LIVE Biathlon, Inseguimento femminile Hochfilzen in DIRETTA: vince Roeiseland in solitaria, Wierer sesta e Vittozzi 15ma

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE DELLA STAFFETTA MASCHILE

LA CRONACA DELLA GARA

LA CLASSIFICA DELLA COPPA DEL MONDO

VIDEO HIGHLIGHTS DELLA GARA

12.19: Chiudiamo qui la nostra DIRETTA LIVE. Un saluto dalla redazione di OA Sport.

12.17: Paga dazio quindi Wierer con i due errori al poligono, ma oggettivamente la conquista del podio era molto difficile. Tre gli errori per Vittozzi, che è un po’ calata alla distanza (15ma). Con questi risultati, Roeiseland conquista la vetta della classifica generale, a precedere Alimbekava e Hanna Oeberg.

12.16: Trionfo dunque della norvegese Roeiseland che si impone davanti alla bielorussa Alimbekava di 13″9 e alla francese Simon di 17″8. Per la scandinava vittoria n.7 in carriera e testa della classifica generale (prima volta in giallo per lei). Wierer conclude in sesta posizione a 1’04″9, gravata da due errori e preceduta anche dalla svedese Hanna Oeberg (grande rimonta) e dall’altra norvegese Knotten. Vittozzi cala un po’ nel finale sugli sci e chiude 15ma a 1’39″0.

12.13: Roeiseland dominante in questa gara con Alimbekava a 11″0 e Simon supera Oeberg e va a prendersi evidentemente il podio. La francese è a 20″9 ai 9.2 km, mentre Wierer è sesta a 1’00″4 e Vittozzi è 12ma a 1’39″3.

12.12: Roeiseland, pur sbagliando l’ultimo bersaglio, conclude davanti questa serie al poligono a precedere di 2″6 la bielorussa Alimbekava (zero) e di 19″9 una straordinaria Hanna Oeberg (zero) a 19″9. Simon è quarta a 24″6 e potrebbe essere pericolosa sugli sci.

12.11: NOOOO!!! Errore di Wierer in questo ultimo poligono e sfuma ogni possibilità di podio. L’azzurra è sesta, sbaglia anche Vittozzi ed è decima a 1’13″6.

12.10: Ci si avvia all’ultimo poligono.

12.09: Ai 7.6 km Roeiseland è sempre al comando con 15″3 di margine su Alimbekava. Coppia per il terzo posto formata da Wierer e da Oeberg a 39″1 e a 39″9. Vittozzi è nona a 1’13″4.

12.08: A 7.2 km Roesideland ha allungato in maniera prepotente, Alimbekava è a 13″7, Oeberg e Wierer in coppia a 35″3 e a 35″8. Molto bene Simon, in recupero, in quinta posizione a 42″8. Vittozzi è nona a 1’08″8.

12.04: Roeiseland paurosa in questo poligono, trova lo zero e va in fuga con 8″3 di margine su Alimbekava e 33″0 su Wierer che purtroppo sbaglia su un bersaglio. Rimonta pazzesca di Hanna Oeberg che trova un altro zero ed è quarta a 34″7. Altro errore purtroppo di Vittozzi ed è decima a 1’03″9. Eckhoff commette un errore ed è 16ma a 1’26″0 dal vertice.

12.03: Ci si avvia al primo poligono in piedi.

12.02: Quartetto di testa dunque ai 5.6 km con Roeiseland a comandate, Wierer gestisce. Vittozzi sesta a 34″3, decima Hanna Oeberg a 35″9. In recupero Eckhoff ora a 57″7 dal vertice (18ma).

12.00: Roeiseland forza il ritmo ai 5.2 km con 1″7 di margine su Elvira Oeberg e 2″2 su Wierer. Quartetto completato davanti con Alimbekava. Vitozzi ottava a 31″7.

11.57: SPETTACOLARE WIERER!!!! Trova lo zero ed è velocissima! Alimbekava e Wierer in testa con Roesideland a 3″5 (lo zero in questo secondo poligono) ed Elvira Oebert (zero nel secondo poligono) a 4″0. Bene Vittozzi anche lei perfetta in questo poligono a terra a 31″0 in ottava piazza. Attenzione ad Hanna Oeberg, immacolata al tiro, e a 34″2 dalla vetta.

