2 (18-21, 15-21), Descamps/Kinna (Fra)-Pelloia/Mattavelli (Ita) 0-2 (13-21, 17-21), Cools/Vd Vonder (Bel)-Stevens/Johnson (Aus) 2-0 (21-19, 21-19), Ceynowa/Jundzill (Pol)-Peralta/Najul (Arg) 2-0 (21-16, 21-16)

Ottavi di finale femminili: Pelloia/Mattavelli (Ita)-Hollas/Soomets (Est), Cools/Vd Vonder (Bel)-Wang/Zeng (Chn), Ren/Non (Jpn)-Ceynowa/Jundzill (Pol), Kendall/Fleming (Aus)-Ditta/Dalmazzo (Ita).

Semifinali gironi maschili. Pool A:  Pedrosa/Campos (Por)-Sengers/Boehlé (Ned) 1-2 (20-22, 21-19, 9-15), Benzi/Bonifazi (Ita)-Piippo/Pulkkinen (Fin) 2-0 (21-5, 21-0). Pool B: Kufa/Waber (Cze)-Marchetto/Viscovich (Ita) 2-1 (21-19, 19-21, 22-20), Takken/Guehrer (Aus)-Hajós/Stréli (Hun) 0-2 (15-21, 19-21). Pool C: Amieva/Aveiro (Arg)-Windisch/Dal Corso (Ita) 0-2 (19-21, 17-21), Fuller/O’Dea (Nzl)-Haitham/Mazin (Oma) 0-2 (21-23, 16-21). Pool D: Azaad/Bueno (Arg)-Doppler/Kunert (Aut) 0-2 (12-21, 13-21), Stankevicius/Knasas (Ltu)-Abbiati/Andreatta (Ita) 2-0 (21-15, 21-17).

Finali primo posto gironi maschili: Sengers/Boehlé (Ned)-Benzi/Bonifazi (Ita), Kufa/Waber (Cze)-Hajós/Stréli (Hun), Windisch/Dal Corso (Ita)-Haitham/Mazin (Oma), Doppler/Kunert (Aut)-Stankevicius/Knasas (Ltu)

Finali terzo posto gironi maschili: Pedrosa/Campos (Por)-Piippo/Pulkkinen (Fin), Marchetto/Viscovich (Ita)-Takken/Guehrer (Aus), Amieva/Aveiro (Arg)-Fuller/O’Dea (Nzl), Azaad/Bueno (Arg)-Abbiati/Andreatta (Ita).

Foto Fivb

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online