LIVE Benevento-Milan 0-2, Serie A calcio 2021 in DIRETTA: i rossoneri soffrono ma gli episodi condannano le Streghe! Pioli torna primo in solitaria. Pagelle e highlights

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

20.02 Grazie a tutti per averci seguito e buona serata!

20.01 LE PAGELLE DEL MILAN: G. Donnarumma 8; Calabria 6,5 (dal 81′ Conti SV), Kjær 7 (dal 81′ Kalulu SV), Romagnoli 6,5, Dalot 6,5; Tonali 4,5, Kessié 6,5; Brahim Díaz 6 (dal 36′ Krunic 5); Çalhanoğlu 6,5, Rebić 5 (dal 70′ Castillejo 6); R. Leão 7,5. All. Pioli 7.

19.58 LE PAGELLE DEL BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò 6; Letizia 7 (dal 39′ Improta 6,5), Tuia 5 (dal 62′ Foulon 6), Glik 5, Barba 6,5; Hetemaj 5,5 (dal 46′ Moncini 6), Schiattarella 7, Ioniță 6; R. Insigne 7 (dal 82′ Sau SV), Caprari 6 (da 81′ Di Serio SV); Lapadula 6. All. Inzaghi 7.

19.56 A tra poco per le pagelle.

19.55 Il Milan di Stefano Pioli torna al primo posto scavalcando l’Inter che aveva vinto 6-2 contro il Crotone nel pomeriggio. Un +1 fondamentale in vista di mercoledì nel match contro la Juventus dopo la vittoria di questa sera allo Stadio Ciro Vigorito per 2-0. Il rigore di Franck Kessie procurato da Ante Rebic e la perla di Rafael Leao lanciano i rossoneri sfatando il tabù Benevento: le Streghe creano, sbagliano un rigore con Caprari e prendono il palo con Insigne ma non basta. Il cinismo e la forza del Milan si vede e solo i pali fermano Kessie e Calhanoglu per il colpo di grazia.

FINE SECONDO TEMPO

94′ FINISCE QUI! Vittoria fondamentale per il Milan allo Stadio Ciro Vigorito e primo posto di nuovo conquistato!

92′ Il Milan continua a difendersi anche dopo l’uscita di Kjaer.

90′ Ultimo forcing delle Streghe: 4 minuti di recupero.

89′ Ultimi minuti di un match molto vivace.

87′ Il Benevento è uscito dal match, comprensibile dopo la chance di Caprari su rigore.

84′ ALTRO PALO DEL MILAN!!! KESSIE SFONDA IN AREA E TROVA IL LEGNO CON IL DESTRO.

82′ Di Serio e Sau per Caprari e Insigne: cambi anche per Inzaghi.

81′ Doppio cambio per Pioli: Kalulu e Conti entrano per Kjaer e Calabria.

80′ Ammonito Leao che trattiene Schiattarella.

77′ LEAO SFONDA IN AREA! Il portoghese entra in area e prova a crossare con il sinistro: deviazione in angolo.

74′ LAPADULA DI SINISTRO! Il peruviano prova la conclusione da fuori area: devia Kjaer.

72′ Adesso il Milan prova a chiudere la sfida: palo di Calhanoglu!

7’0′ Fuori Rebic, abulico, dentro Samu Castillejo nel Milan.

69′ DONNARUMMA DICE DI NO A LAPADULA! Grande sinistro del peruviano ma risposta pronta del #99.

68′ BARBA NON TROVA LA PORTA! Cross dalla destra e grande inserimento del terzino sinistro: quante chance sprecate.

65′ Giallorossi che adesso sta provando a riordinare le idee dopo il rigore sbagliato.

62′ Fuori Tuia, dentro Foulon per Pippo Inzaghi.

61′ CHE ERRORE DI CAPRARI! DESTRO FUORI DOPO AVER SPIAZZATO DONNARUMMA!

60′ RIGORE PER IL BENEVENTO! Atterrato Caprari in area su fallo di Krunic: grande filtrante di Schiattarella.

58′ Continua a spingere il Benevento: si difende la compagine ospite.

55′ LAPADULA! Serie di rimpalli sui tiri da dentro l’area dell’ex di turno.

53′ BRIVIDO MILAN! IONITA CALCIA DA FUORI AREA MA SINISTRO DEVIATO.

51′ INSIGNE A DUE PASSI! Il fratello d’arte prova il tacco sulla palla di Improta a Donnarumma battuto: conclusione alta.

