LIVE Giochi del Mediterraneo 2018 in DIRETTA: ITALIA PADRONA! Record di ori nel nuoto, trionfano anche scherma e ginnastica!


Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE dei Giochi del Mediterraneo 2018. Oggi lunedì 25 giugno si preannuncia davvero scoppiettante, lo spettacolo non mancherà a Tarragona (Spagna) dove entrerà nel vivo la competizione multisportiva riservata ai Paesi che si affacciano sul Mare Nostrum. Ci sarà davvero da divertirsi e l’Italia vuole subito fare la voce grossa: da veri Imperatori di questa manifestazione, gli azzurri cercheranno di conquistare immediatamente il maggior numero possibile di medaglie per rimpinguare il nostro storico forziere

L’Italia vuole ricoprirsi d’oro, trascinata da alcuni fuoriclasse come Frank Chamizo, Gregorio Paltrinieri, Fabio Scozzoli, le altre stelle del nuoto: bisogna allungare su Spagna e Francia, dobbiamo continuare a dominare il medagliere.

OASport vi propone la DIRETTA LIVE dei Giochi del Mediterraneo 2018 (lunedì 25 giugno): cronaca in tempo reale, minuto dopo minuto, per non perdersi davvero nulla di nessuno sport. Si inizia alle ore 09.00. Buon divertimento a tutti.

Il programma di oggi –  Tutti gli italiani in gara il 25 giugno – Medagliere





CLICCA IL TASTO F5 DA DESKTOP O FAI REFRESH SUI TUOI DISPOSITIVI MOBILE PER AGGIORNARE LA PAGINA

20.00 Per oggi è tutto, appuntamento al nostro prossimo live, grazie per aver vissuto con noi questa giornata piena di soddisfazioni per i colori azzurri a Tarragona.

19.50 SCHERMA – L’azzurra esce sconfitta dal confronto per 15-9. E’ medaglia d’argento per lei.

19.47 SCHERMA – Rosicchia qualcosa Ciaraglia, ora sotto 10-7.

19.41 GINNASTICA – Lara Mori ha vinto con un totale di 53.200 (13.050 per il corpo libero finale). L’azzurra si lascia alle spalle la francese Louise Vanhille (52.050) e la spagnola Ana Perez (51.450). Quarta piazza per Giada Grisetti, giù dal podio per un solo decimo.

19.40 SCHERMA – Vola Besbes, ora avanti 8-4 su Ciaraglia.

19.39 SCHERMA – Rimonta la turca, che passa a condurre 4-3.

19.38 SCHERMA – Ciaraglia avanti 2-0.

19.35 SCHERMA – Ora la finale della sciabola femminile tra Ciaraglia e Besbes.

19.34 GINNASTICA – Che peccato per Giada Grisetti. Perdere il bronzo per un decimo.

19.32 SCHERMA – OROOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!! OROROROROROROROROROOOOOOOOOOOOOOO!!! VINCIAMO TUTTOOOOOOOOOOOO!!! Roberta Marzani CAMPIONESSA DEL MEDITERRANEO nella spada! Battuta 15-11 la francese Coquin! Ricordiamo anche il bronzo di Nicol Foietta!

19.31 NUOTO – OROOOOOOOOOOOOO!!! Confermato, supremazia schiacciante delle azzurre! Chiudiamo la giornata a 8 ori e 22 complessivi nel nuoto, superato record di Mersin 2013 (20). Peccato per le due squalifiche della 4×100 sl e della 4×100 mista, sarebbero stati altri due ori. Ma possiamo accontentarci…

19.30 LOTTA – Sanfilippo ha perso 10-0 nella finale 3° posto contro il turco Firat nella categoria -67 kg della greco-romana.

19.29 NUOTO – Panziera, Castiglioni, Di Liddo e Ferraioli vincono la 4×100 mista. Aspettiamo ad esultare però…

19.26 SCHERMA – 7-7, tutto da rifare.

19.24 SCHERMA – 7-5 Marzani sulla francese Coquin.

19.21 NUOTO – Pazzesco, l’Italia aveva dominato la staffetta, ma viene squalificata per un cambio anticipato! Ma che senso aveva rischiare così!!! Avevamo stra-vinto! L’oro va così alla Grecia davanti a Serbia e Turchia.

19.20 SCHERMA – 3-3 Marzani in finale.

19.17 GINNASTICA – Solo 11.700 al corpo libero per la spagnola Perez. Giada Grisetti torna in corsa per il bronzo. Se farà un esercizio pulito, Lara Mori sarà oro…

19.14 NUOTO – Si chiude con le due staffette miste. Se l’Italia non sbaglierà i cambi, dovrebbe vincere altri 2 ori…

19.12 SCHERMA – Ciaraglia sfiderà in finale la favorita tunisina Besbes. Servirà un’impresa. A breve invece la finale della spada tra Roberta Marzani e la francese Coquin.

19.09 GINNASTICA – LARA MORI IN TESTAAAAAAAAAAAAAAAAA! La nostra capitana ha fatto il vuoto con una super trave! L’azzurra si trova al comando con 40.150, mezzo punto abbondante di margine sulla spagnola Ana Perez (39.600). Al terzo posto la francese Louise Vanhille e l’egiziana Farah Hussein (39.250). Quinta Giada Grisetti (38.850).

