LIVE Nuoto, Europei 2018 in DIRETTA: Quadarella imperatrice del mezzofondo! Fantastica Zofkova di BRONZO! Pellegrini e Scozzoli in finale


CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE DEGLI EUROPEI DI NUOTO DI OGGI (MERCOLEDI’ 8 AGOSTO)

CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE GENERALE DEGLI EUROPEAN CHAMPIONSHIPS DI OGGI (7 AGOSTO)

Buongiorno, bentrovati alla DIRETTA LIVE della quinta giornata di gare del nuoto agli Europei 2018 a Glasgow (Gran Bretagna). L’Italia vorrà essere ancora una volta protagonista e nelle finali in programma oggi c’è grande attesa per Simona Quadarella che, dopo aver trionfato negli 800 stile libero, punta al bis nei 1500 stile libero, avendo messo in mostra un’ottima condizione.

Fari puntati per il ritorno in vasca di Gregorio Paltrinieri, reduce dal bronzo iridato dei 1500 sl, non essendo al top della forma per via di un virus che lo ha debilitato. Nelle 16 vasche cercherà di rifarsi anche se si ritroverà gli stessi avversari dell’atto conclusivo di due giorni fa e non sarà certo una cosa facile per lui. Tra gli atleti di spicco anche Federica Pellegrini, impegnata nelle batterie dei 100 stile libero femminile. Da non dimenticare anche Ilaria Cusinato nelle batterie dei 200 misti, Fabio Scozzoli in quelle dei 50 rana e nelle finali odierne Margherita Panziera, Carlotta Zofkova nei 100 dorso femminili e Filippo Megli e Andrea Vergani nei 200 stile libero e nei 50 farfalla.

OASport vi propone la DIRETTA LIVE della quinta giornata di gare del nuoto agli Europei 2018 a Glasgow: cronaca in tempo reale ed aggiornamenti costanti. Si comincia alle ore 10.00. Buon divertimento!

IL PROGRAMMA GLI AZZURRI IN GARAIL BORSINO ED I FAVORITI DI GIORNATA  MEDAGLIERE





CLICCA IL TASTO F5 DA DESKTOP O FAI REFRESH SUI TUOI DISPOSITIVI MOBILE PER AGGIORNARE LA PAGINA 

Chiudiamo qui il nostro live e grazie per averci seguito in una giornata che ha regalato l’oro di Simona Quadarella e il bronzo di Carlotta Zofkova

18.59: Vince la Gran Bretagna davanti alla Russia e alla Germania

18.50: Ora l’ultima finale di giornata. La 4×200 stile libero femminile, purtroppo senza Italia

18.48: RECORD ITALIANO DI ILARIA CUSINATO! CHE PRESTAZIONE! Seconda nella sua semifinale e terzo tempo totale per Cusinato, che chiude in 2’10”77 ed accede alla finale

18.42: Carlotta Toni è sesta con il tempo di 2’14”87. Praticamente certa l’eliminazione dell’azzurra. Ora tocca ad Ilaria Cusinato

18.41: Adesso le semifinali dei 200 misti femminili. Nella prima Carlotta Toni e nella seconda Ilaria Cusinato

18.36: Vittoria per il britannico Duncan Scott che in corsia 8 sorprende tutta la concorrenza e vince con il tempo di 1’45”34. Secondo posto per il lituano Rapsys (1’46”07) e il russo Dovgalyuk (1’46”15). Quinto Filippo Megli (1’46”60)

18.32: Adesso la finale dei 200 stile libero uomini. In acqua Filippo Megli, che prova a conquistare una medaglia. Servirà una grande prestazione all’azzurro, molto simile a quella vista in staffetta

18.30: La russa Efimova vince i 200 rana donne davanti alla spagnola Vall Montero e alla britannica Renshaw

18.28:  Adesso è il momento della finale dei 200 rana donne: Tutton, Lecluyse, Renshaw, Efimova, Garcia, Pedersen, Vall Montero e Steiger le finaliste.

18.24: 26″23 PER PEATY!!! Record dei campionati per lui che si conferma il favorito numero uno. Secondo crono per Scozzoli in finale nei 50 rana. Nono e primo degli esclusi il nostro Pinzuti.

