LIVE MotoGP, Test Misano 2021 in DIRETTA: bene Bagnaia, Marini e Rossi. Brillante Pol Espargarò con la nuova Honda

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LIVE MotoGP, Test Misano 2021 in DIRETTA: day-2, Morbidelli, Bagnaia e Dovizioso cercano conferme

LA CRONACA DI QUESTO DAY-1

18.06 La nostra DIRETTA LIVE del day-1 di test a Misano finisce qui. Grazie per averci seguito e rimanete con noi per analisi e dichiarazioni sul mondo del Motomondiale. Un caro saluto e a presto!

18.04 Buonissime sensazioni fatte registrare dalla Ducati con Bagnaia in particolare, ma anche con Miller che nella seconda parte ha testato il ritmo gara. Bene anche la Honda con Pol Espargaro, sorprendente Luca Marini. Un plauso a Valentino Rossi che non si è risparmiato percorrendo la bellezza di 56 giri e facendo segnare un crono di tutto rispetto.

18.02 Questi i tempi fatti registrare oggi pomeriggio:

1 P BAGNAIA, Francesco 1:31.524 44 / 45 Pit In
2 P ESPARGARO, Pol 1:31.631 0.107 0.107 63 / 63 Pit In
3 P NAKAGAMI, Takaaki 1:31.913 0.389 0.282 57 / 57 Pit In
4 P MIR, Joan 1:31.927 0.403 0.014 59 / 65 Pit In
5 P ESPARGARO, Aleix 1:31.989 0.465 0.062 42 / 51 Pit In
6 P MARINI, Luca 1:31.998 0.474 0.009 50 / 50 Pit In
7 P MILLER, Jack 1:32.044 0.520 0.046 54 / 65 Pit In
8 P QUARTARARO, Fabio 1:32.063 0.539 0.019 51 / 51 Pit In
9 P MARTIN, Jorge 1:32.135 0.611 0.072 50 / 51 Pit In
10 BINDER, Brad 1:32.169 0.645 0.034 51 / 52 1:32.534
11 P ROSSI, Valentino 1:32.170 0.646 0.001 55 / 56 Pit In
12 OLIVEIRA, Miguel 1:32.292 0.768 0.122 55 / 64 1:33.615
13 P ZARCO, Johann 1:32.348 0.824 0.056 37 / 43 Pit In
14 P RINS, Alex 1:32.379 0.855 0.031 70 / 71 Pit In
15 P MARQUEZ, Marc 1:32.448 0.924 0.069 46 / 46 Pit In
16 VIÑALES, Maverick 1:32.590 1.066 0.142 36 / 36 1:32.590
17 P MARQUEZ, Alex 1:32.592 1.068 0.002 33 / 55 Pit In
18 P MORBIDELLI, Franco 1:32.653 1.129 0.061 28 / 32 Pit In
19 DOVIZIOSO, Andrea 1:32.665 1.141 0.012 51 / 51 1:32.665
20 LECUONA, Iker 1:32.751 1.227 0.086 34 / 55 1:33.155
21 BASTIANINI, Enea 1:32.837 1.313 0.086 6 / 11 1:32.923
22 P PETRUCCI, Danilo 1:33.526 2.002 0.689 46 / 46 Pit In
23 P PEDROSA, Dani 1:33.582 2.058 0.056 27 / 41 Pit In
24 P SAVADORI, Lorenzo 1:34.497 2.973 0.915 24 / 33 Pit In

 

18.00 FINISCE QUI IL DAY-1 DI TEST A MISANO!!

17.59 Binder fa il tempo quasi allo scadere! 1:32.169 che lo porta in decima posizione.

17.58 Rimane solo Mir a girare, mentre tutti gli altri sono fermi ai box a due minuti dal termine.

17.56 Morbidelli quest’oggi è riuscito a fare qualche giro anche sulla moto 2022.

17.54 Buona prima parte di giro per Rins che poi nell’ultimo settore non riesce a trovare lo spunto giusto.

17.52 1:32.379 per Alex Rins che è tredicesimo. Nessun giro degno di nota per il campione del mondo 2020.

17.50 Dopo questi botti, quasi tutti i piloti stanno tornando ai box quando mancano solo dieci minuti al termine di questo primo giorno di test a Misano.

17.48 Problemi tecnici per Maverick Vinales.

17.46 Luca Marini!! Che sorpresa! 1:31.998 e sesta posizione! Quarto Mir, Pol Espargaro si porta ad un solo decimo da Bagnaia!

17.44 Balza in nona piazza Miguel Oliveira. In quest’ultima fase tutti vogliono migliorarsi ed ottenere un buon tempo.

17.42 Terzo Pol Espargaro! Quarto centauro sotto l’1’32”. Undicesima posizione per Marc Marquez che torna a far registrare un crono valido.

17.40 Dovizioso ha fatto segnare un 1:32.665 che lo porta in sedicesima posizione dietro a Franco Morbidelli.

17.38 In pista Aleix e Pol Espargaro, Valentino Rossi, Vinales, Alex Marquez e finalmente Dovizioso.

17.36 Si migliora anche l’altra Aprilia, quella di Vinales: 1:32.590, tredicesima posizione.

17.34 1:31.989 per Aleix Espargaro! Torna in terza posizione con l’Aprilia!

