Show Player

LIVE Sci alpino, Gigante Killington 2019 in DIRETTA: DOPPIETTA LEGGENDARIA! Marta Bassino festeggia davanti a Federica Brignone, urlo azzurro!



CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE DELLO SLALOM FEMMINILE DI KILLINGTON ALLE 15.45 E ALLE 19.00

CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE DEL SUPERG DI LAKE LOUISE DALLE 20.15

Loading...
Loading...

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LA CRONACA DELLA GARA: DOPPIETTA DELL’ITALIA NEL GIGANTE DI KILLINGTON

LA CRONACA DELLA DISCESA DI LAKE LOUISE: DOMINIK PARIS SECONDO

LE CLASSIFICHE DELLA COPPA DEL MONDO FEMMINILE (GENERALE E GIGANTE)

LE CLASSIFICHE DELLA COPPA DEL MONDO MASCHILE (GENERALE E DISCESA)

QUANTI SOLDI HANNO GUADAGNATO MARTA BASSINO E FEDERICA BRIGNONE CON LA DOPPIETTA?

VIDEO LA GARA DI MARTA BASSINO, VITTORIA MEMORABILE DAVANTI A FEDERICA BRIGNONE

VIDEO LA DISCESA DI DOMINIK PARIS, SECONDO A LAKE LOUISE

LE STATISTICHE DI BASSINO-BRIGNONE: DECIMA DOPPIETTA PER L’ITALIA, 85^ VITTORIA

LE DICHIARAZIONI DI MARTA BASSINO E FEDERICA BRIGNONE

LE PAGELLE DELLE GARE DI OGGI: ITALIA MASTODONTICA

LE DICHIARAZIONI DI DOMINIK PARIS

19.57: Grazie per averci seguito e appuntamento a fra poco per la discesa libera maschile e domani per lo slalom femminile. Buona serata

19.56: Le altre azzurre: Goggia 11ma, Marsaglia 24ma, Pirovano 30ma. Cinque italiane a punti

19.55: A seguire Gisin, Worley, Vlhova, Rebensburg, Holdener, Holtmann e Hrovat

19.54: E’ prima vittoria in carriera per Marta Bassino che domina a Killington, Brignone seconda a 26 centesimi, terzo posto per Shiffrin

19.53: E’ DOPPIETTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA ITALIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!! VINCE BASSINO, SECONDA BRIGNONE!!! CLAMOROSO!!! Terza Shiffrin!!!

19.52: 39 centesimi di vantaggio al secondo intermedio per Basino

19.52: Bassino all’intermedio ha 42 centesimi di vantaggio

19.51: E’ VITTORIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA ITALIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!! Vlhova è solo quinta con 39 centesimi di ritardo e ora manca solo MARTA BASSINO

19.50: All’intermedio Vlhova ha 7 centesimi di vantaggio

19.49: E’ DIETROOOOOOOOOOOOOOOOOO!!! La svizzera Gisin è terza a 5 centesimi da Brignone che adesso ha la certezza di essere sul podio. Ora Vlhova

19.48: La svizzera Gisin all’intermedio ha 38 centesimi di vantaggio

19.47: ITALIA SUL PODIOOOOOOOOOOOOO!!! Worley è dietro!!! Terza posizione per la francese con 24 centesimi di ritardo

19.46: All’intermedio Worley ha 3 centesimi di vantaggio

19.46: E’ il momento di tessa Worley

19.45: E’ SECONDAAAAAAAA LA SHIFFRIN!!!!! Brignona ancora in testa dopo la discesa della statunitense che è seconda a 3 centesimi!!!

19.44: Shiffrin all’intermedio ha un ritardo di 5 centesimi

19.44: Tocca a Mikaela Shiffrin

19.43: E’ indietro la tedesca Rebensburg che paga dazio nel finale ed è seconda a 72 centesimi dalla azzurra

19.43: Rebensburg ha 11 centesimi di vantaggio all’intermedio, ora il muro

19.41: TIRA UNA RIGA FEDERICA BRIGNONE NEL FINALE!!!! E’ PRIMA CON 84 centesimi di vantaggio e fa segnare il primo tempo di manche!!!