19.07 NUOTO – IMPRESSIONANTEEEEEEEEEE!!! Simona Quadarella è un FENOMENOOOOOOOOOOOOO!!! Ha battuto in volata una fuoriclasse come Mireia Belmonte Garcia, STRATOSFERICA! 4’05″68 per l’azzurra, 19 centesimi meglio dell’iberica! E’ un tempo da finale Mondiale. Quarta Linda Caponi. L’Italia è da RECORD! 21 ori complessivi nel nuoto, già migliorata Mersin 2013! E mancano ancora due staffette….

19.02 NUOTO – Ora nei 400 sl assisteremo al duello tra Quadarella e Belmonte.

19.01 SCHERMA – FINALEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!! Sofia Ciaraglia batte 15-9 la greca Georgiadou e si giocherà l’oro nella sciabola!

18.59 NUOTO – PALTRINIERIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!! ANCORA LUIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!! ANCHE NEI 400!!! E che tempone! 3’46″29! Il carpigiano è migliorato molto anche in virata! Argento per Acerenza in 3’47″50! E’ un dominio incontrastato! Sesto oro oggi, 20° nel nuoto, eguagliata Mersin 2013!

18.55 NUOTO – Dopo le interminabili premiazioni, ora i 400 sl con Acerenza e Paltrinieri. Avversario ostico sarà l’egiziano Elkamash.

18.54 7-5

18.53 SCHERMA – Ciaraglia avanti 4-3.

18.51 GINNASTICA – Pesantissimo 13.800 alla trave per Lara Mori, davvero un ottimo punteggio!

18.48 SCHERMA – Non c’è sosta! Ora la semifinale della sciabola tra Sofia Ciaraglia e la greca Georgiadou.

18.46 SCHERMA – Niente da fare, Foietta cede 12-14 alla francese Coquin, che sfiderà in finale Roberta Marzani.

18.46 SCHERMA – 12-14.

18.45 SCHERMA – 10-13.

18.44 SCHERMA – 9-11, Foietta prova la rimonta disperata.

18.42 NUOTO – Oro alla Francia nei 100 sl femminili paralimpici, categoria S10. Elodie Lorandi batte di 42 centesimi la nostra Alessia Scortechini, ARGENTO! Stiamo perdendo il conto delle medaglie…

18.41 SCHERMA – 5-9, black-out per l’azzurra.

18.39 SCHERMA – Allunga la francese Coquin, 8-5 sull’azzurra Foietta.

18.38 NUOTO – TRIONFOOOOOOOOOOOO!!!! RAIMONDIIIII!! Domina i 100 sl S10 in 53″38, tempo pazzesco! Argento allo spagnolo Levecq, BRONZO per un grandissimo Riccardo Menciotti! Siamo a 19 ori, -1 dal record di Mersin 2013 per il nuoto…

18.36 SCHERMA – 5-5, assalto tiratissimo.

18.34 SCHERMA – Foietta sotto 3-4.

18.34 SCHERMA – 3-3, pareggia Foietta!

18.32 SCHERMA – Foietta sotto 2-3 contro la francese Coquin.

18.29 NUOTO – Prossima finale sarà quella dei 100 sl paralimpici,categoria S10. Stefano Raimondi favoritissimo!

18.28 GINNASTICA – Giada Grisetti cade alle parallele. Dobbiamo affidarci a Lara Mori, che è seconda a 4 decimi dalla francese Vanhille.

18.26 SCHERMA – FINALEEEEEEEEEEEEE!! Roberta Marzani batte 13-9 la francese Rembi e vola in finale nella spada! Affronterà la vincente della semifinale tra Nicol Foietta e la francese Coquin, che inizierà a breve.

18.26 GINNASTICA – Vanhille (26.750), Mori (26.350), Perez (26.300) dopo volteggio e parallele asimmetrice. Stanno attendendo Giada Grisetti, sulle sue parallele deve cercare di staccare le rivali.

18.25 13-9!

18.24 SCHERMA – 12-9!

18.24 SCHERMA – 11-7, allunghiamooooooooooooooooooo!!!

18.23 LOTTA – Iannattoni domani sfiderà in finale il macedone Nurov.

18.22 NUOTO – Siamo a 18 ori nel nuoto, -2 da Mersin 2013…E non è finita…

18.21 SCHERMA – 9-7, Roberta Marzani deve reagire!

18.20 NUOTO – ANCORA OROOOOOOOOOOOOOOOO!!! STA PIOVENDO ORO A TARRAGONAAAAAAAAAAAAAAAA!! VINCIAMO SOLO NOIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!! IMMENSIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!! Margherita Panziera, che assolo! Domina i 200 dorso in 2’08″08, a quasi 4 secondi la spagnola Zamorano! Quarta Carlotta Toni!

18.20 SCHERMA – 9-6, Rembi cerca la rimonta.

18.19 SCHERMA – 9-4!

18.18 SCHERMA – 7-4 Marzani, siamo nel terzo periodo.

18.18 NUOTO – Ora la finale dei 200 dorso femminili con Margherita Panziera…

18.17 SCHERMA – 7-3 Marzani!

18.15 NUOTO – OROOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!! ASSURDOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!! CICCARESEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!! Trionfiamo anche nei 200 dorso con Christopher Ciccarese! 1’58″79, battuto di 15 centesimi lo spagnolo Gonzalez de Oliveira! Bronzo al greco Christou, settimo Restivo!

