Show Player

LIVE Venezia-Virtus Bologna 71-83, Serie A basket 2020 in DIRETTA: con un gran secondo tempo la Segafredo espugna il Taliercio e allunga su Sassari



CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

22.30 La nostra diretta live termina qui, grazie per aver seguito Venezia-Virtus Bologna su questa pagina, buon proseguimento di serata da parte di OA Sport.

Loading...
Loading...

22.27 I numeri finali, Venezia: 8/12 in lunetta, 15/28 da 2 e 11/34 da 3. BOLOGNA: 15/26 i liberi, 25/41 da 2 e 6/21 dall’arco. Top scorer, REYER: Bramos 21 punti. VIRTUS: Hunter 17 punti (in soli sedici minuti) e 16 per Milos Teodosic.

22.25 Si chiude dunque con una vittoria in doppia cifra per la Virtus Bologna di Sasha Djordjevic che è la terza squadra ad espugnare il Taliercio di Venezia-Mestre in stagione. Le V Nere allungano dunque in classifica sulla Dinamo Sassari che ha perso 87-90 la sfida interna con Trento. 85-73 invece il risultato finale di Reggiana-Cantù.

FINISCE LA PARTITA! LA VIRTUS ESPUGNA IL TALIERCIO!

71-83 50% Hunter a cronometro fermo.

Ultimi 44 secondi da giocare, fallo di Andrea De Nicolao che manda Vince Hunter in lunetta.

71-82 TRIPLA di De Nicolao sullo scadere dei 24, time-out chiamato da coach Djordjevic.

68-82 Milos Teodosic alza la parabola che riporta la Virtus sul +14 e con la partita in pugno.

68-80 2/2 per il play ex Reggiana.

Quinto fallo di Julian Gamble che deve lasciare il campo, entrambe le squadre in bonus, liberi per De Nicolao.

Markovic fa 0/2 in lunetta, palla in mano alla Umana con 2’22” ancora da giocare. 11-17 il parziale del quarto periodo.

Stefan Markovic in lunetta.

66-80 WATT SCHIACCIA cercando di rinvigorire un Taliercio che si era spento.

64-80 2/2 Weems.

Fallo antisportivo di Daye, il parziale di 9-0 della Virtus sembra aver tramortito Venezia, liberi per Weems.

64-78 SCHIACCIATA DI JULIAN GAMBLE, su assist di Teodosic, time-out Reyer sul massimo vantaggio degli uomini di Sasha Djordjevic. Entrambe le squadre hanno esaurito il bonus quando mancano 3’25” alla sirena.

64-76 Stacco e retina per Milos Teodosic, i due punti in palio al Taliercio stanno iniziando a prendere la strada per l’Emilia.

64-74 GAMBLE! Il numero 45 delle V Nere trova l’angolo per appoggiarsi al vetro, +10 Virtus Bologna con 4’24” ancora da giocare.

0/2 Watt, il giocatore dell’Arizona sbagli entrambi i tiri dalla lunetta e ora la Virtus ha la palla del vantaggio in doppia cifra.

La Segafredo esaurisce il bonus, liberi per Watt.

64-72 Dentro il libero supplementare.

64-71 WEEMS IN ACROBAZIA, dalla linea di fondo il francese trova un potenziale gioco da 3 punti!

64-69 Daye realizza un libero dopo un fallo tecnico fischiato alla panchina della Virtus.

63-69 2/2 Hunter, due possessi di vantaggio per le V Nere a metà quarto quarto.

Chappell si vede arrivare Hunter e spende fallo prima di trovarsi steso a terra, liberi per il 32 della Virtus.

6’12” ancora da giocare, un fallo per l’Umana Venezia e 2 per la Segafredo Bologna sin qui.

63-67 TRIPLA DI DAYE, parziale di 6-0 in favore della Reyer che porta Sasha Djordjevic a chiamare time-out.

STOPPATA DI WATT su Markovic in entrata, possesso Venezia.

60-67 BRAMOS!!! Non si arrende Venezia, trascinata dal suo capitano, tripla centrale dell’ex Panathinaikos. Per il greco 21 punti fino a qui (5/6 da due e 3/5 da tre).

57-67 2/2 Teodosic.

Quarto fallo personale di Stone che in ritardo su Teodosic manda il serbo in lunetta.

