LIVE Italia-Serbia 1-3, Nations League volley femminile in DIRETTA. Alle serbe i tre punti, all’Italia i rimpianti

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LA CRONACA DI ITALIA-SERBIA 1-3

23.15: Con le azzurre l’appuntamento è per lunedì alle 21 contro la Russia, domani c’è Italia-Polonia maschile. Per oggi è tutto, grazie per averci seguito e buonanotte

23.14: Lazovic con 18 punti e Caric con 11 punti le top scorer in casa Serbia. Nell’Italia da segnalare i 24 punti di Nwakalor e i 10 di D’Odorico

23.13: Non si può non partire dai tre set point sprecati nel terzo set per analizzare una partita nella quale le azzurre sono cresciute in tutti i fondamentali, pur senza riuscire ad avere la giusta continuità che serve per vincere gli incontri

23.12: Sicuramente un passo avanti nella qualità del gioco rispetto a ieri per l’Italia che ha sprecato una grande occasione di tornare a muovere la classifica e forse anche di vincere la prima partita

20-25 L’errore di Nwakalor regala il successo alla Serbia che porta a casa i tre punti. All’Italia restano i rimpianti

20-24 Muro Medic

20-23 Errore al servizio Serbia

19-23 Caric vincente da zona 2 sulle mani del muro

19-22 Errore al servizio Serbia

18-22 La diagonale di Caric da zona 4

18-21 Mano out di Nwakalor da zona 2

17-21 Mano out di Lazovic da zona 4

17-20 Out l’attacco di Melli da zona 4

17-19 Mano out di Melli da zona 4

16-19 La parallela di Lazovic da zona 4

16-18 Errore al servizio Serbia

15-18 Errore al servizio Italia

15-17 Primo tempo di Mazzaro

14-17 Errore di Battistoni a chiudere un’azione lunghissima

14-16 Vincente la pipe di Melli a chiudere un’azione rocambolesca

13-16 Primo tempo di Kocic

13-15 Murooooooooooooooo Battistoniiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

12-15 Out l’attacco di Caric da zona 2

11-15 Vincente sulle mani del muro Nwakalor da seconda linea

10-15 Errore al servizio Italia

10-14 Primo tempo di Furlan

9-14 Muro di Lazovic

9-13 Muro di Kocic

9-12 Diagonale vincente di Nwakalor da seconda linea

8-12 Aceeeeeeee Mazzaroooooooooooooo

7-12 Mano out di Meli da zona 4

6-12 Diagonale vincente di Lazovic da zona 4

6-11 Mano out di Nwakalor da zona 4

5-11 Errore di Omoruyi da zona 2

5-9 Errore al servizio Serbia

4-9 Vincente Mirosavlijevic da zona 4

4-8 Primo tempo appena accennato di Furlan

3-8 Muro Medic

3-7 Vincente il primo tempo di Kocic

3-6 Primo tempo Furlan

2-6 Mano out di Cariuc da zona 4

2-5 Out Lazovic

1-5 Invasione D’Odorico

1-4 Muro Caric

1-3 Errore delle azzurre che sono in totale confusione

1-2 Vincente Caric da zona 2

1-1 Palleggio di seconda intenzione di Laksic

1-0 errore in attacco Lazovic

24-26 Mirosavljevic completa la rimonta delle serbe che vincono un set che sembrava già vinto dalle azzurre 1-2

24-25 La free ball di Medic

24-24 Out Nwakalor da seconda linea, buttati via tre set point dalle azzurre

24-23 Vincente il tocco di Mirosavljevic da zona 4

24-22 Primo tempo di Kocic

24-21 Vincente il diagonale stretto di D’Odorico da zona 4

23-21 Il palleggio vincente di Mirosavljevic

23-20 Vincente il pallonetto della Serbia

23-19 Murooooooooooooooooo Mazzaroooooooooooooooooooo

22-19 Vincente la parallela di Lazovic da zona 4

22-18 Invasione Serbia

21-18 Mano out di Lazovic

21-17 Muroooooooooooooo Omoruyiiiiiiiiiiiiiiiiii

20-17 Attacco vincente di Nwakalor da zona 2

19-17 Mano out di Milosovajevic

19-16 Mano out di Omoruyi da zona 4

18-16 Pallonetto vincente di Caric da zona 2

18-15 Pallonetto vincente di D’Odorico da zona 4

17-15 Errore di Nwakalor da seconda linea

17-14 Errore al servizio Italia

17-13 Murooooooooooooooo Furlaaaaaaaaaan

16-13 D’Odoricoooooo!!!! Mano out da zona 4 con palla staccata da rete

15-13 Invasione Serbia

14-13 Errore di D’Odorico da zona 4

14-12 L’attacco di Medic manda in tilt la difesa azzurra che commette un errore gravissimo