17.32 AGGIORNAMENTO TEMPI TEST MISANO DAY-1:

1
63
F. BAGNAIA
1:31.524
2
30
T. NAKAGAMI
+0.389
3
43
J. MILLER
+0.520
4
20
F. QUARTARARO
+0.539
5
41
A. ESPARGARO
+0.595
6
89
J. MARTIN
+0.611
7
44
P. ESPARGARO
+0.637
8
46
V. ROSSI
+0.646
9
88
M. OLIVEIRA
+0.768
10
5
J. ZARCO
+0.824

 

17.30 Rossi ottavo!! 1:32.170! Gran tempo di Valentino che è a sei decimi e mezzo da Bagnaia.

17.28 Si migliora il Dottore che è dodicesimo! 1:32.537!

17.26 Casco rosso per Valentino Rossi nel primo settore!

17.24 Tutti i migliori ai box eccetto Mir e Rossi.

17.22 Valentino Rossi ha fatto il suo 49esimo giro: non si può certo dire che si sta risparmiando. Il programma prevede che il Dottore provi solo oggi.

17.20 Pol Espargaro che non ha provato la nuova moto ed ha mostrato una certa frustrazione.

17.18 In pista per migliorare la loro posizione Pol Espargaro e Jorge Martin.

17.16 Nakagami secondo tra le due Ducati! Secondo pilota sotto il muro degli 1:32.000.

17.14 1:31.524 per Bagnaia! Sempre più al comando l’italiano della Ducati!

17.12 Qualche settore interessante per Alex Marquez.

17.10 Torna ai box Bagnaia, in pista Nakagami, Alex Marquez, Vinales e Rossi.

17.08 Continua a girare su buoni tempi Nakagami.

17.06 Casco rosso nel secondo e nel terzo settore per Bagnaia che poi decide di non forzare nel finale.

17.04 Bagnaia ad un millesimo dalla sua migliore prestazione con tre caschi rossi. Sta andando fortissimo “Pecco”.

17.02 Martin cade alla curva 1 quando stava girando con la nuova carenatura Ducati. Nessun problema a rialzarsi.

17.00 AGGIORNAMENTO TEMPI TEST MISANO DAY-1:

1
63
F. BAGNAIA
1:31.801
2
43
J. MILLER
+0.243
3
20
F. QUARTARARO
+0.262
4
41
A. ESPARGARO
+0.318
5
44
P. ESPARGARO
+0.360
6
30
T. NAKAGAMI
+0.437
7
5
J. ZARCO
+0.547
8
42
A. RINS
+0.699
9
89
J. MARTIN
+0.700
10
36
J. MIR
+0.720

 

16.58 Tutti i migliori sono fermi, sta girando solo Maverick Vinales con l’Aprilia e Jorge Martin con la Pramac.

16.56 Ancora ai box l’altra Yamaha ufficiale, quella di Franco Morbidelli.

16.54 Fabio Quartararo torna a ruggire. Il francese è terzo ad appena 19 millesimi dalla seconda piazza di Miller.

16.52 Rins si mette in ottava posizione fra Zarco e Martin.

16.50 Che giro di Nakagami! Il giapponese è quinto con il crono di 1:32.238, a soli quattro decimi dall’inavvicinabile Bagnaia.

16.48 Nakagami balza in nona posizione con la Honda Idemitsu, settimo Jorge Martin subito dietro al compagno Zarco.

16.46 Anche Jorge Martin sta provando la nuova carenatura in questa sortita.

16.44 Pol Espargaro si migliora nel primo settore e poi si rialza nel finale del giro.

16.42 Lima qualcosa al suo tempo Jack Miller: 1:32.044 che lo porta a 243 millesimi da Bagnaia.

16.40 Pronto ad uscire Dani Pedrosa con la sua KTM.

16.38 Dovizioso è ancora fermo ai box a colloquio con i suoi tecnici per continuare a lavorare sulla guidabilità della sua moto.

16.36 Bagnaia che ha fatto il suo miglior giro con la nuova carenatura.

16.34 Torna a girare anche Miller dopo esser rientrato ai box.

16.32 1:31:801! Che tempo per Pecco Bagnaia! Torna al comando la sua Ducati davanti al compagno Jack Miller! Primo pilota ad andare sotto 1:32.000-

16.30 AGGIORNAMENTO TEMPI TEST MISANO DAY-1:

1
43
J. MILLER
1:32.116
2
41
A. ESPARGARO
+0.003
3
44
P. ESPARGARO
+0.045
4
20
F. QUARTARARO
+0.141
5
63
F. BAGNAIA
+0.150
6
5
J. ZARCO
+0.232
7
36
J. MIR
+0.405
8
73
A. MARQUEZ
+0.476
9
12
M. VIÑALES
+0.509
10
46
V. ROSSI
+0.529

 

16.28 Riparte dopo lungo tempo ai box Marc Marquez con la moto 2022.

16.26 Queste le dichiarazioni di Enea Bastianini che ha già finito di girare: “E’ stato un test molto corto per me. L’asfalto era molto più freddo rispetto a domenica. Domani continuerò a girare: abbiamo qualche nuova parte da provare sulla moto, è qualcosa che riguarda il cambio. Oggi ho fatto sei giri con questa novità, devo adattare il mio stile di guida. Purtroppo sono caduto oggi, ho preferito smettere”.