57-65 Risposta immediata di Milos Teodosic che batte Watt nell’uno contro uno e ristabilisce le distanze tra le V Nere e gli orogranata.

57-63 Chappell con un tiro difficilissimo in contro-tempo!

INIZIA L’ULTIMO PERIODO!

21.54 Il parziale del terzo periodo è di 16-19 in favore della Virtus Bologna che inizierà gli ultimi dieci minuti con un vantaggio di 8 punti.

FINISCE IL TERZO QUARTO!

55-63 Markovic in penetrazione, tutto molto facile per la Virtus, situazione falli è 3-5 in chiusura del terzo periodo.

Vidmar non chiude il gioco da 3 punti ma riporta la Reyer a soli due possessi di svantaggio.

55-61 VIDMAR, lo sloveno se la gioca in post basso, segna e subisce anche fallo.

53-61 TRIPLA di Cerella che si alza dal perimetro dopo un ottimo giro palla orogranata, Venezia è ancora in partita.

50-61 Due liberi di Filloy che interrompe il parziale di 0-7 in favore della Virtus Bologna.

Per Alessandro Pajola sino a qui 100% da 2 (3/3), 2’08” alla fine del terzo quarto.

48-61 Markovic vede il taglio di Pajola che appoggia due facili per il +13 Virtus. Time-out per De Raffaele con Venezia che dovrà ora sudare per ricucire lo strappo.

48-59 Pajola schiaccia a terra per Markovic, primo vantaggio in doppia cifra per le V Nere, il parziale del terzo periodo è 9-17.

48-57 TRIPLA DI MILOS TEODOSIC, è il primo colpo dall’arco per il numero 44 della Segafredo.

48-54 De Nicolao salta a rimbalzo e segna.

46-54 Un solo libero per Teodosic.

Secondo fallo di squadra per la Reyer, liberi per Milos Teodosic.

46-53 TRIPLA di Markovic che cerca di ricacciare indietro la Reyer.

Situazione falli è Venezia 1-Virtus Bologna 3 a metà terzo quarto.

46-50 Bramos si appoggia al vetro e riporta Venezia a -4.

39-46 Canestro di Milos Teodosic che sblocca il parziale del terzo periodo dopo oltre 100 secondi trascorsi.

Non si trova la retina nei primi due minuti del terzo quarto, un fallo per parte.

Subito fallo conquistato da Milos Teodosic.

INIZIA IL SECONDO TEMPO DELLA SUPER SFIDA DEL TALIERCIO!

21.27 Questo il buzzer beater di Stefan Markovic in chiusura del secondo quarto

21.25 Restate su questa pagina per seguire il secondo tempo di Venezia-Virtus Bologna.

21.24 Le V nere hanno segnato già 44 punti alla miglior difesa interna del campionato, la Reyer Venezia ha infatti concesso di media solo 67,4 punti agli avversari fino a qui.

21.22 Top scorer, VENEZIA: Bramos 16 punti, BOLOGNA: Hunter 14 punti.

21.20 Si chiude il primo tempo del Taliercio con la Virtus Bologna avanti di 5 sulla Reyer Venezia, questi i numeri, Venezia: 9/14 da due, 6/17 da tre e 3/4 i liberi. Bologna: 13/21 da 2, 4/13 dall’arco e 6/13 in lunetta.

39-44 MARKOVIC SULLA SIRENA, esulta Djordjevic, si imbufalisce De Raffaele, finisce il primo tempo.

39-41 Assist di Cerella per Bramos che segna in entrata, 12″ per chiudere il primo tempo.

37-41 Appoggio al tabellone di Hunter, time-out chiamato da coach Walter De Raffaele.

37-39 50% per l’ex Galatasaray, uno dei migliori tiratori dalla lunetta del campionato (89% di media).

Viaggio in lunetta per Austin Daye.

36-39 BALDI ROSSI colpo su colpo, tripla per l’ex Trento.

36-36 Watt di forza da sotto.

34-36 ALTRO ALLEY OOP SEGAFREDO sull’asse Markovic-Hunter.

34-34 BRAMOS DALL’ANGOLO, questa sera il greco sembra avere la mano molto calda sulle triple, lo stesso non si può dire di Milos Teodosic, per il serbo della Virtus 0/5 da 3 fino a qui.

