LIVE Pattinaggio artistico, Mondiali in DIRETTA: Mishina/Galliamov campioni all’esordio! Della Monica-Guarise risalgono all’ottavo posto

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LA CRONACA DELLA GARA

IL VIDEO DI DELLA MONICA-GUARISE

IL VIDEO DI MISHINA-GALLIAMOV

22.02: Per oggi è tutto, appuntamento a domani quando in programma c’è la Rhythm dance al mattino e la finale femminile in serata. Grazie per averci seguito e buona serata

22.00: Questa la classifica finale della gara iridata delle Coppie di Artistico:

1 Anastasia MISHINA / Aleksandr GALLIAMOV FSR 151.80
2 Wenjing SUI / Cong HAN CHN 148.09
3 Evgenia TARASOVA / Vladimir MOROZOV FSR 141.30
4 Aleksandra BOIKOVA / Dmitrii KOZLOVSKII FSR 137.47
5 Kirsten MOORE-TOWERS / Michael MARINARO CAN 131.84
6 Cheng PENG / Yang JIN CHN 129.86
7 Alexa KNIERIM / Brandon FRAZIER USA 127.43
8 Nicole DELLA MONICA / Matteo GUARISE ITA 126.55
9 Ashley CAIN-GRIBBLE / Timothy LEDUC USA 120.37
10 Riku MIURA / Ryuichi KIHARA JPN 120.04
11 Miriam ZIEGLER / Severin KIEFER AUT 118.29
12 Evelyn WALSH / Trennt MICHAUD CAN 116.83
13 Ioulia CHTCHETININA / Mark MAGYAR HUN 106.66
14 Annika HOCKE / Robert KUNKEL GER 105.33
15 Elizaveta ZHUK / Martin BIDAR CZE 102.99
16 Anastasiia METELKINA / Daniil PARKMAN GEO 100.60
17 Bogdana LUKASHEVICH / Alexander STEPANOV BLR 99.35
18 Rebecca GHILARDI / Filippo AMBROSINI ITA 99.34
19 Cleo HAMON / Denys STREKALIN FRA 93.85
20 Anna VERNIKOV / Evgeni KRASNOPOLSKI ISR 91.36

21.57: L’Italia ritrova la top ten con Nicole Della Monica e Matteo Guarise che hanno rimontato tre posti con il programma libero, mentre l’altra coppia azzurra, Ghilardi/Ambrosini perde due posizioni e sono 17mi

21.55: Clamorosa vittoria di Mishina e Galliamov che al debutto internazionale vanno a prendersi un fantastico oro mondiale, argento per i campioni uscenti, i cinesi Wenjing Sui / Cong Han, bronzo per i delusi di serata, che erano in testa dopo il corto: i russi Aleksandra Boikova / Dmitrii Kozlovskii

21.54: Aleksandra Boikova / Dmitrii Kozlovskii totalizzano nel libero 137.47 (67.32+71.15) per un totale di 217.63, salvano il bronzo!

21.53: Mishina e Galliamov, al debutto, si issano sul gradino più alto del podio e Aleksandra Boikova / Dmitrii Kozlovskii rischiano anche il podio

21.51: bene il triplo Rittberger lanciato

21.51: Non bene la spirale della morte esterna indietro, si stanno giocando addirittura il podio

21.50 Ancora una caduta sul Flip lanciato

21.50: Si rifanno su triplo twist, ora devono salvare il podio

21.49: Bene il triplo Salchow in parallelo, nooo caduta sul triplo Toeloop che ferma la combinazione. Qui si sono giocati l’oro

21.48: Si conclude la gara con Aleksandra Boikova / Dmitrii Kozlovskii (Russia) primi dopo il corto. Boikova ha 19 anni, Kozlovskii ha 21 anni, sono nati entrambi e vivono a San Pietroburgo dove si allenano con la guida di Artur Minchuk, Tamara Moskvina. Sono campioni europei in carica, sono stati sesti al Mondiale 2019. Si esibiscono su The Writing On The Wall (James Bond) interpretata da Sofia Karlberg

21.47: La coppia cinese Wenjing Sui / Cong Han, con qualche downgrade, totalizzano 148.09 (74.10+73.99), sono secondi con 225.71 e la Russia ha la certezza di tornare sul gradino più alto del podio dopo otto anni di digiuno