50′ Grande giocata di Rafael Leao che trova il raddoppio: corsa di 50 metri, scartato Montipò e pallonetto defilato dal limite dell’area.

49′ MA CHE GOL HA FATTO RAFAEL LEAO?! 2-0 DEL MILAN E GIOCATA PAZZESCA DEL #17

48′ Fallo di Improta ai danni di Rebic: restituita palla al Milan.

46′ Si riparte in Campania! Dentro Moncini nel Benevento, fuori Hetemaj.

INIZIO SECONDO TEMPO

18.50 Milan in vantaggio dopo 45 minuti grazie al rigore di Franck Kessie procurato da Ante Rebic. Un risultato che sta stretto al Benevento considerando la mole di occasioni costruite, il palo di Insigne e le parate di Gigio Donnarumma che ha tenuto in piedi i rossoneri, in dieci uomini dopo l’espulsione di Sandro Tonali.

FINE PRIMO TEMPO

49′ Finisce qui la prima frazione!

48′ CHE ASSIST DI INSIGNE PER CAPRARI! Grande palla dell’ex Napoli per l’esterno sinistro, che era in offside.

45′ Tre minuti di recupero.

44′ ATTENTO DONNARUMMA! Grande scambio tra Barba e Insigne e parata bloccata del #99.

43′ INSIGNE CON IL MANCINO! Chance per il fratello d’arte: conclusione alta.

41′ ROMAGNOLI IN ROVESCIATA! L’ex Roma prova in area la girata: intanto ammonito anche Calhanoglu.

38′ Non ce la fa il terzino che ha segnato contro la Juventus: dentro Improta per Inzaghi.

37′ LETIZIA DA FUORI!!! Destro potente murato da Donnarumma ma forse l’ex Carpi si è fatto male.

36′ Ecco il cambio per Pioli che vuole coprirsi: fuori Brahim Diaz, dentro Krunic.

34′ MILAN IN DIECI UOMINI! TONALI ESPULSO! Rivisto il fallo a gamba tesa su Ionita.

33′ ATTENZIONE! CHECK DI PASQUA PER IL FALLO DI TONALI!

32′ Ammoniti Tonali e Schiattarella: l’ex Brescia per il fallo a limite dell’area mentre il capitano giallorosso per un fallo precedente.

31′ Possesso palla del Benevento: il Milan è molto attento nel chiude gli spazi.

28′ Calhanoglu prova il destro su punizione: pallone sulla barriera.

26′ Prima mezz’ora vicina alla conclusione: partita apertissima. Proteste vibranti casalinghe per un fallo di Calabria su Caprari.

23′ Partita vivace in Campania, dove ha smesso di piovere: il campo non è pesante come quello di Roma-Sampdoria.

20′ CHE PALO DI INSIGNE DA FUORI AREA! Donnarumma non avrebbe potuto fare nulla con il sinistro all’incrocio.

17′ Vantaggio improvviso allo Stadio Ciro Vigorito grazie al rigore perfetto dell’ivoriano: brutto errore difensivo che costa caro alla compagine di Inzaghi.

15′ KESSIE NON SBAGLIA! MILAN AVANTI DAL DISCHETTO A BENEVENTO!

14′ CALCIO DI RIGORE PER IL MILAN! Rebic aggredisce Tuia che non prende il pallone in fase di impostazione in area di rigore.

13′ Dalot ci prova da lontano! Sinistro alto: poteva far meglio l’ex Manchester United.

11′ Propositiva la squadra casalinga: tanti scambi tra Letizia e Caprari e continui cambi di fronte in contropiede.

9′ COSA COMBINA BARBA! Il difensore ottiene uno spazio ma decide di servire Insigne piuttosto che tirare.

6′ Buon inizio dei rossoneri con un Calhanoglu molto ispirato: Benevento sulla difensiva.

3′ BRAHIM DIAZ DA FUORI! Destro alto: poteva servire anche Calabria che si stava inserendo a destra.

1′ Si parte a Benevento! Battono i giallorossi.

INIZIO PRIMO TEMPO

17.57 Squadre in campo!

17.56 Il Benevento avrà delle giornate importanti da disputare contro Cagliari, Atalanta e Crotone nelle prossime settimane: le Streghe sono uscite in Coppa Italia contro l’Empoli.

17.54 Il classe 1982 ha arbitrato 10 volte il Benevento, l’ultima volta contro la Juventus: il suo ‘score‘ con i sanniti mostra 2 vittorie, un pareggio e 7 sconfitte. Con il Milan invece l’ultima volta è avvenuta contro la Sampdoria a luglio: sono 8 i precedenti, con 6 vittorie, 1 un pareggio e una sconfitta.

