Seguici su

Scherma

Scherma, Coppa del Mondo Tauber 2019: terzo posto per Erica Cipressa, vince ancora Inna Deriglazova

Pubblicato

il

Erica Cipressa chiude al terzo posto la tappa di Tauber della Coppa del Mondo di fioretto femminile. Sulle padane tedesche la giovane azzurra si è resa protagonista di un’ottima gara, ma in semifinale si è dovuta arrendere alla russa Inna Deriglazova, che si è imposta 15-11 al termine di un assalto molto equilibrato per due terzi. La campionessa olimpica in carica ha poi battuto in finale la connazionale Anastasia Ivanova per 13-7, ottenendo così la terza vittoria consecutiva, mentre il podio è stato completato dalla francese Ysaora Thibus. Per la 23enne veneta questo risultato vale comunque tanto, visto che si tratta del secondo podio in carriera nel circuito, dopo il secondo posto ottenuto ad Algeri nel febbraio del 2018.Il cammino di Cipressa si era aperto ieri con le fasi di qualificazioni, mentre oggi ha esordito vincendo il derby azzurro con Martina Favaretto per 15-14. L’atleta delle Fiamme Oro ha poi sconfitto 15-9 la tedesca Leonie Ebert e 15-7 l’ungherese Fanny Kreiss. Ai quarti di finale Cipressa si è trovata di fronte un’altra compagna di squadra, Arianna Errigo, che è riuscita a superare brillantemente per 15-10, garantendosi così un posto sul podio. Dal canto suo l’atleta di Muggiò, tornata a concentrarsi almeno per il momento solo sulla pedana, chiude con un positivo quinto posto in classifica. Errigo in precedenza aveva superato 15-3 l’atleta di Hong Kong Sophia Wu, poi 15-14 l’israeliana Nicole Pustilnik e 15-7 la colombiana Saskia Loretta Van Erven Garcia.

Per quanto riguarda le altre azzurre in gara, vengono eliminate agli ottavi Elisa Di Francisca e Martina Batini, sconfitte rispettivamente 15-9 dalla cinese Chen Qingyuan e 15-13 dalla francese Ysaora Thibus. Camilla Mancini si era fermata ai sedicesimi, superata 15-8 dalla russa Adelina Zagidullina, mentre al primo turno erano uscite di scena Alice Volpi, battuta 15-13 dalla romena Malina Calugareanu, Beatrice Monaco, sconfitta 15-9 dalla francese Constance Catarzi, Martina Sinigalia fermata 12-11 dalla transalpina Anita Blaze, e Francesca Palumbo, che aveva perso 15-8 il derby con Batini.

 

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

 

alessandro.farina@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Bizzi Federscherma

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online