14-11 Muro Kocic

14-10 Vincente Lazovic da zona 2

14-9 Errore in attacco di Lozo

13-9 Murooooooooooooo Lubiaaaaaaaaaaaaaan

12-9 Errore della Serbia

11-9 Muroooooooooooooo Mazzaroooooooooooo

10-9 Ace Jaksic

10-8 Errore al servizio Italia

10-7 Out la pipe di Lozo

9-7 Vincente Nwakalor da zona 4

8-7 Invasione Italia

8-6 Errore al servizio Italia

8-5 Nwakalooooooor!! Mano out da zona 2

7-5 Parallela vincente di Nwakalor da seconda linea

6-5 Muro out di Lozo da zona 4

6-4 errore al servizio Serbia

5-4 Parallela vincente di Lozo da zona 4

5-3 Out Lazovic da seconda linea

4-3 La pipe di Nwakalor

3-3 Muro di Caric

3-2 Errore al servizio Italia

3-1 La diagonale vincente di Nwakalor da zona 2

2-1 Il pallonetto vincente di Lazovic da zona 2

2-0 Errore di Caric da zona 4

1-0 Mazzaro in primo tempo

25-23 La chiude D’Odoricooooooooooooooooooo!!!! Attacco vincente in diagonale da zona 4. Non era facile ma l’Italia pareggia il conto: 1-1

24-23 Ancora lei!!! Nwakaloooooooooor da zona 2

23-23 Diagonale vincente di Lazovic da zona 4

23-22 Nwakaloooooooooor vincente da zona 4 al terzo tentativo!!!

22-22 Errore al servizio Italia

22-21 Nwakaloooooor!!! Vincente da seconda linea, mano out

21-21 Mano out di Lozo da zona 4

21-20 Out l’attacco di Lozo

20-20 Ancora un’occasione sprecata da Omoruyi che aveva difeso alla grande ma spara fuori la parallela

20-19 Errore al servizio Serbia

19-19 Mano out di Caric ma c’era un fallo in palleggio delle serbe

19-18 Battistoni mette D’Odorico senza muro da zona 4: vincente

18-18 Vincente Savic da zona 2

18-17 Nwakalooooooooor attacco che costringe all’errore le serbe

17-17 Mano out di D’Odorico da zona 4

16-17 La parallela di Lazovic da zona 4

16-16 Murooooooooooooo Mazzaroooooooooooo

15-16 Vincente Nwakalor, potentissima, da zona 4

14-16 Omoruyi disastrosa in ricezione e Medic chiude la free ball

14-15 Il muro di Medic

14-14 errore al servizio Serbia

13-14 Errore al servizio Lubian

13-13 Attacco vincente di Nwakalor da zona 2

12-13 Out l’attacco di Omoruyi da zona 4. Momento tutt’altro che spettacolare del match

12-12 Vincente l’attacco di Lozo da zona 4

12-11 Primo tempo Karic

12-10 Out Lazovic da zona 4. Qualche regalo delle serbe

11-10 errore al servizio Italia

11-9 Vincente D’Odorico da zona 4 in precarie condizioni di equilibrio

10-9 Vincente Lazovic in diagonale da zona 4 ma l’Italia perde una bella occasione

