LIVE Wimbledon, Finale Djokovic-Anderson in DIRETTA: NOVAK DJOKOVIC CAMPIONE DI WIMBLEDON PER LA QUARTA VOLTA

Buongiorno e bentrovati alla DIRETTA LIVE della Finale del singolare maschile di Wimbledon tra Novak Djokovic e Kevin Anderson. Un match a sorpresa tra due tennisti che nei turni precedenti si sono resi protagonisti di autentiche maratone per il raggiungimento del traguardo finale.

Nole in semifinale, in un match durato “due atti”, ha superato il n.1 del mondo Rafael Nadal in cinque set, piegando la resistenza di un tennista coriaceo come lo spagnolo e bissando la vittoria ottenuta nel 2011 (in finale). Per Anderson la sofferenza fisica è stata ancora più lunga pensando ai match infiniti contro Roger Federer e John Isner che lo hanno visto protagonista. Finalista l’anno scorso agli US Open, il 32enne di Johannesburgh vuol chiudere il cerchio e togliersi l’etichetta di perdente di successo. Dall’altro lato del campo però c’è un tennista che, reduce dai tanti problemi fisici, vuol portarsi a casa il quarto titolo dei Championships.

OASport vi propone la DIRETTA LIVE della Finale del singolare maschile di Wimbledon tra Novak Djokovic e Kevin Anderson: cronaca in tempo reale ed aggiornamenti costanti. Si comincia alle 15.00! Buon divertimento.

IL PROGRAMMALA CRONACA DELLA SEMIFINALE 1LA CRONACA DELLA SEMIFINALE 2

 





 

CLICCA IL TASTO F5 DA DESKTOP O FAI REFRESH SUI TUOI DISPOSITIVI MOBILE PER AGGIORNARE LA PAGINA

17:35 Con l’assegnazione di entrambi i titoli di singolare, ad Angelique Kerber nel tabellone femminile e a Novak Djokovic nel tabellone maschile, si conclude la nostra ultima DIRETTA LIVE relativa al torneo di Wimbledon, edizione 2018. Speriamo che vi siate divertiti lungo queste due settimane. Buon proseguimento di giornata a coloro i quali seguono OASport!

Kevin Anderson è il quinto avversario battuto da Djokovic in una finale Slam: i precedenti sono stati Tsonga, Nadal, Murray, Federer.

Djokovic aggiunge così questo successo a quelli del 2011 contro Nadal, del 2014 e 2015 contro Federer

NOVAK DJOKOVIC VINCE PER LA QUARTA VOLTA IL TORNEO DI WIMBLEDON E PER LA TREDICESIMA VOLTA UNO SLAM. BATTE KEVIN ANDERSON 6-2 6-2 7-6

6-3 Djokovic, annulla il primo set point con uno smash Anderson. Ora il serbo ha altri tre match point, e due può giocarli sul servizio. Gliene può bastare uno.

6-2 Djokovic, QUATTRO MATCH POINT IN FILA. Il serbo approfitta di un dritto in rete di Anderson.

5-2 Djokovic, che perde uno dei due minibreak di vantaggio giocando largo il rovescio. Anderson ha ora due servizi per ritornare vicino.

5-1 Djokovic, servizio vincente del serbo che cambia campo in una situazione di grande vantaggio in questo tie-break

4-1 Djokovic si procura due minibreak di vantaggio, e va ora a servire dopo aver neutralizzato Anderson a rete giocandogli nei piedi

3-1 Djokovic, attacco corto di Anderson col dritto che consente al serbo di passare in lungolinea di dritto con facilità

2-1 Djokovic, che beneficia di un rovescio appena lungo di Anderson. Il sudafricano ha ora due punti da giocare al servizio.

1-1, Djokovic va al servizio e chiude efficacemente col rovescio

1-0 Anderson, che serve la seconda e trova lo schema di servizio e dritto. Il sudafricano ha vinto tutti i quattro tie-break finora giocati tra i due.

6-6 Djokovic serve un ace che sentenzia che si va al tie-break. O si chiude Wimbledon, o Anderson porta tutti al quarto.

Vantaggio Djokovic, Anderson prova ad andare a rete, ma ha mezzo passo di ritardo e viene passato da Djokovic di rovescio

Parità n° 3, con risposta sulla riga di Anderson

Vantaggio Djokovic, che comanda fin dal servizio e si procura la palla del tie-break

Parità n° 2, appena lunga la risposta centrale di Anderson. Annullato il set point.