18.13 SCHERMA – 4-3 Marzani.

18.11 SCHERMA – 3-1 Marzani.

18.09 SCHERMA – Marzani-Rembi 1-1.

18.08 NUOTO – La prossima finale sarà quella dei 200 dorso con Ciccarese e Restivo.

18.05 SCHERMA – A breve la semifinale tra Roberta Marzani e la francese Rembi nella spada.

18.03 LOTTA – PAZZESCOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!! IANNATTONIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!! Finaleeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!! L’azzurro ha battuto 6-2 il francese Francois, domani si giocherà l’oro nei -97 kg!

18.01 NUOTO – Oro alla spagnola Belmonte, che solo nel finale ha superato la portoghese Monteiro. BRONZO per Alessia Polieri in 2’08″46! Quinta Stefania Pirozzi!

17.58 NUOTO – Ora Mireia Belmonte non dovrebbe concedere scampo a nessuna nei 200 farfalla.

17.57 LOTTA – Iannattoni allunga! 6-2 sul francese Francois!

17.56 NUOTO – Oro da pronostico al serbo Stjepanovic nei 200 farfalla in 1’56″93, ma splendido ARGENTO per Filippo Berlincioni in 1’58″01! Quinto Christian Ferrario.

17.52 LOTTA – Nella semifinale dei -97 kg, Iannattoni e il francese Francois sono sull’1-1.

17.51 GINNASTICA – Dopo il volteggio è in testa la turca Uctas con un super 14.050. Terza Giada Grisetti con 13.600, solo sesta Lara Mori con 13.550.

17.49 LOTTA – CHAMIZOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!! E’ FINALEEEEEEEEEEEEEE!!! Battuto 19-10 il coriaceo turco Demir. Domani per l’oro affronterà l’egiziano Moustafa: non dovrebbero esserci problemi!

17.48 NUOTO – Ora le premiazioni, la prossima finale sarà quella dei 200 farfalla. Stamattina ha stupito l’azzurro Filippo Berlincioni.

17.47 LOTTA – 19-10 Chamizo, allunga ancora!

17.45 LOTTA – Chamizo in controllo, 17-9.

17.43 GINNASTICA – Buon 13.600 per Giada Grisetti al volteggio.

17.42 LOTTA – Chamizo-Demir 17-8, più dura del previsto.

17.41 NUOTO – DOPPIETTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!! Arianna Castiglioni domina i 50 rana in 31″07 davanti a Martina Carraro (31″33). Già due ori, siamo a 16 complessivi nel nuoto, -4 dal record di Mersin 2013. 

17.39 NUOTO – Ora prepariamoci ad una nuova vittoria nei 50 rana femminili…

17.38 LOTTA – Chamizo avanti 8-3 contro Demir.

17.37 NUOTO – SCOZZOLIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!! OROOOOOOOOOOOOOOOOOO!!! IL GUIZZO DEL CAMPIONEEEEEEEEEEEE!!! Decisivo l’arrivo, trionfo nei 50 rana in 27″25 davanti al serbo Siladi ed allo sloveno Stevens! Settimo Toniato!

17.36 LOTTA – Ciclone Chamizo, 7-0!

17.35 NUOTO – Ora la finale dei 50 rana. Scozzoli non ha brillato in batteria, deve inventarsi qualcosa.

17.35 LOTTA – 3-0 CHAMIZO!

17.34 LOTTA – Iniziata la semifinale tra Chamizo e Demir. Azzurro avanti 1-0.

17.33 NUOTO – Dominio totale dell’egiziana Osman, argento Munoz del Campo. Quinta Lucrezia Raco, settima Erika Ferraioli.

17.32 NUOTO – Ora la finale dei 50 sl femminili.

17.30 NUOTO – Oro al greco Gkolomeev con un tempo di caratura mondiale, 21″66! Seguono l’algerino Sahnoune e l’egiziano Khalafalla. Deludono gli azzurri: Dotto e Vergani quarti a pari merito in 22″13.

17.29 VOLLEY – Italia batte Portogallo 3-0 (25-21, 25-18, 25-8).

17.28 NUOTO – La prima finale sarà quella dei 50 sl. Per l’Italia Dotto e Vergani. Podio possibile, oro difficilissimo.

17.24 Clicca qui per la Diretta Live di Enrico Spada dedicata solo alle finali di nuoto.

17.22 Clicca qui per la Diretta Live di Stefano Villa dedicata solo alla finale all-around di ginnastica con Lara Mori e Giada Grisetti in lotta per le medaglie.

17.19 VELA – La francese Belbeoch, grazie ai due successi nelle ultime due regate, guida la classifica dell’RS:X con 9 punti, una lunghezza di vantaggio sulla spagnola Manchon Dominguez. Terza Flavia Tartaglini (14), quinta Veronica Fanciulli (25).

17.18 VOLLEY – Italia-Portogallo 19-7 nel terzo set, ormai è fatta.

17.16 Tra poco la giornata entra nel vivo e comincerà l’abbuffata di medaglie…Le finali del nuoto dalle 17.30, la semifinale di Chamizo, le semifinali della scherma, il concorso generale femminile di ginnastica artistica…Allacciate le cinture!

17.12 VOLLEY – Italia-Portogallo 2-0 dopo i primi due set, azzurri avanti 11-4 nel secondo.

17.03 VELA – Marco Evangelisti vince la sesta regata nell’RS:X! In classifica generale al comando il francese Giard con 9 punti, tallonato da Camboni (11) ed Evangelisti (12). Azzurri in corsa per la vittoria!

