LIVE Venezia-Schio 72-52, A1 basket femminile in DIRETTA: l’Umana Reyer si aggiudica anche gara-2 della serie scudetto

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

20.42 La nostra diretta live si chiude qui, grazie per aver seguito Venezia-Schio su questa pagina, buon proseguimento di serata con la cronaca del match su OA Sport.

20.39 La Reyer Venezia domina il terzo quarto (21-7) e si aggiudica anche gara-2 della serie scudetto dopo la vittoria di giovedì. Mvp del match Elisa Penna con 20 punti, la migliore del Famila Schio è Sandrine Gruda con 11. Martedì la squadra di coach Ticchi si presenterà al PalaRomare di Schio con il primo match-ball.

FINISCE COSI’, VENEZIA SI AGGIUDICA GARA-2!

72-52 Gruda raggiunge la doppia cifra, 11 punti.

72-50 2/2 Harmon in lunetta.

72-48 Penna stavolta inventa per Fagbenle, 43″ sul cronometro.

70-48 Assist di Natali per Petronyte.

68-48 TRIPLA di Penna.

65-48 Liberi di Gruda.

65-46 Assist di Carangelo per il piazzato di Penna, 17 punti per l’ala classe 1995 dell’Umana Reyer (top-scorer) e 19 punti di vantaggio per le orogranata, 2’22” da giocare.

Keys finisce la sua partita dopo il quinto fallo personale ai danni di Petronyte, 2-3 la situazione del quarto periodo, possesso Reyer.

63-46 Layup di Keys.

63-44 Ancora Howard, stavolta a chiudere un contropiede, 4’06” da giocare, Venezia mette una seria ipoteca su gara-2.

61-44 TRIPLA di Howard.

58-44 1/2 Sottana.

Terzo fallo personale per Bestagno che manda in lunetta Sottana con 5’15” sul cronometro.

58-43 2/2 Pan.

Stoppata giudicata irregolare di Andrè ai danni di Pan, liberi.

56-43 TRIPLA di Sottana, Schio si porta sul -13 con 7 minuti da giocare.

56-40 Assist di Howard per l’appoggio di Petronyte.

54-40 Contropiede Schio chiuso da un sottomano di Pretto, time out Venezia.

54-38 Piazzato di Keys.

INIZIA IL QUARTO E ULTIMO QUARTO!

FINISCE IL TERZO QUARTO!

54-36 3/3 Bestagno, 5″ per chiudere il terzo quarto.

Fallo di De Pretto sul tentativo dall’arco di Bestagno, ci saranno tre liberi per la 4 di Venezia, entrambe le squadre in bonus.

51-36 Piazzato di Keys, 33″ sul cronometro del terzo quarto.

51-34 TRIPLA di Penna.

STOPPATA di Howard su Andrè.

48-34 1/2 Andrè.

Fallo di Petronyte che manda in lunetta Andrè.

48-33 Assist di Andrè per Gruda che interrompe il parziale di 13-0 in favore della squadra di Giampiero Ticchi.

48-31 Ancora Petronyte per il +17 in favore della Reyer, 4’03” da giocare nel terzo quarto.

46-31 Assist di Carangelo per Petronyte.

44-31 TRIPLA DI PENNA! +14 Reyer, massimo vantaggio oro-granata, time put che arriva dalla panchina di Schio.

41-31 CARANGELO DA TRE! Scappa via Venezia, doppia cifra di vantaggio.

38-31 TRIPLA di Howard, 6’37” da giocare nel terzo quarto.

35-31 Rimbalzo offensivo di Andrè e assist per l’appoggio di Harmon.

35-29 Penetrazione di Carangelo che alza la parabola vincente bruciando il cronometro dei 24.

INIZIA IL TERZO QUARTO!

19.48 A tra poco per il secondo tempo di Venezia-Schio, gara-2 della finale scudetto 2020-2021 del campionato di Serie A1 di basket femminile, restate su OA Sport.

