Seguici su

Diretta Live MotoGP

LIVE Moto3, GP Olanda 2021 in DIRETTA: Suzuki vola nella FP2 e cade, poi la pioggia cristallizza tutto, 5 italiani nella top14

Pubblicato

il

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

SEGUI LE PROVE LIBERE DEL GP D’OLANDA DI MOTOGP ALLE 9.55 E 14.10

14.04 Si chiude qui, dunque, il venerdì della Moto3. Non ci rimane che rimandarvi a domattina per la FP3. Grazie per la cortese attenzione e buon proseguimento di giornata!

14.02 Tutto tranquillo per Acosta che non forza e scivola senza conseguenze, mentre Masià dopo una caduta al mattino si rifà nella FP2 e si mette in quinta posizione.

14.00 Ancora una buona conferma per gli italiani, ben 5 nella top14. Foggia è terzo, Migno quarto, Fenati sesto, Nepa nono, Antonelli decimo

13.58 La pioggia, quindi, rovina i piani dei piloti e non arriva il time attack finale. Molti, tuttavia, si erano portati avanti con i lavori nella prima parte della FP2, temendo proprio questo rischio. Esulta Suzuki, straordinario in 1:41.568 prima di una caduta rovinosa che si sarebbe evitato volentieri…

13.56 Non cambia nulla nelle ultime battute. I TEMPI DELLA FP2

1
24
T. SUZUKI
1:41.568
2
40
D. BINDER
+0.089
3
7
D. FOGGIA
+0.436
4
16
A. MIGNO
+0.830
5
5
J. MASIA
+0.853
6
55
R. FENATI
+0.861
7
17
J. MCPHEE
+0.935
8
27
K. TOBA
+0.938
9
82
S. NEPA
+0.957
10
23
N. ANTONELLI
+0.995

13.55 BANDIERA A SCACCHI! SI CHIUDE LA FP2!!!!!!!!

13.53 Migliorano leggermente i tempi, ma Fenati e Guevara rimangono a 1.4 secondi dalla vetta.

13.52 Torna in pista anche Deniz Oncu, mentre Fenati prosegue su tempi di 6 secondi superiore al suo precedente.

13.51 RIEPILOGO TEMPI FP2

1
24
T. SUZUKI
1:41.568
2
40
D. BINDER
+0.089
3
7
D. FOGGIA
+0.436
4
16
A. MIGNO
+0.830
5
5
J. MASIA
+0.853
6
55
R. FENATI
+0.861
7
17
J. MCPHEE
+0.935
8
27
K. TOBA
+0.938
9
82
S. NEPA
+0.957
10
23
N. ANTONELLI
+0.995

13.49 Ci prova Fenati con gomma nuova, ma l’ascolano accusa un secondo già al T2, Guevara addirittura 3 al T3.

13.48 Siamo a 7 minuti dalla fine e la pista ormai è sgombra. La pioggia non aumenta, ma le gocce rendono impossibile migliorare.

13.47 Se le condizioni non miglioreranno, questi sono i primi 14 che eviterebbero la Q1: Suzuki, Binder, Foggia, Migno, Masia, Fenati, McPhee, Toba, Nepa, Alcoba, Acosta, Garcia,

13.46 Rimane in pista Deniz Oncu che, nonostante la pioggia, fa segnare ottimi parziali, ma nel T3 cede quasi 2 secondi…

13.44 In alcune curve di Assen sta sgocciolando e i piloti tornano ai box. Meglio non rischiare

13.43 Tutti i piloti procedono su tempi alti, forse in alcuni punti del tracciato inizia a piovere e così è!

13.42 Binder inizia a fare sul serio! Record in tutti e tre i settori! Il sudafricano chiude in 1:41.657 e si mette a soli 89 millesimi da Suzuki!

13.41 Il giapponese esce dal tracciato sui suoi piedi ma sicuramente scosso dopo la brutta caduta. Al comando rimane sempre lui in 1:41.568 con 436 millesimi su Foggia.

13.40 Acosta risale in moto e riparte senza problemi. ATTENZIONE!!!!!!! Cade anche Suzuki!!! Bruttissimo high-side con il giapponese che finisce violentemente sull’asfalto!

