LIVE F1, GP Australia 2019 in DIRETTA: Hamilton impressionante, Ferrari staccata


CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE DELLE QUALIFICHE DEL GP D’AUSTRALIA DALLE ORE 7.00 (SABATO 16 MARZO)

Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE delle prove libere 2 del GP d’Australia 2019, prima tappa del Mondiale F1. A Melbourne incomincia ufficialmente la stagione, si ritorna in pista a poche ore di distanze dalle prove libere 1 in cui i piloti hanno avuto a disposizione 90 minuti per collaudare le proprie monoposto e per trovare il feeling giusto con l’Albert Park. Ora un’altra ora e mezza in pista per perfezionare la messa a punto e per cercare il giusto assetto in vista delle qualifiche e della gara, capiremo davvero quali sono i reali potenziali e chi sarà il grande favorito per la vittoria.

Sebastian Ferrari vuole ruggire al volante della Ferrari ma un agguerrito Charles Leclerc è desideroso di debuttare al meglio con la Rossa, Lewis Hamilton punta a replicare con la Mercedes per dimostrare che è sempre il grande favorito della vigilia da vero Campione del Mondo ma attenzione anche alle indicazioni che arriveranno dai vari Valtteri Bottas, Max Verstappen, Dani Ricciardo, Kimi Raikkonen. Ne vedremo davvero delle belle e capiremo chi ha il miglior passo gara, chi ha nel manico il giro veloce e chi può puntare al pieno risultato nella terra dei canguri.

OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE delle prove libere 2 del GP d’Australia 2019, prima tappa del Mondiale F1: cronaca in tempo reale, minuto dopo minuto, per non perdersi davvero nulla. Si inizia alle ore 06.00. Buon divertimento a tutti.

Il programma delle libere del GP d’AustraliaLa presentazione del weekend del GP d’AustraliaLe dichiarazioni di VettelLe dichiarazioni di Hamilton

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

CLICCA QUI PER LEGGERE LA CRONACA DELLE PROVE LIBERE 1 DEL GP D’AUSTRALIA 2019

LA CLASSIFICA DELLE FP2

LA CLASSIFICA COMBINATA DELLE PROVE LIBERE DEL VENERDI’

Grazie a tutti per averci seguito. Appuntamento a domani con FP3 e qualifiche.

07.34 Grande passo gara della Mercedes, Hamilton e Bottas strepitosa anche sul giro secco: un secondo più veloci delle prove libere dell’anno scorso. La Ferrari si nasconde anche se nel finale Vettel si è dimostrato efficiente sul passo.

07.33 CLASSIFICA DEI TEMPI FP2 GP AUSTRALIA.

1 Lewis HAMILTON Mercedes 1:22.600
2 Valtteri BOTTAS Mercedes +0.048
3 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing +0.800
4 Pierre GASLY Red Bull Racing +0.842
5 Sebastian VETTEL Ferrari +0.873
6 Kimi RÄIKKÖNEN Alfa Romeo Racing +0.972
7 Nico HULKENBERG Renault +0.974
8 Daniel RICCIARDO Renault +1.044
9 Charles LECLERC Ferrari +1.154
10 Romain GROSJEAN Haas F1 Team +1.214
11 Daniil KVYAT Toro Rosso +1.333
12 Kevin MAGNUSSEN Haas F1 Team +1.388
13 Lance STROLL Racing Point +1.411
14 Carlos SAINZ McLaren +1.533
15 Antonio GIOVINAZZI Alfa Romeo Racing +1.693
16 Sergio PEREZ Racing Point +1.801
17 Alexander ALBON Toro Rosso +2.075
18 Lando NORRIS McLaren +2.133
19 George RUSSELL Williams +3.853
20 Robert KUBICA Williams +4.055

07.31 Botta e risposta tra Hamilton e Bottas: 1:27.2 per il pilota Mercedes, 1:27.3 per l’uomo Ferrari. La Rossa piazza la stoccata proprio al termine della FP2.

07.30 BANDIERA A SCACCHI. Termina la FP2 del GP Australia, ma proprio nel finale si ferma Gasly che si lamenta di un calo di potenza.

07.29 LAMPO DI VETTEEEEEEEEEEEEEL! 1:27.4, finalmente la Ferrari dà uno squillo sul passo gara in chiusura di sessione.

07.28 Pazzesco 1:27.3 di Hamilton, passo gara da fenomeno.

07.27 ATTENZIONE! Charles Leclerc fermo a bordo pista. Il ferrarista si è girato ed è finito nel prato. Errore di guida del monegasco, che testacoda.