19.46 Questi i numeri dei primi due quarti, Venezia: 12/18 da due, 1/9 da tre e 6/7 ai liberi; Schio: 10/24 da due, 2/10 da tre e 3/3 in lunetta. La Reyer conduce ai rimbalzi con 22-14.

19.44 17-18 e 16-11 i parziali di un primo tempo che l’Umana Reyer Venezia di coach Giampero Ticchi chiude avanti di 4 punti sul Famila Wuber Schio di Pierre Vincent. Top-scorer dei primi 20′ è Elisa Penna per la compagine lagunare con 9 punti seguita da Natasha Howard con 7, la migliore di Schio è Jillian Harmon con 6.

FINISCE IL SECONDO QUARTO!

Penna manda sul ferro un piazzato, dall’altra parte Crippa non vede realizzata la propria preghiera.

Entrambe le squadre in bonus, Ticchi chiama time out per disegnare l’ultima azione del primo tempo con 12″ sul cronometro.

33-29 2/2 Mestdagh, 1’46” per chiudere il primo tempo.

Fallo di Pan che manda in lunetta Mestdagh, Venezia in bonus.

33-27 Ancora Elisa Penna, piazzato che vale il +6 in favore dell’Umana Reyer.

31-27 Palleggio, arresto e tiro di Penna, 2’38” da giocare prima dell’intervallo lungo.

29-27 TRIPLA di Dotto.

29-24 Howard interrompe il parziale di 6-0 in favore del Famila.

27-24 Svitamento di Harmon che porta Schio ad un solo possesso di svantaggio, 4’00” da giocare nel secondo quarto.

Fallo di Carangelo su Mestdagh, il primo di squadra per Venezia nel secondo quarto contro i due di Schio, rimessa Reyer.

27-22 Assist di Dotto per l’appoggio di Keys, -5 Schio, Ticchi va subito al contro-time out per la Reyer.

27-20 Andrè riporta il Famila a -7 in uscita dal time out.

27-18 Rimbalzo di Howard che lancia Attura in campo aperto, appoggio facile per il +9, coach Vincent corre ai ripari con il primo time out della partita, 6’56” all’intervallo.

25-18 Dentro il libero supplementare, +7 Venezia che prova il primo allungo del match.

24-18 PENNA! Canestro in semi-gancio con il fallo subito da Andrè, potenziale gioco da tre.

22-18 Penetrazione di Pan.

Fallo in attacco di Gruda, il secondo personale per la 7 di Schio, 8’00” da giocare nel secondo quarto.

20-18 TRIPLA di Attura.

INIZIA IL SECONDO QUARTO!

FINISCE IL PRIMO QUARTO!

17-18 Accelerazione di Sottana che trova i primi due punti della sua partita portando avanti il Famila.

17-16 1/2 Howard.

Fallo di Harmon su Howard, Schio in bonus, liberi.

16-16 Ancora Harmon in appoggio per la nuova parità, 1’10” sul cronometro del primo quarto.

16-14 Bestagno riporta avanti la Reyer.

14-14 Piazzato di Harmon dall’angolo.

14-12 2/2 Pan.

Fallo di Gruda che manda Pan in lunetta, Schio esaurisce il bonus con 2’29” sul cronometro del primo quarto.

12-12 TRIPLA di Mestdagh dall’angolo, la prima della partita, parità.

12-9 Gruda interrompe il parziale di 4-0 in favore della Reyer, 3’31” sul cronometro, 1-3 la situazione falli del periodo.

12-7 Contropiede Venezia con Fagbenle che trova la retina in layup, 4’39” da giocare.

10-7 Petronyte raccoglie il suo stesso rimbalzo e realizza il suo quarto punto della partita riportando la Reyer sul +3.

8-7 Andrè Olbis entra a referto con un canestro dal pitturato, 6’05” sul cronometro del primo periodo, 1-3 i falli.

8-5 Howard batte la marcatura di Harmon e realizza dal pitturato.

6-5 Piazzato di Penna.

4-5 Dotto riporta avanti Schio con un piazzato aiutato dal ferro, 7’44” da giocare nel primo quarto.