Due azioni per parte senza punti messi a referto, 3′ minuti alla seconda sirena del match.

Gamble sbaglia entrambi i tiri dalla lunetta, ora palla in mano all’Umana Venezia.

Reyer in bonus, liberi per Gamble.

Terzo fallo personale per Vidmar e quarto di squadra per Venezia.

Fino a qui Michael Bramos è il miglior marcatore di serata con 11 punti.

31-34 Taglio vincente di Bramos che appoggia al tabellone e costringe Djordjevic al secondo time-out della gara.

Bramos sbaglia dall’arco, Watt lotta a rimbalzo e porta a casa una rimessa.

Situazione falli è 3-3, ora possesso Venezia.

29-34 Weems segna cadendo all’indietro.

29-32 Step-back dall’arco di Daye che riporta gli orogranata ad un solo possesso di svantaggio, 5’48” all’intervallo.

26-32 2/2 per l’ex Khimki.

Stefan Markovic in lunetta.

26-30 Palleggio, arresto e tiro di Michael Bramos.

24-30 ALTRO ALLEY OOP ALZATO DA MARKOVIC e chiuso questa volta da Weems.

24-28 TRIPLA di Daye, l’americano sblocca l’attacco lagunare.

21-28 SCHIACCIATA DI HUNTER, tutti suoi i punti di Bologna nel secondo quarto, le V Nere provano lo strappo.

21-26 TRIPLA di Hunter.

Time-out chiesto dalla panchina di Venezia dopo due minuti trascorsi nel secondo quarto.

21-23 MARKOVIC ALZA PER HUNTER CHE CHIUDE UNO SPETTACOLARE ALLEY OOP!

De Nicolao si prende la prima tripla del secondo periodo e la manda sul ferro.

INIZIA IL SECONDO QUARTO!

21-21 Solo un libero per Hunter che sbaglia il secondo. Finisce il primo quarto.

Viaggio in lunetta per Vince Hunter.

21-20 ANCORA PAJOLA, in penetrazione il centro della Segafredo riporta i suoi a -1.

21-18 Daye risponde subito dall’altra parte.

19-18 Pajola va a rimbalzo e realizza.

Top scorer sino a qui: Bramos per Venezia con 7 e Ricci per Bologna con 5 punti.

19-16 TRIPLA DI FILLOY appena entrato, primo vantaggio per Venezia, time-out per Sasha Djordjevic.

16-16 Chappell appoggia al vetro il nuovo pareggio, entrambe le squadre hanno esaurito il bonus.

14-16 Teodosic, virata e assist per Vince Hunter che appoggia i suoi primi due facili della partita.

3 minuti esatti alla fine di un primo periodo equilibrato.

14-14 2/2 Bramos, per il 6 dell’Umana sono già 7 i punti messi a referto.

Bramos guida la transizione e subisce fallo da Hunter, ora il capitano di Venezia avrà a disposizione due liberi per riportare lo score in parità.

Frank Gaines sbaglia entrambi i tiri dalla lunetta.

Stoppata di Bramos giudicata irregolare su Gaines, liberi per lo 0 della Segafredo Virtus.

12-14 CHAPPELL CON UNA TRIPLA DA POSIZIONE DIFFICILE!

Palla in mano alla Reyer, situazione falli è 5-3.

9-14 2/2 per Milos Teodosic.

Venezia in bonus a 4’22 dalla prima sirena, Teodosic in lunetta.

9-12 Bramos in penetrazione.

7-12 Gamble sbaglia il libero aggiuntivo ma Teodosic prende il rimbalzo e porta la Virtus sul +5.

7-10 Assist di Baldi Rossi per Gamble che segna e subisce fallo.

7-8 TRIPLA dall’angolo di Michael Bramos che scalda il Taliercio.

Vidmar lotta sotto canestro e porta a casa una rimessa dalla linea di fondo.

4-8 50% Gamble a cronometro fermo.

Fallo di Chappell su Gamble, per la Reyer è il secondo fallo di squadra.

4-7 Gamble trova lo spazio per un jumper.

4-5 Watt penetra in area piccola e segna con l’ausilio del tabellone, 6’43” da giocare nel primo quarto.

Palleggio, arresto e tiro centrale sbagliato da Teodosic che trova il primo errore dall’arco della serata.