16.24 Altro 1:32.600 per Valentino Rossi che si conferma sui tempi della sua migliore prestazione. Buoni i primi settori di Aleix Espargaro e Quartararo che poi hanno abortito il giro.

16.22 Oliveira vola per terra in curva 1. Cenno di ok da parte del portoghese che non ha avuto conseguenze particolari da questa caduta.

16.20 Diversi giri lenti per Miller che adesso sta provando il passo gara.

16.18 Pol Espargaro terzo! 1:32.161, appena 42 millesimi dietro a Miller. Anche la Honda si avvicina alla Ducati.

16.16 Resta in pista anche Valentino Rossi che sta crescendo di prestazioni in questa seconda fase di giornata.

16.14 Ancora Miller in pista per provare la nuova Ducati.

16.12 Cade anche Bagnaia che fortunatamente non si è fatto nulla.

16.10 Scivolata per Vinales alla curva 15: nessuna conseguenza per lo spagnolo che stava andando fortissimo e aveva due caschi rossi.

16.08 Finalmente Valentino Rossi! Decima posizione con il tempo di 1:32.645! Il ruggito del Dottore!

16.06 Nessun giro degno di nota in un momento di pausa quasi per tutti.

16.04 Rimangono Bagnaia, Pol Espargaro, Vinales, Marini e Bastianini nel circuito.

16.02 Nona posizione per Vinales che scavalca Morbidelli.

16.00 AGGIORNAMENTO TEMPI TEST MISANO DAY-1:

1
43
J. MILLER
1:32.116
2
41
A. ESPARGARO
+0.003
3
20
F. QUARTARARO
+0.141
4
63
F. BAGNAIA
+0.150
5
44
P. ESPARGARO
+0.223
6
5
J. ZARCO
+0.232
7
36
J. MIR
+0.405
8
73
A. MARQUEZ
+0.476
9
21
F. MORBIDELLI
+0.537
10
88
M. OLIVEIRA
+0.538

 

15.58 Continuano a migliorarsi Oliveira e Rins, intanto da dietro Morbidelli sta facendo registrare un buon giro.

15.56 Caduta per Enea Bastianini in curva 6! Fortunatamente il centauro della Ducati Avintia sta bene e non ha avuto gravi coseguenze.

15.54 Gran passo di Bagnaia che presumibilmente a breve si migliorerà.

15.52 Ottavo Alex Marquez con la Honda CASTROL! Il fratello di Marc fa segnare un 1:32.592 che lo mette in scia dei migliori.

15.50 Decima posizione per Iker Lecuona con la KTM: miglioramento che lo porta a 635 millesimi da Miller.

15.48 Insieme a Miller si rivede anche Bagnaia. Sempre in pista Mir, Oliveira, Bastianini e Martin.

15.46 Torna fuori dai box Jack Miller che proverà a scendere sotto il muro dell’1:32.000.

15.44 Lima qualcosa nel suo tempo Pol Espargaro che adesso è quinto a 0.223 da Miller.

15.42 Ancora Mir! 1:32.532: sesta posizione. La Suzuki, quasi completamente assente al mattino, sta venendo fuori in questo pomeriggio.

15.40 1:32.735 per Joan Mir che si inserisce in nona posizione subito dietro a Rins.

15.38 Bagnaia ha effettuato tre giri con la nuova carenatura e adesso è rientrato ai box.

15.36 Aleix Espargaro! Seconda posizione ad appena tre millesimi da Miller con l’Aprilia. L’iberico sta crescendo di prestazioni negli ultimi tentativi, specie nel primo segmento di pista.

15.34 Quartararo si migliora! 1:32.257, un decimo e mezzo di ritardo rispetto a Miller. Aleix Espargaro rimane quinto ma si porta a 337 millesimi dalla testa.

15.32 Grandi primi settori per Quartararo e Morbidelli: le Yamaha stanno entrando a regime.

15.30 AGGIORNAMENTO TEMPI TEST MISANO DAY-1:

1
43
J. MILLER
1:32.116
2
63
F. BAGNAIA
+0.173
3
20
F. QUARTARARO
+0.263
4
5
J. ZARCO
+0.268
5
41
A. ESPARGARO
+0.457
6
44
P. ESPARGARO
+0.512
7
21
F. MORBIDELLI
+0.562
8
42
A. RINS
+0.601
9
12
M. VIÑALES
+0.717
10
23
E. BASTIANINI
+0.721

 

15.28 Tanto traffico in pista in questa fase, rimangono ai box solo Miller, Pol Espargaro, Ris, Martin, Mir, Marini e Marc Marquez.

