Pallanuoto, Europei 2020: oggi la finalissima, si sfidano Ungheria e Spagna


È la finalissima, la partita che chiude le danze alla Duna Arena. Vanno a chiudersi gli Europei di pallanuoto 2020: in terra magiara, a Budapest, si sfidano nell’ultimo atto del torneo maschile i padroni di casa dell’Ungheria e la Spagna. Appuntamento a stasera alle 19.00, un match che sulla carta ovviamente si preannuncia molto equilibrato e dal quale potrà venir fuori qualunque risultato. Il pass olimpico è in tasca già ad entrambe le compagini: d’ora in poi dunque concentrazione solo sulla medaglia dal metallo più pregiato.

I padroni di casa magiari finalmente sono tornati a fare la voce grossa dopo qualche imprevisto di troppo nelle ultime stagioni: mancavano in un ultimo appuntamento importante ormai da tempo e sono risorti davanti al pubblico amico. La banda di Tamás Märcz avrà ovviamente tantissimi stimoli nel cercare il trionfo. Gli iberici invece sono in nettissima crescita nelle ultime stagioni e possono schierare una rosa giovane ma di gran qualità: gli argenti tra Belgrado e Gwangju hanno dato ulteriore entusiasmo, ora però per completare un nuovo step serve la vittoria.

Loading...
Loading...

Dénes Varga da una parte e Felipe Perrone dall’altra sono i capitani, gli uomini più esperti ed ovviamente le stelle delle due compagini. Il precedente più recente è di solo una settimana fa, con il pareggio per 11-11 nel girone preliminare. Tornando indietro di un anno la vittoria magiara nel raggruppamento ai Mondiali, che non è comunque servita per arrivare più avanti rispetto agli iberici nella competizione. Spagna che nello scontro diretto però fa moltissima fatica a prevalere, da sfatare dunque questo tabù.

gianluca.bruno@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top