18.21: GRANDISSIMO SCOZZOLI!! 26″80 il romagnolo in questa prima semifinale dei 50 rana davanti a Siladji e Prigoda. Pinzuti è quarto in 27″32 e deve aspettare l’esito dell’altra semifinale per sapere se sarà in semifinale.

18.17: CLAMOROSO BLUME!!! Tentativo di prova da record del mondo al passaggio dei 50 e poi prova a rientrare lo stesso ma conclude decima nell’overall (54″71). Pellegrini che entra in finale con l’ottavo tempo. Davvero incredibile l’atteggiamento della danese nei 100 stile libero.

18.14: 54″28 per Federica Pellegrini, quarta in questa prima semifinale. 52″67 per la Sjoestroem che ottiene il record dei campionati davanti ad Heemskerk (53″35) e ad Anderson (53″90).

18.11: Adesso è il momento delle semifinali dei 100 stile libero donne: nella prima ci sarà anche Federica Pellegrini con Kost, Apostalon, Sjoestroem, Heemskerk e Wasick

18.10: Bravissimi gli azzurri! Restivo (1’57″80) e Mencarini (1’57″83) ottengono il quarto e il quinto tempo nell’overall. Miglior crono di Rylov in 1’55″50. Li vedremo domani nella finale dei 200 dorso uomini.

18.04: Il russo Tarasevich si impone in 1’57″62 nella prima semifinale dei 200 dorso davanti a Christou ed a Gonzalez. Ora tocca ai nostri Restivo e Mencarini.

18.01: E’ il momento delle semifinali nei 200 dorso: Toumarking, Christou, Telegdy, Tarasevich, Williams, Greenbank, Gonzalez e Lopes la composizione della heat 1.

17.58: BRONZOOOOO!!!!! Zofkova strepitosa in 59″61, nuovo record italiano, nonostante i soliti problemi nei particolari di subacquea e virata. Vince la Fesikova in 59″19 davanti alla Davies (59″36) ed all’azzurra. Bene anche Panziera che chiude quinta in 59″71, migliorando anche lei il suo tempo. Hosszu, campionessa olimpica, fuori dal podio in 59″64.

17.56: E adesso è il momento dei 100 dorso: Burian, Panziera, Zofkova, Fesikova, Hosszu, Nielsen, Davies e Toussaint le finaliste.

17.52: Govorov oro per l’ucraino!!!! 22″48, pazzesco al via! 22″78 per il britannico Proud è argento mentre il russo Kostin (22″97) conquista il bronzo. Il nostro Vergani conclude ottavo in 23″49.

17.50: Ora è il momento della finale dei 50 farfalla uomini: Korstanje, Vergani, Gkolomeev, Govorov, Proud, Wierling, Czerniak, Kostin.

17.49: OROOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! SIMONA QUADARELLA!!!!! 15’51″61 , primato personale per lei. Koehler e Kesely completano il podio. Doppietta per Simona!!!

17.47: Ai 1400 metri 14’49″18 e l’azzurra ha un vantaggio di 5″94!!! UN ASSOLO!!!

17.46: Ai 1300 metri 13’45″60 per l’azzurra con 5″33 sulla Koehler. Ormai il finale è scritto!

17.45: Ai 1200 metri 12’41″73 con 4″68 di vantaggio sulla Koehler. Una passerella verso l’oro!!

17.44: Ai 1100 metri 11’38″01 per Simona con 4″07 sulla tedesca mentre Kesely si avvicina.

17.43: Ai 1000 metri, Quadarella tocca la piastra in 10’34″46 con 3″30 di vantaggio sulla Koehler mentre si avvicina alla teutonica l’unghere Kesely.

17.42: Ai 900 metri, cambio di passo chiaro per la Quadarella che scappa!! 9’30″83 con 2″68 sulla Koehler.

17.41: Agli 800 metri dà uno strattone la Quadarella: 8’27″91 con 1″45 sulla tedesca che fatica a tenere il ritmo.

17.40: Ai 700 metri 7’25″11 con 56 centesimi di vantaggio per l’azzurra che prova a forzare il ritmo nei confronti della Koehler.

17.39: Ai 600 metri 6’21″74 per la Quadarella che ora ha 3 decimi di vantaggio sulla teutonica.

17.38: Ai 500 metri 5’17″68 per la Quadarella con 18 centesimi di vantaggio sulla Koehler.

17.36: Ai 400 metri: 4’13″59 per l’azzurra con 14 centesimi di vantaggio sulla teutonica.

