DIRETTA Atalanta-PSG 1-2, Champions League LIVE: i francesi la ribaltano nel recupero con Marquinhos e Choupo-Moting, eliminazione beffa per gli orobici. Pagelle e highlights

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LA CRONACA DELLA PARTITA

VIDEO HIGHLIGHTS, GOL SINTESI ATALANTA-PSG 1-2

23.05 La nostra diretta live termina qui, grazie per averci seguito, buon proseguimento di serata con pagelle, highlights e cronaca della partita su OA Sport.

23.01 LE PAGELLE DELL’ATALANTA (3-4-2-1): Sportiello 6; Toloi 6, Caldara 6, Djimsiti 5,5 (dal 60′ Palomino 6); Hateboer 6,5, Freuler 6,5, De Roon 7,5, Gosens 6 (dall’82’ Castagne s.v.); Pasalic 7 (dal 70′ Muriel 5), Gomez 6,5 (dal 59′ Malinovsky 5); Zapata 6 (dall’82’ Da Riva s.v.). Allenatore: Gasperini 5,5.

LE PAGELLE DEL PSG (4-3-3): Keylor Navas 6 (dal 79′ Rico 6); Kehrer 6, Thiago Silva 7, Kimpembe 6, Bernat 6; Herrera 5,5 (dal 72′ Draxler 6), Marquinhos 7, Gueye 5,5 (dal 72′ Paredes 6); Sarabia 6 (dal 60′ Mbappè 6,5), Icardi 5,5 (dal 79′ Choupo-Moting 6,5), Neymar 6. Allenatore: Tuchel 6.

22.59 L’Atalanta al termine di una partita incredibile esce con molta amarezza da questa Champions League. Dopo il vantaggio con Pasalic al 27′ gli uomini di Gasperini resistono fino al 90′ per poi subire la rimonta dei parigini tra 90′ e 90’+3 con i goal di Marquinhos e del neo-entrato Choupo-Moting.

90’+6 FINISCE QUI! ATALANTA-PARIS SAINT-GERMAIN 1-2! 

90’+5 CLAMOROSA OCCASIONE PER MURIEL! Il colombiano dopo essere stato lanciato in porta non conclude venendo poi chiuso dalla difesa parigina.

90’+4  Mbappè riceve palla in area e serve Choupo-Moting che a porta sguarnita deve solo spingere in rete un facile tap-in, in due minuti la squadra di Tuchel ha ribaltato la partita con l’Atalanta che era vicinissima alla semifinale.

90’+3 GOAL DEL PARIS SAINT-GERMAIN! Choupo-Moting trova la rete che per i francesi significa qualificazione. Atalanta-PSG 1-2.

90’+2 Saranno quattro i minuti di recupero.

90’+1 GOAL DEL PARIS SAINT-GERMAIN! Marquinhos trova il goal sugli sviluppi di una palla inattiva, Atalanta-PSG 1-1.

90′ Rientra Freuler che va a fare la punta, gli uomini di Gasperini dovranno stringere in denti.

89′ Problemi per Remo Freuler che esce momentaneamente dal campo, Atalanta in 10.

88′ Schemi completamente saltati in questo finale di partita, il PSG attacca a testa bassa con i giocatori dell’Atalanta a difesa del vantaggio.

87′ Destro a giro di Draxler che termina altissimo.

86′ BRIVIDO ATALANTA! Cross basso di Choupo-Moting dalla destra, Caldara anticipa Sportiello e svirgola in area con il pallone che si spegne in corner.

85′ GIALLO per Palomino che commette fallo su Neymar.

84′ Da Riva prova uno strappo sulla destra ma viene chiuso da Marquinhos che recupera il pallone e fa ripartire l’azione dei suoi.

83′ Fallo di Hateboer su Neymar a centrocampo.

82′ Ultime due sostituzioni per Gasperini, fuori Gosens e Zapata, dentro Castagne e Da Riva.

81′ Adesso è un assedio del Paris Saint-Germain, Sportiello chiude ancora su Mbappè con l’ausilio di Palomino. In precedenza cambio di Tuchel, fuori Icardi dentro Choupo-Moting.

80′ Sinistro incrociato di Mbappè controllato a terra da Sportiello.

79′ Adesso non ce la fa più per davvero Keylor Navas, entra Sergio Rico.

78′ Pallone morbido di Malinovski che Muriel non riesce a tenere in campo, rinvio per il PSG.

77′ GRANDE ANTICIPO DI DE ROON SU NEYMAR, poi Zapata conquista una rimessa laterale.