19.41: Brignone all’intermedio ha 1 centesimo di vantaggio

19.40: E’ prima la svizzera Wendy Holdener che disputa una buona manche, pur perdendo tanto nel finale e va in testa con 17 centesimi

19.39: Holdener all’intermedio ha 45 centesimi di vantaggio

19.38: Mancano le migliori otto della prima manche. Al cancelletto Holdener e a seguire Federica Brignone

19.36: E’ seconda Meta Hrovat! La slovena rimonta nel finale e chiude a 5 centesimi da Holtmann. Goggia terza

19.36: Hrovat perde tanto all’intermedio. Ha 16 centesimi di ritardo

19.34: L’austriaca Brem non perfetta sul muro e arrivano ben 66 centesimi di ritardo: è settima e Goggia resta seconda

19.33: Altra posizione guadagnata da Sofia Goggia. La francese Frasse Sombet perde tanto nel finale e chiude quarta a 44 centesimi da Holtmann. Ora Brem

19.33: La francese Frasse Sombet ha 8 centesimi di vantaggio all’intermedio

19.32: Si inserisce al quinto posto la norvegese Stjernesund che continua a perdere e chiude con 55 secondi di ritardo da Holtmann

19.31: La norvegese Stjernesund ha 13 centesimi di ritardo all’intermedio

19.30: Va al comando la norvegese Holtmann scalzando Sofia Goggia con 19 centesimi di vantaggio

19.30: La norvegese Holtmann al primo intermedio ha 41 centesimi di vantaggio

19.29: La austriaca Truppe è dietro! Quinto posto per lei con 58 centesimi di ritardo da Goggia

19.27: E’ PRIMA SOFIA GOGGIA!!! Terzo tempo di manche e primo posto provvisorio con 14 centesimi di vantaggio!

19.26: All’intermedio Goggia ha 1 centesimo di vantaggio

19.25: E’ pronta Sofia Goggia al cancelletto

19.23: La slovena Robnik perde progressivamente terreno e chiude nona a 1″09 dalla svedese Alphand

19.22: La svedese Alphand va al comando! E’ prima con 17 centesimi di vantaggio sulla pista dove l’anno scorso si era infortunata gravemente

19.21: La francese Direz riesce a scalzare Tilley dalla testa della graduatoria e va in testa con 22 centesimi di vantaggio

19.20: E’ seconda Lara Gut. Ma cosa ha fatto Tilley nella seconda parte di gara in questa seconda manche… La svizzera chiude con 12 centesimi di distacco

19.18: Quanto ha perso Francesca Marsaglia! Lascia un secondo e mezzo e con 76 centesimi di distacco è settima, Segnali pessimi per l’Italia con le sue prime due atleteb in gara nella seconda manche

19.18: Marsaglia all’intermedio ha 56 centesimi di vantaggio

19.17: Perde nel finale anche la austriaca Huber che resta alle spalle di Tilley con 15 centesimi di distacco ed è seconda. Tocca a Marsaglia

19.16: La svizzera Ellenberger guadagna qualcosa nella parte alta ma nel finale perde tanto e chiude con 68 centesimi da Tilley

19.15: Perde tanto su Tilley anche la slovena Bucik che è quarta a 55 centesimi dalla britannica

19.13: Perde tanto nella seconda parte di pista la norvegese Lysdahl che è quarta a 1″12 dalla testa

19.11: Per la norvegese Riis-Johannessen la gara si chiude con un ritardo di 51 centesimi ed è terza

19.10: La tedesca Schmotz è la prima a riuscire a restare vicina a Tilley ed è seconda a 42 centesimi dalla britannica

19.09: Errore sul muro per la canadese Gagnon che accumula un grave ritardo: 1″51 ed è terza. Molto bene Tilley sul muro