2-5 TRIPLA di Giampaolo Ricci, dopo il primo canestro in appoggio, grande avvio per l’ex Vanoli Cremona.

2-2 Semigancio di Watt.

0-2 Recupera la difesa della Virtus, dall’altra parte assist di Teodosic che scarica per Ricci, primi due punti della partita per il numero 11 della Virtus.

Palla a due vinta dalla Reyer, primo attacco orogranata.

INIZIA LA GARA!

20.28 QUINTETTI TITOLARI: VENEZIA: Stone, Chapell, Bramos, Vidmar, Watt ; VIRTUS BOLOGNA: Markovic, Ricci, Weems, Teodosic, Gamble.

20.25 Presentazione delle squadre in corso al PalaTaliercio, gli arbitri della gara saranno: Manuel Mazzoni, Christian Borgo e Guido Federico Di Francesco.

20.20 Oltre a Venezia-Virtus Bologna in questo sabato sera di Serie A si giocheranno anche Sassari-Trento (clicca qui per seguire la diretta live) e Reggiana-Cantù, con palla a due prevista alle 20.45 per quest’ultimo match.

20.15 Sono 83 i precedenti tra le due squadre, i più numerosi tra le sfide della ventesima giornata. 46 le vittorie della Virtus Bologna contro le 37 della Reyer Venezia.

20.10 Stefano Tonut non sarà della gara stasera:

20.05 In un Taliercio sold-out l’Umana Reyer di coach Walter De Raffaele proverà a far cadere per la terza volta nella regular season la capolista Segafredo Virtus di Sasha Djordjevic. 75-70 il risultato dell’andata del PalaDozza.

20.00 Buonasera amici di OA Sport e benvenuti alla DIRETTA LIVE testuale di Venezia-Virtus Bologna, ventesima giornata della LBA Serie A 2019-2020.

 La presentazione della ventesima giornata di Serie A – La cronaca di Trento-Virtus Bologna di Eurocup –La cronaca di Patrasso-Venezia di Eurocup

Buonasera e benvenuti alla DIRETTA LIVE testuale di Umana Reyer Venezia-Segafredo Virtus Bologna, match valido per la ventesima giornata del campionato LBA Serie A 2019-2020. Il match-clou del terzo turno di ritorno del massimo campionato italiano di basket va in scena al Palasport “Giuseppe Taliercio” di Venezia-Mestre. Si affrontano i campioni d’Italia in carica di coach Walter De Raffaele e la sino a qui capolista e assoluta protagonista della regular season Virtus Bologna di coach Sasha Djordjevic.

La Reyer Venezia proviene dalla vittoria di martedì sera a Patrasso dove gli orogranata si sono imposti 67-70 in volata sul Promitheas portandosi in testa alla classifica del gruppo F della 7DAYS Eurocup. Con due vittorie e una sconfitta ora Bramos e compagni si trovano alla pari della Germani Brescia di Vincenzo Esposito. In campionato l’Umana è invece in una striscia aperta di tre vittorie (Trieste, Brescia e Fortitudo Bologna) che hanno riportato la compagine lagunare in piena zona playoff, al settimo posto con un record di 10-8.

La Virtus Bologna ha anch’essa vinto in Eurocup in settimana nell’euro-derby contro l’Aquila Trento di Nicola Brienza. Le V nere di coach Djordjevic hanno espugnato il PalaTrento con un 67-73, grazie ad un sempre decisivo Milos Teodosic da 23 punti. In Serie A la Segafredo  non perde dal 22 dicembre (91-77 subito dalla Dinamo Sassari) ed è ancora saldamente in testa alla classifica con 32 punti (record di 16-2). Nell’anticipo del sabato sera la Virtus dovrà però faticare non poco per avere ragione di una Venezia che avrà dalla sua un Taliercio in sold-out da giorni.

OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE testuale di Venezia-Virtus Bologna, ventesima giornata di Legabasket 2019-2020. L’appuntamento con la palla a due del Palasport “Taliercio” è fissato per le 20.30, buon divertimento con il live testuale dell’anticipo del sabato sera, che vedrà di fronte i detentori dello scudetto contro l’attuale capolista del campionato, in un match che promette scintille.

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Credit: Ciamillo

Loading...

Lascia un commento

scroll to top