76′ Nuovo slalom di Neymar tra le maglie dei giocatori dell’Atalanta, destro dal limite con Sportiello che blocca in tuffo, adesso l’Atalanta dovrà resistere per un quarto d’ora più recupero.

74′ OCCASIONE PER MBAPPE’! Il numero 7 accelera sulla sinistra, entra in area e conclude con il mancino, buona risposta di Sportiello che chiude bene sul primo palo con i piedi.

72′ Secondo e terzo cambio di Tuchel, fuori Gueye e Herrera, dentro Paredes e Draxler.

71′ Alla fine decide di rimanere in campo Keylor Navas con Rico che si risiede in panchina.

70′ PROBLEMA ALL’ADDUTTORE PER KEYLOR NAVAS! Non ce la fa il portiere del PSG che è costretto a chiedere il cambio, pronto ad entrare Sergio Rico.

69′ CAMBIO ATALANTA! Entra Luis Muriel al posto di Mario Pasalic, Duvàn Zapata rimane in campo pur sembrando quasi stremato.

68′ Ottima chiusura di Thiago Silva su Zapata che aveva provato a scattare sulla sinistra, il colombiano sembra molto stanco, pronto Muriel.

67′ GIALLO per Toloi, il difensore brasiliano atterra Mbappè e diventa il settimo giocatore (il sesto dei suoi) a finire sulla lista dei cattivi di Taylor.

65′ Adesso attacca a pieno regime la squadra di Tuchel con gli uomini di Gasperini che si difendono per poi cercare di andare in ripartenza.

64′ Rilancio lungo di Freuler a cercare Zapata.

63′ Fallo a centrocampo di Marquinhos su Freuler con l’Atalanta che può rifiatare.

62′ Toloi libera l’area di testa sugli sviluppi di un calcio di punizione dalla sinistra.

60′ PRIMA SOSTITUZIONE ANCHE PER TUCHEL! E’ il momento di Kylian Mbappè, l’ex Monaco entra al posto di Sarabia.

59′ DOPPIO CAMBIO DI GASPERINI! Escono Gomez e Djimsiti (ammonito), entrano Malinovsky e Palomino.

57′ DJIMSITI! Atalanta vicinissima al raddoppio con il numero 19 che non trova la porta da posizione favorevole sugli sviluppi di una palla inattiva, in precedenza ammonito Ander Herrera.

57′ DE ROON! Destro potente dalla lunga distanza del centrocampista olandese che non inquadra per poco lo specchio della porta.

56′ GIALLO per Bernat, primo ammonito anche tra le fila del PSG con l’esterno spagnolo che commette fallo su Zapata e viene ammonito da Taylor.

55′ Tunnel di Neymar ai danni di De Roon con il brasiliano che poi non si intende con Icardi.

54′ GIALLO per Zapata che allontana il pallone dopo un calcio di punizione concesso al PSG.

53′ Qualche problema fisico per il Papu Gomez che a breve potrebbe lasciare il posto a Malinovsky.

52′ Zapata salta più in alto di tutti sugli sviluppi del corner e colpisce di testa, poi Gomez allontana con il sinistro.

51′ Neymar va direttamente in porta sul calcio di punizione da 30 metri, deviazione di De Roon e angolo PSG.

51′ GIALLO per De Roon che commette fallo su Neymar.

50′ A bordo campo è pronto Ruslan Malinovsky tra le fila dell’Atalanta.

49′ Fallo in attacco sugli sviluppi del calcio d’angolo, si ripartirà con una punizione in favore del PSG nella propria area di rigore.

48′ Cross di Gomez, testa di Djimsiti che trova una nuova deviazione, nuovo corner in favore dei nerazzurri.

48′ Destro da fuori di De Roon deviato da Marquinhos, angolo Atalanta.

47′ Cross di Gueyè che rimpalla sulla schiena di un difensore atalantino e termina tra le mani di Sportiello.

46′ INIZIA IL SECONDO TEMPO! Nessuna sostituzione effettuata dai due allenatori tra primo e secondo tempo, si riparte con i 22 della prima frazione di gioco.

22.01 Le squadre rientrano in campo, durante l’intervallo si è scaldato Kylian Mbappè, che potrebbe essere inserito da Tuchel durante il secondo tempo.

21.54 Ecco intanto qualche immagine del primo tempo:

21.53 A tra poco per il secondo tempo di Atalanta-Paris Saint-Germain, restate su questa pagina.

21.52 Possesso palla Atalanta 42%-Paris Saint-Germain 58%, tiri in porta 4-1, angoli 2-0, ammoniti Djimsiti, Freuler (A).

