Luna Rossa, la “frivola” non sei tu! Insulti rispediti al mittente, American Magic mandata a casa: “Grazie Signor Bertelli”

Sei frivola“. Poco più di 24 ore fa. “Grazie Signor Bertelli per questa sfida, la sua barca è fantastica“. Oggi. Attore interprete: Terry Hutchinson, skipper di American Magic. Il film: Luna Rossa vs American Magic 4-0. Un cambio di atteggiamento radicale per cui ci vuole anche del coraggio: il leader dell’equipaggio statunitense prima ha attaccato gli italiani per avere avuto l’ardore, a suo dire, di fare un reclamo per poter non montare le volanti (perso, bisogna portare i paterazzi a bordo); poi, dopo essere stato travolto in mare, ha avuto la faccia tosta di ringraziare l’amministratore delegato di Prada, patron dello scafo tricolore, per avere lanciato la sfida a Team New Zealand e gli ha pure fatto i complimenti per l’eccellente qualità del suo mezzo.

Scaramucce quasi da bar, se non fosse che si sta disputando la Prada Cup e che in palio c’è la possibilità di affrontare i kiwi per la conquista della Coppa America. A essere precisi neanche tanto scaramucce, perché per litigare bisogna essere in due. In questo caso hanno fatto tutto gli americani, mentre Luna Rossa se ne stava tranquillamente in silenzio e pensava soltanto alle regate. Importava soltanto vincere, il resto è fumo. Il risultato è eloquente: un sonoro 4-0, uno spettacolare clean sweep, come dicono Oltreoceano. O bisognerebbe fare agitare le dita in aria, imitando il gesto di un noto calciatore. Conta soltanto il punteggio, James Spithill e compagni hanno chiuso il discorso nel giro di 24 ore: doppio successo nella prima giornata di semifinale, doppietta anche di sabato e pass in cassaforte per la finale di Prada Cup contro Ineos Uk (dal 13 febbraio, al meglio delle tredici regate).

Se c’è qualcuno di “frivolo” non è di certo Luna Rossa. Anzi. Concreta, spettacolare, tonica, aggressiva, incisiva su tutta la linea: impeccabile in partenza, grintosa in bolina, veloce in poppa (ma si può fare di meglio). La comunicazione a bordo è migliorata, l’intesa tra i due timonieri (Spithill e Francesco Bruni) si sta perfezionando, la visione del campo di regata appare in crescita. E ora sotto con i britannici. Ben Ainslie aveva detto che i reclami degli italiani erano rozzi… Le risposte arrivano dal mare e Luna Rossa è più vispa che mai.

Foto: Luna Rossa Press

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

VIDEO Luna Rossa-American Magic, Prada Cup: le regate vissute on-board sulle due barche

Quanti soldi ha guadagnato Luna Rossa con la finale di Prada Cup? Cifra impensabile…