17.51 Grandina a Benevento! Arbitrerà la sfida Fabrizio Pasqua della sezione di Tivoli.

17.49 Il Milan non perde fuori casa da 14 partite: la striscia più lunga dal 2004. Inoltre sono 16 sfide di fila in cui segna almeno due gol.

17.46 I giallorossi sono reduci da 3 partite senza sconfitta, appena una nelle ultime sette dopo quella con il Sassuolo: il Benevento ha battuto il Genoa e l’Udinese e pareggiato con la Lazio e la Juventus.

17.44 Il Benevento, dopo la vittoria del campionato di Serie B e la prima complicata esperienza in Serie A, sta vivendo una favola. Attualmente al 10° posto, potrebbe infliggere la prima sconfitta ai rossoneri.

17.42 Da giocatore ha collezionato ben 300 presenze e segnato 126 reti di cui 40 in Champions League. Da allenatore decisamente peggio: 10° posto a fine stagione nel 2014/15 e ben 13 sconfitte compresa anche la Coppa Italia.

17.40 Oggi ci sarà contro il Benevento dell’ex Pippo Inzaghi che con il Milan ha vinto tutto da giocatore mentre ha cominciato peggio la sua carriera da allenatore.

17.38 Dopo la sfida odierna, i rossoneri giocheranno all’Epifania contro la Juventus per poi restare a San Siro contro il Torino per il 9 gennaio. Il match si rinnoverà per la sfida secca degli ottavi di finale di Coppa Italia.

17.35 I rossoneri sono l’unica squadra in campionato ancora imbattuta: nell’anno solare 2020 ha collezionato 79 punti. Uno score impareggiabile, per nessuna squadra, tutte dietro il Diavolo.

17.33 Il Milan è reduce dalla vittoria nei minuti finali per 3-2 sulla Lazio grazie al gol di Theo Hernandez che tornerà in campo nella notte dell’Epifania contro la Juventus.

17.30 Ibrahimovic peraltro, dopo l’ufficialità in settimana, sarà ospite fisso al Festival di Sanremo dal 2 al 6 marzo: la Serie A infatti, sta valutando la possibilità di anticipare alcuni turni delle giornate del turno infrasettimanale e del fine settimana del 6-7 marzo.

17.28 Il Diavolo dunque vuole esorcizzare le Streghe e dovrà farlo senza Zlatan Ibrahimovic, ancora con alcuni problemi fisici che dovrebbero riportarlo in campo il 18 gennaio contro il Cagliari.

17.25 Allo Stadio Vigorito, i rossoneri persero i tre punti nei minuti finali per il primo storico punto in Serie A del Benevento grazie al gol dell’allora estremo difensore Alberto Brignoli. A San Siro invece, l’1-0 campano fu un epocale successo per le Streghe.

17.23 I rossoneri infatti oggi giocheranno la terza sfida di sempre contro il Benevento: nella stagione 2017/18, Gennaro Gattuso e i suoi pareggiarono 2-2 all’andata e persero al ritorno.

17.20 Sfida importante oggi per il Milan dunque che non solo deve rispondere all’Inter ma anche guardarsi le spalle e sfatare un mini-tabù contro i giallorossi.

17.18 Alle 20.45 infatti la Vecchia Signora tornerà in campo per la prima partita del 2021 dopo la sconfitta per 3-0 contro la Fiorentina nell’ultimo match del 2020 all’Allianz Stadium.

17.16 Dolorosi stop di Lazio e Sassuolo rispettivamente con il pareggio a Genova e la sconfitta con l’Atalanta: la Dea, con i 5 gol segnati (terza volta di fila nella prima partita dell’anno), ha scalzato la Juventus che stasera dovrà vincere.

17.14 Non solo Inter-Crotone, perché alle 15 hanno conquistato successi importanti anche il Napoli e la Roma che si confermano al quarto e terzo posto ma con gli azzurri che devono recuperare la gara contro la Juventus.

17.12 Oltre ai centri dell’argentino, l’Inter ha mandato a segno anche Romelu Lukaku e Achraf Hakimi oltre a un autogol che hanno ribaltato la gara e consegnato la vetta momentanea a +2 sul Milan.

17.10 Nel match delle 12.30 infatti, l’Inter ha superato per 6-2 il Crotone nella sfida di San Siro: per la prima volta, Lautaro Martinez ha segnato una tripletta in maglia nerazzurra.