15.26 Dovizioso ha fatto solo 9 giri, meno di tutti. Dentro al box continua a lavorare sulla posizione di guida, con continua modifiche. Non è ancora il momento di spingere per il forlivese.

15.24 Tornano le due Yamaha di Quartararo e Morbidelli girando sulla moto 2022.

15.22 E il campione del mondo in carica sale in ottava posizione con il tempo di 1:32.717, a sei decimi da Miller.

15.20 Rins adesso sta crescendo di prestazioni e nei primi due settori si sta migliorando.

15.18 Rientra Maverick Vinales con l’Aprilia.

15.16 Nessuno ora si sta migliorando: Miller sta cercando di trovare sensazioni con la nuova carena.

15.14 Proseguono i loro tentativi Miller, Pol Espargaro, Bastianini, Martin e Mir. Tutti gli altri ai box.

15.12 Sale in terza posizione Quartararo con il tempo di 1:32.379. Il francese sta girando solo con la Yamaha 2022. Ulteriore miglioramento per Pol Espargaro che è sesto a cinque decimi da Miller.

15.10 Si scorge la sagoma di Raul Fernandez nel box KTM: lo spagnolo, in lotta per la vittoria del mondiale in Moto2, probabilmente domani proverà la MotoGP.

15.08 Si affaccia timidamente la Suzuki con il campione del mondo Alex Rins: 1:33.124 che lo porta in sedicesima posizione. Si migliora leggermente Pol Espargaro che resta decimo.

15.06 Ducati che adesso sta testando la nuova carena in vista del 2022.

15.04 Al momento in pista Bagnaia, Zarco, Quartararo, Bastianini, Espargaro e Marc Marquez.

15.02 Jack Miller vola al comando! Gran tempo per l’australiano che anticipa il compagno di scuderia Bagnaia per 173 millesimi.

15.00 AGGIORNAMENTO TEMPI TEST MISANO DAY-1

1
63
F. BAGNAIA
1:32.289
2
5
J. ZARCO
+0.095
3
41
A. ESPARGARO
+0.284
4
20
F. QUARTARARO
+0.298
5
21
F. MORBIDELLI
+0.389
6
43
J. MILLER
+0.503
7
12
M. VIÑALES
+0.544
8
23
E. BASTIANINI
+0.548
9
89
J. MARTIN
+0.554
10
44
P. ESPARGARO
+0.575

14.58 Proseguono Morbidelli, Miller, Marc e Alex Marquez e Marini. Valentino Rossi è ai box dopo aver fatto segnare il 13° crono a 772 millesimi da Bagnaia. Ora lo scalza suo fratello Luca Marini che si mette in 11a posizione a 627.

14.56 Tutti di nuovo ai box dopo questo run. Rimangono in azione Aleix Espargarò, Martin e Rins tutti su ottimi crono. Di nuovo in azione, invece, Marini e Morbidelli.

14.54 Zarco spinge, fa segnare il record nel T2 e si ferma a 95 millesimi da Bagnaia, mentre Martin migliora e si porta in 14a posizione a 791 millesimi dalla vetta.

14.52 Quartararo fa segnare 1:35.587 ed è terzo a 298 millesimi, mentre Valentino Rossi si porta in 12a posizione a 772

14.50 Entra in azione anche Valentino Rossi dopo una lunga attesa. Al momento il Dottore è 20° a 1.344 da Bagnaia. Quartararo si porta in quinta posizione a 513 millesimi, si rilancia ed è da record nel T1 e T2.

14.48 Mentre Quartararo risale in decima posizione a 429 millesimi con la moto 2022, Vinales è quarto a 251 millesimi. Bagnaia riparte ed è subito da record nel T1 per 34 millesimi. Arriva al T3 con 155 millesimi e taglia il traguardo in 1:32.289 primo per 293 millesimi su Zarco!

14.46 Zarco e Bagnaia rallentano, mentre Mir piazza il record nel T1 per 137 millesimi, cede due decimi al T2, quindi arriva con 124 millesimi al T3 e stampa un 1:32.877, sesto a 295 millesimi.

14.44 Bagnaia parte per il suo 12° giro e vola! 34 millesimi al T3, chiude in 1:32.719 ed è terzo, perchè ora è Zarco al comando! 1:32.582 per il francese che passa Morbidelli per 96 millesimi.

14.42 Si rilancia Bagnaia e fa segnare il suo miglior T1 a 79 millesimi da Morbidelli, quindi 153 al T2 e 151 al T3. Il ducatista chiude in 1:32.9 senza migliorare per pochi millesimi. Zarco sale in sesta posizione a 212.

14.40 Diversi piloti tornano ai box, rimangono in azione Zarco, Vinales, Oliveira, Marini, Alex Marquez e Petrucci. Mentre Bastianini piazza un ottimo 1:32.837 ed è secondo a 159 millesimi da Franky

14.38 Franco Morbidelli spinge con la M1 2021, record di 242 millesimi al T1, 193 al T3, chiude in 1:32. 678 ed è primo con 186 millesimi su Pol Espargarò!