16.53 BADMINTON – STORICIIIIIIIIIIIIII!!! Strobl-Osele vincono una straordinaria medaglia di bronzo nel doppio maschile battendo 2-1 i portoghesi Atilano-Anjo (9-21, 21-18, 21-17)!

16.49 GOLF – Nel torneo maschile guida lo spagnolo Galiano Aguilar con -3, secondo lo sloveno Stirn a -2. 7° Zemmer, pari con il par, 10° Vecchi Fossa (+1), 16° Geerts (+3).

16.47 BADMINTON – 16-14 Strobl-Osele, devono stringere i denti.

16.41 BADMINTON – Strobl-Osele vincono 21-18 e sono avanti 9-6 nel terzo e decisivo set contro Atilano-Anjo.

16.40 VOLLEY – L’Italia scappa subito via nel secondo parziale, 9-5.

16.30 VOLLEY – Italia-Portogallo 25-21 nel primo set.

16.28 BADMINTON – Nella finale per il bronzo del doppio maschile, Strobl-Osele hanno perso 21-9 il primo set con i portoghesi Atilano-Anjo. Sono avanti 14-13 nel secondo.

16.26 SOLLEVAMENTO PESI – Oro per la turca Levent nello slancio della -63 kg con 116 kg davanti alla libanese Fattouh (115) e alla tunisina Belkhir (113). Quarta Maria Grazia Alemanno (112).

16.21 SOLLEVAMENTO PESI – Niente da fare, Maria Grazia Alemanno chiuderà quarta anche nello slancio.

16.19 VOLLEY – Italia-Portogallo 18-15 nel primo set.

16.15 SOLLEVAMENTO PESI – Alemanno con orgoglio alza 112 kg in terza prova. Per ora è seconda, basterà per il podio?

16.12 VOLLEY – Allungano gli azzurri, 12-7 sul Portogallo.

16.10 SOLLEVAMENTO PESI – Due errori a 110 km per Maria Grazia Alemanno, che rischia di rimanere a bocca asciutta anche nello slancio.

16.08 VOLLEY – Avvio difficile per l’Italia, avanti solo 8-7 sul Portogallo.

16,05 VELA – La spagnola Manchon Rodriguez, dopo aver vinto la quarta regata, è al comando dell’RS:X con 7 punti. Flavia Tartaglini è seconda con 12, terza la francese Belbeoch (13). Quinta Veronica Fanciulli a 18.

15.48 VELA – Il francese Giard vince anche la terza regata (su 5…) dell’RS:X e allunga in testa con 9 punti. Mattia Camboni, secondo, resta in scia a -3. Bene anche Matteo Evangelisti, terzo a -9 dalla vetta.

15.45 VOLLEY  – Alle 16.00 l’Italia maschile affronterà il Portogallo.

15.43 SOLLEVAMENTO PESI – Oro nello strappo per la tunisina Belkhir con 96 kg, davanti alla turca Levent (95) e alla spagnola Martinez Santiago (94). Quarta Maria Grazia Alemanno (93), che a breve ci riproverà nello slancio, specialità a lei più congeniale.

15.37 SOLLEVAMENTO PESI – Sbaglia a quota 94 Maria Grazia Alemanno. Ora dovrà sperare negli errori altrui per il bronzo.

15.36 SOLLEVAMENTO PESI – Martinez Santiago di nuovo in testa con 94 kg. Con questa misura fu bronzo nello strappo agli ultimi Europei.

15.35 SOLLEVAMENTO PESI – 93 kg sollevati per Maria Grazia Alemanno in seconda prova. Sono in cinque a giocarsi le medaglie.

15.32 SOLLEVAMENTO PESI – In testa la spagnola Martinez Santiago con 92 kg.

15.29 SOLLEVAMENTO PESI – 90 kg sollevati alla prima prova per Maria Grazia Alemanno.

15.27 SCHERMA – Con due bogey nelle ultime tre buche, Jacopo Vecchi Fossa ha concluso il primo giro in 70 golpi, -2 sotto il par. E’ secondo, in testa c’è il francese Platret a -4.

15.22 SCHERMA – Sofia Ciaraglia affronterà in semifinale (alle 18.40) la greca Georgiadou. Nell’altra semifinale la tunisina Azza Besbes e la spagnola Lucia Martin Portugues Barbero.

15.21 SCHERMA – Sofia Ciaraglia batte 15-10 Chiara Mormile e approda in semifinale nella sciabola, dunque è medaglia sicura.

15.19 SCHERMA – 12-10 Ciaraglia.

15.18 SCHERMA – Allungo Ciaraglia, 10-7.

15.16 SCHERMA – Grande equilibrio, Ciaraglia avanti 8-7 all’intervallo.

15.09 SCHERMA – Iniziato l’assalto dei quarti di finale della sciabola femminile tra Chiara Mormile e Sofia Ciaraglia. Siamo 2-0 Mormile.

14.58 SCHERMA – Ora, dalle 18.00, due semifinali difficilissime per le azzurre, entrambe contro due francesi. Roberta Marzani affronterà Lauren Rembi, favorita n.1 per l’oro, Nicol Foietta contro Josephine Jacques André Coquin.