17.35: Ai 300 metri sempre a braccetto le due: 3’09″52 con lo stesso tempo Quadarella e Koehler.

17.34: Ai 200 metri sempre davanti la Quadarella in 2’05″27 con 16 centesimi di vantaggio dell’azzurra sulla tedesca.

17.33. Ai 100 metri Quadarella davanti in 1’01″15 con 13 centesimi di vantaggio, subito in fuga.

17.32: Partite le ragazze dei 1500 stile libero.

17.23: Holub, Oder, Kesely, Quadarella, Koehler, Hassler, Perez Blanco e Rieder le finaliste dei 1500 sl donne.

17.20: Sarà una partenza con il botto per i colori azzurri che vedranno subito Simona Quadarella in azione nella finale dei 1500 sl. La romana, dopo aver vinto l’oro negli 800 sl, punta al bis. Le rivali principali saranno la tedesca Koehler e l’ungherese Kesely.

17.18: Buona sera e bentrovati alla DIRETTA LIVE delle semifinali e delle finali della quinta giornata delle gare di nuoto continentali a Glasgow.

11.52: Era questa l’ultima gara della quinta sessione mattutina degli Europei di Glasgow Si riparte oggi pomeriggio con la sessione dedicata a semifinali e finali.

11.51: Questi i finalisti degli 800 stile libero in programma domani: Romanchuk, Paltrinieri, Mogic, Micka, Joly, Acerenza, Wellbrock, Christiansen

11.48: Wellbrock vince la terza batteria degli 800 e rischia di restare fuori dalla finale perché entra col settimo tempo. Sono due gli azzurri in finale, Acerenza con il sesto tempo e Paltrinieri col secondo

11.44: Ai 400 metri dell’ultima batteria guida Wellbrock, davanti a Christiansen e Johansson

11.38: Roimanchuk piazza l’accelerazione finale e vince 7’49″96, un Paltrinieri sicuramente in ripresa è secondo in 7’50″08, Acerenza crolla nel finale e chiude quinto in 7’52″80. Finale quasi persa dal calabrese

11.36: Ai 600 metri ancora Paltrinieri, Romanchuk, Joly

11.34: Ai 400 Paltrinieri in testa davanti a Romanchuk e Joly

11.32: Ai 200 Acerenza, Druzhinin, Joly, Paltrinieri

11.29: Il croato Mogic vince la prima batteria degli 800 stile libero uomini in 7’51″78, davanti al serbo Celic e al britannico Derbyshire

11.24: In vasca la prima di tre batterie degli 800 stile libero uomini. Ai 400 metri in testa il croato Mogic, davanti al britannico Derbyshire

11.20: Queste le finaliste della 4×200 stile libero donne: Russia, Gbr, Germania, Francia, Spagna, Danimarca, Polonia, Olanda

11.18: La Russia vince la seconda semifinale della 4×200 donne in 7’57″90

11.07: La Gran Bretagna vince la prima semifinale della 4×200 donne in 8’00″78, davanti a Francia e Spagna. Perfino San Marino ha una squadra (quinta) ma l’Italia no…

11.02: Questi i semifinalisti dei 200 dorso uomini: Rylov, Tarasevich, Diener, Williams, Kawecki, Telegdy, Mencarini, Greenbank, Restivo, Christou, Skierka, Gonzalez de Oliveira, Mathieu, Toumarkin, Loncar, Lopes

11.01: Al via la prima delle semifinali della 4×200 stile libero donne. Non c’è l’Italia

10.58: Semifinale conquistata anche per Luca Mencarini che chiude con un ottimo terzo posto in 1’59″09 la seconda semifinale. Vince Rylov e butta fuori dalle semifinali Kolesnikov!

