LIVE Inter-Crotone 6-2, Serie A calcio 2021 in DIRETTA: facile vittoria per i nerazzurri. Pagelle e highlights

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LA CRONACA DI INTER-CROTONE 6-2

HIGHLIGHTS INTER-CROTONE 6-2

14.40 Grazie per averci seguito e appuntamento al prossimo live!

14.35 Ecco le pagelle ufficiali:

INTER (3-5-2): Handanovic 6; Skriniar 6, De Vrij 6, Bastoni 6 (80’ Kolarov s.v.); Hakimi 7.5, Barella 6, Brozovic 6, Vidal 5 (46′ Sensi 6), Young 6 (75’ Darmian 6.5); Lukaku 7 (75 Perisic 6.5), Lautaro Martinez 8. All. Conte 7.
CROTONE (3-5-2): Cordaz 6; Golemic 6 (85’ Djidji s.v.), Marrone 4.5, Luperto 4.5 (60’ Magallan 5); P. Pereira 6, Molina 6 (85’ Vulic s.v.), Zanellato 6.5, Eduardo 5, Reca 5; Riviere 5.5 (70’ Simy 5), Messias 6.5 (85’ Rojas s.v.). All. Stroppa 5.

14.28 Crotone che scompare dalla partita nella ripresa con l’Inter che sale in cattedra, si fa notare Lautaro per la tripletta personale e per i gol di Hakimi e Lukaku, quest’ultimo uscito per infortunio muscolare.

91′ Fine della partita, Inter-Crotone 6-2.

90′ Gooooooooooooooooooool, Hakimiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii, contropiede dell’Inter con Darmian che serve Hakimi che di piatto sigla la sesta rete, Inter-Crotone 6-2.

88′ Crotone che prova timidamente qualche affondo offensivo.

86′ Fuori Golemic, Molina e Messias dentro Rojas, Vulic e Djidji nel Crotone.

84′ Fuori Bastoni e dentro Kolarov per l’Inter.

82′ Goooooooooooooooooool, Lautaro Martinezzzzzzzzzzzzzzzzz, Perisic punta e tira ma sulla respinta Lautaro Martinez è il più veloce di tutti firmando la tripletta personale, Inter-Crotone 5-2.

80′ Problema muscolare per Lukaku, che verrà esaminato nei prossimi giorni.

78′ Fuori Lukaku e Young, dentro Perisic e Darmian per l’Inter.

76′ Si prospettano altri cambi per l’Inter.

74′ Fuori Barella e dentro Gagliardini per l’Inter.

72′ Fuori Luperto e dentro Magallan per il Crotone.

70′ Possesso palla prolungato dell’Inter.

68′ Crotone che accusa il colpo dopo il bel primo tempo giocato.

66′ Gooooooooooooooooooooooool, Lukakuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuu, lancio di Bastoni dalla difesa che trova Lukaku che vince il corpo a corpo con Luperto segnando la quarta rete, Inter-Crotone 4-2.

64′ Fuori Riviere e dentro Simy nel Crotone.

62′ Hakimi supera in velocità Reca ma non trova il passaggio esatto per Lautaro Martinez.

60′ Goooooooooooooooooooool, Lautaro Martinezzzzzzzzzzz, sfonda sulla sinistra il calciatore argentino che trova il secondo palo con il sinistro, Inter-Crotone 3-2.

58′ Riviere spreca una buona occasione davanti al portiere.

56′ Corner per l’Inter, De Vrij di testa non trova la porta.

54′ Hakimi vuole il cross in mezzo, Marrone spazzando rischia il secondo autogol della giornata.

52′ Punizione di Sensi che si spegne sulle mani di Cordaz.

50′ Pressano i nerazzurri alla ricerca del nuovo vantaggio.

48′ Fuori Vidal e dentro Sensi per l’Inter.

46′ Inizia la ripresa!

13.26 Partita spettacolare che termina in pareggio il primo tempo, Crotone che gioca molto bene a calcio mentre l’Inter propone di più il calcio offensivo in contropiede.

A tra poco per il secondo tempo!

46′ Finisce il primo tempo Inter-Crotone 2-2.

45′ Ci sarà un minuto di recupero.

43′ Cross di Pedro Pereira che trova Messias ma il colpo di testa è troppo debole.

41′ Miracolo di Cordaz che para un tentativo di Lautaro Martinez a distanza ravvicinata.

39′ Goooooooooooooooooooool, Golemicccccccccccccccc, il centrale difensivo calcia forte alla sinistra del portiere, Inter-Crotone 2-2.

37′ Calcio di rigore per il Crotone, Vidal pesta il piede in area di rigore a Reca.

35′ Gooooooooooooooooooool, Lautaro Martinezzzzzzzzzzzzzzz, Barella in contropiede serve Lautaro che questa volta non sbaglia, Inter-Crotone 2-1.

33′ Barella prova il tiro a giro, il tentativo finisce fuori misura.

31′ Lukaku serve un cross basso a Lautaro Martinez che in scivolata colpisce male.

29′ Prova il tiro Brozovic da fuori, pallone che finisce oltre la traversa.

27′ Tiro di Young che finisce sul corpo di un difensore del Crotone.

25′ Ammonito Golemic per fallo su Lautaro Martinez.

23′ Bella partita fino a questo momento con entrambe le squadre che battagliano su ogni pallone.

21′ Gooooooooooooooooooool, Lautaro Martinezzzzzzzzzzzzzzzz, pareggio dei nerazzurri con Lukaku che serve l’argentino che davanti al portiere non sbaglia, Inter-Crotone 1-1.

19′ Ancora Messias indiavolato davanti al portiere prova a servire tutto solo Eduardo ma viene anticipato da Bastoni.

