VIDEO Luna Rossa, ultimo allenamento prima della America’s Cup: la rifinitura con vento leggero

Giornata di vigilia per Luna Rossa, che stanotte (a partire dalle ore 04.00) affronterà Team New Zealand nelle prime due regate del match race che mette in palio la America’s Cup. Team Prada Pirelli cercherà di strappare la Vecchia Brocca dalle mani dei Kiwi, ben consapevole che servirà un’impresa mitologica nella baia di Auckland: vincere sette regate contro i detentori del trofeo sportivo più antico al mondo sarà estremamente arduo, ma i ragazzi dello skipper Max Sirena hanno tutte le carte in regola per tentare il colpaccio contro i padroni di casa.

James Spithill, Francesco Bruni e compagni sono scesi oggi nel Golfo di Hauraki per l’ultimo allenamento prima di incominciare la contesa contro Team New Zealand. Una sessione di rifinitura per l’equipaggio italiano, che ha così potuto limare gli ultimi dettagli e definire alcuni aspetti in vista di gara-1 e gara-2 che andranno in scena tra poche ore. Soffiava un vento relativamente leggero tra i 5 e i 12 nodi. Nelle prime due regate si parla di una brezza attorno a 10-11 nodi, con punte di 15, anche se nella baia di Auckland le condizioni possono mutare all’improvviso. Di seguito il VIDEO dell’ultimo allenamento di Luna Rosa prima dell’inizio della America’s Cup.

VIDEO ALLENAMENTO LUNA ROSSA PRIMA DELLA AMERICA’S CUP

Foto: Luna Rossa Press

LA PRESENTAZIONE DI LUNA ROSSA-TEAM NEW ZEALAND DI STEFANO VEGLIANI

LA RIVELAZIONE DI MAX SIRENA: ECCO LA VELOCITA’ MASSIMA RAGGIUNTA IN ALLENAMENTO DA LUNA ROSSA

LE PREVISIONI METEO PER LE REGATE DEL 10 MARZO E DEI GIORNI SUCCESSIVI: VENTO LEGGERO?

VIDEO: LUNA ROSSA E TEAM NEW ZEALAND SI SCRUTANO DA VICINO NELL’ULTIMO ALLENAMENTO

VIDEO: L’ULTIMO ALLENAMENTO DI TEAM NEW ZEALAND PRIMA DELLA COPPA AMERICA

DOVE SI SVOLGERA’ LA PROSSIMA COPPA AMERICA?

MAX SIRENA: “PROVEREMO A RENDERE LA VITA DIFFICILE AI KIWI”

INTERVISTA DI FEDERICO MILITELLO A RADIO NEW ZEALAND. “SIAMO DAVVERO ARROGANTI?”. LA RISPOSTA SINCERA…

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tirreno-Adriatico 2021: Filippo Ganna punta sulla cronometro di San Benedetto del Tronto. E non solo…

Sci alpino, Irene Curtoni e Martina Peterlini le uniche due azzurre di scena ad Åre