14.56 SCHERMA – ANCHE NICOL FOIETTA IN SEMIFINALE NELLA SPADA! Battuta 15-14 Mavrikiou! Doppia medaglia azzurra!

14.56 SCHERMA – 13-12 per Nicol Foietta contro la cipriota Mavrikiou, assalto tiratissimo…

14.55 SCHERMA – Roberta Marziani batte 15-8 la spagnola Kiskapusi Frank ed è in semifinale nella spada, dunque almeno medaglia di bronzo.

14.54 GOLF – Bogey alla 16 per Jacopo Vecchi Fossa, che scende a -3 e viene raggiunto in testa dal francese Platret.

14.52 GOLF – Concluso il primo giro del torneo femminile. Un quartetto al comando con -3: la spagnola Sanz Barrio (che ha commesso un bogey proprio alla buca 18), l’azzurra Angelica Moresco, la marocchina Haddioui e la slovena Belac. None a +3 Roberta Liti e Diana Luna. Spagna al comando nella classifica a squadre davanti all’Italia.

14.50 SOLLEVAMENTO PESI – Alle 15.00 prenderà il via la prova di strappo della -63 kg femminile. Maria Grazia Alemanno può giocarsi il podio.

14.43 VELA – Altra vittoria nel Laser Radial per la greca Fakidi, che scava il primo solco in classifica. Ora in testa con 12 punti, +4 sulla turca Donertas, +6 su Silvia Zennaro e +7 su Joyce Floridia. Entrambe le azzurre, rispettivamente settima e ottava, hanno scartato (per ora) il risultato della sesta regata.

14.42 SCHERMA – Tra poco i quarti di finale della spada femminile.

14.29 VELA – Giovanni Coccoluto vince sesta regata ma, a causa del solito rendimento altalenante, è solo ottavo in classifica, alle spalle di Marco Gallo. In vetta lo spagnolo Blanco Albalat allunga sul cipriota Kontides ed il francese Mazard.

14.23 BADMINTON – La finale del singolare femminile sarà tra la spagnola Corrales Ocana e la turca Yigit.

14.20 BADMINTON – La finale del singolare maschile sarà tra lo spagnolo Abian Vicen ed il francese Corvee.

14.08 GINNASTICA ARTISTICA – L’oro nell’all-around maschile va al cipriota Georgiou con 84.050, appena 2 decimi meglio del francese Gobaux. Bronzo al turco Onder. 7° Marco Sarrugerio, 9° Andrea Russo.

14.06 SCHERMA – Purtroppo ci sarà un derby tutto italiano ai quarti di finale della sciabola. Solo una tra Sofia Ciaraglia e Chiara Mormile andrà in finale.

14.05 SCHERMA – Due azzurre ai quarti di finale nella spada. Nicol Foietta affronterà la cipriota Mavrikiou, Roberta Marzani la spagnola Kiskapusi Frank.

14.04 SCHERMA – Roberta Marzani batte 15-8 la libanese Tannous ed approda ai quarti di finale nella spada.

14.02 GOLF – Altro birdie per Jacopo Vecchi Fossa (-4), che allunga in vetta, +2 sugli spagnoli Aguilar e Roca. Al secondo posto con -2 anche l’altro azzurro Aron Zemmer, mentre Philip Geerts è 17° a +2.

14.00 GOLF – Nel torneo femminile sempre in testa la spagnola Sanz Barrio con -4, seguita a -3 dall’azzurra Moresco e dalla slovena Belac. Settima a +1 Diana Luna, 11ma a +2 Roberta Liti.

13.57 VELA – Nella Laser Radial femminile, dopo 5 regate si trovano in testa a pari merito la greca Fakidi e l’azzurra Silvia Zennaro con 18 punti. Terza a -1 Joyce Floridia, a -3 troviamo la spagnola Reino Cacho e la turca Donertas. Classifica cortissima, può succedere di tutto.

13.55 VELA – Dopo 5 regate lo spagnolo Blanco Albalat è sempre primo nella classe Laser con 16 punti, +7 sul cipriota Kontides. Terzo l’iberico Rodriguez Perez (27), quarto l’azzurro Marco Gallo (32). Giovanni Coccoluto (48) scivola al nono posto.

13.46 LOTTA – Alle 17.20 Chamizo affronterà in semifinale il turco Demir Muhammet. In semifinale anche Iannattoni contro il francese Francois.

13.44 SCHERMA – Chiara Mormile chiude la propria pool al secondo posto con tre vittorie e due sconfitte, stessa posizione anche per Sofia Ciaraglia, con due vittorie e altrettante sconfitte.

13.39 GOLF – Nel round 1 femminile resta al comando la spagnola Barrio con -4, ma in seconda posizione sale la nostra Angelica Moresco a -3, insieme alla marocchina Haddioui e alla slovena Belac. Luna Diana è un punto sopra il par, mentre Roberta Liti due.

13.35  GINNASTICA – Conclusa la quinta rotazione. Il francese Julien Gobaux si è portato al comando con 70.350 subito davanti al cipriota Marios Georgiou (70.200) poi i due turchi Ferhat Arican (69.250) e Ahmet Onder (68.800). Marco Sarrugerio sesto (68.350), Andrea Russo ottavo (67.800). Ora ci sarà l’ultima e decisiva rotazione.