21.49 Finisce un frenetico primo tempo al Da Luz con l’Atalanta avanti sul PSG grazie al goal al 27′ di Mario Pasalic, abile a sfruttare un rimpallo favorevole e a concludere con un sinistro a giro perfetto che non ha lasciato scampo a Navas. Sul match fino ad ora pesano due colossali palle-goal fallite da Neymar a tu per tu con Sportiello la prima al 4′ e la seconda al 41′ dopo un retropassaggio suicida di Hateboer.

45’+1 FINISCE IL PRIMO TEMPO! ATALANTA-PSG 1-0.

45′ Ci sarà un minuto di recupero per chiudere questo primo tempo!

44′ Marquinhos viene anticipato sugli sviluppi di un calcio di punizione dalla destra concesso dall’arbitro Taylor dopo un intervento falloso di Caldara ai danni di Neymar.

43′ Provvidenziale chiusura di Kimpembe su Gomez che si stava per involare in campo aperto verso la porta difesa da Keylor Navas.

41′ Clamorosa ingenuità di Hateboer che con un retropassaggio mette di fatto Neymar davanti a Sportiello, il 10 del PSG grazia per la seconda volta l’Atalanta non riuscendo a trovare la porta da ottima posizione, ma che rischio per gli uomini di Gasperini.

40′ PSG PERICOLOSO! Sarabia mette in mezzo un cross basso sul quale Icardi non riesce ad intervenire per centimetri.

39′ Calcio di punizione in favore del Paris Saint-Germain all’altezza del centrocampo per un fallo su Neymar.

37′ Sarabia prova a mettere un pallone a centro area dalla sinistra, Sportiello esce e fa suo il pallone in presa alta.

36′ GIALLO per Djimsiti che commette fallo in scivolata su Icardi per interrompere il contropiede francese.

35′ Neymar ci prova con il destro a giro, conclusione debole, Sportiello fa suo il pallone in due tempi.

34′ De Roon commette fallo su Gueyè (Gana sulla maglia in omaggio al nonno), punizione in favore del PSG dai 25 metri.

32′ Adesso la squadra di Gasperini ha preso coraggio dopo il goal del vantaggio e attacca praticamente a pieno organico, rimessa laterale in zona d’attacco della quale si incarica Hateboer.

30′ Azione personale di Gomez che va via sulla corsia di destra e crossa verso il centro dove Thiago Silva anticipa Zapata, adesso la partita è bellissima, ritmi frenetici e continui capovolgimenti repentini di fronte.

28′ NEYMAR! Tunnel del brasiliano a Pasalic e destro dal limite fuori di pochissimo, il Psg sfiora subito il goal del pareggio.

26′ Rimpallo sfortunato di Kimpembe, Bernat scala verso il centro liberando Pasalic che si ritrova il pallone tra i piedi dopo un contrasto e con un sinistro a giro batte Keylor Navas, Atalanta-Paris Saint-Germain 1-0.

25′ PASALICCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCC; 1-0 ATALANTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!

24′ Grande giocata di Neymar che va via elegante in slalom tra due uomini, accarezza il pallone e cerca il compagno a rimorchio, chiude Caldara che allontana con il destro.

23′ Traversone di Kehrer dalla destra messo fuori da Caldara con un colpo di testa, adesso gli uomini di Tuchel stanno facendo la partita.

22′ Quando siamo arrivati a metà del primo tempo, Atalanta-Paris Saint-Germain 0-0.

21′ Sarabia prova a concludere con il sinistro dopo essere entrato in area dalla destra, l’ex Siviglia viene murato da Toloi.

20′ Punizione sulla tre-quarti di destra in favore dell’Atalanta della quale si incarica come di consueto il Papu Gomez che va in area con il destro, colpo di testa debole di Pasalic, blocca Keylor Navas.

18′ Neymar scappa via sulla sinistra, entra in area ma mette un pallone al centro troppo lungo per Icardi, pallone sul fondo, ma quando il brasiliano ex Barcellona si accende per la difesa nerazzurra è praticamente impossibile da contenere.

17′ Leggermente meglio gli uomini di Gasperini che hanno già avuto tre occasioni nitide con Gomez, Hateboer e Djimsiti, Paris vicino al goal solo al 4′ con una palla-goal clamorosamente fallita da Neymar a tu per tu con Sportiello.