17.08 Match molto importante allo Stadio Ciro Vigorito: il Milan, privo di Zlatan Ibrahimovic, Saelemaekers, Bennacer e Theo, dovrà rispondere alla vittoria dell’Inter che è giunta in vetta.

17.06 ECCO LE PANCHINE DELLE PROTAGONISTE DEL VIGORITO!
BENEVENTO:
Manfredini, Lucatelli, Foulon, Pastina, Del Pinto, Basit, Tello, Dabo, R. Insigne, Di Serio, Moncini, Sau.
MILAN: Tătărușanu, A. Donnarumma, Conti, Kalulu, Duarte, Musacchio, Krunić, Frigerio, Castillejo, Hauge, D. Maldini, Colombo.

17.04 Importante ritorno per Stefano Pioli: in difesa torna Simon Kjaer mentre Dalot prende il posto dello squalificato Theo Hernandez. Tonali e Brahim Diaz schierati al posto di Bennacer e Castillejo.

17.02 Pippo Inzaghi conferma i due trequartisti alle spalle dell’ex Gianluca Lapadula: a supporto del peruviano ci sono Roberto Insigne e Gianluca Caprari.

17.00 ECCO LE FORMAZIONI UFFICIALI:
BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò; Letizia, Tuia, Glik, Barba; Hetemaj, Schiattarella, Ioniță; R. Insigne, Caprari; Lapadula. All. Inzaghi.
MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjær, Romagnoli, Dalot; Tonali, Kessié; Brahim Díaz, Çalhanoğlu, Rebić; R. Leão. All. Pioli.

16.58 Buonasera e bentrovati alla DIRETTA LIVE del match tra Benevento e Milan, sfida valida per la quindicesima giornata del campionato di Serie A 2020/21 di calcio maschile.

Programma Serie A calcio, chi gioca il 3 gennaio: orari partite, streaming, guida tv DAZN e SkyCalendario Serie A calcio: sei giornate a gennaio, più la Coppa Italia. Se la salute dei calciatori non conta nullaCalcio, Serie A 2020-2021: Lazio fermata dal Benevento, non basta Immobile. Pareggio a reti bianche tra Udinese e Crotone

Buongiorno e bentrovati alla DIRETTA LIVE del match tra Benevento e Milan, sfida valida per la quindicesima giornata del campionato di Serie A 2020/21 di calcio maschile. Terzo confronto tra le due squadre allo Stadio Ciro Vigorito: in Campania il Milan perse i tre punti nel finale nel celebre 2-2 firmato dall’allora portiere giallorosso Alberto Brignoli. Oltre al primo punto nella propria Storia in Serie A, il Benevento trovò addirittura i tre punti vincendo 1-0 a San Siro: i rossoneri proveranno dunque a esorcizzare le Streghe!

Il Benevento non vuole smettere di stupire, proprio come fatto la scorsa stagione con i record in Serie B. L’ex di giornata Filippo Inzaghi proverà a fare uno scherzetto a quel Milan con il quale ha vinto tutto da giocatore e con cui ha cominciato nel peggiore dei modi l’esperienza da allenatore. Le Streghe sono reduci da tre risultati utili di fila: dopo il pareggio contro la Lazio, ha trovato le importanti vittorie contro Genoa e Udinese.

Il Milan ha conservato la vetta anche lungo la pausa natalizia appena conclusa grazie alla vittoria nei minuti finali per 3-2 contro la Lazio: i rossoneri, dopo quasi un girone intero, non possono più nascondersi per la lotta allo Scudetto che manca dal 2011. Stefano Pioli dovrà ancora fare a meno di Zlatan Ibrahimovic per provare ad allungare la striscia di risultati utili in trasferta: era dal 2004 che non registrava 14 sfide fuori casa senza sconfitta.

OA Sport vi offre la DIRETTA LIVE del match tra Benevento e Milan, sfida valida per la quindicesima giornata del campionato di Serie A 2020/21 di calcio maschile, con la cronaca in tempo reale ed aggiornamenti costanti. Si comincia a partire dalle ore 18.00 allo Stadio Vigorito di Benevento. Buon divertimento!

Foto: Spada/LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Lascia un commento

LIVE Olimpia Milano-Pesaro 97-93, Serie A basket 2021 in DIRETTA: l’Armani vince e si garantisce la prima testa di serie alle Final Eight di Coppa Italia

Il Milan espugna Benevento 2-0 e si riporta in testa alla Serie A. Gol spaziale di Rafael Leao, espulso Tonali