13.39 Squillo di Masià che si porta in ottava posizione a 990 millesimi da Suzuki, mentre attenzione!!!! Cade Acosta!! Il leader del Mondiale scivola in curva 1

13.38 Si entra nelle fasi calde della FP2, ora non si penserà che al cronometro ed al time attack per mettersi nella top14, contando che domattina la pioggia potrebbe congelare la classifica.

13.37 Di nuovo in azione anche Suzuki, McPhee, Rodrigo e Antonelli.

13.36 Ecco che la pista torna a riempirsi. Foggia, Fenati, Artigas e Acosta rompono il ghiaccio.

13.35 Momento tranquillo in pista. I piloti sono tutti ai box, pronti per il rush finale. Mancano 20 minuti alla fine della FP2 e la situazione della top14 è ancora ampiamente in bilico.

13.33 AGGIORNAMENTO TEMPI FP2

1
24
T. SUZUKI
1:41.568
2
7
D. FOGGIA
+0.436
3
40
D. BINDER
+0.807
4
16
A. MIGNO
+0.830
5
55
R. FENATI
+0.861
6
17
J. MCPHEE
+0.935
7
82
S. NEPA
+0.957
8
23
N. ANTONELLI
+0.995
9
43
X. ARTIGAS
+1.013
10
2
G. RODRIGO
+1.258

13.31 In questo momento in pista rimangono solamente Binder, Migno e Yamanaka, tutti gli altri sono tornati ai box dopo il primo run.

13.30 Andrea Migno fa segnare i suoi migliori settori personali e chiude in 1.42.398 volando in quarta posizione!

13.29 Romano Fenati sale in quarta posizione a 861 millesimi da Suzuki, mentre Binder torna a spingere e fa segnare i suoi migliori parziali. Il sudafricano chiude, tuttavia, senza migliorare per 13 millesimi.

13.28 AGGIORNAMENTO TEMPI FP2

1
24
T. SUZUKI
1:41.568
2
7
D. FOGGIA
+0.436
3
40
D. BINDER
+0.807
4
17
J. MCPHEE
+0.935
5
82
S. NEPA
+0.957
6
23
N. ANTONELLI
+0.998
7
55
R. FENATI
+1.024
8
16
A. MIGNO
+1.107
9
28
I. GUEVARA
+1.294
10
53
D. ÖNCÜ
+1.325

13.27 Dennis Foggia fa segnare i suoi migliori parziali e conclude con il tempo di 1:42.004 e si porta a 436 millesimi dallo scatenato Suzuki.

13.26 Niccolò Antonelli si porta in sesta posizione a 998 millesimi davanti a Fenati e Migno. 11° Rossi.

13.25 Tatsuki Suzuki si conferma nel T2 e T3, chiude con il tempo di 1:41.568 e allunga a 691 millesimi il margine su Foggia e 817 su Binder.

13.24 Impressionante il tempo di Suzuki, soprattutto pensando che l’ha centrato con gomma hard al posteriore! Il nipponico si rilancia ed è di nuovo record al T1.

13.23 Migliorano tutti in questo momento, si spinge già al massimo! Binder 1:42.375 ma Tatsuki Suzuki volaaaaaaaaaaa! 1:41.679!!!!!!!!!! Che tempo!!!!!!!!!!!!

13.22 Izan Guevara si porta a 243 millesimi da Binder, terzo Artigas a 284 poi Foggia a 287.

13.21 Xavier Artigas è terzo a 121 millesimi, ma ora Darryn Binder vola in vetta in 1:42.833.

13.20 Joel Kelso sale in seconda posizione, ma viene subito scalzato da Lorenzo Fellon che sale al comando in 1:43.477 con 113 millesimi su Acosta.

13.19 Sergio Garcia inizia in 1:45.083, ma Izan Guevara scatta subito sull’1:43.816.

13.18 I primi piloti si lanciano per il giro d’esordio della loro sessione. Vedremo chi fisserà il primo crono di riferimento di questo pomeriggio.

13.17 Il cielo sopra Assen è sempre più grigio e il rischio pioggia spinge i piloti a iniziare subito a spron battuto la FP2.