16′ Questi i dati dopo il primo quarto d’ora di gioco, possesso palla Atalanta 46%-PSG 54%, tiri in porta 2-0, angoli 2-0.

15′ Fallo di Toloi su Sarabia, punizione in favore del Paris Saint-Germain.

13′ DJIMSITI! Colpo di testa del difensore albanese ex Benevento dopo un calcio di punizione scodellato a centro area da Gomez, pallone fuori di poco.

11′ Adesso spinge l’Atalanta che trova altre due occasioni sugli sviluppi di due corner.

10′ KEYLOR NAVAS, MIRACOLO! Atalanta vicinissima al goal, pallone con il contagiri di Gomez che trova l’inserimento di Hateboer che colpisce di testa in area di rigore, il portiere ex Real Madrid si supera e devia in angolo.

9′ Giro palla dei giocatori di Gaperini che provano ad esercitare il possesso per poi affondare il colpo.

8′ Rilancio lungo di Sportiello un po’ impreciso con il sinistro, De Roon ci mette una pezza ma sugli sviluppi dell’azione il PSG conquista un’out.

7′ Hateboer commette fallo su Bernat in fase offensiva dopo un spalla contro spalla, proteste dai giocatori e dalla panchina dell’Atalanta per un intervento che sembrava regolare.

6′ Kimpembe vince un uno contro uno con Zapata e recupera il pallone.

5′ Due clamorose occasioni, una per parte con Gomez da una parte e Neymar dall’altra in questi incredibili primi cinque minuti di partita.

4′ NEYMAR! Rapido contropiede del Psg con la difesa dell’Atalanta mal schierata, Neymar arriva a tu per tu con Sportiello concludendo pero a lato con l’esterno destro, Atalanta graziata dal brasiliano che in questa circostanza ha mancato di cinismo, il match è subito vivo.

3′ SUBITO ATALANTA PERICOLOSA! Imbucata di Zapata per il Papu Gomez che conclude con il sinistro, blocca Keylor Navas!

3′ Sarabia inciampa sul pallone e concede una rimessa laterale all’Atalanta.

2′ Classica divisa a strisce verticali nero-azzurre per l’Atalanta con resto nero, tenuta bianca per il PSG con inserti rossi e blu.

1′ INIZIA LA PARTITA! Il primo pallone del match è per la squadra di Gian Piero Gasperini.

21.00 Un minuto di silenzio per ricordare le vittime del COVID-19, tutti i calciatori riuniti lungo il cerchio di centrocampo.

20.59 Tutto pronto per il calcio d’inizio!

20.58 Inno della Uefa Champions League!

20.57 Scendono in campo le squadre allo stadio Da Luz di Lisbona, casa del Benfica che ospiterà anche la finale.

20.56 Squadre nel tunnel, tra pochissimo l’ingresso in campo.

20.54 ARBITRO: Anthony Taylor (ENG)

ASSISTENTI: Gary Beswick (ENG)-Adam Nunn (ENG)

IV UOMO: Artur Dias (POR)

VAR: Stuart Attwel (ENG)

AVAR: Paul Tierney (ENG)

DELEGATO UEFA: Cris Bellon (BEL)

20.51 A disposizione per l’Atalanta: Gollini, Rossi, Gelmi, Bellanova, Castagne, Colley, Czyborra, Da Riva, Malinovsky, Muriel, Palomino, Piccoli, Sutalo.

A disposizione per il Paris Saint-Germain: Rico, Bulka, Bakker, Choupo-Moting, Dagba, Diallo, Draxler, Mbappè, Mbe Soh, Muinga, Paredes, Ruiz-Atil.

20.48 Immagini dallo spogliatoio dell’Atalanta:

20.45 In avvicinamento a questo match, dopo l’interruzione forzata del campionato di Ligue 1, unico tra i cinque maggiori campionati europei a non essere ripreso dopo il lockdown; il PSG ha conquistato due trofei, Coppa di Francia e Coppa di Lega rispettivamente in finale contro Saint-Etienne (1-0, Neymar) e Lione (6-5 dopo i calci di rigore). Gli uomini di Tuchel inoltre hanno disputato quattro amichevoli tra il 12 luglio e il 5 agosto contro Le Havre, Beveren, Celtic e Sochaux, vincendole tutte segnando 21 reti e subendone 0.