4-3 2/2 Howard.

Fallo di Andrè che manda Howard in lunetta.

2-3 Rimbalzo e assist di Fagbenle per Petronyte che muove lo score anche per Venezia.

0-3 Dentro il libero aggiuntivo.

0-2 GRUDA! La francese apre il match con un potenziale gioco da tre, canestro con fallo subito da Penna.

SI PARTE! PALLA A DUE!

19.00 I QUINTETTI, Venezia: Carangelo, Howard, Petronyte, Fagbenle, Penna; Schio: Mestdagh, Gruda, Andrè, Dotto, Harmon.

18.54 Schio: Andrè, Cinili, Crippa, De Pretto, Dotto (C), Gruda, Harmon, Keys, Mestdagh, Sottana. Coach: Pierre Vincent.

18.52 Venezia: Attura, Bestagno (C), Carangelo, Fagbenle, Howard, Meldere, Natali, Pan, Penna, Petronyte. Coach: Giampiero Ticchi.

18.50 Dieci minuti alla palla a due del secondo atto della finale scudetto.

18.45 Questi gli arbitri del match: Silvia Marziali, Simone Patti e Valeria Lanciotti.

18.40 Le immagini delle giocatrici dell’Umana Reyer in arrivo al “Taliercio” di Venezia Mestre:

18.35 In gara-1 la compagine lagunare si è imposta 69-59 con 16 punti di Natasha Howard e 12 di Francesca Pan.

18.30 Buonasera e benvenuti alla DIRETTA LIVE testuale di Umana Reyer Venezia-Famila Wuber Schio, match valido per gara-2 della finale scudetto 2020-2021 del campionato di Serie A1 femminile di basket.

Venezia-Schio, la presentazione di gara-2Venezia-Schio, il programma di gara-2Venezia-Schio, la cronaca di gara-1

Buonasera amiche e amici di OA Sport e benvenute/i alla DIRETTA LIVE testuale di Reyer Venezia-Famila Schio, gara-2 scudetto del campionato di Serie A1 2020-2021 di basket femminile. Si torna a giocare al Palasport “Giuseppe Taliercio” di Venezia Mestre dopo la vittoria di giovedì delle orogranata di coach Giampiero Ticchi in gara-1.

Nel primo atto della finalissima ( che si gioca al meglio delle cinque partite) Venezia si è imposta con un 69-59 con 16 punti, 10 rimbalzi e 5 assist di Natasha Howard e 12 di Francesca Pan. La Reyer è dunque riuscita ad imporsi nonostante la pesante assenza di Yvonne Anderson, fermata da un risentimento muscolare. Determinante per il successo della compagine lagunare è stato il dominio a rimbalzo (56-30), unito alla percentuale realizzativa sul tiro da 2, 46,5% contro il 38,8% di Schio.

Il Famila Wuber Schio del coach francese Pierre Vincent ha visto così interrotta una serie di 20 vittorie consecutive tra regular season, playoff, Coppa Italia ed Euroleague Women. Alle orange non sono bastati i 16 punti di Sandrine Gruda e gli 11 di Giorgia Sottana e per le 2 volte campionesse d’Italia in carica (in finale per l’undicesima volta di fila) sarà ora necessario un repentino cambio di rotta per non concedere a Venezia il primo match-ball l’11 maggio al PalaRomare di Schio.

 OA Sport vi offre la DIRETTA LIVE testuale di Venezia-Schio, gara-2 scudetto del campionato di Serie A1 2020-2021 di basket femminile. Palla a due prevista per le ore 19.00 al Palasport “Giuseppe Taliercio” di Venezia Mestre, buon divertimento con la nostra cronaca in tempo reale a partire dalle 18.30.

Credit: Ciamillo

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

LIVE Lotta greco-romana, Qualificazioni Olimpiadi in DIRETTA: Kakhelashvili si ferma sul più bello, niente Tokyo per l’azzurro

Beach volley, Continental Cup 2021. Azzurre terze a Baden, azzurri in finale per il bronzo ma qualificati per The Hague