21.44: C’era tutta la pressione sui cinesi che si sono superati! Una piccola sbavatura sul triplo Salchow ma per il resto tutto vicino alla perfezione

21.43: Triplo Salchow con qualche problema nell’atterraggio per lei, bene il triplo Flip lanciato

21.42: Triplo Salchow lanciato senza problemi, bene la spirale indietro, prima parte senza sbavature per i cinesi

21.41: Triplo twist, triplo Toeloop,. doppio Toeloop, doppio Toeloop risicato ma riuscito

21.40: compito duro per i bi-campioni del mondo: Wenjing Sui / Cong Han (Cina) secondi dopo il corto. Wenjing Sui è di Harbin, ha 26 anni, Cong Han è di Harbin e ha 29 anni. Si allenano a Pechino con la guida di Hongbo Zhao e Jinlin Guan. Quattro volte sul podio mondiale: due primi (uno nel 2019) e due secondi posti, sono argento olimpico in carica, hanno vinto il Four Continents dello scorso anno. Si esibiscono su Rain, In Your Black Eyes di Ezio Bosso

21.38: La coppia russa Anastasia Mishina / Aleksandr Galliamov totalizzano un punteggio stratosferico: 151.80 (78.96+72.84) per un totale di 227.59. Meravigliosa prestazione dei russi

21.35: Strepitosa prestazione della coppia russa!!! Sono da primo posto?

21.32: triplo Toeloop in parallelo molto bene! Triplo Rittberger lanciato in chiusura di programma

21.31: triplo Salchow-Oiler-triplo Salchow molto bene, bene il triplo Twist, bene il triplo Lutz lanciato

21.30: Ancora Russia sul ghiaccio: Anastasia Mishina / Aleksandr Galliamov (Russia) terzi al termine del corto. Mishina è di San Pietroburgo, avrà 20 fra un mese, Galliamov è di Berezniki, ha 20 anni e si è trasferito a San Pietroburgo dove i due si allenano agli ordini di Artur Minchuk e Tamara Moskvina. Sono stati campioni mondiali juniores nel 2019 e sono al debutto a livello senior. Si esibiscono con Variazione sul balletto su Bohemian Rhapsody dei Queen.

21.29: I russi Evgenia Tarasova / Vladimir Morozov totalizzano nel libero 141.30, (69.18+72.12) per un totale di 212.76 che significa primo posto con distacco provvisorio

21.26: Triplo Salchow lanciato, bene le trottole nel finale. Prestazione discreta che li manderà al comando ma battere i primi tre sarà difficile, serve qualche regalo

21.25: Triplo Rittberger lanciato con mano a terra

21.24: Pasticcio nel combinato, potrebbe esserci solo un doppio Toeloop, corsa al podio compromessa

21.23: Triplo Salchow in parallelo buono, bene il triplo Twist

21.22: Inizia la battaglia per le medaglie delle Coppie di artistico. Sul ghiaccio Evgenia Tarasova / Vladimir Morozov (Russia) quarti dopo il corto. Tarasova ha 26 anni ed è nata a Kazan, abita a Mosca, Morozov è nato a Potsdam in Germania e vive a Mosca. Si allenano tra la Florida e Mosca sotto la guida di Marina Zueva, Maxim Trankov e Sergei Voronov. Non scendono dal podio dei Mondiali da tre anni: prima bronzo e poi doppio argento, l’ultimo nel 2019. Agli Europei sono stati campioni nel 2017 e 2018 e sono stati argento nelle ultime due edizioni, quarti ai Giochi di Pyeongchang. Si esibiscono sull’Adagio di Tomaso Albinoni interpretato da Dimash Kudaibergen

21.14: Warm up per l’ultimo gruppo

21.13: I cinesi Cheng Peng / Yang Jin totalizzano nel programma libero 129.86 (64.57+66.29) per un totale di 201.18 e sono al comando

21.11: Tante difficoltà nella parte iniziale per la coppia cinese che difficilmente riusciranno a completare una rimonta per la zona medaglie

21.08: Bene il triplo Rittberger lanciato, bene il triplo Salchow lanciato

21.07: Salchow solo doppio in parallelo, triplo Toeloop con caduta che compromette il combinato, bene il triplo twist