19.08: Gagnon all’intermedio ha un vantaggio di 30 centesimi

19.07: La statunitense O’Brien, sospinta dal tifo del pubblico statunitense, perde tantissimo nel finale e chiude seconda a 1″19 da Tilley

19.07: Prova negativa dell’azzurra Pirovano che chiude con la bellezza di 1″76 di ritardo, frutto di tanti errori

19.06: Indietro di 25 centesimi l’azzurra all’intermedio

19.05: Tilley chiude la sua prova con un tempo complessivo di 1’40″20. ora tocca all’azzurra Pirovano

19.02: Si rialza la norvegese Tviberg ma sicuramente sta provando dolore, speriamo che non si tratti nulla di grave. Al cancelletto c’è la britannica Tilley

19.01: La norvegese non si rialza e il timore che si sia infortunata in modo serio c’è

19.00. Subito fuori la norvegese Tviberg che va in rotazione e rischia di farsi male

18.57: Questa la classifica della prima manche:

1 BASSINO Marta ITA 49.05
2 VLHOVA Petra SVK 49.28 +0.23
3 GISIN Michelle SUI 49.34 +0.29
4 WORLEY Tessa FRA 49.40 +0.35
5 SHIFFRIN Mikaela USA 49.46 +0.41
6 REBENSBURG Viktoria GER 49.50 +0.45
7 BRIGNONE Federica ITA 49.64 +0.59
8 HOLDENER Wendy SUI 49.69 +0.64
9 HROVAT Meta SLO 49.75 +0.70
10 BREM Eva-Maria AUT 49.87 +0.82

18.54: Le altre azzurre: Marsaglia col 12, Goggia con il numero 17, Brignone con il 25 e Bassino con il 31 visto che sono 31 le partenti nella seconda manche

18.52: Sarà la norvegese Tviberg la prima a prendere il via nella seconda manche. La prima delle italiane sarà Pirovano con il numero 3

18.46: Manche brevissima, la prima, in cui Bassino ha fatto la differenza nella rima parte ma attenzione perchè nella seconda manche ci saranno Sfiffrin e Vlhova in attacco e si spera anche Brignone che non è andata benissimo nella prima parte di gara

18.43: Ci sono ben cinque Azzurre qualificate per la seconda manche, Brignone, Goggia, Marsiglia e Pirovano

18.40: Buonasera agli appassionati di sci alpino. C’è un’azzurra in testa alla classifica della prima manche, è Marta Bassino

LA CRONACA DELLA PRIMA MANCHE

IL VIDEO DELLA MANCHE DI MARTA BASSINO

17.07: Appuntamento alle 19 per una imperdibile seconda manche

17.07: Questa la classifica alla fine della prima manche:

1 BASSINO Marta ITA 49.05
2 VLHOVA Petra SVK 49.28 +0.23
3 GISIN Michelle SUI 49.34 +0.29
4 WORLEY Tessa FRA 49.40 +0.35
5 SHIFFRIN Mikaela USA 49.46 +0.41
6 REBENSBURG Viktoria GER 49.50 +0.45
7 BRIGNONE Federica ITA 49.64 +0.59
8 HOLDENER Wendy SUI 49.69 +0.64
9 HROVAT Meta SLO 49.75 +0.70
10 BREM Eva-Maria AUT 49.87 +0.82

17.04: Pirovano è qualificata! L’azzurra è 28ma quando mancano solo due discese

17.02: E’ 28ma Laura Pirovano che può qualificarsi per la seconda manche!

17.00: E’ QUINDICESIMA SOFIA GOGGIA! L’azzurra, nonostante qualche errore, riesce a disputare una grande prima manche e conclude con un ritardo di 1″34

17.00: 42 centesimi di ritardo all’intermedio per Goggia

16.59: Fuori dalla seconda manche anche l’azzurra Pichler che sbaglia nella parte finale ed è fuori. Ora Goggia

16.58: Ora Pichler e poi Goggia

16.56: Tanti errori per l’azzurra Midali che perde prgoressivamente e chiude con un ritardo di 2″93: 37ma ed è fuori dalla seconda manche