20.42 L’Atalanta ha chiuso il campionato di Serie A TIM al terzo posto stabilendo il suo record personale di punti (78) e vittorie (23) oltre ad chiudere con il miglior attacco del campionato (98 goal messi a segno). Gli uomini di Gasperini si sono dunque garantiti un posto anche per la prossima fase a gironi di Uefa Champions League.

20.40 Il Paris partecipa per la sesta volta ai quarti di finale di Champions League, dove ha un bilancio di un passaggio del turno (1994/1995, Barcellona), e quattro eliminazioni (2013 e 2015, Barcellona, 2014, Chelsea e 2016, Manchester City).

20.38 Immagini dello spogliatoio del Paris Saint-Germain:

20.35 Campione di Francia per la settima volta negli ultimi otto anni (2019/2020 nona in totale), il PSG è all’ottava partecipazione consecutiva in Uefa Champions League.

20.33 Agli ottavi di finale il club parigino ha poi eliminato il Borussia Dortmund di Lucien Favre in rimonta. 2-1 in favore dei gialloneri tedeschi all’andata ribaltato poi nel ritorno del Parc des Princes di Parigi, 2-0 firmato da Neymar e Bernat.

20.30 Il Paris Saint-Germain del tecnico tedesco Thomas Tuchel ha vinto cinque partite su sei nella fase a gironi, chiudendo primo nel girone A con 16 punti davanti a Real Madrid, Club Brugge e Galatasaray.

20.28 Questa la disposizione tattica delle due squadre:

20.25 Per la compagine bergamasca quella di stasera sarà la 44esima partita della settima stagione in Europa in assoluto. I nerazzurri hanno raggiunto le semifinali di Coppa delle Coppe nella stagione 1987/1988 e i quarti di Coppa Uefa nel 1990/1991.

20.23 Agli ottavi di finale l’Atalanta ha poi eliminato il Valencia di Celades con un 4-1 nella gara di andata a San Siro (casa di nerazzurri per le gare europee) e un 3-4 al ritorno al Mestalla (gara quest’ultima giocata già a porte chiuse appena prima del lockdown), poker di Jospi Ilicic, il primo giocatore nella storia della Champions League in grado di mettere a segno quattro goal fuori casa in un match della fase ad eliminazione diretta. Questa sera però, l’esterno sloveno classe 1988 ex Palermo e Fiorentina non sarà della partita.

20.20 La squadra di Gian Piero Gasperini ha totalizzato sette punti nella fase a gironi, chiudendo seconda nel gruppo C a -7 dal Manchester City e con un punto di vantaggio sullo Shakhtar. Gli orobici avevano raccolto un solo punto nelle prime quattro gare per poi centrare le vittorie contro Dinamo Zagabria (2-0 interno) e Shakhtar (0-3 esterno), che hanno permesso al club del presidente Percassi di centrare la prima storica qualificazione alla fase ad eliminazione diretta del torneo.

20.17 I giocatori dell’Atalanta in campo prima del riscaldamento al Da Luz:

20.15 L’Atalanta è imbattuta da due partite contro squadre francesi in Europa mentre il PSG non vince contro un club italiano dal marzo 1996.

20.12 Per la compagine orobica questo sarà il primo storico quarto di finale alla prima partecipazione in assoluto alla Uefa Champions League.

20.10 Questo il programma dei prossimi giorni a Lisbona, la vincente di questa sfida incontrerà in semifinale la vincente dello scontro tra Atletico Madrid e RB Lipsia:

20.08 Atalanta-Paris Saint-Germain sarà il quarto di finale che inaugurerà questa Final Eight di Champions League, format inedito per questa competizione predisposto dalla Uefa per chiudere il torneo in totale sicurezza e nel più breve tempo possibile dopo lo scoppio della pandemia COVID-19.

20.05 Si giocherà allo stadio Da Luz di Lisbona, sede della Final Eight, rigorosamente a porte chiuse, ecco come si presenterà lo stadio questa sera:

20.03 Tra le fila del PSG Thomas Tuchel deve rinunciare a Mbappè dal 1′, non ancora in condizione ottimale, il tecnico tedesco schiera dunque Keylor Navas in porta, Kehrer e Bernat sugli esterni di difesa, Kimpembe e Thiago Silva i centrali, Herrera, Gueye e Marquinhos a centrocampo e il tridente offensivo composto da Neymar, Icardi e Sarabia, out Angel Di Maria per squalifica e Marco Verratti per infortunio.

20.00 Gasperini deve fare a meno di Gollini e schiera Sportiello tra i pali, difesa a tre composta da Toloi, Caldara e Djimsiti, Hateboer a destra, Gosens a sinistra, Freuler e De Roon i centrali di centrocampo e Pasalic e Gomez a supporto di Duvàn Zapata unica punta.