07.25 Ultimi cinque minuti.

07.24 Leclerc si lamenta di qualche problema quando si va su di marcia, difficoltà al cambio per la Ferrari? L’ingegnere consiglia al monegasco di cambiare dei parametri.

07.22 Vettel è costante su 1:28.7 sulla gomma soft.

07.20 Leclerc passa in 1:29.0 con gomma dura, un tempo interessante per il monegasco ma Hamilton stampa un super 1:28.3. Mercedes strepitosa sul passo gara e sul giro secco nella FP2, Ferrari molto coperta.

07.17 Hamilton e Bottas martellano su 1:28.7 su gomma soft, anche Vettel è in pista con gomma rossa ma è un secondo sopra. 1:29.8 per Leclerc con gomma dura.

07.16 Max Verstappen on board, entriamo nell’ultimo quarto d’ora della FP2.

07.15 Max Verstappen sale in terza posizione a 0.800 da Hamilton. Vettel scivola in quinta posizione alle spalle delle due Mercedes e delle due Red Bull.

07.14 C’è un secondo abbondante tra Mercedes e Ferrari sul passo. Verstappen invece si lancia per la simulazione qualifica.

07.12 Bottas convince invece e stampa un super 1:28.2 sul passo. Il distacco tra Mercedes e Ferrari è importante ma quasi sicuramente c’è della pretattica.

07.10 Dopo un interessante avvio, Vettel sta girando su tempi relativamente alti: ultimi passaggi su 1:29.6.

07.08 La Ferrari oggi ha letteralmente abbandonato il lavoro sul time-attack, a Maranello non hanno voluto concentrarsi sul giro secco. Si andrà avanti così fino al termine della FP2, Leclerc torna in pista con gomma dura.

07.06 Il passo di Ferrari e Mercedes è praticamente identico: 1:28.4 per Vettel e le Frecce d’Argento, Leclerc è rientrato ai box.

07.04 Tornano in pista anche le Mercedes.

07.02 I piloti sono nel bel mezzo della simulazione passo gara.

07.00 CLASSIFICA DEI TEMPI DOPO UN’ORA. Entriamo negli ultimi trenta minuti della FP2

1 Lewis HAMILTON Mercedes 1:22.600
2 Valtteri BOTTAS Mercedes +0.048
3 Pierre GASLY Red Bull Racing +0.842
4 Sebastian VETTEL Ferrari +0.873
5 Kimi RÄIKKÖNEN Alfa Romeo Racing +0.972
6 Nico HULKENBERG Renault +0.974
7 Daniel RICCIARDO Renault +1.044
8 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing +1.141
9 Charles LECLERC Ferrari +1.154
10 Romain GROSJEAN Haas F1 Team +1.214
11 Daniil KVYAT Toro Rosso +1.333
12 Kevin MAGNUSSEN Haas F1 Team +1.388
13 Lance STROLL Racing Point +1.411
14 Carlos SAINZ McLaren +1.533
15 Antonio GIOVINAZZI Alfa Romeo Racing +1.693
16 Sergio PEREZ Racing Point +1.801
17 Alexander ALBON Toro Rosso +2.075
18 Lando NORRIS McLaren +2.133
19 George RUSSELL Williams +3.853
20 Robert KUBICA Williams +4.055

07.00 Altra simulazione di start per le Rosse, Vettel sembra essere perfetto nel fondamentale mentre Leclerc soffre un po’.

06.58 Simulazione di partenza per le due Ferrari che tornano in pista. Ora vedremo cosa sapranno fare Vettel e Leclerc.

06.56 Kimi Raikkonen è nel pieno del suo long run, Stroll si è appena lanciato. Per il resto sono tutti fermi ai box.

06.54 Il crono di Hamilton è spaventoso, addirittura 1.3 secondi più veloce rispetto a quello delle FP2 della passata stagione.

06.52 Al momento c’è poca attività in pista, sta girando solo Raikkonen.

06.50 Il distacco di Vettel dalla prima piazza è di 0.873, il tedesco è quarto. Charles Leclerc un po’ sottotono, nono a 1.154. Le due Ferrari sembra che stiano svolgendo un lavoro differenziato rispetto a quello delle Mercedes.