Vantaggio Anderson, TERZO SET POINT per lui nel game e quinto nel set dopo aver comandato col dritto

40-40 Djokovic annulla anche il secondo set point con lo schema servizio-dritto

30-40 Buona prima di Djokovic, risponde in rete Anderson sul primo set point

15-40 DUE SET POINT ANDERSON, che risponde bene, Djokovic in arretramento manda il dritto largo

15-30 Prima vincente di Djokovic

0-30 Risposta sul nastro di Anderson, Djokovic resta spiazzato, parte, gioca la palla corta, ma Anderson gli piazza la volée bassa in diagonale

0-15 Gran risposta di Anderson che provoca l’errore di dritto in allungo di Djokovic

6-5 Tiene a zero il servizio Anderson, che si assicura perlomeno di andare al tie-break. Djokovic servirà per restare nel set al cambio di campo.

40-0 Controlla bene col servizio e col dritto il sudafricano

30-0 Servizio vincente di Anderson

15-0 Ace di Anderson

5-5 Servizio vincente di Djokovic, che tiene un complesso turno di servizio con tre doppi falli commessi e due set point annullati

Vantaggio Djokovic, con Anderson che prende improvvisamente in mano lo scambio col dritto, ma al momento di colpire verso la sua destra spedisce appena largo

Parità n° 2, Djokovic annulla anche questo set point con lo schema servizio-dritto

Vantaggio Anderson, SET POINT ANDERSON col terzo doppio fallo di Djokovic nel game

40-40 Djokovic annulla il set point in modo un po’ fortunoso tra scivolate varie, alla fine il serbo chiude con una volée di dritto

30-40 SET POINT Anderson, con il secondo doppio fallo del game, terzo del match per Djokovic

30-30 Momento importante, con Anderson che prende il controllo dello scambio con il dritto e vince il punto

30-15 Prima al centro di Djokovic

15-15 Doppio fallo del serbo

15-0 Risposta lunga di Anderson

5-4 Fantastico game vinto da Anderson, che chiude con una stop-volley perfetta!!

40-15 Secondo ace di fila per Anderson

30-15 Ace sulla riga del sudafricano che non molla!

15-15 Quarto doppio fallo di Anderson

15-0 Prima vincente esterna Anderson

4-4 Si salva Djokovic con due ottimi servizi!!

40-40 Anderson sbaglia col rovescio in lunghezza

30-40 Fortunato nastro vincente per Anderson. PALLA BREAK

30-30 Dritto vincente lungolinea di Anderson

30-15 Buona prima esterna per il serbo

15-15 Ace millimetrico di Djokovic

0-15 Super risposta vincente di Anderson col dritto!!

4-3 Gran game vinto da Anderson che manda un bel segnale di forza all’avversario

40-15 Errore col rovescio in spinta di Anderson

40-0 Ace di seconda Anderson!

30-0 Finalmente uno scambio da fondo prolungato vinto dal sudafricano

15-0 Ace centrale Anderson, il quinto del match

3-3 Autoritario turno di battuta per il serbo

40-0 Prova a spingere Anderson ma Nole ribatte colpo su colpo

30-0 STRAORDINARIO PASSANTE DI ROVESCIO per DJOKOVIC

3-2 Anderson resiste agli assalti di Djokovic e mantiene il servizio

40-30 Bruttissimo errore sotto rete per il sudafricano

30-15 Ace esterno sulla riga per Anderson

15-15 Il sudafricano comanda grazie al servizio

0-15 Anderson sbaglia un comodo dritto d’attacco

2-2 Djokovic vince il quarto game a zero

30-0 Nessun problema per Nole nei suoi turni di servizio

15-0 Il serbo comanda col dritto e Anderson non resiste da fondo

2-1 Anderson chiude il game al servizio dopo un lungo scambio in cui ha messo sotto pressione Djokovic

40-15 Djokovic impreciso col rovescio lungolinea

30-15 Anderson reagisce con due prime potentissime

0-15 Brutto errore del sudafricano in uscita dal servizio

1-1 Djokovic chiude il game col servizio vincente

30-0 Anderson sbaglia a rete una voleè non impossibile

1-0 Ottimo turno di battuta per Anderson

30-15 Comanda col dritto il sudafricano, Nole non controlla il recupero

15-15 Doppio fallo Anderson

Djokovic è ad un solo set dalla vittoria di Wimbledon 2018

6-2 Djokovic vince il secondo set e si porta sul 2-0!!