13.16 Subito tutti in pista per sfruttare al massimo i 40 minuti della sessione pomeridiana

13.15 SEMAFORO VERDE!!!!!!!!!! SCATTA LA FP2 DELLA MOTO3

13.13 FP1 tranquilla per il leader della classifica generale Pedro Acosta, comodamente nella top10, mentre esce con qualche acciacco il suo compagno di team Jaume Masià che è finito disarcionato dalla sua KTM in curva 9 con un impatto a terra davvero notevole.

13.10 Nel complesso ottimo bilancio per gli italiani con 4 nei primi 6 e 5 nei primi 10. Migno ha chiuso al terzo posto, Fenati al quarto e Antonelli al sesto. L’Italia potrà tornare a fare la voce grossa in Olanda?

13.07 La FP1 ha messo in mostra un ottimo Dennis Foggia. Il portacolori del team Leopard, oltre ad aver fissato un eccellente 1:41.748 che gli ha garantito la prima posizione, ha inanellato una corposa serie di giri di livello.

13.04 I TEMPI DELLA FP1 DI QUESTA MATTINA

1 7 Dennis FOGGIA ITA Leopard Racing Honda 212.8 1’41.748
2 40 Darryn BINDER RSA Petronas Sprinta Racing Honda 212.5 1’41.818 0.070 / 0.070
3 16 Andrea MIGNO ITA Rivacold Snipers Team Honda 215.4 1’42.086 0.338 / 0.268
4 55 Romano FENATI ITA Sterilgarda Max Racing Team Husqvarna 212.8 1’42.213 0.465 / 0.127
5 2 Gabriel RODRIGO ARG Indonesian Racing Gresini Moto3 Honda 210.3 1’42.222 0.474 / 0.009
6 23 Niccolò ANTONELLI ITA Avintia Esponsorama Moto3 KTM 210.6 1’42.348 0.600 / 0.126
7 37 Pedro ACOSTA SPA Red Bull KTM Ajo KTM 213.2 1’42.357 0.609 / 0.009
8 24 Tatsuki SUZUKI JPN SIC58 Squadra Corse Honda 212.5 1’42.403 0.655 / 0.046
9 17 John MCPHEE GBR Petronas Sprinta Racing Honda 212.8 1’42.440 0.692 / 0.037
10 82 Stefano NEPA ITA BOE Owlride KTM 212.5 1’42.486 0.738 / 0.046
11 11 Sergio GARCIA SPA Gaviota GASGAS Aspar Team GASGAS 213.2 1’42.488 0.740 / 0.002
12 52 Jeremy ALCOBA SPA Indonesian Racing Gresini Moto3 Honda 211.0 1’42.766 1.018 / 0.278
13 43 Xavier ARTIGAS SPA Leopard Racing Honda 214.3 1’42.912 1.164 / 0.146
14 6 Ryusei YAMANAKA JPN CarXpert PruestelGP KTM 210.6 1’42.999 1.251 / 0.087
15 31 Adrian FERNANDEZ SPA Sterilgarda Max Racing Team Husqvarna 211.7 1’43.070 1.322 / 0.071
16 27 Kaito TOBA JPN CIP Green Power KTM 213.6 1’43.244 1.496 / 0.174
17 5 Jaume MASIA SPA Red Bull KTM Ajo KTM 211.3 1’43.254 1.506 / 0.010
18 20 Lorenzo FELLON FRA SIC58 Squadra Corse Honda 209.9 1’43.374 1.626 / 0.120
19 53 Deniz ÖNCÜ TUR Red Bull KTM Tech 3 KTM 207.8 1’43.394 1.646 / 0.020
20 67 Alberto SURRA ITA Rivacold Snipers Team Honda 209.9 1’43.610 1.862 / 0.216
21 22 Elia BARTOLINI ITA Avintia Esponsorama Moto3 KTM 213.6 1’43.729 1.981 / 0.119
22 92 Yuki KUNII JPN Honda Team Asia Honda 208.1 1’43.763 2.015 / 0.034
23 28 Izan GUEVARA SPA Gaviota GASGAS Aspar Team GASGAS 211.7 1’43.770 2.022 / 0.007
24 54 Riccardo ROSSI ITA BOE Owlride KTM 213.6 1’43.911 2.163 / 0.141
25 19 Andi Farid IZDIHAR INA Honda Team Asia Honda 209.5 1’44.396 2.648 / 0.485
26 66 Joel KELSO AUS CIP Green Power KTM 209.5 1’44.506 2.758 / 0.110
27 32 Takuma MATSUYAMA JPN Honda Team Asia Honda 210.6 1’44.682 2.934 / 0.176