11.56: Ci avvia al secondo poligono e la gara deve essere decisa al meglio

11.55: Ai 3.6 Davidova si porta in testa con 5″2 di margine su Preuss, 5″9 su Alimbekava. Wierer è quarta a 8″1, tallonata da Roeiseland a 10″1, davvero notevole sugli sci. Vittozzi settima a 33″9.

11.51: Alimbekava trova lo zero che rimane in testa. Bene Preuss e di Wierer che trovano lo zero: tedesca in seconda posizione a 4″7, Wierer quarta a 14″1 dalla testa, preceduta da Davidova. Elvira Oeberg a 22″6 con lo zero, mentre Vittozzi ottava con un errore a 37″4. Male Eckhoff che viene gravata da 3 errori ed è 26ma a 1’16″98. Roeiseland è sesta a 24″9 con un errore e sugli sci potrebbe recuperare.

11.50: Le azzurre hanno guadagnato circa 6″ rispetto alla testa, ora sarà importante questo primo poligono.

11.49: Al km 1.6 Alimbekava perde un po’ terreno rispetto alle norvegesei: Eckhoff e Roesiseland sono seconda e terza a 4″9 e a 5″8. Vittozzi e Wierer sono a 18″6 e 19″3, ottima partenza.

11.45: VIA ALL’INSEGUIMENTO FEMMINILE!

11.44: Nevica copiosamente a Hochfilzen.

11.44: Dopo 9″ sarà la volta di Eckhoff, tra le favorite di questa gara, al pari della connazionale Roeiseland (+17″). Vittozzi e Wierer scatteranno dopo 22″ e 26″ della leader.

11.42: Sarà la bielorussa Alimbekava a prendere il via dunque.

11.40: 5′ al via di questa prova dell’inseguimento dunque.

11.37: Un inseguimento femminile che verrà deciso dai dettagli, dal momento che il percorso non è super impegnativo e nello stesso tempo anche i due poligoni non dovrebbero essere così selettivi.

11.34: “Credo che piano piano stia arrivando la condizione, anche se la staffetta è da prendere un po’ con le pinze perchè non è come la mass start dove puoi confrontarti uno contro uno. Abbastanza bene al tiro, un peccato per l’errore commesso in piedi però è un poligono molto difficile e si sono visti tanti errori. Spero di continuare così per poter fare delle belle gare solide tra tiro e sci di fondo”, le parole di Dorothea Wierer raccolte da fondoitalia.

11.31: “È stata una bella prova, non sono riuscita a chiudere il buco anche se ci ho provato nell’ultimo giro. Questa prestazione mi dà fiducia per domani, cercherò di fare quanto so e si vedrà”, le parole di Lisa Vittozzi raccolte da fondoitalia.

11.29: Dopo la solida prova di squadra al poligono, che ha permesso alle azzurre di poter lottare fino all’ultimo per il podio, c’è fiducia per far bene nel clan italiano quest’oggi.

11.26: Da questo punto di vista, anche la terza brutta frazione nella prova a squadre citata rafforza questa idea, mentre da parte della sorella Elvira (11ma nella sprint a 37″ dal vertice) ci si potrebbe aspettare qualcosa di importante.

11.23: Di sicuro, non si può tagliare fuori dai giochi la leader della Coppa del Mondo Hanna Oeberg, anche se il 29° posto della sprint (1’15”) non depone in suo favore.

11.20: Attenzione però sia alla vincitrice della sprint Alimbekava che alla francese Julia Simon, anche lei in grande condizione sugli sci e in feeling col poligono austriaco.

11.17: Favorite per il successo le norvegesi Tiril Eckhoff e Marte Olsbu Roeiseland, fortissime nel fondo e in grande confidenza anche col proprio tiro qui a Hochfilzen, tenuto conto di quanto hanno messo in mostra nel corso della prova a squadre di ieri.

11.14: Entrambe, infatti, stanno migliorando la loro forma soprattutto sugli sci e questo aspetto è sicuramente importante, se abbinato ovviamente con la precisione al poligono.