Vantaggio Djokovic Set point per il serbo

40-40 Djokovic annulla il break point con un gran pressing da fondo

30-40 PRIMA PALLA BREAK ANDERSON

30-30 Con le spalle al muro Anderson sprigiona un gran dritto vincente

30-15 Bel punto del sudafricano che chiude con una buona voleè di dritto

30-0 Niente da fare per Anderson, mai entrato in questa finale

Djokovic si appresta a servire per vincere il secondo set

5-2 Anderson tiene il servizio a quindici grazie a quattro ottime prime palle

40-0 Scorre via rapidamente il turno di battuta di Anderson

30-0 Ottima seconda di Anderson, Nole non controlla il dritto

5-1 Djokovic tiene il primo turno di servizio complicato del match, anche se non ha annullato nessun break point

40-40 Il serbo sbaglia un comodo rovescio lungolinea

Vantaggio Djokovic che prolunga lo scambio fino a che Anderson non cede col dritto

40-40 Per la prima volta nel match si va ai vantaggi con Nole in battuta

40-15 Fisicamente non c’è partita, appena parte lo scambio il serbo non perde un punto

15-15 Djokovic piega Anderson dopo uno scambio prolungato, il sudafricano affossa il dritto d’attacco in rete

4-1 Doppio break di vantaggio per il serbo che si avvia ormai a portarsi due set a zero

15-40 Doppio fallo gravissimo di Anderson. Due palle break Djokovic

15-30 Anderson deve aggrapparsi al servizio ma non riesce mai a fare male al serbo

3-1 Altro ottimo servizio del serbo che chiude facilmente il secondo turno di battuta del set

40-15 Secondo ace del game per Djokovic

30-15 Buon servizio esterno del serbo

15-15 Ace Djokovic

15.56: Tiene il turno di battuta Anderson ed accorcia le distanze in questo secondo set. Djokovic conduce 2-1 (break) contro il sudafricano.

15.55: Vantaggio Anderson, bravo stavolta il sudafricano a resistere al pressing del serbo, realizzando con il rovescio.

15.54: 40-40, un vero disastro Anderson ora, altro errore di dritto, il terzo consecutivo.

15.53: 40-30, due errori grossolani di Anderson con il dritto che sbaglia completamente l’impatto con la palla.

15.53: 40-0, sbaglia il dritto in avanzamento Nole.

15.52: 30-0, ace e servizio vincente (esterno) per Anderson che prova a reagire.

15.51: 2-0 per Djokovic in questo secondo set, con Anderson che non riesce a trovare la misura dei suoi colpi.

15.50: 40-15, nuova prima di servizio molto convincente di Nole e risposta out di Anderson.

15.50: 30-15, fa fatica negli spostamenti laterali Anderson e al momento Djokovic può gestire tranquillamente il match.

15.50: 15-15, stecca il dritto Anderson sulla prima potente di Djokovic al centro.

15.48: 0-15, primo doppio fallo per Nole.

15.46: BREAK DJOKOVIC!!!! 1-0 per il serbo che coglie la riga nel suo rovescio lungolinea. L’occhio di falco conferma la chiamata del giudice di linea. 1-0 per Nole nel 2° set con break.

15.45: 15-40!!! Due palle break in apertura per Nole, logorando ai fianchi Anderson con la sua regolarità a fondo.

15.45: 15-30, lento nello spostamento al servizio il sudafricano, non in grado di risponde alla risposta profonda di Djokovic.

15.44: 15-15, errore di rovescio incrociato di Anderson.

15.43: 15-0, si riprende con Anderson al servizio che mette a terra una prima molto potente al centro.

15.42: Out il dritto di Anderson e sul 6-2 Djokovic conclude il primo set in proprio favore. Fa il suo ingresso il fisioterapista per il sudafricano che si fa massaggiare al bicipite del braccio destro.

15.41: 40-15, doppio set point per Nole che con un back di rovescio bassissimo costringe all’errore Anderson.

15.40: 30-15, servizio al corpo di Djokovic ed Anderson affossa il suo rovescio in rete.

15.39: 15-15, ottima risposta d’incontro di dritto di Anderson che sorprende il serbo.

15.38: 15-0, ottima prima di servizio ad uscire e con lo smash chiude con facilità Djokovic.

15.37: E con un ace centrale ed una prima consistente Anderson conquista il 2° game del 1° set ma Djokovic, avanti 5-2, potrà servire per aggiudicarsi il parziale.

15.36: 30-15, prima centrale a 217 km/h per Anderson che prova a reagire.

15.35: 15-15, magnifico rovescio incrociato di Djokovic che sorprende l’avversario nettamente.

15.34: 15-0, servizio e dritto ad uscire per Anderson che prova a reagire.

15.33: 5-1 per Djokovic nel primo set che nei suoi turni in battuta ha concesso solo due punti!

15.32: 30-0, ottima giocata di dritto a rete di Djokovic ed altro punto per il serbo.

15.31: 15-0, grande prima centrale di Nole che continua a macinare il suo tennis!

15.30: GRANDE GAME DI DJOKOVIC!!! 4-1 per il serbo nel primo set che con un passante lungolinea di dritto obbliga all’errore a rete Anderson. Doppio break di vantaggio per l’ex n.1 del mondo.

15.28: 15-40! Due palle break per Nole, indotto da un rovescio in back del serbo e dal conseguente errore di Anderson.

15.28: 15-30, seconda sulla riga di Anderson che obbliga all’errore di rovescio Nole.