13.01 LA CLASSIFICA DEL MONDIALE MOTO3 2021

1 Pedro ACOSTA KTM SPA 145
2 Sergio GARCIA GASGAS SPA 90
3 Jaume MASIA KTM SPA 72
4 Niccolò ANTONELLI KTM ITA 65
5 Romano FENATI Husqvarna ITA 64
6 Dennis FOGGIA Honda ITA 61
7 Darryn BINDER Honda RSA 60
8 Andrea MIGNO Honda ITA 58
9 Ayumu SASAKI KTM JPN 57
10 Jeremy ALCOBA Honda SPA 52
11 Gabriel RODRIGO Honda ARG 51
12 Kaito TOBA KTM JPN 49
13 Filip SALAC Honda CZE 35
14 Izan GUEVARA GASGAS SPA 32
15 Ryusei YAMANAKA KTM JPN 28
16 John MCPHEE Honda GBR 27
17 Jason DUPASQUIER KTM SWI 27
18 Tatsuki SUZUKI Honda JPN 26
19 Deniz ÖNCÜ KTM TUR 24
20 Xavier ARTIGAS Honda SPA 23
21 Riccardo ROSSI KTM ITA 16
22 Carlos TATAY KTM SPA 14
23 Stefano NEPA KTM ITA 14
24 Adrian FERNANDEZ Husqvarna SPA 10
25 Elia BARTOLINI KTM ITA 7
26 Yuki KUNII Honda JPN 7
27 Maximilian KOFLER KTM AUT 3
28 Andi Farid IZDIHAR Honda INA 2
29 Daniel HOLGADO KTM SPA 1

12.58 Il meteo sulla “Università delle moto” è simile a questa mattina, con nuvole e qualche raggio di sole. Temperatura attorno ai 21°

12.55 Buongiorno e bentornati ad Assen! Tra 20 minuti scatta la FP2 della Moto3!

LA CRONACA DELLA FP1

9.50 Si chiude qui la mattinata della Moto3. Si tornerà in pista alle ore 13.15 per la FP2. Grazie per la cortese attenzione, a più tardi e buon proseguimento di giornata

9.48 Binder ottimo secondo, Rodrigo cade ma è quinto, Acosta, sornione, è settimo. Suzuki domina per larghi tratti quindi si accontenta dell’ottavo posto. Fuori dai 14 Masià, caduto rovinosamente, Toba , Bartolini, Rossi e Surra.

9.46 Buon terzo posto per Migno, davanti a Fenati, quindi sesto Antonelli. Nepa è decimo ma ha dimostrato di poter essere molto veloce.

9.44 Ottimo avvio dell’Italia nella FP1 del GP d’Olanda con 4 rappresentanti nei primi sei. Davanti a tutti un ottimo Dennis Foggia, eccellente sul giro secco e sul long run in 1:41.748

9.42 RIEPILOGO TEMPI FP1 MOTO3

1
7
D. FOGGIA
1:41.748
2
40
D. BINDER
+0.070
3
16
A. MIGNO
+0.338
4
55
R. FENATI
+0.465
5
2
G. RODRIGO
+0.474
6
23
N. ANTONELLI
+0.600
7
37
P. ACOSTA
+0.609
8
24
T. SUZUKI
+0.655
9
17
J. MCPHEE
+0.692
10
82
S. NEPA
+0.738

9.41 Binder vola al comando in 1:41.818!!!!!!! Che tempo!! Migno secondo a 268 millesimi ma Foggia batte tutti!!!!!!!!! 1:41.748!!!!!!!!!!!!!!