13.30 GINNASTICA –  Solo 13.050 di Sarrugerio alla sbarra, 13.150 per Russo alle amate parallele e gli azzurri perdono qualche posizione.

13.25 VELA – Nella regata 5 Laser femminile prima posizione per la greca Fakidi, bene le azzurre con Joyce Floridia che chiude al quinto posto, seguita da Silvia Zennaro.

13.20 SCHERMA – In corso le pool della sciabola: Sofia Ciaraglia batte 5-0 la francese Balzer e poi perde 5-2 con la spagnola Barbero, Chiara Mormile perde 5-2 con la spagnola Navarro.

13.14 VELA – Nella regata 5 Laser maschile primo posto per il francese Boite. Marco Gallo è ottavo, mentre Giovanni Coccoluto chiude 12mo.

13.07 GOLF – Nel round 1 maschile Jacopo Vecchi Fossa si trova al comando a -3, davanti allo spagnolo Roca a -2. Aron Zemmer settimo a -1, mentre Philip Geerts è 19mo a +2.

13.01 VELA – Si stanno svolgendo le regate 5 della Laser con gli azzurri Giovanni Coccoluto, Marco Gallo, Joyce Floridia e Silvia Zennaro

12.56 GINNASTICA – Chiusa la quarta rotazione del concorso generale maschile individuale. Il cipriota Marios Georgiou si conferma al comando con 56.550, appena davanti al turco Ahmet Onder (56.200) e al francese Julien Gobaux (56.150). Marco Sarrugerio ottiene 14.350 alle parallele ed è quinto (55.300) davanti ad Andrea Russo (54.650).

12.51 GINNASTICA – Andrea Russo c’è! Discreto 13.950 al volteggio, aggancia Arican al terzo posto ma devono ancora esibirsi tre atleti al volteggio e c’è Sarrugerio alle parallele.

12.48 GOLF –  Ci sono cambiamenti nel round 1 femminile: in vetta sempre la spagnola Barrio con -5 ma alle sue spalle c’è ora la marocchina Haddioui a -2 e l’altra iberica è in terza posizione a -1, nella stessa situazione di Angelica Moresco. Mentre è pari con il par Dianal Luna

12.46 SCHERMA: Alle 13.00 inizieranno le eliminatorie della sciabola femminile con le nostre Sofia Ciaraglia e Chiara Mormile in pedana.

12.42 GINNASTICA – Buon 14.550 di Loris Frasca al volteggio, secondo nel giro completo con 55.350 alle spalle di Gobaux (56.150).

12.40 GINNASTICA – Julien Gobaux ottiene 14.150 e rimane momentaneamente in testa con 56.150 davanti a Ferhat Arican (54.650) che non va oltre a 14.300 al volteggio.

12.38 GINNASTICA – Ora i big al volteggio tranne Sarrugerio che andrà alle parallele nel concorso generale.

12.34 GOLF –  Inarrestabile la coppia spagnola nel primo giro femminile. Barrio in testa con -5, seconda la connazionale Martinez a -3. Perde una posizione l’azzurra Moresco a -1, nella stessa situazione di Diana Luna.

12.30 GINNASTICA – Conclusa la terza rotazione. Il cipriota Marios Georgiou è al comando con 42.350 davanti al francese Julien Gobaux (42.000) e al turco Ahmet Onder (41.600). Eccellente quarto Marco Sarrugerio (41.050, ma sta seguendo una rotazione differente). Sesto Andrea Russo (40.700) preceduto di un decimo dal francese Loris Frasca. Settimo e ottavo i due favoriti Ferhat Arican (40.350) e Nestor Abad (40.000).

12.28 SOLLEVAMENTO PESI – Terminata la finale dello slancio uomini (77 kg) con l’egiziano Mohamed Mahmoud (190 kg) davanti allo spagnolo Mata Perez (189 kg) ed al turco Celil Erdogdu (188 kg). Quarta piazza per Salvatore Esposito, come detto in precedenza, con la misura di 160 kg.

12.25 GINNASTICA – Super Marco Sarrugrio! 14.050 al volteggio e terzo posto provvisorio nella generale (41.050). Andrea Russo si ferma a 13.850 agli anelli ed è quinto (40.700), un decimo dietro al francese Loris Frasca. Manca Nestor Abad.

12.24 GOLF –  Prosegue il dominio spagnolo nel primo giro femminile. Barrio in testa con -5, seconda la connazionale Martinez a -2. Terza l’azzurra Moresco a -2. Risale al quarto posto Diana Luna a -1.

12.20 SOLLEVAMENTO PESI: Quarta posizione nella finale dello slancio (77 kg), in corso di svolgimento, per il nostro Salvatore Esposito che, dopo aver superato la misura di 160 kg, non è riuscito a ripetersi a 170 kg e 173 kg.

12.14 GINNASTICA – Ferhat Arican fatica stranamente agli amati anelli: solo 13.300 per il turco che si allontana dalla vetta, ora è terzo con 40.350.

12.11 GINNASTICA – Juelien Gobaux ottiene un positivo 14.000 agli anelli e va in testa con 42.000 di totale davanti al connazionale Loris Frasca (40.800).

12.08 VOLLEY – Le azzurre si impongono 3 set a 0 contro Cipro. Dopo aver vinto i primi due parziali 25-15 e 25-14, le nostre portacolori si sono aggiudicate il match, avendo la meglio anche nella terza frazione 25-20. Con questo successo, accedono ai quarti di finale.

