Seguici su

Senza categoria

Tennis, Rafael Nadal: “Giusta sanzione ad Alexander Zverev, speriamo faccia da monito”

Pubblicato

il

Nel torneo ATP di Acapulco 2022 Rafael Nadal è ancora in corsa, dopo il successo contro lo statunitense Stefan Kozlov, ma a tenere banco è ancora l’esclusione dalla manifestazione del tedesco Alexander Zverev, dopo una sfuriata nell’ultimo incontro disputato.

Nadal, in conferenza stampa, è intervenuto sulla questione. “Capisco la frustrazione e capisco che si possa rompere una racchetta. Non mi piace perché sono stato educato in modo molto specifico alla gestione dello stress, ma posso capirlo. Ciò che non è lecito è incorrere in un’eccessiva mancanza di rispetto nei confronti degli arbitri; questa è un’altra cosa e l’ATP fa bene a mantenere una posizione di forza per evitarlo“.

Tennis, arrivano le scuse di Alexander Zverev dopo l’escandescenza al Torneo di Acapulco

Tuttavia, per Nadal non è il momento di colpevolizzare su Zverev e sulla sua frustrazione. “Penso che sia stato un incidente isolato per cui bisogna perdonarlo, tutti possono sbagliare. È chiaro che ora ci saranno decisioni che riusciranno a frenare con più forza questo tipo di comportamento, che sembra essere un po’ di moda ultimamente, ma spero che la sanzione non sia molto severa e lo potremo vedere presto in pista”.

Foto: LaPresse

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online