9.40 BANDIERA A SCACCHI!!!!!! SI CHIUDE LA FP1!! Andiamo a vedere gli ultimissimi tempi!!

9.39 Antonelli secondo a 98 millesimi da Suzuki, Foggia record da 327 millesimi al T2!!!!!!!!! Chiude in 1:42.272 ed è primo!!!! 131 millesimi su Suzuki

9.38 Nepa perde tutto nel T3 e abortisce il giro, migliorano tutti! Saranno ultimi istanti vibranti! Antonelli record per 93 millesimi al T3.

9.37 Antonelli sale in quarta posizione ma il tempo gli viene cancellato, Nepa vola con 234 millesimi di record al T2!

9.36 Di nuovo tutti in pista! Si parte per il time attack finale! Nepa, Antonelli e Rossi da record nel T1 e T2!

9.35 I primi piloti tornano in azione in vista del rush finale. Foggia, Binder, McPhee, Alcoba, Toba e Acosta attendono ancora qualche istante…

9.34 Quasi tutti i piloti sono fermi ai box, pronti a montare la gomma nuova per il time attack finale!

9.33 Dennis Foggia si rilancia, piazza il record in ogni settore, ma stranamente decide di rientrare ai box. Al T3 aveva addirittura 95 millesimi di vantaggio su Suzuki.

9.32 AGGIORNAMENTO TEMPI MOTO3

1
24
T. SUZUKI
1:42.403
2
7
D. FOGGIA
+0.101
3
82
S. NEPA
+0.685
4
40
D. BINDER
+0.723
5
17
J. MCPHEE
+0.727
6
52
J. ALCOBA
+0.790
7
55
R. FENATI
+0.826
8
27
K. TOBA
+0.841
9
5
J. MASIA
+0.851
10
23
N. ANTONELLI
+1.030

9.31 Attenzione a Foggia! Record nel T1 e T2 per 145 millesimi, arriva al T3 e cede tre decimi. Questo è il settore nel quale Suzuki sembra fare il vuoto… Foggia reagisce nel T4 e chiude in 1:42.504 a 101 millesimi.

9.30 Masià viene portato fuori dal tracciato in barella, quindi si alza in piedi e dimostra di essere in condizioni tutto sommato tranquille.

9.29 Scivolata anche per Stefano Nepa…

 


9.28 Masià è ancora a terra. L’impatto è stato pesante. Il portacolori del team Red Bull KTM Ajo sta ricevendo i soccorsi dei medici mentre la FP1 prosegue.

9.27 Masià fa segnare il record nel T1 e T2, poi cade con un clamoroso high-side in curva 9 e finisce nella ghiaia di Assen! Lo spagnolo appare un po’ scosso.

 

9.26 Fenati non si conferma nel T2 e T3, mentre Foggia fa segnare i record nei primi due settori, si conferma nel terzo, quindi chiude in 1:42.535 e ora si trova a soli 132 millesimi da Suzuki!

9.25 Dennis Foggia risponde e migliora ancora, scende a 1:42.763 e si porta a 360 millesimi da Suzuki. Fenati parte per un nuovo tentativo ed è subito record nel T1.

9.24 Vola Suzuki!!!!!!!! Record in ogni settore per il giapponese che chiude in 1:42.403 e allunga a 432 millesimi il suo vantaggio su Foggia!

9.23 Cade anche Lorenzo Fellon in curva 9, senza conseguenze per il francese.

9.22 Antonelli torna in pista, al momento è 17° a 1.672 e deve risalire la classifica. Foggia di nuovo da record nel T1, conclude un altro giro e si porta in seconda posizione a 293 millesimi da Suzuki

9.21 Dennis Foggia fa segnare il record nel T1, quindi i suoi migliori T2 e T3 e chiude in 1:43.172, quinto a 630 millesimi dalla vetta.

9.20 Siamo giunti a metà sessione e Nepa vola in seconda posizione in 1:43.088 il distacco è di ben 546 millesimi da Suzuki

9.19 Nepa si porta in decima posizione in 1:43.461 a 919 millesimi da Suzuki che prosegue nel suo lavoro e dà il via al decimo giro personale. Migno torna in azione dopo la caduta e apre il suo sesto giro.