21.07: Si chiude il penultimo gruppo con i cinesi Cheng Peng / Yang Jin (Cina) quinti dopo il corto. Cheng Peng e Yang Lin sono nati a Harbin rispettivamente 24 e 27 anni fa, si sono traferiti entrambi a Pechino dove si allenano in alternanza con Sanya agli ordini di Hongbo Zhao e Jinlin Guan. Sono stati 17mi ai Giochi Olimpici 2018, quarti agli ultimi Mondiali, secondi al Four Continents dello scorso anno, Si esibiscono su un medley tratto dalla colonna sonora di Cloud Atlas: Travel to Edinburgh, Cloud Atlas Sextet e Cloud Atlas End Title di Tom Tykwer, Johnny Klimek and Reinhold Heil.

21.05: Gli statunitensi Ashley Cain-Gribble / Timothy Leduc perdono diverse posizioni: punteggio di 120.37 (56.61+63.76>) per un totale di 185.31 che significa quarto posto alle spalle di Della Monica/Guarise che raggiungono, male che vada, l’ottavo posto. Sarà difficilissimo fare meglio per gli azzurri

21.02: Discreto finale con i sollevamenti, rischiano di pagare dazio sul salto combinato

21.01: Bene il triplo Salchow lanciato

20.59: Bene il triplo Twist, bene il triplo Rittberger lanciato, salta invece la combinazione di salti

20.58: Tocca ora a Ashley Cain-Gribble / Timothy Leduc (USA) sesti dopo il corto. Cain-Gribble è di Dallas e ha 26 anni, Leduc è nato a Cedar Rapids, abita a Dallas, ha 31 anni. Si allenano a Euless in Texas, sotto la guida di Peter Cain, Darlene Cain e Nina Mozer. Sono stati noni agli ultimi Mondiali, quarti al Four Continents due anni fa. Si esibiscono su Piano Concerto No. 2 di Sergei Rachmaninov

20.58: La coppia statunitense Alexa Knierim / Brandon Frazier totalizza 127.43 (63.22+64.21) e con 192.10 sono secondi e stanno davanti a Della Monica/Guarise

20.56: Punteggio comunque alto nonostante i tanti errori per gli statunitensi, vedremo se riusciranno a stare davanti

20.54: Bene il triplo Flip lanciato, bene i sollevamenti nel finale

20.52: Triplo Rittberger lanciato con atterraggio su due piedi, triplo Salchow problematico per Alexa

20.51: Bene il twist in partiura, triplo Toeloop in difficoltà, senza combinazione

20.51: Sul ghiaccio ora Alexa Knierim / Brandon Frazier (USA) settimi dopo il corto. Knierim è nata ad Addison ed abita ad Irvine, ha 30 anni. Frazier è di Phoenix e vive a Wesley Chapel, ha 29 anni. Si allenano ad Irvine sotto la guida di Todd Sand, Chris Knierim, Jenni Meno, Rafael Arutiunian e Christine Binder. Sono al debutto assieme, Knierim con il fratello si è piazzata al 15mo posto alle Olimpiadi di Pyeongchang e settima ai Mondiali 2015. Si esibiscono su un mix: Fall On Me di Andrea e Matteo Bocelli, Immersive Light of Love di Karl Hugo.

20.50: La coppia giapponese Riku Miura / Ryuichi Kihara chiude il programma libero con il punteggio di 120.04 (60.24+60.80) che significa terzo posto con 184.41, alle spalle degli azzurri che male che vada saranno noni

20.48: E’ una buona prova quella dei giapponesi, che commettono qualche errore, potrebbero perdere qualche posizione ma possono essere soddisfatti, sono in grande crescita

20.46: Caduta sul triplo Rittberger

20.45: bene il triplo Lutz lanciato, bene il triplo Salchow in parallelo

20.44: bene il triplo twist, doppio Toeloop per Riku, a cui combinano doppio Toeloop e doppio Toeloop, qui si perdono tanti punti

20.43: Riparte la gara con la grande sorpresa del programma corto: Riku Miura / Ryuichi Kihara (Giappone) ottavi dopo il corto. Miura è nata 19 anni fa a Takarazuka, Hyogo e vive ad Oakville come Kihara, che è nato 29 anni fa a Ichinomiya. Sono allenati ad Oakville in Canada da Bruno Marcotte, Meagan Duhamel e Brian Shales. Sono stati ottavi lo scorso anno nel Four Continents. Kihara, in coppia con Suzaki è stato 21mo alle ultime olimpiadi. Si esibiscono su Woman di Shawn Phillips.