15.28: 0-30, due errori gravi con il dritto per Anderson, attenzione!

15.26: Bravissimo Djokovic a gestire lo scambio, resistendo bene al dritto di Anderson e concludendo con il rovescio lungolinea. 3-1 per il serbo in questo primo set ed Anderson al servizio.

15.25: 40-15, scappa il rovescio incrociato a Djokovic.

15.24: 40-0, ancora una battuta solida sul dritto di Anderson da parte di Djokovic e tre palle del 3-1.

15.23: 30-0, altro servizio vincente di Djokovic che non dà scampo al sudafricano.

15.22: 15-0, ottima prima esterna di Nole e dritto fuori di Anderson.

15.21: Ed a zero tiene il servizio questa volta il sudafricano ma Djokovic conduce 2-1 con break nel primo set. Nole al servizio.

15.20: 30-0, sbaglia il rovescio bimane Djokovic, cercando un vincente lungolinea.

15.19: 15-0, ottima prima centrale per Anderson che conquista il punto.

15.18: Fa fatica nello scambio da fondo Anderson e 2-0 nel 1° set in favore di Djokovic che tiene il servizio. Il sudafricano in battuta.

15.17: 30-15, largo il dritto lungolinea di Anderson, costretto a forzare il ritmo.

15.17: 15-15, arriva con un pizzico di ritardo a rete Djokovic ed il passante di Anderson va a segno.

15.16: 15-0, affossa in rete il rovescio bimane incrociato Anderson.

15.15: DOPPIO FALLO!!!! Djokovic strappa il servizio ad Anderson. 1-0 avanti il serbo.

15.14: 30-40, break point! Due dritti sbagliati dal sudafricano e prima chance per Djokovic.

15.13: 30-15, grande giocata a rete di Anderson che rende facile un colpo tutt’altro che scontato sul passante di Djokovic.

15.12: 15-15, grande accelerazione di dritto incrociato di Djokovic che sorprende Anderson.

15.10: 15-0, lungo il rovescio lungolinea di Djokovic e primo punto per il sudafricano.

15.09: I due giocatori hanno ultimato la fase di riscaldamento e tra poco inizieranno. Servirà Anderson.

15.06: Fase di riscaldamento per Djokovic e Anderson.

15.04 Una finale particolare nella quale si affronteranno due tennisti over30. Ci si sarebbe aspettati il confronto tra Nadal e Federer e invece il destino ci ha riservato il confronto tra il serbo ed il sudafricano.

15.02: Ci si appresta alla fase di riscaldamento. Apparentemente Anderson sembra essere maggiormente teso rispetto a Nole.

14.59: Gli applausi calorosi dei reali d’Inghilterra e del pubblico accolgono i due finalisti.

14.58: Djokovic e Anderson fanno il loro ingresso in campo.

14.55: Giornata spettacolare a Wimbledon. Il sole troneggia sul Centrale e ora non si aspetta altro che i due giocatori.

14.53: Ci siamo!

14.51: Il piano strategico del match è chiaro: Djokovic sfrutterà la propria regolarità mentre Anderson farà leva sul suo schema servizio-dritto.

14.48: Entrambi hanno messo in mostra grande carattere. Djokovic superando Nadal e Anderson avendo la meglio su Isner entrando nella storia del torneo (semifinale più lunga della storia), hanno già scritto una pagina di storia importante.

14.45: Se guardassimo solo ai precedenti, Djokovic parte coi favori del pronostico: 5-1 e due vittorie sull’erba. Tuttavia, questa è un’altra storia.

14.42: Per Anderson la sofferenza fisica è stata ancora più lunga pensando ai match infiniti contro Roger Federer e John Isner che lo hanno visto protagonista. Finalista l’anno scorso agli US Open, il 32enne di Johannesburgh vuol chiudere il cerchio e togliersi l’etichetta di perdente di successo.

14.38: Nole in semifinale, in un match durato “due atti”, ha superato il n.1 del mondo Rafael Nadal in cinque set, piegando la resistenza di un tennista coriaceo come lo spagnolo e bissando la vittoria ottenuta nel 2011 (in finale).

14.35: Un match a sorpresa tra due tennisti che nei turni precedenti si sono resi protagonisti di autentiche maratone per il raggiungimento del traguardo.

14.30: Buongiorno e bentrovati alla DIRETTA LIVE della Finale di Wimbledon 2018 tra Novak Djokovic e Kevin Anderson.

Foto: Neale Cousland / Shutterstock.com

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Lascia un commento

LIVE Tour de France 2018, Arras-Roubaix in DIRETTA: vince Degenkolb nel festival delle cadute

LIVE Tour de France 2018 in DIRETTA: Degenkolb vince a Roubaix, Vincenzo Nibali non perde nulla