14.36 Aleix Espargarò è terzo ora in 1:32.886 a 22 millesimi da Pol Espargarò. Marc Marquez, invece, dopo due settori da record non riesce a migliorare e rimane quarto a 85 millesimi.

14.34 Aleix Espargarò migliora e sale in 1:33.030, quindi riparte e fa segnare due settori da record, salvo poi lasciare la presa nel T3. Parte Mir e, a sua volta, vola con 123 millesimi di record nel T1 ma torna ai box. Marc Marquez si porta al terzo posto a 85 millesimi dal compagno di team.

14.32 Quartararo sta per tornare in pista con la moto edizione 2022, mentre Morbidelli inizia il lavoro con la moto 2021.

14.30 AGGIORNAMENTO TEMPI TEST MISANO

1
44
P. ESPARGARO
1:32.864
2
63
F. BAGNAIA
+0.018
3
21
F. MORBIDELLI
+0.130
4
43
J. MILLER
+0.153
5
93
M. MARQUEZ
+0.178
6
5
J. ZARCO
+0.220
7
36
J. MIR
+0.323
8
12
M. VIÑALES
+0.341
9
20
F. QUARTARARO
+0.429
10
88
M. OLIVEIRA
+0.479

14.29 Pol Espargarò si rilancia e arriva con il record per 214 millesimi nel T2 e 28 al T3. Chiude in 1:32.864 e vola al comando per 18 millesimi con la Honda 2022.

14.27 Pol Espargarò fa segnare il record nel T1 e T2 er 238 millesimi, quindi molla presa nel T3 e non migliora il suo tempo precedente. Zarco migliora ancora e si porta a 202 millesimi da Bagnaia.

14.25 Attenzione, viene segnalata qualche lieve goccia di pioggia. Speriamo che la sessione non venga nuovamente rovinata. Nel frattepo Zarco sale in quarta posizione a 290 millesimi. Tornano in azione Martin, Binder e Aleix Espargarò.

14.23 Ed ora è Bagnaia che comanda la classifica! Il vincitore della gara di domenica stampa un 1:32.882 con 112 millesimi su Morbidelli. Per il resto tutti ai box tranne Zarco, Pol Espargarò, Alex Marquez, Dovizioso e Oliveira.

14.21 Maverick Vinales chiude in 1:33.205 ed è quinto a 211 millesimi da Morbidelli che si è fermato ai box come Marc Marquez. Si fermano anche Lecuona, Miller, Rins, Martin e Marini.

14.19 Bagnaia sale al terzo posto a 103 millesimi da Morbidelli, quinto Quartararo a 299, mentre Vinales (ottavo) fa segnare il record nel T2.

14.17 Marc Marquez scende a 1:33.042, ma ora è Franco Morbidelli al comando in 1:32.994! Vinales si porta in sesta posizione a 524 millesimi, Bagnaia ottavo a 581.

14.15 Fabio Quartararo migliora ancora in 1:33.293, ma ora è Marc Marquez a salire in vetta in 1:33.233 con 60 millesimi di vantaggio. Terzo Miller a 150, quindi Rins quarto a 327. Entra in pista anche Pecco Bagnaia

14.13 Entrano in pista anche Luca Marini, Marc Marquez, Joan Mir e Maverick Vinales. Tutti al lavoro per recuperare il tempo di stamattina…

14.11 Fabio Quartararo chiude il suo terzo giro lanciato e si porta in vetta in 1:33.457 con 197 millesimi su Lecuona e 438 su Zarco.

14.09 Inizia il pomeriggio anche per Andrea Dovizioso, Franco Morbidelli e Takaaki Nakagami

14.07 Mentre scende in pista anche Jack Miller, seguito da Miguel Oliveira e Jorge Martin, Fabio Quartararo chiude in 1:34.052 ed è terzo alle spalle di Zarco e Pol Espargarò che sale in 1:34.032

14.06 Fabio Quartararo fa segnare 1:35.981 ed è quinto assoluto, passato da Lecuona in 1:35.722

14.04 Subisco traffico in pista! Iniziano il pomeriggio Pol Espargarò, Fabio Quartararo, Danilo Petrucci, Iker Lecuona e Brad Binder

14.02 Subito in azione Alex Rins, lo spagnolo non perde tempo e inizia il suo lavoro

14.01 Benvenuti a Misano! Il sole splende e la sessione può partire senza problemi!


14.00 SEMAFORO VERDE!!!!!!! SCATTA IL POMERIGGIO DEL DAY-1 DEI TEST DI MISANO

13.58 Pochi istanti e scatterà la seconda parte della giornata. Finalmente vedremo tempi realistici dopo la pioggia della mattina?

