LIVE Olimpia Milano-Valencia 95-80, Eurolega basket in DIRETTA: Datome meraviglia con 27 punti, ribaltata la differenza canestri

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LA CRONACA DELLA PARTITA

E’ tutto per questa DIRETTA LIVE. Un saluto a tutti i lettori di OA Sport e una felice notte, dopo una felice serata milanese!

TOP SCORER – MILANO: Datome 27; VALENCIA: Williams 17

FINISCE QUI, VINCE MILANO! Non c’è solo il +15, ma c’è anche la differenza canestri ribaltata, e può essere importantissimo quando si giungerà ad aprile con tutti i conti da fare!

95-80 In allontanamento LeDay.

93-80 Schiacciata di Tobey quando sta per scoccare l’ultimo minuto.

93-78 Altri due di Prepelic.

93-76 Tripla di Prepelic.

Time out Ponsarnau a -2’31”.

93-73 ANCORA DATOME! Serata magnifica per lui, sono 27!

90-73 Altri due per Datome, e sono 24!

88-73 Penetrazione di Punter!

86-73 Fallo di Punter su Prepelic, i due liberi vanno a segno.

86-71 HINES! Gran movimento vicino a canestro!

84-71 KEVIN PUNTER! Sono 15 triple di serata per Milano, ed è time out per Ponsarnau con 5’31” da giocare.

81-71 Arriva fino al ferro Vives.

81-69 DELANEY DA TRE! Sull’assist volante di Hines!

78-69 DATOME! Sblocca la situazione appoggiando al tabellone, sono 22 per lui!

76-69 2/2 Prepelic.

Fallo di Datome su Prepelic con Milano in bonus, sono altri due tiri liberi.

Delaney tira un missile per Hines al limite dei 24: risultato palla persa e time out Messina con 7’29” da giocare.

76-67 Gran palla per Labeyrie, e a 8′ dalla fine Valencia è di nuovo sotto la doppia cifra di ritardo.

76-65 2/2 Vives.

Rodriguez “tampona” Vives sul tiro, liberi.

76-63 Gran tripla di Prepelic.

Inizia ora l’ultimo quarto.

TOP SCORER – MILANO: Datome 20; VALENCIA: Williams 17

E finisce così il terzo quarto, non fa in tempo a tirare Williams e così mantiene un più che importante margine di vantaggio Milano alla vigilia degli ultimi dieci minuti.

76-60 ROLL! Dai sei metri!

74-60 Schiacciata indisturbata di Kalinic.

Ultimo minuto del terzo quarto.

74-58 Semigancio a segno di Tarczewski!

72-58 Tripla frontale di Williams, pian piano rosicchia qualcosa Valencia.

72-55 Correzione a canestro di Datome su tripla sbagliata da Roll al limite dei 24, fanno 20 per Gigi!

70-55 2/2 Kalinic.

Roll ci mette la mano sulla penetrazione di Kalinic, arrivano due liberi per l’ex Fenerbahce.

70-53 Brooks trova i primi due della partita dalla media.

68-53 Van rossom da tre dall’angolo, 3’30” a fine terzo quarto.

68-50 Arrivano due liberi per Kalinic, che li realizza.

68-48 5/6, Gigi Datome da tre è una sentenza!

65-48 Williams serve Tobey per l’affondata, Messina chiama time out per evitare ogni rischio di rientro che è ancora concreto a metà terzo quarto.

65-46 Tripla frontale di Kalinic.

65-43 Datome ancora, dall’angolo sull’assist di Moraschini! Questa sera Gigi sbaglia una volta, ma di sicuro non due.

62-43 Williams batte Delaney, si gira e segna.

62-41 Transizione da palla recuperata (miracolosamente) del Valencia, è Kalinic che appoggia.

62-39 1/2 Sastre.

Parte Sastre dal alleggio, Moraschini commette fallo, a dire degli arbitri, con due liberi, che per la verità sono un po’ dubbi.