20.25: Ora la pausa rifacimento ghiaccio e tra poco gli ultimi due gruppi

20.22: Questa la classifica parziale quando mancano le prime otto coppie del programma corto:

1 Kirsten MOORE-TOWERS / Michael MARINARO CAN 195.29
2 Nicole DELLA MONICA / Matteo GUARISE ITA 186.50
3 Miriam ZIEGLER / Severin KIEFER AUT 182.30
4 Evelyn WALSH / Trennt MICHAUD CAN 176.24
5 Annika HOCKE / Robert KUNKEL GER 162.81
6 Ioulia CHTCHETININA / Mark MAGYAR HUN 157.87
7 Elizaveta ZHUK / Martin BIDAR CZE 157.29
8 Anastasiia METELKINA / Daniil PARKMAN GEO 156.73
9 Rebecca GHILARDI / Filippo AMBROSINI ITA 154.04
10 Bogdana LUKASHEVICH / Alexander STEPANOV BLR 145.55
11 Anna VERNIKOV / Evgeni KRASNOPOLSKI ISR 145.03
12 Cleo HAMON / Denys STREKALIN FRA 144.84

20.21: La coppia austriaca Miriam Ziegler / Severin Kiefer totalizzano 118.29 (57.39+60.90) e terzo posto con 182.30, alle spalle di Della Monica/Guarise che dunque, adesso è ufficiale, regalano all’Italia due coppie alle Olimpiadi del prossimo anno e saranno nella top ten mondiale per la terza edizione consecutiva

20.19: Sarà una battaglia con Della Monica-Guarise

20.18: Bene il triplo Salchow lanciato

20.17: Qualche problema anche sulla spirale, bene il triplo Filp lanciato

20.15: Triplo twist buono, Triplo Toeloop, doppio Toeloop e Toeloop semplice, qualche problema sul combinato in parallelo, qualche problema anche sul triplo Salchow

20.15: Si chiude il terzo gruppo con Miriam Ziegler / Severin Kiefer (Austria) noni dopo il corto. Ziegler è nata a Oberpullendorf e vive a Kuchl, ha appena compiuto 28 anni, Kiefer è nato e vive a Kuchl, ha 31 anni. Si allenano tra Berlino e l’Austriasotto la guida di Knut Schubert e Julia Kiefer. Sono alla settima partecipazione al Mondiale, hanno preso parte ai Giochi Olimpici chiudendo al 17mo posto a Sochi, hanno come migliore risultato al Mondiale il 10mo posto due anni fa e l’anno scorso sono stati sesti all’Europeo. Si esibiscono su un mix: Another Love di Tom Odell e Let the Wind Carry di Maxime Rodriguez

20.12: I canadesi Kirsten Moore-Towers / Michael Marinaro totalizzano un punteggio di 131.84 (64.68+67.16) per un totale di 195.29 che significa primo posto ed era da dire

20.11: Buona la prestazione dei canadesi che però non piazzeranno una grande rimonta

20.10: Bene il triplo Salchow lanciato che potrebbe sancire il sorpasso sugli azzurri

20.09: Discreto il triplo Rittbeger lanciato,

20.08: Twist un po’ raffazzonato, Triplo Salchow, doppio Toeloop, doppio Toeloop ben eseguito in combinazione

20.07: un’altra coppia a caccia della rimonta, i più deludenti di ieri: Kirsten Moore-Towers / Michael Marinaro (Canada) decimi dopo il corto. Moore-Towers ha 28 anni, è nata a a St Catharines e vive a Oakville in Canada, Marinaro è nato a Sarnia in Ontario e si è trasferito a Oakville dove i due si allenano agli ordini di Bruno Marcotte, Alison Purkiss e Brian Shales. Sono stati undicesimi alle Olimpiadi, settimi agli ultimi Mondiali e terzi al Four Continents dello scorso anno. Si esibiscono su The Blower’s Daughter di Damien Rice

20.06: Gli azzurri Della Monica-Guarise totalizzano un punteggio di 126.55 (63.99+62.56) èper un totale di 186.50, sono primi con margine e l’Italia avrà due posti alle Olimpiadi!