06.48 Tutta la gioia della Mercedes per le prestazioni realizzate.

06.46 Lewis Hamilton riscrive subito la classifica! 1:22.600, miglior tempo con 48 millesimi meglio di Bottas. Il ruggito del britannico, la Mercedes vola anche con le gomme morbide mentre la Ferrari continua a nascondersi.

06.45 Siamo a metà delle prove libere 2, questa la classifica quando mancano 45 minuti al termine.

1 Valtteri BOTTAS Mercedes 1:22.648
2 Lewis HAMILTON Mercedes +0.500
3 Pierre GASLY Red Bull Racing +0.794
4 Sebastian VETTEL Ferrari +0.825
5 Kimi RÄIKKÖNEN Alfa Romeo Racing +0.924
6 Nico HULKENBERG Renault +0.926
7 Daniel RICCIARDO Renault +0.996
8 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing +1.093
9 Charles LECLERC Ferrari +1.106
10 Romain GROSJEAN Haas F1 Team +1.166
11 Daniil KVYAT Toro Rosso +1.285
12 Kevin MAGNUSSEN Haas F1 Team +1.340
13 Lance STROLL Racing Point +1.363
14 Antonio GIOVINAZZI Alfa Romeo Racing +1.645
15 Sergio PEREZ Racing Point +1.753
16 Alexander ALBON Toro Rosso +2.027
17 Lando NORRIS McLaren +2.929
18 Carlos SAINZ McLaren +3.164
19 George RUSSELL Williams +3.805
20 Robert KUBICA Williams +4.007

06.44 Lewis Hamilton alza il piede dopo il primo intermedio, si rilancerà.

06.43 Valtteri Bottas firma il miglior tempo, 1:22.648 per il finlandese. A breve arriverà la replica di Hamilton.

06.42 Tornano in pista anche le due Mercedes con la gomma più morbida.

06.40 La Ferrari sta adottando un programma di lavoro diverso, il ritardo dalla Hamilton non si può spiegare altrimenti. Le Rosse testano il carico di carburante ma ovviamente tutto è avvolto nel mistero.

06.39 Hamilton per il momento ha zittito tutti con gomma media, Ferrari un po’ attardata.

06.38 Sebastian Vettel si porta in quarta piazza a 0.325 da Hamilton, anche il tedesco con le gomme soft. Raikkonen è subito alle sue spalle di un decimo.

06.37 Prima tornata sottotono per Charles Leclerc che forse ha montato più carburante del previsto: è sesto a 0.606 da Hamilton che aveva usato la media. In pista anche Vettel.

06.35 LECLERC TORNA IN PISTA. Gomma soft per il ferrarista.

06.33 La classifica dei tempi dopo i primi 30 minuti della FP2.

1 Lewis HAMILTON Mercedes 1:23.148
2 Valtteri BOTTAS Mercedes +0.291
3 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing +0.593
4 Romain GROSJEAN Haas F1 Team +0.666
5 Antonio GIOVINAZZI Alfa Romeo Racing +1.145
6 Kevin MAGNUSSEN Haas F1 Team +1.261
7 Daniil KVYAT Toro Rosso +1.431
8 Pierre GASLY Red Bull Racing +1.587
9 Alexander ALBON Toro Rosso +1.805
10 Nico HULKENBERG Renault +1.923
11 Kimi RÄIKKÖNEN Alfa Romeo Racing +1.999
12 Daniel RICCIARDO Renault +2.072
13 Lance STROLL Racing Point +2.192
14 Sergio PEREZ Racing Point +2.194
15 Charles LECLERC Ferrari +2.347
16 Lando NORRIS McLaren +2.429
17 Carlos SAINZ McLaren +2.664
18 Sebastian VETTEL Ferrari +2.756
19 George RUSSELL Williams +4.570
20 Robert KUBICA Williams +5.231

06.31 Al momento stanno girando soltanto Verstappen e Ricciardo.

06.29 Le due Ferrari rimangono ai box in questo frangente.

06.28 Chi ha dei problemi è invece Dani RIcciardo che fatica con la Renault.

06.27 Max Verstappen risponde! Il pilota della Red Bull monta gomma media ed è terzo a 0.598 da Hamilton nonostante qualche piccola sbavatura.

06.26 Lewis Hamilton abbassa ancora il tempo! 1:23.148, sempre su gomma media. Il Campione del Mondo è scatenato, siamo sui livelli della FP1 quando però aveva piazzato la zampata sulle morbide.