62-38 Realizza l’aggiuntivo Delaney.

61-38 ALTRO GIOCO DA QUATTRO! Stavolta è opera di Delaney, è Sastre che lo tocca fatalmente.

58-398 2/3 Williams.

LeDay si avvicina un po’ troppo a Williams sulla tripla, colpendolo: sono tre liberi.

58-36 Arresto dalla zona della lunetta di Punter e tiro che si deposita nel canestro.

56-36 LA LINEA DI FONDO CON SCHIACCIATA DI ZACH LEDAY! Sopra Derek Williams!

Si ricomincia!

21:43 Meno di tre minuti all’inizio del terzo quarto.

21:38 Un altro italiano si fa valere in EuroCup: è Amedeo Della Valle, che realizza 15 punti nel 108-80 del Buducnost sul Bourg en Bresse nello stesso girone della Virtus Bologna, impegnata domani contro il Cedevita Olimpia Lubiana.

Highlights dalla prima metà di gara

TOP SCORER – MILANO: Datome 12; VALENCIA: Williams 10

Vives da 20 metri non può far niente di particolare, e dunque questo secondo quarto si mostra irreale per l’Olimpia, con 10/13 da tre quale dato principale.

Viene riportato il cronometro a 1″3.

C’è del nervosismo tra Datome e Labeyrie sotto canestro, gli arbitri vanno a vederci chiaro con mezzo secondo da giocare.

54-36 LEDAY DA TRE! E ancora dall’angolo, con la difesa di Valencia praticamente aperta in due come il Mar Rosso!

51-36 2/2 LeDay, che è a 40/42 in Eurolega fino ad ora.

Arrivano due liberi per LeDay, il fallo è di Williams. 48″9 da giocare.

49-36 2/2 San Emeterio.

Moraschini sta addosso in misura appena eccessiva a San Emeterio, arrivano due tiri liberi a 1’02” dalla seconda sirena.

49-34 COSA FA PUNTER! Prima la gran difesa sul tentato appoggio in transizione di Williams, poi si fa tutto il campo e segna in appoggio!

Mike Tobey commette il terzo fallo su Punter, che esaurisce il bonus valenciano (come già accaduto a Milano in precedenza).

47-34 Vives crea separazione da Delaney in entrata e segna arrestandosi dai tre metri.

47-32 LeDay dalla media!

45-32 Errore di qua, errore di là, Delaney appoggia facilmente e arriva alla doppia cifra con 3′ prima dell’intervallo.

43-32 Realizza l’aggiuntivo Williams.

43-31 Canestro notevole di Williams che resiste alla marcatura di Brooks, segna e subisce anche il fallo dopo esser andato in allontanamento.

43-29 ROLL SI FA PERDONARE! E bravo anche Moraschini a pescarlo nell’angolo da situazione non facile, 9/11 da tre per Milano!

40-29 Roll cerca un improbabile passaggio in salto, Williams intercetta e vola per la schiacciata. Messina non la prende troppo bene e richiama i suoi per un minuto di sospensione.

40-27 Brooks sbaglia la riapertura verso Delaney, San Emeterio ne approfitta e appoggia in contropiede.

40-25 DELANEY! Anche lui dall’angolo!

37-25 Piazza la tripla Sam Van Rossom, che qualche conto da regolare con Milano ce l’ha da tempo.

37-22 RODRIGUEZ! Il morso del Chacho da tre, +15 Olimpia! Time out Ponsarnau.

Messina concede del riposo a Datome dopo i 12 punti, che poi sono anche quelli di vantaggio dell’Olimpia.

34-22 DATOME! DI NUOVO, STAVOLTA DA OTTO METRI!

31-22 Partenza da guardia di Hines che va a segno col cambio di mano!

29-22 Kalinic raccoglie il rimbalzo in attacco dalla tripla sputata fuori dal ferro di Labeyrie e segna in mezzo a varie maglie milanesi.