19.58 Queste le formazioni ufficiali del match:

ATALANTA (3-4-2-1): Sportiello; Toloi, Caldara, Djimsiti; Hateboer, Freuler, De Roon, Gosens; Pasalic, Gomez; Zapata. Allenatore: Gasperini.

PSG (4-3-3): Keylor Navas; Kehrer, Thiago Silva, Kimpembe, Bernat; Herrera, Marquinhos, Gueye; Sarabia, Icardi, Neymar. Allenatore: Tuchel.

19.56 Buonasera amiche ed amici di OA Sport, e benvenuti alla DIRETTA LIVE testuale di Atalanta-Paris Saint-Germain, match in gara unica valido per i quarti di finale di Uefa Champions League 2019-2020.

Il programma del matchCalcio, sono solo due i giocatori dell’Atletico Madrid positivi al coronavirus. Gli altri giocheranno in Champions League

Buonasera amiche ed amici di OA Sport e benvenuti alla DIRETTA LIVE testuale di Atalanta-Paris Saint Germain, match in gara unica valido per i quarti di finale di Uefa Champions League. A Lisbona inizia la Final Eight della massima competizione europea per club e la compagine bergamasca (unica italiana rimasta dopo le eliminazioni di Juventus e Napoli) va a caccia di una storica qualificazione in semifinale allo stadio Da Luz, casa del Benfica.

Dopo aver chiuso al terzo posto il campionato di Serie A TIM, l’Atalanta di Gian Piero Gasperini torna di scena in Champions League dopo il rocambolesco ma anche incredibile percorso che l’ha portata fino a questa Final Eight. Dopo le tre sconfitte iniziali contro Dinamo Zagabria, Shaktar e Manchester City, gli orobici hanno poi trovato un pareggio e le due vittorie finali che le hanno permesso di concludere seconda nel girone e di qualificarsi agli ottavi di finale; dove è arrivata la straordinaria doppia vittoria con il Valencia (4-1 a San Siro e 3-4 al Mestalla). Gasperini non avrà a disposizione Gollini (lesione al crociato posteriore), tra i pali giocherà dunque Sportiello e Ilicic, l’esterno sloveno classe 1988, autore del poker contro il Valencia al ritorno degli ottavi ha smesso di allenarsi dopo la partita contro la Juventus (11 luglio) ed è tornato in Slovenia con la famiglia con un permesso a tempo indeterminato concesso dal club, il quale ha chiesto che venga rispettata la sua privacy.

Il Paris Saint-Germain di Thomas Tuchel arriva invece alla Final Eight di Lisbona dopo essersi visto assegnato praticamente a tavolino il titolo in Ligue 1 (unico dei cinque maggiori campionati europei a non essere ripreso dopo il lockdown) ed aver vinto le due finali dei trofei nazionali, Coppa di Francia e Coppa di Lega rispettivamente contro Saint-Etienne (1-0 firmato Neymar) e Lione (vittoria ai rigori per 6-5). Dopo aver dunque fatto l’en-plein di trofei in campo nazionale il club dello sceicco Nasser Al-Khelaifi è di nuovo pronto a dare l’assalto alla Champions League, competizione che si è tramutata in una vera e propria ossessione per il club parigino, che però negli anni di presidenza qatariota (dal 2011 in poi) non è comunque mai riuscito ad andare oltre i quarti di finale della massima rassegna Uefa per club.

OA Sport vi offre la DIRETTA LIVE testuale di Atalanta-PSG, match valido per i quarti di finale di Uefa Champions League 2019-2020. Allo stadio Da Luz di Lisbona orobici e parigina inaugurano la Final Eight, calcio d’inizio previsto per le ore 21.00, buon divertimento!

PROBABILI FORMAZIONI

ATALANTA (3-4-2-1): Sportiello; Toloi, Palomino, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Malinovskyi, Gomez; Zapata. Allenatore: Gasperini.

PARIS SAINT-GERMAIN (4-3-3): Navas; Kehrer, T. Silva, Marquinhos, Kurzawa; Herrera, Paredes, Gueye; Sarabia, Icardi, Neymar. Allenatore: Tuchel.

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

VIDEO Atalanta-PSG 1-2, Champions League: highlights e sintesi. Dea eliminata in pieno recupeo

Baseball, Serie A1 2020: successi agevoli per la capolista Bologna e Parma