F1, GP Abu Dhabi 2017. Risultato e classifica Prove libere 1: Sebastian Vettel davanti a tutti a Yas Marina, ma Hamilton e Verstappen sono in scia

Vettel-2017-Aus-FotoCattagni2.jpg

La prima sessione di prove libere del GP di Abu Dhabi (clicca qui per programma e tv) propone grande equilibrio sul tracciato di Yas Marina. Il più veloce è Sebastian Vettel (Ferrari) che, con il tempo di 1:39.006, precede di un soffio il campione del mondo Lewis Hamilton (Mercedes) staccato di 120 millesimi, mentre al terzo posto si è classificato un brillante Max Verstappen (Red Bull) ad appena 28 millesimi dall’inglese. Come preventivabile i primi tre della classe saranno i grandi favoriti per la gara di domenica che chiuderà il campionato 2017.

Più staccati tutti gli altri, con Kimi Raikkonen (Ferrari) che, dopo una serie di buoni giri, si ferma a mezzo secondo dal compagno di scuderia, in quarta posizione, davanti al connazionale Valtteri Bottas (Mercedes) che accusa 735 millesimi dalla vetta. Sesta posizione per Sergio Perez (Force India) con un ritardo di 1,287 secondi, davanti alle due McLaren di Fernando Alonso e Stoffel Vandoorne, ed alla Williams di Felipe Massa al suo ultimo GP della carriera. Si ferma in decima posizione Daniel Ricciardo (Red Bull) con un gap di quasi due secondi nei confronti di Vettel.

Si segnala, invece, il britannico George Russell che in questa FP1 prendeva il posto di Esteban Ocon sulla Force India. Il giovane pilota di proprietà della Mercedes è undicesimo con poco più di due secondi di ritardo dopo 26 giri completati. Diciottesimo, e terzultimo, il nostro Antonio Giovinazzi che ha girato sulla Haas di Kevin Magnussen, e si è classificato a tre secondi dalla prima posizione (ed a 7 decimi dal compagno Romain Grosjean).

Come consuetudine la prima sessione di prove libere di Abu Dhabi è interlocutoria, sia perchè la pista è particolarmente sporca, sia perchè si disputa di giorno e non sotto i riflettori come qualifiche e gara (con temperature, dunque, molto differenti). Per questo motivo numerose vetture nel loro installation lap hanno montato soluzioni davvero interessanti tra antenne sulla scocca, vernice spalmata sugli alettoni, rastrelli sul retrotreno (enormi nel caso di Kimi Raikkonen) o nelle pance (per esempio Valtteri Bottas). Chiaro indizio che le scuderie stanno già lavorando in ottica 2018 e pensano poco a questo fine settimana.

I piloti torneranno in pista alle ore 14.00 italiane (le 17.00 di Yas Marina) per una FP2 all’orario del tramonto e quindi molto più indicativa rispetto a quanto visto in questa mattinata. 

CLASSIFICA FP1 GP ABU DHABI 2017

Pos. N. Pilota Team Distacco Tempo Giri
1 05 Sebastian Vettel Ferrari   1’39″006  18
2 44 Lewis Hamilton Mercedes +00″120 1’39″126 21
3 33 Max Verstappen Red Bull +00″148 1’39″154 15
4 07 Kimi Raikkonen Ferrari +00″512 1’39″518 18
5 77 Valtteri Bottas Mercedes +00″735 1’39″741 26
6 11 Sergio Perez Force India +01″287 1’40″293 20
7 14 Fernando Alonso McLaren +01″516 1’40″522 16
8 2 Stoffel Vandoorne McLaren +01″563 1’40″569 12
9 19 Felipe Massa Williams +01″717 1’40″723 22
10 03 Daniel Ricciardo Red Bull +01″767 1’40″773 25
11 35 George Russell Force India +02″125 1’41″131 23
12 08 Romain Grosjean Haas +02″300 1’41″306 20
13 18 Lance Stroll Williams +02″575 1’41″581 24
14 10 Pierre Gasly Toro Rosso +02″640 1’41″646 25
15 55 Carlos Sainz Renault +02″742 1’41″748 23
16 94 Pascal Wehrlein Sauber +02″746 1’41″752 22
17 27 Nico Hulkenberg Renault +02″858 1’41″864 23
18 50 Antonio Giovinazzi  Haas +03″059 1’42″065 18
19 09 Marcus Ericsson Sauber +03″338 1’42″344 24
20 28 Brendon Hartley Toro Rosso +03″579 1’42″585 31

 

 

 





 

 

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SULLA FORMULA UNO

alessandro.passanti@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

FOTOCATTAGNI

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top