11.11: In particolare sia Lisa Vittozzi che Dorothea Wierer fanno ben sperare. Giunte in settima e in ottava posizione nella sprint, con un distacco rispettivamente di 22 e di 26 secondi dalla bielorussa Dzinara Alimbekava, le azzurre sognano di rimontare in un format che soprattutto a Wierer piace particolarmente, ricordando le due vittorie e i 16 podi totali in Coppa del Mondo e l’oro iridato ad Anterselva nei Mondiali andati in scena sulle nevi di casa nella scorsa stagione.

11.08: Il quinto posto finale delle azzurre, infatti, è stato un chiaro segnale che la condizione del gruppo del Bel Paese è in crescendo, dopo le varie vicissitudini legate al Covid-19 che hanno complicato non poco l’avvicinamento al CdM.

11.05: Buongiorno e bentrovati alla DIRETTA LIVE dell’inseguimento femminile a Hochfilzen (Austria), sede del terzo appuntamento della Coppa del Mondo di biathlon 2020-2021. Terzo e ultimo giorno di gare nel Langlauf und Biathlonzentrum Hochfilzen e Italia che cercherà di farsi valere, dopo i riscontri confortanti della staffetta di ieri.

Il programma e la startlist dell’inseguimento femminileLe classifiche di Coppa del Mondo 

Buongiorno e bentrovati alla DIRETTA LIVE dell’inseguimento femminile a Hochfilzen (Austria), sede del terzo appuntamento della Coppa del Mondo di biathlon 2020-2021. Terzo e ultimo giorno di gare nel Langlauf und Biathlonzentrum Hochfilzen e Italia che cercherà di farsi valere, dopo i riscontri confortanti della staffetta di ieri.

Il quinto posto finale delle azzurre, infatti, è stato un chiaro segnale che la condizione del gruppo del Bel Paese è in crescendo, dopo le varie vicissitudini legate al Covid-19 che hanno complicato non poco l’avvicinamento al CdM. In particolare sia Lisa Vittozzi che Dorothea Wierer fanno ben sperare. Giunte in settima e in ottava posizione nella sprint, con un distacco rispettivamente di 22 e di 26 secondi dalla bielorussa Dzinara Alimbekava, le azzurre sognano di rimontare in un format che soprattutto a Wierer piace particolarmente, ricordando le due vittorie e i 16 podi totali in Coppa del Mondo e l’oro iridato ad Anterselva nei Mondiali andati in scena sulle nevi di casa nella scorsa stagione. Entrambe, infatti, stanno migliorando la loro forma soprattutto sugli sci e questo aspetto è sicuramente importante, se abbinato ovviamente con la precisione al poligono.

Favorite per il successo le norvegesi Tiril Eckhoff e Marte Olsbu Roeiseland, fortissime nel fondo e in grande confidenza anche col proprio tiro qui a Hochfilzen, tenuto conto di quanto hanno messo in mostra nel corso della prova a squadre di ieri. Attenzione però sia alla vincitrice della sprint Alimbekava che alla francese Julia Simon, anche lei in grande condizione sugli sci e in feeling col poligono austriaco. Di sicuro, non si può tagliare fuori dai giochi la leader della Coppa del Mondo Hanna Oeberg, anche se il 29° posto della sprint (1’15”) non depone in suo favore. Da questo punto di vista, anche la terza brutta frazione nella prova a squadre citata rafforza questa idea, mentre da parte della sorella Elvira (11ma nella sprint a 37″ dal vertice) ci si potrebbe aspettare qualcosa di importante.

OA Sport vi offre la DIRETTA LIVE dell’inseguimento femminile a Hochfilzen (Austria), sede del terzo appuntamento della Coppa del Mondo di biathlon 2020-2021: cronaca in tempo reale e aggiornamenti costanti. Si comincia alle ore 11.45. Buon divertimento!

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Lascia un commento

LIVE Sci alpino, Discesa Val d’Isere in DIRETTA: incredibile vittoria di Cater. Dominik Paris 10°: “Attacco in Val Gardena”

Slittino, Coppa del Mondo Oberhof 2020: Italia quarta ad otto millesimi dal podio nel team relay, vince la Germania