LIVE Dakar 2021, la tappa di oggi in DIRETTA: Brabec vince tra le moto, Cornejo Florimo caduto. Al-Rajhi domina tra le auto, mentre Copetti svetta tra i quad. Nuovo successo per Macík tra i camion


CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE 

LIVE Dakar 2021, la tappa di oggi in DIRETTA: Sainz in testa tra le auto, Benavides distacca Brabec tra le moto

13.25 CAMION – Il ceco Martin Macík, primo ieri,  vince la decima frazione battendo lo squadrone russo KAZAN MASTER. Dmitry Sotnikov #507, padrone di questa Dakar, taglia il traguardo con il secondo tempo con  01’40” davanti al teammate Airat Mardeev #509.

12.59 CAMION – Il ceco Martin Macík torna al comando con 2’37” Dmitry Sotnikov e con 3’30” sul teammate Anton Shibalov. Mancano 100 chilometri al traguardo e la situazione potrebbe cambiare da un momento all’altro.

12.54 QUAD – Termina la decima tappa della Dakar 2021 per quanto riguarda i quad. L’americano Pablo Copetti (MX DEVESA BY BERTA) ha raggiunto il traguardo in 4H 18′ 47” con un margine di 00′ 20” sul cileno Ítalo Pedemonte (Enrico Racing) e 02′ 45” sull’argentino Manuel Andújar (7240 Team). Quest’ultimo resta il leader della classifica overall con 21′ 00” di vantaggio sul francese Alexandre Giroud (Giroud Racing), quarto oggi con  04′ 17”.

12.50 AUTO – Il saudita Al-Rajhi conquista il suo secondo successo di tappa in questa Dakar 2021, conquistando la vittoria della decima speciale. L’alfiere dell’Overdrive Toyota ha letteralmente dominato la scena, aggiudicandosi la prova con 2’04” di vantaggio sul qatariano Al-Attiyah (Toyota Gazoo Racing) e 2’53” su Stephane Peterhansel (Mini). In quarta posizione ha concluso l’iberico Carlos Sainz a 4’12”, che tanto ha sofferto nella prima parte della stage. Con questi risultati Peterhansel conserva la vetta della classifica generale con 17’01” di vantaggo su Al-Attiyah e 1H 03′ 44” su Sainz.

12.36 QUAD – L’americano Pablo Copetti (MX DEVESA BY BERTA) mantiene 19 secondi di vantaggio su Ítalo Pedemonte (Enrico Racing). All’ultimo intertempo prima del traguardo, Manuel Andújar (7240 Team) mantiene la terza posizione e controlla la prima posizione nella graduatoria overall.

12.16 AUTO – Ci si avvicina alla stretta finale di questa stage e il saudita Al Rajhi continua a essere in testa in questa decima speciale tra le auto. Il pilota della Toyota precede di 2’29” il qatariano (Toyota) Al-Attiyah e di 3’24” Mister Dakar Peterhansel (Mini) al check-point del km 310. Si è in attesa di Carlos Sainz (Mini), in rimonta dopo i problemi di navigazione iniziali. L’iberico al km 241 era quarto a 3’40” dal vertice, vedremo se riuscirà a inserirsi nelle posizioni che contano all’arrivo.

12.10 QUAD – L’americano Pablo Copetti (MX DEVESA BY BERTA) strappa la leadership ad Ítalo Pedemonte (Enrico Racing), leader fino al chilometro 285. Il centauro statunitense ha al momento 21 secondi sul cileno, protagonista anche ieri.

12.03 CAMION – Il russo Dmitry Sotnikov (KAZAN MASTER)  insidia il ceco Martin Macík, padrone della corsa dopo 204 dei 345 chilometri previsti. Quest’ultimo, primo ieri davanti allo squadrone russo KAZAN MASTER, cerca il secondo successo di questa Dakar. Macík ha al momento 2’32” secondi su Sotnikov e 2’51” sul russo Airat Mardeev #509 (KAZAN MASTER).

11.47 QUAD – Si accende la lotta per la vittoria tra i quad. L’americano Pablo Copetti (MX DEVESA BY BERTA) insegue il cileno Ítalo Pedemonte (Enrico Racing) dopo 241 chilometri. I due sono separati da solo 10 secondi. Gestisce il proprio margine in classifica l’argentino Manuel Andújar (7240 Team), terzo al momento con 2 minuti e 18 secondi.

11.34 AUTO – Al check point del km 241 il saudita della Toyota Al Rajhi comanda con 2’15” di margine sul francese della Mini Peterhansel e con 2’22” sul compagno di marca Al-Attiyah. Separati, dunque, di appena 7″ i due rivali per la classifica generale, mentre in rimonta lo spagnolo Carlos Sainz (Mini): il tre volte campione (a segno nel 2020), dopo aver accumulato 6’05” al km 90, sta cercando di recuperare. L’iberoco, infatti, è quarto al km 204 e non è ancora passato al check-point a cui si è riferiti.

11.24 MOTO – Lo statunitense Ricky Brabec ha vinto la decima tappa della Dakar 2021. L’alfiere della Honda si è imposto col tempo di 3h12:33, rifilando distacchi importanti ai suoi più immediati inseguitori: lo spagnolo Joan Barreda (Honda) chiude a 3’15”, l’argentino Kevin Benavides è terzo a 5’11”. Podio sfumato per poco da parte dello statunitense Skyler Holmes (KTM, a 5’48”) e per l’austriaco Matthias Walkner (KTM, a 5’56”). Decisamente più attardati l’australiano Daniel Sanders (KTM, a 9’07”) e il francese Adrien van Beveren (Yamaha, a 11’09”). Kevin Benavides è il nuovo leader della classifica generale! Il sudamericano ha approfittato della debacle del cileno Josè Ignacio Cornejo Florimo, oggi soltanto undicesimo a 17’42” di ritardo a causa di una caduta. Benavides ha ora 51” di vantaggio su Brabec e 1’07” su Cornejo Florimo: classifica cortissima!