06.24 Le Ferrari per il momento sono nelle retrovie: Leclerc 13esimo a 2.289, Vettel 16esimo a 2.698. Le Rosse hanno però girato con gomme dure e ora sono ferme ai box, tra poco dovrebbe arrivare la replica.

06.22 Ulteriore miglioramento delle Mercedes. Hamilton piazza 1:23.206, 233 millesimi meglio di Bottas: sono primo e secondo. Ferrari sempre ai box.

06.20 Anche Charles Leclerc rientra ai box, ha girato su gomme dure. La Ferrari per il momento ha simulato il passo gara, ora bisognerà entrare in modalità time attack per rispondere alle Mercedes.

06.20 MIGLIOR TEMPO DI LEWIS HAMILTON! Il britannico stampa un super 1:23.583, 297 millesimi meglio di Valtteri Bottas che è terzo. Subito ruggito delle Frecce d’Argento che girano su gomme medie.

06.18 Sebastian Vettel rientra ai box. Nel frattempo entrano in pista le Mercedes.

06.16 Miglior tempo di Max Verstappen con gomma media: 1:24.324 per l’olandese, 85 millesimi meglio di Magnussen.

06.14 Lungo di Sebastian Vettel in curva 1, rientra in pista senza particolari problemi.

06.13 Kimi Raikkonen finisce sul prato.

06.12 Arriva il tempone di Kevin Magnussen con la Haas, vola al comando col crono di 1:24.409.

06.11 Il tedesco della Ferrari si ferma a 0.920 da Gasly, sette decimi meglio del compagno di squadra Leclerc.

06.10 SEBASTIAN VETTEL IN PISTA. Gomma dura anche per lui.

06.09 Gasly si porta al comando in 1:25.401, 0.228 di vantaggio su Perez.

06.08 In pista anche Pierre Gasly, vedremo come si comporterà la seconda guida della Toro Rosso.

06.07 Secondo tempo per Leclerc che chiude in 1:26.655, è andato largo in una curva.

06.05 Il monegasco della Ferrari ha montato gomma dura.

06.04 CHARLES LECLERC IN PISTA.

06.03 Grosjean termina la prima tornata col tempo di 1:25.634.

06.03 Tutti i big rimangono ai box, attenzione perché si è alzato un lieve vento che potrebbe disturbare i piloti.

06.01 Grosjean è il primo a scendere in pista.

06.00 SEMAFORO VERDE. Iniziano le prove libere 2 del GP d’Australia.

05.57 Ricordiamo le tre mescole di gomma che saranno a disposizione dei piloti per questo fine settimana.

05.55 C’è grande attenzione per il padrone di casa Dani Ricciardo, alla sua prima uscita con la Renault. Ha faticato nelle prove libere 1, vedremo come risponderà nella sessione che incomincerà tra cinque minuti.

05.53 Questo è il primo weekend dal 1997 senza Charlie Whiting, il direttore di gara scomparso ieri all’improvviso.

05.51 Ricordiamo la classifica dopo la FP1.

05.49 Nelle FP1 ha brillato anche Max Verstappen, qualche difficoltà invece per Valtteri Bottas: vedremo come si comporteranno l’olandese della Red Bull e il finlandese della Mercedes nella sessione che sta per incominciare. Bottas ha commesso anche un errore importante.

05.47 Splende il sole all’Albert Park di Melbourne, ricordiamo che sono avanti dieci ore rispetto all’Italia.

05.45 Quindici minuti all’inizio delle FP2.

05.43 La stagione è dunque ripartita con il Campione del Mondo davanti a tutti subito tallonato dalla Rossa: sarà il copione che vedremo per tutto l’anno?

05.41 Lewis Hamilton ha realizzato il miglior tempo nelle prove libere 1 braccato dalle Ferrari di Sebastian Vettel e Charles Leclerc.

05.39 I piloti avranno a disposizione 90 minuti per trovare la giusta messa a punto e per migliorare il feeling con la vettura sul tracciato nella terra dei canguri.

05.37 Si corre all’Albert Park di Melbourne, semaforo vedere alle ore 06.00.

05.35 Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE delle prove libere 2 del GP d’Australia 2019, prima tappa del Mondiale F1.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

FOTOCATTAGNI

Lascia un commento

scroll to top