29-20 CHE PALLA DEL CHACHO! La riceve Hines che deve solo appoggiare! 2′ di secondo quarto trascorsi.

27-20 ANCORA GIGI! La tripla dall’angolo sul ribaltamento di Rodriguez, ed è time out chiamato da Ponsarnau.

24-20 Realizza l’aggiuntivo Datome.

23-20 CHE CANESTRO DI DATOME! Parte in penetrazione, e usa il corpo di Pradilla per segnare e subire anche fallo.

Inizia il secondo quarto.

TOP SCORER – MILANO: 5 Punter, Delaney; VALENCIA: 5 Labeyrie, Williams

Appena entrato, Sergio Rodriguez cerca di mettersi in proprio e tirare dalla media, senza riuscirci con successo. Finisce così il primo periodo.

Brutto attacco di Valencia, ultimo possesso per Milano con 23″8 sul cronometro nel primo quarto.

21-20 LA RISPOSTA DI GIGI! Tripla dall’angolo!

18-20 Kalinic parte, batte Datome dal palleggio e appoggia.

Ultimo minuto del primo quarto.

18-18 Penetrazione vincente di Hermannsson.

18-16 Stavolta arriva l’alley-oop con la schiacciata rovesciata di Williams.

18-14 La risposta di Punter, proprio in faccia al francese!

15-14 Fiammata di Labeyrie, che spara anche la tripla a 3’15” dalla prima sirena.

15-11 Alzata di Sastre per Labeyrie, stavolta i due, sebbene non sia proprio un alley-oop, arrivano.

15-9 2/2 Delaney.

Delaney spezza il raddoppio di Williams e Tobey con l’aiuto del blocco di Tarczewski, c’è fallo e anche time out prima della lunetta.

13-9 Si prende il tiro dalla media Punter e lo realizza.

11-9 1/2 Williams.

Williams in versione tarantolato prende la linea di fondo e pesca il fallo sul tiro di Tarczewski che lo manda in lunetta.

11-8 DELANEY! Fa tutto da solo e spara la tripla a poco più di 5′ dalla fine del primo quarto.

8-8 2/2 LeDay.

LeDay fa tutto: scarico per Punter che sbaglia, rimbalzo in attacco, tentativo di girarsi che porta Tobey a commettere fallo sul tiro: due liberi.

6-8 Kalinic pesca Williams che appoggia rovesciato.

6-6 Tobey rimane solo sull’arco: tre punti.

6-3 Palleggio arresto e tiro per Zach LeDay, dalla media.

4-3 Sastre vede Punter lontano, ringrazia e segna dall’arco.

4-0 Realizza l’aggiuntivo Moraschini.

3-0 MORASCHINI! E come arriva il primo canestro della partita, tripla col fallo dopo 2′ minuti di partita.

Tiro forzatissimo al limite dei 24 di Moraschini che è un air ball da una parte, tentato air ball dall’altra parte che è terza palla persa di Valencia. Che non ha ancora tirato.

Primo minuto senza canestri e con squadre che devono ancora capirsi.

Primo possesso per Valencia.

20:44 Quintetti in campo, palla a due!

QUINTETTI – MILANO: Delaney Moraschini Punter LeDay Tarczewski; VALENCIA: Vives Sastre Kalinic Williams Tobey

20:42 Curiosità statistica: terzo e quarto miglior attacco d’Eurolega sono di Milano e Valencia.

20:41 Siamo a pochi istanti dalla palla a due!

20:38 Tra pochissimi istanti la presentazione, ancora priva di spettatori allo stato attuale, delle due squadre, entrambe a quota 10 vittorie in questa stagione. Si ritrovano Gigi Datome e Nikola Kalinic, compagni per cinque anni al Fenerbahce.

20:35 Il riscaldamento porta una buona notizia a Valencia, perché, come ci si attendeva, Klemen Prepelic sarà in campo dopo aver avuto qualche problema di troppo.