13.55 I TEMPI DELLA MATTINATA DEL DAY-1

1
5
J. ZARCO
1:33.895
2
6
S. BRADL
+0.385
3
26
D. PEDROSA
+1.598
4
44
P. ESPARGARO
+4.126
5
32
L. SAVADORI
+5.118
6
20
F. QUARTARARO
+11.853
7
36
J. MIR
+13.560
8
12
M. VIÑALES
+14.669

13.52 Prima parte di lavoro anche in casa Aprilia con Lorenzo Savadori e Maverick Vinales che hanno lavorato su nuovi dettagli aerodinamici che entreranno in azione nel 2022. Nello specifico ali anteriori, più ridotte rispetto alle attuali che, secondi i piloti sono troppo ingombranti.

13.49 Si sono viste diverse novità a Misano. Stefan Bradl, per esempio, è sceso in pista con la RC213V edizione 2022, iniziando subito a provare la moto del prossimo anno.

13.46 La prima parte di giornata è stata condizionata dalla pioggia. Solamente negli ultimi minuti prima della pausa pranzo i piloti hanno potuto sfruttare una pista di nuovo asciutta. Vedremo come si svilupperà il meteo in questo pomeriggio.

13.43 Tutto pronto per la seconda parte del Day-1 sul tracciato romagnolo. Si girerà dalle ore 14.00 alle ore 18.00

13.40 Buongiorno e bentornati a Misano, tra 20 minuti riparte la prima giornata dei test riservati alla MotoGP

 

13.06 La nostra diretta si ferma qui per il momento, ma vi diamo appuntamento prima delle ore 14 per la diretta della seconda sessione del day-1 di test a Misano.

13.04 Prima parte di giornata abbastanza interlocutoria in quel di Misano. Si preannuncia un pomeriggio molto intenso sull’asciutto…

13.02 Di seguito la classifica dei migliori tempi dopo 3 ore e mezza di test a Misano:

1
5
J. ZARCO
1:33.895
2
6
S. BRADL
+0.385
3
26
D. PEDROSA
+1.598
4
44
P. ESPARGARO
+4.126
5
32
L. SAVADORI
+5.118
6
20
F. QUARTARARO
+11.853
7
36
J. MIR
+13.560
8
12
M. VIÑALES
+14.669

 

13.00 FINISCE QUI LA PRIMA SESSIONE!

12.58 Bradl e Pedrosa si migliorano, ma i tempi non sono ancora significativi rispetto al passo gara evidenziato sull’asciutto nell’ultimo weekend di gara.

12.56 Pedrosa lima un secondo e si avvicina al crono di Bradl, mentre Zarco al momento non riesce a migliorarsi.

12.54 Pedrosa si migliora progressivamente e sale al terzo posto con la KTM in 1’37″6, a quasi 4″ di ritardo dal best time di Zarco.

12.52 Zarco nel frattempo esce dalla pit-lane ed effettua l’ultimo run prima della pausa di metà giornata.

12.50 Primi giri in pista a Misano anche per Dani Pedrosa, collaudatore KTM.

12.47 A meno di un quarto d’ora dal termine della prima sessione di giornata, Zarco è al comando in 1’33″8 dopo aver completato un run di 6 giri. Ricordiamo che il record della pista, firmato da Bagnaia sabato scorso in qualifica, è di 1’31″065.

12.42 Bradl torna in pista con la nuova Honda versione 2022.

12.39 Arrivano finalmente tempi interessanti: 1’34”659 per Zarco, nuovo leader nella classifica di giornata.

12.34 Zarco comincia il programma di lavoro odierno e scende in pista con la Ducati Pramac per testare le condizioni del tracciato. Il francese non sarà presente a Misano nella giornata di domani, perché si sottoporrà a un intervento chirurgico per risolvere la sindrome compartimentale emersa nelle ultime gare.

12.28 Pol Espargarò firma subito la miglior prestazione di giornata in 1’38”021, ma le condizioni del tracciato non sono ancora ottimali.

12.25 Entra in pista Pol Espargarò con la sua Honda RC213V.

12.21 Sinora sono scesi in pista cinque piloti, ma solo in tre hanno fatto registrare almeno un giro cronometrato valido. Mir e Vinales infatti hanno effettuato alcuni installation lap per saggiare le condizioni della pista, rientrando subito ai box.

12.17 L’asfalto si sta progressivamente asciugando e alcuni piloti potrebbero decidere di tornare in pista già prima della pausa di metà giornata.

12.13 Ricordiamo che ci sarà una pausa di 60 minuti tra le ore 13 e le 14, in attesa di una seconda sessione da 4 ore che terminerà alle 18.

12.09 Al momento la pista sembra troppo umida per le gomme slick ma non sufficientemente bagnata per le rain. Mancano circa 50 minuti al termine della prima sessione di giornata.

12.05 Alcune curve del tracciato sono ancora bagnate, mentre altri punti sono quasi asciutti. Condizioni ibride che di fatto non consentirebbero ai team di raccogliere dati indicativi.

12.00 Prosegue l’attesa nel box KTM Tech 3 per Danilo Petrucci e Iker Lecuona, che domani verranno sostituiti da Raul Fernandez e Remy Gardner (line-up del 2022).