10-8 Errore di Karic dalla seconda linea

9-8 Vincente Lazovic da zona 4

3-3 Primo tempo Lubian

0-2 Errore Nwakalor

0-1 Vincente Lazovic

18-25 Chiude Kocic per la Serbia che si aggiudica il primo set

18-23 Vincente Mingardi da 2

17-23 Attacco vincente Lazovic

17-22 Ace Jaksic

17-21 Muro Serbia

16-20 Vincente Lazovic

16-19 Our Mingardi

16-18 Vincente la parallela di Lazov

16-17 Out l’attacco di Omoruyi

16-16 Mingardiiiiiiiiiiii vincente da zona 2

15-16 Muroooooooooooooo Mingardiiiiiiiii

14-16 Errore al servizio Italia

13-16 Errore al servizio Italia

13-15 Out l’attacco di Kocic

12-15 Il palleggio vincente di Lubian

11-15 Errore al servizio Italia

11-14 Murooooooooo Omoruyiiiiiiiiii

10-14 Muroooooooo Nwakaloooooor

9-14 Fallo di seconda linea di Mingardi

9-13 Out la fast di Lubian

9-12 Primo tempo Serbia

9-11 Out D’Odorico da zona 4

9-10 D’Odorico vincente in diagonale da zona 4

8-10 Muro out di Lozo

8-9 Mano out Mingardi da zona 2

7-9 Primo tempo Kocic

7-8 Errore al servizio Serbia

6-8 Errore in ricezione Omoruyi, non riesce a mettere di là Mingardi

6-7 Vincente Caric da seconda linea

6-6 Murooooooooo Mingardiiiiiii

5-6 Errore di Omoruyi staccata da rete

5-5 Lozo da zona 4

5-4 Omoruyi vincente in parallela da zona 4

4-4 Errore al servizio Serbia

3-4 Mano out di Lozo da zona 4

3-3 Il pallonetto in pipe di Mingardi

2-3 Mano out Lozo da zona 4

2-2 Errore al servizio Serbia

1-2 Karic vincente da zona 2

1-1 Primo tempo Serbia

1-0 Out Karic

20.59: C’è Omoruyi per Guerra in banda

20.58: squadre che stanno entrando in campo

20.55: Squadra di buon livello, questa Serbia, che sta facendo bene nonostante manchino all’appello le giocatrici più forti

20.53. Questi i risultati delle partite disputate oggi: Germania-Belgio 3-0, Olanda-Russia 3-1, Giappone-Corea 3-0, Repubblica Dominicana-Canada 3-1, Cina-Thailandia 3-0, Turchia-Polonia 3-1

20.51: La Serbia ha iniziato con una sconfitta al tie break con la Turchia, mentre ieri ha giocato una bella gara contro la Polonia vincendo 3-1

20.49: Vedremo le scelte di Giulio Bregoli. Possibile che ci sia qualche cambiamento nello starting seven

20.46: Dopo la buona prova della prima giornata contro la Polonia, ieri le azzurre hanno messo in evidenza qualche lacuna soprattutto in ricezione e a muro e oggi sono chiamate a riscattarsi

20.43: Le azzurre sono a caccia di riscatto dopo la brutta prova di ieri contro la Turchia che le ha sconfitte 3-0

20.40: Buonasera agli amici di OA Sport e benvenuti alla diretta live della terza sfida della VNL femminile: in programma Italia-Serbia

Programma, Orari, Tv e streaming di Italia-SerbiaLe convocate dell’ItaliaLa presentazione di Italia-SerbiaIl calendario delle partite della Italia nella VNLLa cronaca di Italia-Turchia

Buonasera e benvenuti alla DIRETTA LIVE di Italia-Serbia, sfida valida per la terza giornata della VNL femminile in programma a Rimini. Anche se in campo non ci sono le superstar che diedero vita alla finale iridata dal 2018 e che potrebbero affrontarsi per qualcosa di importantissimo a Tokyo, Italia-Serbia non è mai una partita banale.

Di fronte ci sono due delle scuole più importanti del mondo, i frutti di due vivai inesauribili che possono permettersi di inviare due seconde squadre ad un evento importante come la VNL ed essere comunque competitive. La Serbia che si è presentata al via della VNL è infatti composta da diverse giocatrici che disputano il campionato locale, poco conosciute a livello internazionale ma che si stanno molto ben comportando finora. Tra queste l’alzatrice Ana Jaksic, che milita nell’OK Tent, così come Sara Caric, opposto della squadra allenata da Alexander Vladislavljev, assistente del tecnico Terzic. Gioca invece nella Stella Rossa di Belgrado la centrale Bozica Markovic.

Impegnate nei campionati esteri le altre tre titolari serbe: la schiacciatrice Sara Lozo è un punto di forza della formazione kazaka dell’Altay VC, la giocatrice forse più conosciuta di questo gruppo è la schiacciatrice Katarina Lazovic, che veste la maglia dell’LKS nella massima serie polacca, mentre la centrale Jovana Kocic gioca nel campionato rumeno nelle file dell’Alba Blaj.

L’Italia deve cercare di ottenere un risultato positivo visto che è attesa da partite molto complicate nella prossima settimana e concludere questa prima parte di torneo con una vittoria sarebbe molto importante per la classifica. La formazione di Bregoli in queste prime partite è a caccia della giusta amalgama e ha comunque mostrato grandi qualità, seppure a sprazzi.

OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE di Italia-Serbia, sfida valida per la terza giornata della VNL femminile in programma a Rimini, cronaca in tempo reale, minuto dopo minuto, punto dopo punto, per non perdersi davvero nulla, il match prenderà il via alle ore 21.00. 

Foto Fivb

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Lascia un commento

Calcio, Giorgio Chiellini: “Vogliamo arrivare in fondo agli Europei, dobbiamo cavalcare l’entusiasmo”

Volley femminile, Nations League: Italia-Serbia 1-3, terza sconfitta per le azzurre a Rimini