10.54: Quarto posto e semifinale conquistata per Matteo Restivo che chiude in 1’59″21. Vince Tarasevich in 1’57″07 davanti a Kolesnikov

10.51: Il britannico Williams vince la terza batteria in 1’58″62 davanti al polacco Kawecki (1’58″70). Ora Restivo a caccia della semifinale

10.47: Il portoghese Lopes vince la seconda batteria in 2’00″35

10.44: Il turco Oezkul vince la prima batteria dei 200 dorso uomini in 2’05″99

10.41: Queste le semifinaliste dei 200 misti donne: Hosszu, O’Connor, Ugolkova, Wilmott, Cusinato, Lesaffre, Jakabos, Crevar, Andreeva, Zavadova, Efimova, Duhamel, Gorbenko, Gunes, Toni e Horska

10.39: Sarà anche sovrappeso ma Katinka Hosszu si scatena quando ci sono i 200 misti e vince l’ultima batteria in 2’11″09, davanti a Jakabos e Miley. Ottava Carlotta Toni in 2’15″91

10.35: Azzurre lontanissime dalla vincitrice, la britannica O’Connor in 2’11″39. Franceschi è sesta in 2’16″16, Pirovano ottava in 2’18″12

10.32: Secondo posto senza dannarsi troppo l’anima per Ilaria Cusinato nella seconda batteria dei 200 misti. L’azzurra chiude in 2’12″98 alle spalle di Wilmott. Ora Anna Pirovano e Sara Franceschi

10.29: Queste le semifinaliste dei 100 stile donne: Blume, Sjostroem, Bonnet, Heemskerk, Bro, Abderson, Kameneva, Pellegrini, Wattel, Apostalon, Openysheva, Wasick, Murez, Kost, Munoz del Campo, Hopkin. Ferraioli prima delle eliminate

10.28: La svizzera Mamie in 2’19″67 si aggiudica la prima batteria dei 200 misti donne. Ora in vasca Ilaria Cusinato

10.25: In semifinale nei 50 rana uomini Peaty, Scozzoli, Shymanovich, Siladji, Elzermnan, Pinzuti, Prigoda, Stevens, Murdoch, Skagius, Schwingenschloegl, Obrovac, Green, Reithshammer, Kamminga, Karpouzlis

10.23: Il solito Peaty trionfa in 26″50 davanti a Shymanovich e Siladji. Scozzoli e Pinzuti in semifinale con secondo e sesto tempo!

10.22: Grande Fabio Scozzoli che vince la penultima batteria in 27″07 ma grandissimo il giovane Pinzuti, terzo in 27″17, che miglioramento!

10.20: La terz’ultima batteria va a Prigoda in 27″21 davanti a Skagius e Wilby che difficilmente si qualificherà per le semifinali. Ora Scozzoli e Pinzuti nella penultima

10.18: Gran tempo di Ross Murdoch nella terza batteria, vinta con 27″27

10.17: Il polacco Roguski in 28″43 si aggiudica la seconda batteria dei 50 rana

10.16: L’ucraino Strilets vince la prima batteria dei 50 rana in 28″54

10.14: Solo Pellegrini avanza alle semifinali tra le azzurre, tra poco le qualificato. Ora le batterie dei 50 rana uomini

10.12: Sarah Sjostroem vince l’ultima batteria in 53″45 davanti a Bro e Andersson, quinta Ferraioli in 55″24, ottava Letrari, non è partita Ranomi Kromowidjojo

10.10: Federica Pellegrini chiude terza in 54″51 alle spalle di una stratosferica Blume (52″97) e ad Heemskerk (53″96). Ultima Letrari

10.08: Subito un segnale chiaro dalla francese Bonnet, oro nei 200 stile, che vince la quarta batteria in 53″90. Ora Federica Pellegrini

10.06: La greca Drakou si aggiudica la terza batteria in 55″78

10.03: La seconda batteria è vinta dalla svizzera Girardet in 56″04

10.00: La prima batteria dei 100 stile va alla Poghosyan in 59″48

9.58: La prima gara in programma è il 100 stile libero donne con Federica Pellegrini. A bordo vasca le protagoniste della prima di sei batterie

9.56: Entrano in vasca i giufdici

9.50: Torna in vasca anche Ilaria Cusinato, la prima medagliata di Glasgow 2018, che fa scattare il suo percorso nei 200 misti, dove al Settecolli ha ottenuto il record italiano strappandolo ad Alessia Filippi

9.45: E’ il giorno delle star in casa Italia: scendono in vasca Federica Pellegrini nelle batterie e si spera semifinali dei 100 stile, Gregorio Paltrinieri nelle batterie degli 800 e Simona Quadarella nella finale dei 1500 dove è super favorita

9.44: Buongiorno agli appassionati di nuoto. Tutto è pronto a Glasgow, dove scende una fine pioggerellina, per la quintas giornata di gare agli Europei 2018

 

Credit Foto: Laura Vergani

Lascia un commento

scroll to top