Golden Gala 2021, tutti gli italiani in gara. Spiccano Tamberi e Iapichino, Jacobs non ce la fa

Saranno 25 gli italiani che parteciperanno al Golden Gala 2021, terza tappa della Diamond League in programma giovedì 10 giugno a Firenze. Il massimo circuito internazionale itinerante di atletica leggera sbarcherà in Italia per il consueto appuntamento intitolato a Pietro Mennea, ma questa volta i riflettori si accenderanno su una location differente rispetto al tradizionale Stadio Olimpico di Roma.

Marcell Jacobs non sarà della partita e non potrà regalare il suo show sui 100 metri. Il fresco primatista nazionale ha recuperato dall’infortunio maturato un paio di settimane fa, ma ha deciso di essere conservativo e di non forzare il rientro in gara, anche perché manca poco più di un mese alle Olimpiadi.

Gianmarco Tamberi ha invece recuperato dal fastidio avuto alla vigilia della Coppa Europa, è rientrato in gara con un poco convincente 2.20 a Hengelo la scorsa domenica e vuole assolutamente dire la sua in una gara di salto in alto che di preannuncia stellare con anche la presenza del fenomeno qatarino Mutaz Barshim.

Da seguire con grande attenzione Yeman Crippa in un 5000 metri che si preannuncia stellare. L’ugandese Joshua Cheptegei, primatista mondiale sulla distanza incrocerà gli etiopi Selemon Barega e Hagos Gebrhiwet, quinto e sesto di tutti i tempi. Rispondono presenti anche l’altro etiope Muktar Edris (Campione del Mondo in carica) e il norvegese Jakob Ingebrigtsen.

Larissa Iapichino vuole infiammare la scena nel salto in lungo. La figlia di Fiona May sfiderà la tedesca Malaika Mihambo, l’ucraina Bekh-Romanchuk (sono oro e argento degli ultimi Mondiali), la serba Ivana Spanovic, la colombiana Caterine Ibarguen (oro olimpico nel triplo)

Da non perdere i tre moschettieri sui 400 metri (Davide Re, Edoardo Scotti, Vladimir Aceti), Luminosa Bogliolo sui 100 ostacoli (ci sarà la portoricana Jasmine Camacho-Quinn, capace di un roboante 12.32 in stagione). Dalia Kaddari e Gloria Hooper sui 200 metri. Roberta Bruni nel salto con l’asta (deve fronteggiare oro olimpico e mondiale: la greca Katerina Stefanidi e la russa Anzhelika Sidorova) e Leonardo Fabbri e Zane Weir nel getto del peso possono incantare. Il neozelandese Tom Walsh ha le migliori credenziali in un super gruppo di pesisti, tra cui emergono anche il polacco Michal Haratyk, il ceco Tomas Stanek e il serbo Armin Sinancevic.

Di seguito tutti gli italiani che parteciperanno al Golden Gala 2021 di atletica leggera.

ITALIANI PARTECIPANTI AL GOLDEN GALA 2021

200 metri (femminile): Dalia Kaddari, Gloria Hooper
400 metri (maschile): Davide Re, Edoardo Scotti, Vladimir Aceti
1500 metri (femminile): Gaia Sabbatini
5000 metri (maschile): Yeman Crippa, Iliass Aouani
110 ostacoli: Paolo Dal Molin, Lorenzo Perini
100 ostacoli: Luminosa Bogliolo, Elisa Di Lazzaro
400 ostacoli (femminile): Ayomide Folorunso, Linda Olivieri
3000 siepi (maschile): Osama Zoghlami, Ahmed Abdelwahed
Salto in alto (maschile): Gianmarco Tamberi, Stefano Sottile
Salto in lungo (femminile): Larissa Iapichino, Laura Strati
Salto con l’asta (femminile): Roberta Bruni
Getto del peso (maschile): Leonardo Fabbri, Zane Weir

Foto: Fidal/Colombo

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Calcio, Marco Verratti sulla via del recupero: possibile impiego contro la Svizzera negli Europei 2021

Tennis, Omar Camporese: “Sinner ha problemi tecnici e manca di creatività. Musetti ritirato perché non ne aveva più”