9.18 Come sempre la chicane finale di Assen è uno dei punti chiave del tracciato della Drenthe…

 

9.17 Alcoba sale in nona posizione a 915 millesimi davanti a Garcia e Rossi a 1.369. Binder e Rodrigo di nuovo ai box.

9.16 AGGIORNAMENTO TEMPI FP1 MOTO3 2021

1
24
T. SUZUKI
1:42.542
2
40
D. BINDER
+0.584
3
17
J. MCPHEE
+0.588
4
55
R. FENATI
+0.687
5
27
K. TOBA
+0.702
6
5
J. MASIA
+0.712
7
7
D. FOGGIA
+0.903
8
43
X. ARTIGAS
+0.911
9
11
S. GARCIA
+1.366
10
54
R. ROSSI
+1.369

9.14 Fenati, Masià e Acosta tornano ai box dopo il primo run, Suzuki precede Binder di 584 millesimi

9.13 Caduta per Andrea Migno che finisce nella ghiaia di curva 7. Tutto ok per il romagnolo, che però non riesce a riaccendere la sua Honda.

9.12 Fenati migliora e si porta in terza posizione a 687 millesimi da Suzui, Foggia settimo a 1.419, nono Migno a 1.573

9.11 I piloti continuano a migliorare giro dopo giro e Suzuki si rimette a condurre in 1:42.542 con 467 millesimi su Masià e 739 su McPhee. Fenati quinto a 957.

9.10 Binder si porta in terza posizione a 405 millesimi con McPhee quarto a 428. Masià fa segnare tre settori record e torna in vetta in 1:43.009 con 490 millesimi su Fenati!

9.09 Di nuovo Romano Fenati in prima posizione con un ottimo 1:43.499 con 161 millesimi su Masià e 456 su Suzuki. Intanto caduta per Rodrigo in curva 1, tutto ok per l’argentino ma moto ko.

9.08 Andrea Migno si porta in quinta posizione a 493 millesimi, mentre al comando sale Tatsuki Suzuki in 1:43.955 con 37 millesimi su Rodrigo

9.07 Masià si mette a condurre in 1:44.124, con 370 millesimi su Fenati che risponde con tre settori record e si ferma a 24 millesimi dalla vetta. Terzo Rodrigo a 408

9.06 Chiude il primo giro Rossi, settimo a 1.684 poi Antonelli e Nepa. Sempre Fenati al comando

9.05 Sale in vetta Jaume Masià in 1:45.028 ma Fenati lo scalza subito in 1:44.494, Acosta quarto a 1.548

9.04 Sergio Garcia fissa il primo tempo in 1:45.752 con 1.684 su Guevara

9.03 I piloti si stanno lanciando per il primo giro vero e proprio! Si parte con la FP1!

9.02 Anche in questa occasione non sarà al via Ayumu Sasaki, ancora alle prese con gli infortuni post Mugello e Montmelò

9.01 I piloti entrano alla spicciolata, Foggia si sta ancora legando il casco. Non dovrebbe piovere questa mattina, per cui non c’è fretta per affrontare i 40 minuti della sessione.

9.00 SEMAFORO VERDE!!!!!!!! SCATTA LA FP1 DEL GP D’OLANDA DELLA MOTO3!!!!!!!!

 


8.58 Iniziamo a rombare i motori nel paddock di Assen. Ancora pochi istanti e si parte!

8.55 Sul fronte italiano cercheremo di capire chi avrà approcciato nel migliore dei modi al tracciato di Assen. Ai nostri portacolori manca solo un pizzico di costanza. Migno, Antonelli, Fenati, Foggia, Nepa e Rossi hanno fatto bene solamente in alcuni momenti. Se avessero avuto maggiore continuità avrebbero una situazione di classifica decisamente migliore…

8.52 Siamo all’ultima gara prima della sosta estiva che, rispetto agli ultimi anni, si protrarrà per ben cinque settimane. Pedro Acosta vuole un altro risultati di spessore per blindare ulteriormente la sua fuga in classifica. Il “Rookie Maravilla” viaggia con 55 punti di vantaggio sul connazionale Sergio Garcia e sembra pronto a vincere il suo primo titolo a soli 17 anni!