20.04: Se si inseriranno al primo posto l’Italia avrà due posti alle prossime Olimpiadi perchè la somma delle due coppie azzurre farà al massimo 28, non si può superare questa cifra

20.03: GRANDE LIBERO DI NICOLE E MATTEO!!!! Bravissimi gli azzurri che portano a casa un bel programma!

20.03: Bene l’ultimo sollevamento

20.01: Atterraggio su due piedi ma non cade Nicole sul triplo Salchow lanciato nella seconda parte del programma

20.01: Buon sollevamento, bene i passi. Finora poche sbavature

20.01: Buon triplo Rittberger lanciato, bene la spirale, triplo Toeloop, doppio Toeloop parallelo molto bene!

20.00: Bene il triplo Salchow in parallelo, bene il triplo twist

19.59: C’è anche l’Olimpiade in palio oggi nella prova di Nicole Della Monica / Matteo Guarise (Italia) 11mi dopo il corto. Nicole Della Monica ha 32 anni è nata a Trescore e vive ad Albano in provincia di Bergamo, Matteo Guarise è di Rimini e ha 32 anni. Si allenano tra Bergamo e Assago sotto la guida di Cristina Mauri. Sono alla settima partecipazione al Mondiale consecutiva ed hanno come migliore risultato il quinto posto del 2018. Lo scorso anno sono stati quarti agli Europei, come la stagione precedente. Si esibiscono su un mix: Pilgrims On a Long Journey di Coeur de Pirate e Saturn di Ryan O’Neal interpretata da Sleeping At Last

19.54: I canadesi Evelyn Walsh / Trennt Michaud totalizzano un punteggio di 116.83 (58.43+58.40) primato personale e totale di 176.24 che significa primo posto

19.53: Bene anche il triplo Rittberger lanciato, il triplo Rittberger in parallelo

19.52: Bene il triplo twist e la combinazione triplo Toeloop, doppio Toeloop

19.51: Sul ghiaccio Evelyn Walsh / Trennt Michaud (Canada) 12mi dopo il corto. Walsh è nato a Stratford, Ontario e si è trasferito a London, sempre in Ontario, ha 19 anni, Michaud, è di Belleville, 25 anni fa, e vive a Brantford dove i due si allenano sotto la guida di Alison Purkiss, Andrew Evans e Paul Macintosh. Sono stati 12mi agli ultimi Mondiali e sesti al Four Continents dello scorso anno. Si esibiscono su un mix: Vai Vedrai (dal Cirque du Soleil) e Le Lacrime Nascoste di Karl Hugo

19.44: Il warm up del terzo gruppo con Della Monica/Guarise

19.43: La coppia tedesca Annika Hocke / Robert Kunkel, nonostante qualche errore, totalizzano un punteggio di 105.33 (54.02+53.31) per un totale di 162.81 che significa primo posto provvisorio

19.39: Buon triplo Rittberger lanciato nella seconda parte del programma

19.38: Bene i primi elementi di salto, caduta sul triplo Lutz lanciato

19.36: E’ il momento della coppia tedesca Annika Hocke / Robert Kunkel (Germania) 13mi dopo il corto. Hocke e Kunkel sono entrambi di Berlino, la prima ha 21 anni, il secondo 22. Sin allenano ovviamente a Berlino sotto la guida di un pool: Rico Rex, Knut Schubert, Aljona Savchenko, Dmitri Savin, Alexander König. Sono stati settimi lo scorso anno all’Europeo al debutto, si esibiscono su The Other Side di Ruelle.

19.35: I georgiani Anastasiia Metelkina / Daniil Parkman totalizzano un punteggio di 100.60 (50.37+50.23) per un totale di 156.73 che significa terzo posto

19.32: Prova discreta per la coppia georgiana, se la gioca per il primo posto

19.28: Anastasiia Metelkina / Daniil Parkman (Georgia) 14mi dopo il corto. Meletlkina è nata e abita a Vladimir in Russia, ha appena compiuto 16 anni. Parkmann è di San Pietroburgo e ha 22 anni. Sono allenati a San Pietroburgo da Vasili Velikov. Sono al debutto assoluto ad una gara internazionale e si esibiscono su Rain, In Your Black Eyes di Ezio Bosso

19.26: per Rebecca Ghilardi / Filippo Ambrosini arrivano soltanto 99,.34 punti (50.39+50.95) per un totale di 154.04 che fa loro perdere due posizioni, sono terzi e vedremo se riusciranno a recuperare qualcosa