16.54: Exploit della svedese Alphand che chiude a 1″55 da Bassino e conquista la sedicesima posizione, spingendo Marsaglia al 19mo posto. Tra poco le azzurre

16.46: Curtoni non disputerà la seconda manche. Eliminata

16.42: Bucik si inserisce al 20mo posto, Schmotz è 22ma: Curtoni 30ma

16.39: La statunitense O’Brien si inserisce al 22mo posto e spinge in 27ma piazza Curtoni, a forte rischio per la seconda manche

16.36: Seguiiremo in diretta anche le quattro discese delle azzurre che devono ancora scendere

16.34: L’azzurra Marsaglia limita i danni nel finale ed è 18ma a 1″65 dalla vetta. Prova positiva della atleta italiana che chiude il secondo gruppo di merito

16.33: All’intermedio Marsaglia ha 20 centesimi di ritardo. Bene

16.32: Tante sbavature della austriaca Grietsch che chiude 27ma a 3″10 dalla testa, un’enormità

16.31: Errore nella parte centrale di Irene Curtoni che chiude a 2″25 dalla vetta

16.30: Buona prova della francese Direz che chiude a 1″55 da Bassino. Ora Curtoni

16.29: E’ 20ma la norvegese Tviberg che chiude a 2″19 da Bassino

16.27: La norvegese Haver-Loeseth, reduce da infortunio, conclude la sua prova a 2″38 ed è 23ma

16.25: La canadese Gagnon subisce un ritardo di 2″07 ed è 19ma

16.24: Ellenberger chiude al 17mo posto a 1″87 dalla testa

16.21: La svizzera Gut è sedicesima a 1″61 da Bassino. Non si risolleva l’elvetica

16.19: La slovena Robnik si inserisce al 15mo posto a 1″51 dalla testa

16.18: Buona prima parte di gara per la francese Frasse Sombet che limita i danni nel finale ed è undicesima a 97 centesimi dall’azzurra

16.17: L’austriaca Truppe, dopo una buona prima parte di gara, perde terreno nel finale e chiude a 1″24 da Bassino

16.15: La rientrante austriaca Veith perde tanto nel muro e chiude 16ma a 2″27 dalla testa della classifica

16.14: E’ soltanto 13ma la norvegese Lysdahl con 2″04 di ritardo

16.12: La svizzera Gisin disputa una grandissima manche e si inserisce al terzo posto con 29 centesimi di ritardo

16.11: Gisin in partenza

16.09: Esce di scena la neozelandese Robinson, si spera che non si sia fatta nuovamente male al ginocchio

16.09: Robionson ha 33 centesimi di ritardo all’intermedio

16.08: Nella parte centrale Holtmann sbaglia tanto, recupera nel finale e chiude undicesima a 1″11 da Bassino

16.07: Bene Holtmann al primo intermedio: 21 centesimi di ritardo

16.06: La svedese Hector nonostante le grida ad ogni curva, chiude undicesima a 2″24 da Bassino

16.04: La slovena Hrovat limita i danni nel finale dopo una brutta prima parte di gara ed è ottava a 70 centesimi dall’azzurra

16.03: Ottavo posto provvisorio per l’austriaca Brem che chiude a 82 centesimi da Bassino

16.02: Ottavo posto per la norvegese Stjernesund che chiude a 1″03 da Bassino. Ora Brem

16.00: Tanti errori per Liensberger che è ultima a 2″24 da Bassino

16.00: Sei decimi di ritardo all’intermedio

15.59: L’austriaca Liensberger è al cancelletto di partenza

15.57:  Gara fermata per sistemare la pista

15.55: Esce di scena nella parte alta l’austriaca Haaser

15.54: Grande seconda parte di manche della slovacca Vlhova che si inserisce al secondo posto a 24 centesimi da Bassino

15.54: All’intermedio Vlhova ha 36 centesimi di ritardo

15.53: SPETTACOLARE MANCHE DI MARTA BASSINO!!! E’ prima con 35 centesimi di vantaggio che in questa pista cortissima sono veramente tanti!