17′ Lautaro Martinez prova il tiro a giro, para Cordaz in tuffo.

15′ Goooooooooooooooooooooool, Zanellatoooooooooooooooo, grandissimo cross di Messias che trova il colpo di testa del giovane centrocampista italiano, InterCrotone 0-1.

13′ Grande dribbling di Messias che prova il tiro dal limite, De Vrij mura con il corpo.

11′ Ammonito Reca per fallo a centrocampo su Hakimi.

9′ Brozovic ci prova da fuori area ma trova il corpo di Barella nella traiettoria.

7′ Lautaro ci prova di testa dopo un corner, pallone che finisce alto.

5′ Hakimi prova il cross in mezzo, respinge Golemic di piatto destro.

3′ Subito lancio per Lukaku, che non controlla in velocità.

1′ Inizia la partita!

12.26 Mancano solo cinque minuti all’inizio del match!

12.23 Junior Messias, miglior marcatore del Crotone con cinque reti, ha segnato un solo gol fuori casa, avendo realizzato due doppiette in gare interne: è il quarto giocatore dei calabresi capace di segnare due marcature multiple in Serie A e potrebbe diventare il primo a riuscirci tre volte

12.20 Questa sarà la 50^ presenza in Serie A per Romelu Lukaku. Solo cinque giocatori al momento hanno segnato più gol dell’attaccante dell’Inter (34) nelle loro prime 50 gare nel massimo campionato italiano nell’era dei tre punti a vittoria: Cristiano Ronaldo (40), Ronaldo (38), Andriy Shevchenko (37), Diego Milito (37) e Vincenzo Montella (36).

12.17 Tutte le ultime nove reti dell’Inter in Serie A sono state segnate nel secondo tempo; l’ultima volta che i nerazzurri hanno realizzato più reti consecutive nelle seconde frazioni di gioco è stata nel novembre 2012 (10).

12.14 Il Crotone ha ottenuto sette punti nelle ultime quattro partite di campionato, uno in più che nelle precedenti 14; i rossoblù hanno inoltre segnato sette reti nel parziale, dopo una serie di quattro gare senza gol.

12.11 Nelle ultime 10 occasioni in cui ha giocato la prima partita dell’anno in casa, l’Inter è rimasta imbattuta (7 vittorie, 3 pareggi): nemmeno una sconfitta nell’era dei tre punti a vittoria per i nerazzurri, che l’ultima volta hanno perso nel 1994 contro l’Atalanta.

12.08 L’Inter ha vinto le ultime quattro partite casalinghe di campionato; i nerazzurri non fanno meglio in una singola stagione dal dicembre 2018, con Luciano Spalletti in panchina, quando raggiunsero quota sette.

12.05 Era dal finale della stagione 2010/11 (Scudetto del Milan e secondo posto dell’Inter), che le due squadre milanesi non si trovavano nelle prime due posizioni in classifica dopo almeno 14 partite giocate – comunque andrà la giornata, rimarranno nelle prime due posizioni.

12.02 L’Inter non perde contro squadre neopromosse in Serie A da settembre 2018; da allora, per i nerazzurri 11 vittorie e due pareggi contro avversarie provenienti dalla B.

11.58 L’Inter è imbattuta in casa contro il Crotone in Serie A, grazie a una vittoria nel 2016 e un pareggio nel 2018.

11.55 L’Inter ha sempre segnato nelle quattro sfide di Serie A contro il Crotone: con sette reti ha ottenuto due vittorie, un pareggio e una sconfitta.

11.52 Ecco le due formazioni ufficiali:

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Vidal, Young; Lukaku, Lautaro Martinez. All. Conte

CROTONE (3-5-2): Cordaz; Golemic, Marrone, Luperto; P. Pereira, Molina, Zanellato, Eduardo, Reca; Riviere, Messias. All. Stroppa

11.47 Buongiorno e benvenuti alla diretta live di Inter-Crotone, ritorna la Serie A con un match importante per le due squadre.

Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE testuale Inter-Crotone match della Serie A Tim 2020-21, Conte vuole i tre punti per ottenere la vetta provvisoria.

Antonio Conte sceglierà tra quasi tutta la rosa a disposizione, al netto degli indisponibili Vecino e Pinamonti, con Sanchez che potrebbe recuperare per la panchina. In attacco spazio quindi alla solita coppia titolare LukakuLautaro Martinez. Lungo le fasce a destra Hakimi e a sinistra Young, favorito su Perisic. Brozovic, diffidato, a guidare la regia, con Barella e Vidal mezzali con Gagliardini che dovrebbe partire dalla panchina. Difesa ormai titolare con Skriniar, De Vrij e Bastoni.

Stroppa deve fare i conti con Benali e Rispoli non ancora al meglio, probabilmente resteranno fuori dalla partita, mentre è sicuramente fuori Cigarini. Junior Messias confermato in attacco al fianco di Riviere, che potrebbe spedire Simy ancora in panchina. Cuomo prova a soffiare il posto di Magallan nella difesa a tre, dove Golemic è favorito su Marrone non apparso molto brillante nelle ultime uscite. Petriccione in ballottaggio con Zanellato per il ruolo di play nel centrocampo a cinque degli Squali.

OA Sport vi offre la DIRETTA LIVE di Inter-Crotone, partita valevole per la Serie A Tim 2020/2021: cronaca in tempo reale e aggiornamenti costanti. Calcio d’inizio alle ore 12:30. Buon divertimento!

Foto: Lapresse.

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Calendario prossima giornata Serie A: orari partite, chi gioca, tv, programma DAZN e Sky

Calcio, Inter prolifica a San Siro e Crotone sconfitto 6-2: tripletta di Lautaro Martinez, Lukaku infortunato