11.54 La classifica allo scoccare della seconda ora:

1
32
L. SAVADORI
1:39.013
2
6
S. BRADL
+6.314
3
20
F. QUARTARARO
+6.735
NC
36
J. MIR
1:47.455
NC
12
M. VIÑALES
1:48.564

 

11.51 In pista a Misano:

11.48 Ricordiamo che dopo questi test vi sarà una pausa prima di tornare in pista in Texas in quel di Austin.

11.45 Ancora Savadori che abbassa il proprio riferimento in 1.39.0. Il tracciato sta migliorando!

11.42 La strategia utilizzata dalle squadre è condivisibile, è inutile prendere dei rischi questa mattina con una pista che non è in perfette condizioni.

11.38 Il Team Suzuki non rientra in pista e molto probabilmente attenderà la sessione pomeridiana per riprendere l’attività.

11.35 Giro veloce per Savadori! 1.41.4 è il nuovo best lap di questa mattina!

11.31 Non ci sono ancora dettagli in merito al calendario 2022. L’obiettivo degli organizzatori è avere un Mondiale ‘tradizionale’ con la reintroduzione di Australia e delle competizioni asiatiche.

11.28 Ducati ha completato domenica un week-end perfetto con un due vittorie in Superbike ed il successo di Francesco Bagnaia. La casa di Borgo Panigale insegue il titolo nella classe regina del Motomondiale, una missione abbastanza complessa dopo la prima prova di Misano.

11.24 Poca azione a Misano. Non è sicuramente il giorno adatto per provare delle componenti per il 2022 vista la pioggia che sta rovinando la giornata.

11.20 Ancora zero passaggi per Ducati che molto probabilmente sta aspettando di avere una pista asciutta.

11.16 Sono già 23 i giri di Savadori che è il pilota che ha lavorato di più questa mattina. Aprilia insegue la prima gioia dopo aver conquistato il podio a Silverstone con lo spagnolo Aleix Espargarò.

11.13 La Suzuki riprende a girare a Misano. La casa giapponese è presente anche con Alex Rins, pronto a ben figurare in queste ultime prove.

11.10 Tutti fermi in quel di Misano, mancano ancora quasi 2h al termine della prima parte di questo primo giorno di test.

11.06 Un solo passaggio sul traguardo per Mir che ora torna ai box. Il centauro di Suzuki non è riuscito a vincere in questo campionato in cui le difficoltà sono state molte.

11.03 Joan Mir in pista! Il campione del mondo in carica inizia il turno con la propria Suzuki. Lo spagnolo è stato molto chiaro dopo la gara di domenica affermando: “Il titolo è già perso per noi”.

11.00 Solo quattro moto sono scese in pista durante la prima ora di azione al Misano World Circuit Marco Simoncelli. Attendiamo un segnale da Suzuki e Ducati.

10.56 Savadori torna al comando. 1.44.9 è il nuovo best lap di questa prima giornata in pista a Misano.

10.52 Sono ancora solo quattro i protagonisti in pista. La sessione odierna potrebbe aiutare la Yamaha che ha bisogno di raccogliere più dati possibili in queste condizioni.

10.48 I piloti della Honda sono pronti per scendere in pista:

10.44 La pioggia non aiuta il lavoro delle squadre. Mattinata non perfetta in quel di Misano Adriatico

10.40 Solo Honda in pista con Bradl. Pol Espargarò e Maverick Vinales sono ancora fermi in pit lane.

10.37 Giro veloce per Quartararo! 1.45.7 per la Yamaha che detta il passo su Aprilia ed Honda.

10.34 Suzuki guarda al 2022 dopo una stagione abbastanza deludente. Il team che ha vinto il Mondiale 2020 cerca una via per tornare al top con i propri alfieri che obiettivamente hanno poche speranze per il titolo.

10.30 Si migliora Quartararo che sale al secondo posto. 526 millesimi è il ritardo del francese da Savadori.

10.27 Riaccende i motori Quartararo. Il francese e la Yamaha guardano già al 2022 prima dell’importante appuntamento in Texas in quel di Austin.

10.24 Sono già 11 i giri registrati da Savadori che dopo la prova in Gran Bretagna ha lasciato spazio a Vinales.

10.21 Ancora assenti in pista le Ducati e le Honda. I giapponesi guardano al prossimo anno, mentre Marc Marquez cerca di tornare al top dopo un fine settimana in cui ha patito i problemi al braccio.

10.18 Giro veloce per Lorenzo Savadori. Il portacolori di Aprilia firma il best lap in 1.46.8, mentre torna in pista Vinales che ieri ha disputato la seconda prova con il marchio italiano dopo il debutto in quel di Aragon.

10.16 Debutto domani in KTM per Raul Fernandez e Remy Gardner, protagonisti del Mondiale Moto2. I due alfieri di Ajo si preparano per la prossima stagione!

10.13 Assente in questi test il francese Johann Zarco (Ducati Pramac), operato in questi giorni per sindrome compartimentale.

10.10 Bradl è al comando dopo i primi passaggi. 1.47.2 è il tempo del tedesco davanti a Quartararo ed a Lorenzo Savadori (Aprilia). Attendiamo altri protagonisti in pista.