15.52: Bassino all’intermedio ha 8 centesimi di vantaggio

15.51: Buon finale per Federica Brignone che è quarta a 24 centesimi da Worley. Sono tutte vicinissime. Ora Bassino

15.51: Al primo intermedio 27 centesimi di ritardo per l’azzurra

15.50: Prima parte di gara ottima per la francese Worley che prede tanto nel finale ma è comunque prima con 6 centesimi di vantaggio. Tocca a Federica Brignone

15.49: Bella seconda parte di gara di Shiffrin che riesce a chiudere con 4 centesimi di vantaggio. E’ prima. Ora Worley

15.48: 21 centesimi di ritardo per Shiffrin al primo intermedio

15.47: La svizzera Holdener fa peggio di Rebensburg ed è seconda a 19 centesimi dalla tedesca. Ora Shiffrin

15.46: Qualche piccola sbavatura per la tedesca Rebensburg che chiude in 49″50. Ora la svizzera Holdener

15.45: Partita Rebensburg

15.42: Partenza abbassata di 70 metri circa, sei le porte tolte dal tracciato

15.41: Queste le altre atlete che partono nel primissimo gruppo: Rebensburg 1, Holdener 2, Shiffrin 3, Worley 4, Vlhova 7, Robinson partirà con il 15

15.35: Questi i pettorali delle azzurre: Brignone 5, Bassino 6, Curtoni 28, Marsaglia 30, Midali 50, Pichler 53, Goggia 54, Pirovano 56

15.31: Sono otto le atlete azzurre al via nel gigante di Killington e ancora una volta l’Italia in questa specialità si affida a Federica Brignone

15.28: C’è forte vento a Killington e dunque la partenza sarà abbassata e ci attenmde uno slalom gigante sprint

15.25: Buon pomeriggio agli appassionati di sci alpino. Tra poco la diretta del secondo gigante di stagione in programma a Killington negli Stati Uniti

I pettorali di partenzaLe parole di Federica Brignone – Programma e tv Killington – I precedenti delle azzurre a Killington

CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE DELLA DISCESA MASCHILE DI LAKE LOUISE DALLE 20.15

Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE del gigante di Killington, Vermont (Stati Uniti) valevole per la Coppa del Mondo di sci alpino femminile 2019-2020. Sulla pista posizionata nella costa orientale degli States vedremo all’opera le atlete nella terza prova stagionale, la seconda proprio in gigante.

Nell’esordio assoluto di Soelden, il successo andò a sorpresa alla giovanissima neozelandese Alice Robinson, che ebbe la meglio di Mikaela Shiffrin e della francese Tessa Worley. La vincitrice sul ghiacciaio del Rettenbach ha recuperato in extremis per la gara odierna, ma sarà comunque la padrona di casa per eccellenza, la dominatrice delle ultime edizioni della Coppa del Mondo a partire con i galloni di favorita sulla pista denominata Superstar.

Le rivali, tuttavia, non mancheranno, iniziando proprio da Tessa Worley, senza dimenticare la slovacca Petra Vlhova, smaniosa di una rivincita dopo la caduta in slalom di Levi, quindi la tedesca Viktoria Rebensburg oppure la nutrita pattuglia austriaca. Non vanno assolutamente dimenticate le nostre rappresentanti. Federica Brignone, per esempio, vuole puntare in alto sulla pista dove centrò un bellissimo successo nella scorsa annata. Assieme alla valdostana cercheranno di emergere Marta Bassino (quarta nel 2016) e Sofia Goggia (terza nel 2016), mentre saranno al cancelletto di partenza anche Irene Curtoni, Francesca Marsaglia, Roberta Midali, Karoline Pichler e Laura Pirovano.

Il gigante di Killington prenderà il via alle ore 15.45 italiane (le 9.45 del Vermont) mentre la seconda manche si disputerà alle ore 19.00 (le 13.00 locali). OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE scritta  delle due discese, per non perdere nemmeno un istante dello spettacolo della Coppa del Mondo di sci alpino.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top