12.04 GINNASTICA – Si è conclusa la seconda rotazione con Georgiou in testa, Sarrugerio settimo davanti ad Andrea Russo che ora andrà agli anelli mentre l’altro azzurro sarà impegnato al volteggio.

12.03 GOLF – Dominio spagnolo nel primo giro femminile. Barrio in testa con -5, seconda la connazionale Martinez a -2. Terza l’azzurra Moresco a -1. Risale al settimo posto Diana Luna, pari con il par.

12.01 VOLLEY – Dopo aver vinto 25-15, 25-14 i primi due set, le azzurre sono avanti 16-12 nel terzo contro Cipro.

12.00 LOTTA – Impresa di Simone Iannattoni! Batte l’egiziano Merghany 6-4 (-97 kg) ed è in semifinale!

11.46 GINNASTICA – Nella finale all-round maschile si trova momentaneamente al comando il francese Frasca con 27.350, secondo il turco Arican con 27.050.

11.43 LOTTA – Già due sconfitte per Aron Caneva nel girone eliminatorio.

11.42 VOLLEY – Azzurre avanti 19-13 contro Cipro nel secondo set.

11.40 Ancora nessuna medaglia oggi per l’Italia, ma noi tradizionalmente ci scateniamo al pomeriggio…

11.39 SOLLEVAMENTO PESI – Oro all’egiziano Mahmoud nello strappo dei 77 kg davanti allo spagnolo Mata Perez ed al turco Erdogdu. Quarto Salvatore Esposito.

11.36 LOTTA – Il greco Binenmpaoum ha dato forfait ai quarti di finale, dunque Frank Chamizo è già in semifinale. Forse l’ellenico ha avuto paura dell’italo-cubano?

11.33 PALLAMANO – L’Italia maschile perde 38-32 contro l’Algeria. In questo sport non siamo competitivi. Sarà per sempre la pecora nera dell’Italia?

11.27 SOLLEVAMENTO PESI – Una sola prova valida per Salvatore Esposito a 132 kg nello strappo dei -77 kg. Due errori a 140 e 143 kg. L’azzurro chiuderà quarto una modesta gara con appena cinque partecipanti.

11.25 LOTTA LIBERA – Francesco Gaddini travolto 11-0 ai quarti dal francese Mukhtarov.

11.23 GOLF – Per come si sta mettendo, si profila un doppio oro per la Spagna (individuale e a squadre) nel torneo femminile. In fuga Marta Sanz Barrio con -4, seconde a -1 l’altra spagnola Martinez, l’azzurra Moresco, la francese Stein e la marocchina Rich. Ottava a +1 Roberta Liti, 14ma a +2 una deludente Diana Luna.

11.20 VOLLEY – Le azzurre vincono 25-15 il primo set contro Cipro.

11.18 GINNASTICA – Clicca qui per il Live dettagliato della finale all-around maschile.

11.15 PALLAMANO – Allungo decisivo dell’Algeria, 32-27 sugli azzurri. In questo sport, dispiace dirlo, perdiamo davvero con quasi tutti.

11.14 VOLLEY – Tutto facile per le azzurre contro il modestissimo Cipro, 17-11 nel primo set.

11.01 LOTTA GRECO-ROMANA – Sanfilippo supera ai ripescaggi lo spagnolo Fernandez ed approda nella finale per il bronzo. Niente da fare per Roccaro.

10.59 PALLAMANO – Al 40′ azzurri sempre sotto di tre gol contro l’Algeria (19-22).

10.57 GOLF – Scappa via la spagnola Marta Sanz Barrio con -3, inseguono a -1 l’azzurra Moresco, l’altra iberica Escuriola Martinez e la marocchina Rich.

10.56 GINNASTICA ARTISTICA – Comincia la finale maschile all-around. Andrea Russo può puntare alla top5 (in qualifica ha chiuso sesto).

10.49 NUOTO – Per quanto visto questa mattina, gli unici ori “sicuri” sembrano quelli dei 50 rana femminili (Castiglioni super favorita) e dei 100 sl S10 paralimpici (Raimondi superiore), senza dimenticare le due staffette 4×100 miste dove, se non farà disastri con i cambi, l’Italia dovrebbe vincere. Non sarà facile però superare il record di Mersin 2013 (20). Servirebbero 7 ori complessivi. Potrebbero provarci Scozzoli (50 rana), Berlincioni (200 farfalla), Ciccarese (200 dorso), Quadarella (400 sl) e Acerenza (400 sl), ma non sarà facile. Di sicuro sarà un pomeriggio appassionante.

10.47 NUOTO – Nei 400 sl miglior tempo per la spagnola Belmonte Garcia in 4’12″11 davanti a Simona Quadarella (4’12″76): come da pronostico, saranno loro a giocarsi l’oro (l’iberica avrà addosso anche le fatiche dei 200 farfalla). Sesta Linda Caponi in 4’16″59.

10.42 VOLLEY – Alle 11.00 le azzurre affrontano Cipro. Devono vincere per forza per qualificarsi ai quarti di finale.

10.41 PALLAMANO – L’Italia maschile è sotto 18-15 contro l’Algeria all’intervallo.

10.36 NUOTO – Nelle batterie dei 400 sl, miglior tempo per l’egiziano Elkamash (3’51″98) davanti a Domenico Acerenza (3’52″41) ed a Gregorio Paltrinieri (3’52″43). Per l’oro bisognerà scendere sotto i 3’50”, Acerenza può farlo, ma il nord-africano sarà comunque un osso duro.