19.24: Qualche sbavatura di troppo per gli azzurri che hanno faticato non poco. Bene le trottole, i sollevamenti e gli elementi di transizione, qualche difficoltà sui salti

19.23: Bene i sollevamenti

19.22: bene il triplo Rittberger lanciato, caduta sul triplo Lutz lanciato

19.21: Bene le trottole

19.20: Non bene il triplo twist e Salchow solo doppio. Non sono partiti bene gli azzurri. Si rifanno con il combinato in parallelo: doppio Axel, doppio Toeloop, doppio Toeloop con buon sincro

19.19: E’ il momento della prima coppia italiana sul ghiaccio: Rebecca Ghilardi / Filippo Ambrosini (Italia) 15mi dopo il corto. Ghilardi è nata a Seriate ed abita a Pedrengo, ha 21 anni, mentre Ambrosini è di Asiago ed ha 28 anni. Si allenano a Bergamo sotto la guida di Franca Bianconi e Rosanna Murante, sono stati noni e ottavi nelle ultime due edizioni degli Europei e 19mi nell’unica edizione dei Mondiali a cui hanno partecipato nel 2019. Si esibiscono su Grande aAmore, de Il Volo, canzone vincitrice del Festival di Sanremo 2015.

19.18: Bene comunque la coppia ceca Elizaveta Zhuk / Martin Bidar che totalizza 102.99 nel programma lungo (52.61+51.38). Totale di 157.29 che significa secondo posto provvisorio

19.14: Qualche errore per la coppia ceca che potrebbe perdere qualche posizione

19.13: bene i primi due elementi: twist e salto in parallelo combinato, cade Elizaveta sul triplo Salchow

19.11: Si riparte con Elizaveta Zhuk / Martin Bidar (Repubblica Ceca) 16mi dopo il corto. Zhuk nata e abitante a Ekaterinburg in Russia, 18 anni. Bidar è di Ceske Budejovice, 22 anni. Si allenano fra Praga e Mosca sotto la guida di Dmitri Savin, Petr Bidar e Vladislav Zhovnirski. Sono al debutto assieme a livello internazionale ma Bidar in coppia con Duskova è stato decimo agli Europei del 2018. Si esibiscono su Ave Maria di Franz Schubert, interpretata da Sarah Connor, con l’arrangiamento di Rob Tyger, Kay Denar.

18.49: Ora la pausa per il rifacimento del ghiaccio. Tra poco il warm up del secondo gruppo dove ci sono gli azzurri Ghilardi/Ambrosini che scenderanno sul ghiaccio per secondi

18.48: Gli israeliani Anna Vernikov / Evgeni Krasnopolski totalizzano un punteggio di 91.36 (48.86+44.50) per un totale di 145.03 che significa terzo posto provvisorio e due posizioni perse al momento

18.45: Un’altra caduta nel finale. Tanti errori per la coppia israeliana che rischia di perdere tanto terreno in classifica

18.42: bene il triplo twist, caduta di Evgeni sul triplo Salchow parallelo, atterraggio su due piedi per Anna. male sul combinato riuscito solo a lui con triplo Toeloop, doppio Toeloop, qualche pasticcio di troppo

18.41: Si chiude il primo gruppo di merito con Anna Vernikov / Evgeni Krasnopolski (Israele) 17mi dopo il corto. Vernikov è di Bridgewater (USA) e vive sempre negli States ad Hackensack cone Krasnopolski che è nato a Kiev in Ucraina. Hanno rispettivamente 18 e 32 anni, sono allenati da Galit Chait Moracci e Daniel Raad, vantano un 13mo posto all’esordio assieme all’Europeo dello scorso anno. Krasnopolski con Davidovich ha fatto due Olimpiadi (doppio 19mo posto) ed ha come miglior risultato un settimo posto agli Europei. Si esibiscono su To Build a Home di Cinematic Orchestra.