10.07 Tutti in pista a Misano!

10.04 Entra in pista Fabio Quartararo (Yamaha), secondo domenica alle spalle di Francesco Bagnaia. Il pilota francese è pronto a confermarsi nelle ultime prove in cui di fatto dovrà gestire il proprio margine sul piemontese di Ducati.

10.00 Valentino Rossi (Yamaha) sarà in pista solo oggi. Il padrone di casa non lavorerà in vista del 2022 visto l’annuncio del ritiro. Attendiamo di scoprire il futuro del #46 che si prepara per gareggiare nell’endurance tra il FIA World Endurance Championship o il GT World Challenge Europe.

9.57 Primi passaggi per il tedesco Stefan Bradl (Honda) e lo spagnolo Maverick Vinales (Aprilia), attendiamo i primi riferimenti cronometrici.

9.56 Green flag! Si parte a Misano con le prime 3h di azione!

9.53 Ricordiamo che Misano accoglierà il 24 ottobre una seconda prova che di fatto rimpiazza la trasferta malese che quest’anno non si è tenuta.

9.49 Tutto è pronto per due giorni che per molti saranno fondamentali in vista della trasferta americana e delle tre competizioni che chiuderanno il 2021.

9.47 La classifica del Mondiale dopo la prova di Misano:

1 Fabio QUARTARARO Yamaha FRA 234
2 Francesco BAGNAIA Ducati ITA 186
3 Joan MIR Suzuki SPA 167
4 Johann ZARCO Ducati FRA 141
5 Jack MILLER Ducati AUS 140
6 Brad BINDER KTM RSA 124
7 Aleix ESPARGARO Aprilia SPA 104
8 Maverick VIÑALES Aprilia SPA 98
9 Marc MARQUEZ Honda SPA 92
10 Miguel OLIVEIRA KTM POR 87
11 Jorge MARTIN Ducati SPA 71
12 Takaaki NAKAGAMI Honda JPN 70
13 Alex RINS Suzuki SPA 68
14 Pol ESPARGARO Honda SPA 64
15 Enea BASTIANINI Ducati ITA 61
16 Alex MARQUEZ Honda SPA 50
17 Franco MORBIDELLI Yamaha ITA 40
18 Iker LECUONA KTM SPA 38
19 Danilo PETRUCCI KTM ITA 37
20 Luca MARINI Ducati ITA 28
21 Valentino ROSSI Yamaha ITA 28
22 Stefan BRADL Honda GER 13
23 Michele PIRRO Ducati ITA 8
24 Dani PEDROSA KTM SPA 6
25 Lorenzo SAVADORI Aprilia ITA 4
26 Tito RABAT Ducati SPA 1
27 Cal CRUTCHLOW Yamaha GBR
28 Garrett GERLOFF Yamaha USA
29 Jake DIXON Yamaha GBR
30 Andrea DOVIZIOSO Yamaha ITA

9.43 I protagonisti del Motomondiale sono pronti per due giornate di azione nella pista intitolata a Marco Simoncelli che domenica ha accolto il quattordicesimo atto della stagione.

9.40 Buongiorno a tutti amici di OA Sport e benvenuti alla prima giornata di test di Misano per quanto riguarda la MotoGP. Tra pochi minuti si parte.

Programma Test Misano MotoGP 2021

Buongiorno amici di OA Sport e benvenuti alla DIRETTA LIVE della prima giornata di test collettivi ufficiali della MotoGP a Misano, in vista degli ultimi quattro round del Motomondiale 2021 e soprattutto in ottica 2022. Dopo il GP di San Marino andato in scena nello scorso weekend, piloti e team della classe regina restano dunque in Romagna per sfruttare al meglio le 16 ore complessive a disposizione di prove tra oggi e domani.

In attesa di tornare al Misano World Circuit Marco Simoncelli tra un mese per il GP dell’Emilia Romagna, terzultimo appuntamento della stagione 2021, quest’oggi molte squadre cominciano di fatto il percorso di avvicinamento verso il Mondiale 2022 in termini di sviluppo.

Si tratta di una due-giorni di test fondamentale in particolare per alcuni centauri come Andrea Dovizioso (tornato a gareggiare con Yamaha Petronas dopo 10 mesi di stop), Franco Morbidelli (appena rientrato dall’infortunio con la nuova Yamaha ufficiale) e Maverick Viñales (trasferitosi in Aprilia da meno di un mese) verso la prossima stagione agonistica.

Si comincia alle ore 10 con l’inizio della prima giornata di test per la MotoGP a Misano, che si concluderà nel tardo pomeriggio alle 18. OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE testuale dell’evento con aggiornamenti costanti in tempo reale: buon divertimento!

Credit: MotoGP.com Press

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Lascia un commento

LIVE Ciclismo, cronometro Mondiali juniores in DIRETTA: Wang campione del mondo avanti a Tarling e Segaert!

MotoGP, Day-1 Test Misano 2021: tanto lavoro in ottica 2022 e Francesco Bagnaia davanti a tutti, Valentino Rossi 11°