8.49 LA CLASSIFICA DEL MONDIALE MOTO3 2021

1 Pedro ACOSTA KTM SPA 145
2 Sergio GARCIA GASGAS SPA 90
3 Jaume MASIA KTM SPA 72
4 Niccolò ANTONELLI KTM ITA 65
5 Romano FENATI Husqvarna ITA 64
6 Dennis FOGGIA Honda ITA 61
7 Darryn BINDER Honda RSA 60
8 Andrea MIGNO Honda ITA 58
9 Ayumu SASAKI KTM JPN 57
10 Jeremy ALCOBA Honda SPA 52
11 Gabriel RODRIGO Honda ARG 51
12 Kaito TOBA KTM JPN 49
13 Filip SALAC Honda CZE 35
14 Izan GUEVARA GASGAS SPA 32
15 Ryusei YAMANAKA KTM JPN 28
16 John MCPHEE Honda GBR 27
17 Jason DUPASQUIER KTM SWI 27
18 Tatsuki SUZUKI Honda JPN 26
19 Deniz ÖNCÜ KTM TUR 24
20 Xavier ARTIGAS Honda SPA 23
21 Riccardo ROSSI KTM ITA 16
22 Carlos TATAY KTM SPA 14
23 Stefano NEPA KTM ITA 14
24 Adrian FERNANDEZ Husqvarna SPA 10
25 Elia BARTOLINI KTM ITA 7
26 Yuki KUNII Honda JPN 7
27 Maximilian KOFLER KTM AUT 3
28 Andi Farid IZDIHAR Honda INA 2
29 Daniel HOLGADO KTM SPA 1

8.46 Come sempre quando si corre sul tracciato della Drenthe, il meteo diventa protagonista. La pioggia è prevista nel corso del weekend ma, per il momento, la situazione parla di cielo quasi coperto con 15° e 19° sull’asfalto.

8.43 Si inizia con la prima sessione di prove libere della classe più leggera, capiremo sin da ora se Pedro Acosta potrà dominare la scena oppure vivremo un fine settimana più equilibrato rispetto a quanto visto in questo avvio di stagione.

8.40 Buongiorno e benvenuti ad Assen! Tra 20 minuti scatterà il fine settimana del GP d’Olanda

Programma e tv della giornataLa classifica del Mondiale Moto3

Buongiorno amici di OA Sport e benvenuti alla DIRETTA LIVE del venerdì del Gran Premio d’Olanda, nono appuntamento del Mondiale di Moto3 2021. Siamo sulla “Università delle moto”, il meraviglioso tracciato di Assen, uno di quei luoghi nei quali le due ruote raggiungono l’apice della leggenda.

Il fine settimana sul circuito della Drenthe prenderà il via, come consuetudine, con le prime due sessioni di prove libere, che ci permetteranno di saggiare i valori in pista di team e piloti. Si incomincerà alle ore 9.00 con la FP1, mentre il secondo turno scatterà alle ore 13.15 e andrà a comporre un quadro più chiaro della top14 che, quindi, domani eviterà la Q1 nel corso delle qualifiche.

La classe più leggera sbarca ad Assen con un uomo solo al comando: il “Rookie Maravilla” Pedro Acosta. Il giovanissimo (2004) fenomeno del team Red Bull KTM Ajo, infatti, dopo il successo del Sachsenring, vola in classifica generale con 145 punti ed un margine di vantaggio impressionante di ben 55 lunghezze nei confronti di Sergio Garcia. Terzo posto per Jaume Masià con 72 punti, quindi ecco il trittico degli italiani con Niccolò Antonelli a quota 65, Romano Fenati a 64 e Dennis Foggia a 51.

Il venerdì della Moto3 del Gran Premio di Olanda prenderà il via alle ore 9.00 con la FP1, mentre la FP2 scatterà alle ore 13.15. OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE scritta dell’intera giornata, per non perdere nemmeno un istante dell’impareggiabile spettacolo del circuito di Assen.

Credit: MotoGP.com Press

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online