18.40: Ioulia Chtchetinina / Mark Magyar ottengono il loro miglior punteggio nel libero con 106.66 (57.47+49.19) per un totale di 157.87 che significa primo posto con distacco

18.37: Qualche problema sugli atterraggi dei salti lanciati ma buon programma lungo per la coppia ungherese che infatti è molto soddisfatta

18.34: bene il triplo Twist, bene anche il triplo Toeloop-doppio Toeloop in parallelo e un doppio Salchow che non porterà tanti punti sebbene ben eseguito

18.33: E’ il momento di Ioulia Chtchetinina / Mark Magyar (Ungheria) 18mi dopo il corto. Chtchetinina è nata in Russia a Nizhnyi Novgorod e abita a Turgi in Svizzera, ha 26 anni, Magyar è di Busapest, avrà 31 anni fra un mese. Si allenano a Budapest sotto la guida di Dmitri Savin. Arrivano entrambi da diverse esperienze senza risultati eclatanti e sono stati decimi lo scorso anno agli Europei. Si esibiscono su un medley di Welshly Arms: Need You Tonight e Legendary.

18.32: Per i francesi Cleo Hamon / Denys Strekalin arriva un punteggio di 93.85 (47.36+47.49) per un totale di 144.82 e dunque i francesi perdono una posizione a favore dei bielorussi

18.30: Prova negativa della coppia francese che ha messo tanti errori

18.28: Caduta sul Rittberger lanciato. Mezzo disastro per la coppia francese

18.27: Errore grave in apertura sul salto in parallelo combinato

18.26: Cleo Hamon / Denys Strekalin (Francia) 19mi dopo il corto. Hamon è nata a Cormeille en Parisis e vive a Montlignon, ha 19 anni, Strekalin è nato a Simferopoli in Ucraina, compirà 22 anni la prossima. Si allenano fra Parigi e La Roche sur Yon, Pralognan e sono guidati da Claude Thevenard. Lo scorso anno sono stati noni agli Europei e quinti al Mondiale juniores. Si esibiscono su un medley tratto dalla colonna sonora de Il quinto elemento di Eric Serra

18.25: Il primo punteggio di riferimento è quello dei bielorussi Bogdana Lukashevich / Alexander Stepanov che totalizzano 99.35 punti (54.61+44.74) per un totale di 145.55

18.20: Ottima prova della coppia bielorussa che non ha commesso errori gravi. Qualche sbavatura sui salti paralleli ma pochi errori gravi

18.17: Sul ghiaccio Bogdana Lukashevich / Alexander Stepanov (Bielorussia) ventesimi dopo il corto. Lukashevich è nata a Naberezhnyi Chelny in Russia ma si è trasferita a Minsk in Bielorussia, ha 25 anni. Alexander Stepanov è nato a Mosca e abita a Minsk, ha 30 anni fra un mese. Sono allenati entrambi da Mikalai Kamianchuk. Sono al debutto a livello internazionale, si esibiscono sulla colonna sonora i Pirati dei Caraibi di Hans Zimmer.

18.15: Fari puntati sulla coppia francese Hamon/Strakelin nel primo gruppo

18.12: E’ in corso il warm up del primo gruppo

18.08: Rebecca Ghilardi-Filippo Ambrosini invece, attualmente al quindicesimo posto, interpreteranno le celeberrime note de “Grande Amore” del Volo.

18.04: L’Italia potrà dire la sua grazie a Nicole Della Monica-Matteo Guarise, chiamati a una rimonta dopo l’undicesima posizione ottenuta nel segmento più corto: gli atleti di Cristina Mauri proporranno una performance pattinata sulle note de “Pilgrims On a Long Journey/ Saturn“.

18.00: In lotta per il sesto posto ben sette coppie, tutte molto ravvicinate: Ashley Cain-Gribble / Timothy Leduc Usa 64.94, Alexa Knierim / Brandon Frazier Usa 64.67, Riku Miura / Ryuichi Kihara Jpn 64.37, Miriam Ziegler / Severin Kiefer Aut 64.01, Kirsten Moore-Towers / Michael Marinaro Can 63.45, Nicole Della Monica / Matteo Guarise Ita 59.95, Evelyn Walsh / Trennt Michaud Can 59.41

17.56: Riflettori puntati inoltre su Anastasia Mishina-Aleksandr Galliamov, pronti a difendere con tutte le loro forze il podio dagli attacchi dei veterani Evgenia Tarasova-Vladimir Morozov e Cheng Peng-Yang Jin, rispettivamente quarti e quinti classificati.