20:30 Il Fenerbahce sconfigge per 96-76 il Baskonia, ed è un risultato arrivato pochi minuti fa che frena le ambizioni dei baschi, per quest’occasione, e cerca di rilanciare quelle dei turchi, ora con un record di 8-10. 25 i punti di uno scatenato Nando De Colo, mentre Polonara sul fronte ospite ne fa 12 col 100% dal campo, 3 rimbalzi e 5 assist.

20:25 Sta per cominciare un’intensissima fase di basket europeo: non solo questa settimana riparte l’EuroCup con le Top 16 (Virtus Bologna e Trento), ma si conclude anche la stagione regolare di Champions League (con Sassari e Brindisi in zona qualificazione); la prossima settimana debutterà l’EuroCup femminile (Venezia) e si concluderà la fase a gironi dell’Eurolega sempre femminile (Schio). Ritornando al maschile, Reggio Emilia, nell’ultima settimana di gennaio, farà il suo esordio in FIBA Europe Cup. Queste ultime tre coppe sono tutte regolate da bolle.

20:20 Sono già arrivati due risultati nella giornata di oggi, che prevede cinque incontri di cui questo è l’ultimo. Il Barcellona espugna il campo del Khimki Mosca per 75-87 con 18 di Higgins e Kuric e nonostante 23 di Shved; l’Anadolu Efes regola l’Alba Berlino per 84-76 con 15 punti a testa di Larkin, Moerman e Micic.

20:15 Buonasera a tutti, e benvenuti alla DIRETTA LIVE della sfida di Eurolega che oppone l’Olimpia A|X Armani Exchange Milano al Valencia  in quel del Mediolanum Forum di Assago.

La presentazione

Buona serata a tutti i lettori di OA Sport, e benvenuti alla DIRETTA LIVE del match valevole per il 19° turno di Eurolega, con di fronte Olimpia Milano e Valencia Basket.

Un’autentica odissea, quella che l’Olimpia ha vissuto negli ultimi giorni: dopo l’impresa di Madrid contro il Real, gli uomini di Ettore Messina si sono trovati bloccati nella neve nella capitale spagnola (che ha sofferto numerosissimi disagi). In seguito a ciò, è passata proprio da Valencia per poter tornare in Italia; nel frattempo è stato rinviato alla settimana prossima il match di campionato contro la Vanoli Cremona.

Con il Valencia c’è una storia a doppio filo: quella dell’ultima partita nell’Eurolega incompiuta, con la tripla della vittoria di Vladimir Micov, e quella legata alla stagione corrente, con gli iberici vittoriosi alla Fonteta per 86-81 grazie a un grande Sam Van Rossom. Le due squadre sono sostanzialmente appaiate in zona playoff: a separarle c’è solo il record, 10-7 per l’Olimpia e 10-8 per il Valencia, in quanto i meneghini devono recuperare la sfida con lo Zenit San Pietroburgo (se ne parla oltre metà febbraio).

Diversi i problemi di roster per coach Jaume Ponsarnau: Bojan Dubljevic, il simbolo e migliore dei suoi, è da una settimana in isolamento Covid per una positività mai ufficializzata, mentre Vanja Marinkovic è out dallo scorso novembre. Nonostante alcune peripezie, probabile la presenza di Klemen Prepelic. Traguardo speciale per Kaleb Tarczewski, alla centesima partita in Eurolega con la maglia dell’Olimpia.

Olimpia Milano-Valencia vedrà alzarsi la palla a due alle ore 20:45. Buon divertimento con la DIRETTA LIVE di OA Sport!

Credit: Ciamillo

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Basket, l’Olimpia Milano batte Valencia e consolida la zona playoff di Eurolega

LIVE Milan-Torino 5-4 dcr, Coppa Italia calcio in DIRETTA: i rossoneri si impongono sui granata vincendo la lotteria dal dischetto