10.33 LOTTA – Arriva, come da pronostico, il 10-0 per Chamizo contro Galea. L’azzurro è ai quarti di finale. Davvero questi avversari non possono minimamente impensierirlo.

10.29 LOTTA – Inizio facilissimo per Frank Chamizo (-74 kg stile libero). L’italo-cubano è in vantaggio 9-0 agli ottavi con il maltese Galea.

10.24 GOLF – La spagnola Marta Sanz Barrio è al comando con -2. Bene Angelica Moresco, seconda con -1. Purtroppo arriva un bogey per Diana Luna, decima a +1. Roberta Liti (per lei un doppio bogey alla 3) è 16ma a +2.

10.19 NUOTO – Nei 100 sl paralimpici, categoria S10, strabiliante miglior tempo per Stefano Raimondi in 54″82, secondo lo spagnolo Levecq Vives in 56″25. Quarto Riccardo Menciotti (57″38) che può giocarsi il bronzo.

10.15 NUOTO – Nelle batterie dei 200 dorso maschili, miglior crono dello spagnolo Gonzalez de Oliveira in 2’00″42. Terzo Ciccarese (2’01″28), settimo Restivo (2’03″13). Gli azzurri dovranno cambiare marcia al pomeriggio, questi sono tempi troppo modesti.

10.05 NUOTO – Miglior tempo della spagnola Belmonte Garcia nei 200 farfalla in 2’09″73. In finale Pirozzi (2’13″31) e Polieri (2’13″43), rispettivamente quinta e sesta. Podio non semplice.

9.59 GOLF – Si portano al comando le spagnole Escuriola Martinez e Sanz Barrio con -1.

9.56 NUOTO – A sorpresa Filippo Berlincioni entra in finale nei 200 farfalla con il miglior tempo (1’58″75) davanti al favorito serbo Stjepanovic (1’59″43). Quarto Christian Ferraro (1’59″88). Azzurri da podio.

9.47 GOLF – Due par per Diana Luna nelle prime due buche.

9.45 NUOTO – Sarà un affare tutto italiano nei 50 rana femminili. Miglior tempo per Arianna Castiglioni in 31″13, seconda Martina Carraro in 31″58. Lontane tutte le altre.

9.42 NUOTO – Fabio Scozzoli entra in finale dei 50 rana con il terzo tempo (27″74). Non sarà facile battere lo sloveno Stevens (27″56) ed il serbo (Siladi (27″58). Toniato dentro con l’ottavo crono, un altissimo 28″51.

9.38 NUOTO – Nei 50 sl femminili, la favorita egiziana Farida Osman (di origine americana) stampa il miglior crono in 25″25. In finale Lucrezia Raco (25″63) ed Erika Ferraioli (25″77) con il quarto e sesto tempo. Le azzurre potrebbero giocarsi un bronzo.

9.33 NUOTO – Miglior tempo per l’egiziano Khalafalla nei 50 sl in 22″05. Vergani (22″51) e Dotto (22″58) in finale con quarto e sesto tempo. Gli azzurri non sembrano in grado di giocarsi l’oro.

9.28 GOLF – Sei giocatrici per ora pari con il par. Deve ancora iniziare il torneo delle italiane.

9.25 NUOTO – Le prime batterie saranno quelle del 50 sl. Per l’Italia in gara Andrea Vergani e Luca Dotto.

9.15 A breve la giornata entrerà nel vivo con le batterie di nuoto…

9.03 GOLF – Deve ancora iniziare il giro delle azzurre.

8.54 GOLF – Per ora al momento la turca Sena, pari con il par.

8.31 GOLF – Per l’Italia in gara Diana Luna, veterana di lungo corso, Roberta Liti ed Angelica Moresco.

8.25 Si comincia presto oggi. Alle 8.30 il primo giro del torneo individuale e a squadre di golf femminile.

8.10 Buongiorno e benvenuti ad una nuova giornata dedicata ai Giochi del Mediterraneo di Tarragona 2018.

6 Replies to “LIVE Giochi del Mediterraneo 2018 in DIRETTA: ITALIA PADRONA! Record di ori nel nuoto, trionfano anche scherma e ginnastica!”

  1. Fabio90 ha detto:

    Scusate ma il tempo di Paltrinieri non è nettamente migliore del suo miglior tempo nei 400? su wikipedia porta 3’48”41..sarebbe clamoroso

  2. NunzioV ha detto:

    Buongiorno a tutti,
    mi rifaccio vivo dopo diversi anni…!
    Alcune gare le sto seguendo in streaming sui canali spagnoli raccomandati dal sito ufficiale della manifestazione.
    Questo è il link della pagina: https://www.tarragona2018.cat/en/streaming/

  3. MarcoB ha detto:

    Su olympic channel TV fanno vedere solo alcune gare, nuoto e ginnastica in particolare.

    1. Federico Militello ha detto:

      Sì fanno vedere solo alcune gare. Questione di budget.

  4. lorenzo95 ha detto:

    è possibile che si vedano solo nuoto e ginnastica?

  5. lorenzo95 ha detto:

    Dove vedete tutte le gare? io su olympic channel non vedo assolutamente nulla

Lascia un commento

scroll to top