11.20 AUTO – Continua a guidare la gara l’arabo Yazeed Al-Rajhi.

11.12 MOTO – Ricky Brabec (MONSTER ENERGY HONDA TEAM 2021) si aggiudica questa appassionante decima tappa. Secondo l’iberico Barreda, mentre è terzo Kevin Benavides che guadagna tantissimi minuti sul rivale Jose Ignacio Cornejo Florimo, che è caduto.

11.04 QUAD – Prosegue la cavalcata dell’argentino Italo Pedemonte. Alle sue spalle l’americano Copetti.

10.53 AUTO – L’arabo Yazeed Al-Rajhi continua a guidare questa decima tappa. Stéphane Peterhansel e Nasser Al-Attiyah sono distaccati tra loro di solamente 10”.

10.38 MOTO – È arrivata la notizia della caduta per Jose Ignacio Cornejo Florimo, attuale leader della classifica. Il rivale diretto Kevin Benanvides (Honda) ne sta approfittando, guadagnando minuti importanti.

10.16 MOTO – Colpo di scena: in testa sempre Brabec, ma Kevin Benanvides (Honda) ha scavalcato Jose Ignacio Cornejo Florimo. Si riaccende la battaglia per la classifica.

9.55 AUTO – Stéphane Peterhansel ha scavalcato il rivale Nasser Al-Attiyah al terzo intermedio. Il distacco in chiave classifica però è sempre molto ampio.

9.40 QUAD – Invariata la classifica dopo un paio di intermedi con l’argentino Italo Pedemonte che guida sempre davanti al leader della classifica Manuel Andújar (7240 Team).

9.31 MOTO – Continua a fare la voce grossa Ricky Brabec (MONSTER ENERGY HONDA TEAM 2021) che guida sempre sul compagno di squadra Jose Ignacio Cornejo Florimo. Vantaggio importante del cileno sul rivale Benavides.

9.15 AUTO – Yazeed Al-Rajhi davanti dopo i primi due intermedi. Prosegue la lotta tra Nasser Al-Attiyah e Stéphane Peterhansel, rispettivamente terzo e quarto.

9.00 QUAD – A sorpresa al comando della tappa al momento troviamo Italo Pedemonte. Secondo il leader della classifica Manuel Andújar (7240 Team), che sta gestendo al meglio il vantaggio sui rivali.

8.45 MOTO – Troviamo al comando dopo i primi intermedi lo statunitense Ricky Brabec (MONSTER ENERGY HONDA TEAM 2021) che conduce sul compagno di squadra Jose Ignacio Cornejo Florimo, nettamente in vantaggio rispetto al rivale per la classifica, l’argentino Kevin Benanvides.

8.30 È partita questa decima tappa della Dakar 2021.

Cronaca nona tappa autoCronaca nona tappa moto  – Cronaca nona tappa quad e camionTutte le classifiche dopo la nona tappa

Buongiorno a tutti amici di OA Sport e benvenuti alla Diretta Live della decima tappa della Dakar 2021. Con ancora negli occhi le spettacolari immagini ai bordi del Mar Rosso, la corsa verso Jeddah entra nel vivo con un nuovo interessante itinerario da Neom ad AlUla. Sono 342 i chilometri cronometrati che la carovana dovrà affrontare nella giornata odierna in cui le vaste aree sabbiose potrebbero modificare la classifica generale.

Dopo il ritiro per una brutta caduta dell’australiano Toby Price (KTM), infortunato alla spalla ed al braccio sinistro, continua tra la moto la battaglia tra il cileno Jose Ignacio Cornejo Florimo e l’argentino Kevin Benanvides (Honda), lontano 11’24” dopo il successo di ieri. Il britannico Sam Sunderland (KTM) e l’americano Ricky Brabac (Honda) inseguono il duo di testa, rispettivamente con un gap di 14’34” e 17’26”.

Il francese Stephane Peterhansel (X-Raid Mini JCW team) ha portato a 17’50’ il proprio margine in classifica sull’arabo Nasser Al-Attiyah (Toyota). Il transalpino ha rifilato 12′ 00” al rivale nella giornata di ieri e si appresta a confermarsi al vertice nella frazione di oggi.

Tra i quad, l’argentino Manuel Andújar (7240 Team) si prepara a gestire il margine sulla concorrenza. I 19’28’ sul francese Alexandre Giroud (Giroud Racing) ed i 24′ 15” sul cileno Giovanni Enrico (Enrico Racing), primo ieri, mettono l’alfiere di casa 7240 Team in netto vantaggio sui diretti inseguitori.

Dopo la battuta di arresto di ieri, KAZAN-MASTER cerca la rivincita tra i camion. Per quanto riguarda la classifica generale dopo nove delle dodici tappe previste, il russo Dmitry Sotnikov #507, accompagnato dai connazionali Ruslan Akhmadeev e Ilgiz Akhmetzianov,  ha al momento un vantaggio di 45’03” sul teammate Anton Shibalov #501.

Seguiteci per non perdervi gli aggiornamenti della decima tappa della 43^ edizione di una delle competizioni più faticose del motorsport. Buon divertimento!

Foto LM-LPS/DPPI/Julien Delfosse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Dakar 2021, Yazeed Al-Rajhi trionfa nella decima tappa tra le auto. Peterhansel conserva la vetta della classifica generale

Classifica Dakar 2021 auto, 10ma tappa: Stephane Peterhansel conserva il suo vantaggio su Al-Attiyah