17.52: Attesissimo lo scontro al vertice tra la coppia russa formata da Alexandra Boikova-Dmtrii Kozlovskii, attualmente in testa alla classifica, e i detentori del titolo iridato Wenjing Sui-Cong Han, secondi a sole tre lunghezze di distanza.

17.48: Si assegnano le prime medaglie ai Mondiali di Stoccolma e si riparte da questa situazione di classifica dopo il programma corto dell’Artistico a coppie:

1 Q Aleksandra BOIKOVA / Dmitrii KOZLOVSKII FSR 80.16
2 Q Wenjing SUI / Cong HAN CHN 77.62
3 Q Anastasia MISHINA / Aleksandr GALLIAMOV FSR 75.79
4 Q Evgenia TARASOVA / Vladimir MOROZOV FSR 71.46
5 Q Cheng PENG / Yang JIN CHN 71.32
6 Q Ashley CAIN-GRIBBLE / Timothy LEDUC USA 64.94
7 Q Alexa KNIERIM / Brandon FRAZIER USA 64.67
8 Q Riku MIURA / Ryuichi KIHARA JPN 64.37
9 Q Miriam ZIEGLER / Severin KIEFER AUT 64.01
10 Q Kirsten MOORE-TOWERS / Michael MARINARO CAN 63.45
11 Q Nicole DELLA MONICA / Matteo GUARISE ITA 59.95
12 Q Evelyn WALSH / Trennt MICHAUD CAN 59.41
13 Q Annika HOCKE / Robert KUNKEL GER 57.48
14 Q Anastasiia METELKINA / Daniil PARKMAN GEO 56.13
15 Q Rebecca GHILARDI / Filippo AMBROSINI ITA 54.70
16 Q Elizaveta ZHUK / Martin BIDAR CZE 54.30
17 Q Anna VERNIKOV / Evgeni KRASNOPOLSKI ISR 53.67
18 Q Ioulia CHTCHETININA / Mark MAGYAR HUN 51.21
19 Q Cleo HAMON / Denys STREKALIN FRA 50.99
20 Q Bogdana LUKASHEVICH / Alexander STEPANOV BLR 46.20

17.45: Buonasera e benvenuti alla diretta live del programma libero delle coppie, gara di chiusura della seconda giornata dei Campionati Mondiali 2021 di pattinaggio artistico

LA DIRETTA LIVE DEL CORTO MASCHILE DI PATTINAGGIO ARTISTICO DALLE 11.00

Buonasera e bentrovati alla DIRETTA LIVE dedicata al programma libero delle coppie, gara di chiusura della seconda giornata dei Campionati Mondiali 2021 di pattinaggio artistico, in scena questo fine settimana a Stoccolma (Svezia) presso l’imponente Ericsson Globe Arena.

Attesissimo lo scontro al vertice tra la coppia russa formata da Alexandra Boikova-Dmtrii Kozlovskii, attualmente in testa alla classifica, e i detentori del titolo iridato Wenjing Sui-Cong Han, secondi a sole tre lunghezze di distanza. Riflettori puntati inoltre su Anastasia Mishina-Aleksandr Galliamov, pronti a difendere con tutte le loro forze il podio dagli attacchi dei veterani Evgenia Tarasova-Vladimir Morozov e Cheng Peng-Yang Jin, rispettivamente quarti e quinti classificati.

L’Italia potrà dire la sua grazie a Nicole Della Monica-Matteo Guarise, chiamati a una rimonta dopo l’undicesima posizione ottenuta nel segmento più corto: gli atleti di Cristina Mauri proporranno una performance pattinata sulle note de “Pilgrims On a Long Journey/ Saturn“. Rebecca Ghilardi-Filippo Ambrosini invece, attualmente al quindicesimo posto, interpreteranno le celeberrime note de “Grande Amore” del Volo.

OA Sport vi offre la DIRETTA LIVE del programma libero delle coppie, ultima gara della seconda giornata dei Mondiali 2021 di pattinaggio artistico, minuto dopo minuto, elemento dopo elemento, per non perdere davvero nulla. Si comincia a partire dalle ore 18:10 con il primo gruppo di lavoro. Buon divertimento!

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

LIVE Italia-Irlanda del Nord 2-0 in DIRETTA: pagelle e highlights. Berardi e Immobile firmano le reti della vittoria!

Pattinaggio artistico, Mondiali 2021: Shcherbakova a caccia dell’oro, Trusova punta a una disperata rimonta